Skip to main content

Full text of "Radiocorriere 1929 18 (Radiorario)"

See other formats


DAL 28 APRILEl AL 5 MAGGIO 


E:I.A.R 


miLANO I ABBONANE NT 


kNNO V - VNA COPIA L.1,5 


NTO CORRENTE POSTAIE - ESCE II 


Jl III II ^ J 

]£ /vi 

IWliraF 

V 

■ KJ 



y 
























AMPLIFICATORI SAMSON 

sono indiscutibilmente i migliori per amplifi¬ 
cazioni grammofoniche e radiotelefoniche 




7 


Ristoranti, caffè, Imtels. clubs, tea rooms e cabaret* sono interessati nel «lare 
ottima musica per danze c trattenimenti. I 11 amplificatore 1* A M può essere 
usato come supplemento all'orcliestra oppure può prendere il posto della me¬ 
desima. L’amplificatore PAM può fornire riproduzioni dei programmi radio 
oppure dei dischi grammofonici, e quando è messo in connessione con un 
M1K. (amplificatore microfonico Sainson) serve ottimamente per ritrusmct- 
tere una orchestra o per annunci o discorsi al pubblico. 


amsonriecTPiCs f o/ 


Concessionari,, , scinsi, a r 

Soc. An. Industriale Comm.'" Lombarda 


’ 


- 

! 


Via S. Andrea. 1 » 


MILANO 






ANNO V 


28 APRILE 1929-Vn 


N. 18 


RADIOR ARIO 

ORGANO UFFICIALE DELL’ENTE ITALIANO AUDIZIONI RADIOFONICHE 

Direzione, Amministrazione, 'Pubblicità - MILANO - Corso Italia X. i - Telefono 86-239 

ABBONAMENTO ITALIA lì COLONIE: L. 55,30- PER GLI ABBONATI DELL’E.I.A.R.: L. 30,30 - ESTERO L. 90,30 

UN NUMERO SEPARATO L. 1,50 


LA CONFERENZA RADIOFONICA DI PRAGA-APRILE 1929 


A i primi del corrente mese di 
aprile, come a suo tempo ab¬ 
biamo annunciato ai nostri 
lettori, si è tenuta a Praga una Confe¬ 
renza radioelettrica europea alla quale 
hanno partecipato i rappresentanti di 
tutte le Nazioni europee interessate 
allo sviluppo dei servizi radiofonici. 

La suddetta Conferenza è stata inau¬ 
gurata il 4 aprile ed è durata fino al 13 
aprile u. s. 

Lo scopo essenziale di questa Con¬ 
ferenza è stato lo studio del problema 
della ripartizione delle lunghezze di 
onda fra le organizzazioni che eserci¬ 
scono la radiofonia nei diversi Stati. 

L’Italia è stata rappresentata dal 
colonnello Luigi Sacco, Direttore del¬ 
l'officina radiotelegrafica del Genio Mi¬ 
litare e, in qualità di esperto, dal Con¬ 
sigliere d’amministrazione dellTTAR, 
ing. Cesare Bacchiai. 

Prima di riassumere le conclusioni 
alle quali è pervenuta la Conferenza di 
Praga riteniamo che sia opportuno di 
prosi>ettare ai nostri lettori quale era 
la situazione radiofonica europea. Tale 
situazione può concretarsi nei seguenti 
stati di fatto. 

La maggior parte delle grandi orga¬ 
nizzazioni radiofoniche europee, facenti 
parte dell’Unione Internazionale di Ra¬ 
diofonia di Ginevra, avevano aderito e 
messo in atto dal 13 gennaio u. s. il 
piano di ripartizione delle lunghezze 
d’onda conosciuto sotto il nome di 
piano di Bruxelles e del quale i nostri 
lettori conoscono la genesi e le ragioni: 
altre organizzazioni (specialmente l’Am 
ministrazione francese delle P.T.T.) 
avevano in atto una distribuzione di 
lunghezze d’onda, per le loro stazioni, 
indipendente più o meno dal piano di 
Bruxelles, purtuttavia rimanendo nei 
limiti di frequenza che alle radiodif¬ 
fusioni assegnò a suo tempo la Conven¬ 
zione di Washington. 

Inoltre fino all’attuazione del piano 
di Bruxelles nella distribuzione delle 
lunghezze d’onda per le stazioni euro¬ 
pee non era stato tenuto conto della 
Repubblica dei Sovieti la quale, pur 
sviluppando la sua rete di stazioni ra¬ 
diofoniche in una zona eccentrica del¬ 


l'Europa, poteva creare notevoli im¬ 
barazzi alle trasmissioni radioelettri¬ 
che per il numero e la potenza dei suoi 
trasmettitori, nonostante che la sud¬ 
detta Repubblica avesse generalmente 
usufruito per le sue stazioni di una 
gamma d’onde non riservata alla ra¬ 
diofonia nella Convenzione di Wa¬ 
shington alla quale, come è noto, essa 
non aderisce. 

Infine molte Amministrazioni ed Or¬ 
ganizzazioni che avevano aderito al 
piano di Bruxelles si presentarono a 
Praga desiderose di far modificare la 
distribuzione del piano stesso per ciò 
che le riguardava, poiché non erano 
soddisfatte delle lunghezze d’onda loro 
assegnate ed appoggiando le loro ri¬ 
chieste con argomentazioni conside¬ 
revoli. 

Le discussioni intorno ad un argo¬ 
mento che, come si può comprendere, 
è delicatissimo, e del massimo inte¬ 
resse per tutti gli intervenuti, sono 
state animatissime, ma lo spirito volen¬ 
teroso di tutti i Delegati ha permesso 
di pervenire a delle conclusioni e di 
formulare delle raccomandazioni gene¬ 
rali le quali, se scrupolosamente at¬ 
tuate, porteranno senza dubbio un no¬ 
tevole e progressivo vantaggio nelle 
condizioni delle ricezioni radiofoniche. 

Come base della nuova situazione 
radiofonica è stato adottato un piano 
di ripartizione delle lunghezze d’onda 
che sarà chiamato « Piano di Praga » 
e die entrerà in vigore il 30 giugno 1929. 

Detto piano comprende lunghezze 
d’onda destinate alla radiofonia dalla 
Convenzione di Washington ed altresì 
lunghezze d’onda che, per quanto si¬ 
tuate in una gamma non attribuita 
alle radiodiffusioni dal regolamento 
annesso alla Convenzione di Washing¬ 
ton, purtuttavia saranno impiegate per 
la radiofonia a titolo provvisorio ed 
alla condizione che le stazioni che le 
impiegano non disturbino i servizi 
cui è destinata quest’ultima gamma. 

Diamo qui appresso integralmente il 
piano di cui trattasi il quale, come 
può rilevarsi, sarà adottato dalle sta¬ 
zioni radiofoniche delle Nazioni che 
intervennero coi loro Delegati alla 


Conferenza di Praga e precisamente 
dalle stazioni radiofoniche della Ger¬ 
mania, Austria, Belgio, Bulgaria, Da¬ 
nimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, 
Francia, Gran Bretagna, Grecia, Un¬ 
gheria, Stato Libero d’Irlanda. Islanda, 
Italia, Lettonia, Principato di Monaco. 
Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Ro¬ 
mania. Jugoslavia, Svezia, Svizzera, 
Cecoslovacchia, Turchia, Unione delle 
Repubbliche Sovietiche. 

La Conferenza inoltre ha emesso i 
seguenti voti: 

a) In relazione all applicazione del 
Piano di Praga viene raccomandato a 
tutte le Amministrazioni: 

i° die si riduca, compatibilmente 
con i bisogni nazionali, il numero delle 
stazioni radiodiffonditrici di debole 
potenza e limitando in avvenire, per 
ciò che concerne la gamma 200-545 
metri, la potenza delle stazioni al va¬ 
lore rigorosamente indispensabile per 
assicurare un regolare servizio nel rag¬ 
gio d’azione normale definito dalle 
leggi di propagazione; 

2° che vengano utilizzate, ogni 
volta che le circostanze lo permettano, 
per le stazioni di interesse locale o pro¬ 
vinciale, delle onde comuni nazionali 
accuratamente sincronizzate e impie¬ 
gando una stessa onda esclusiva per 
la trasmissione di un medesimo pro¬ 
gramma; 

3 0 che si prendano le misure più 
rigorose per ottenere che i trasmettitori 
diano tutte le garanzie dal punto di 
vista di una buona tecnica di esercizio 
e si prendano segnatamente tutte le 
precauzioni possibili per evitare la 
trasmissione di armoniche della loro 
onda fondamentale. Si raccomanda al¬ 
tresì di non modulare al di là di un 
limite ragionevole; 

4° che si prendano le misure più 
severe con lo scopo che le trasmissioni 
radioelettriche sopra lunghezze d’onda 
non adibite alle radiodiffusioni siano 
esenti da armoniche suscettibili di 
danneggiare le emissioni radiofoniche; 

5 0 che si studi, fin d'ora, in vista 
della Conferenza di Madrid (1932) una 
migliore distribuzione delle gamme di 










RADIORARIO 


lunghezze d’onda da ripartirsi fra i di¬ 
versi servizi radioelettrici con lo scopo 
di ricercare per ciascun genere di emis¬ 
sioni, le bande di lunghezza d’onda più 
appropriate al servizio die esse devono 
disimpegnare: ciò permetterà di accre¬ 
scere le possibilità di soddisfare in un 
modo migliore ai legittimi bisogni della 
radiofonia. 

b) Relativamente alla limitazione di 
potenza delle stazioni radiofoniche è de¬ 
siderabile che, almeno per un certo 
periodo di tempo, le Nazioni limitino 
la potenza d^lle stazioni radiofoniche da 
costruirsi o da trasformarsi al valore 
minimo e sufficiente al servizio che 
le stazioni stesse debbono disimpegnare. 
È stato proposto di prendere per limite 
massimo della potenza delle stazioni 
radiofoniche la cifra di 60 K\v.-an¬ 
tenna. 

*** 

Come condusione di quanto abbiamo 
sopra esposto possiamo dire che il mag¬ 
gior successo della Conferenza di Praga 
può dirsi costituito dal fatto di avere 
realizzato l’unione totale degli Stati 
europei con lo scopo di studiare in una 
maniera del tutto metodica i problemi 
che si connettono alle radiodiffusioni. 

Il fatto poi che tutti gli interessati si 
siano trovati d’accordo nell’emettere 
determinati voti e nello stabilire la ne¬ 
cessità che detti voti rigorosamente 
vengano osservati, è dimostrazione 
dello spirito di collaborazione che ha 
animato i Delegati di tutte le Nazioni 
e sicura garanzia che il « Piano di 
Praga », appunto per la cordiale colla¬ 
borazione di tutti gli interessati, può 
essere apportatore di un notevole pro¬ 
gresso nello svolgimento dei servizi 
radiofonici. 



MASSIMO GORKI ascolta la radio 


“PIANO DI PRAGA” 


RIPARTIZIONE DELLE LUNGHEZZE D’ONDA IN VIGORE DAL )o GIUGNO 192? 


ni. 

NAZIONE 

Frequenza 
in Kc. d 

i NAZIONE 

160 

1875 

Olanda 

855,5 

351 

Russia 

167 

1800 

Finlandia 

860 

349 

Spagna 

174 

1725 

Francia 

869 

346 

I''rancia 

183.5 

1635 

Germania 

878 

342 

Cecoslovacchia 

193,0 

1553 

Gran Bretagna 

887 

339 

Belgio 

202.5 

1481 

Russia 

891.5 

337 

Russia 

207.5 

1444 

Servizi Aerei e Torre Eiffel 

896 

335 

Polonia 

212,5 

1411 

Polonia 

905 

332 

Italia (Napoli) 

217.5 

1380 

Servizi Aerei 

914 

329 

Francia 

222,5 

1348 

Svezia 

923 

325 

Germania 

230 

1304 

Russia 

932 

322 

Svezia 

250 

1200 

Turchia 

941 

319 

Bulgaria 

250 

1200 

Islanda 

950 

316 

Francia 

260 

1153 

Danimarca 

959 

313 

Polonia 

280 

1072 

Norvegia 

968 

310 

Gran Bretagna 

297 

1010 

Svizzera 

977 

307 

Jugoslavia 

320 

930 

Russia 

986 

304 

Francia 

364 

825 

Russia 

995 

301 

Gran Bretagna 

375 

800 

Russia 

1004 

298 

Olanda 

385 

778 

Russia 

1013 

295 

Estonia 

395 

760 

Svizzera 

1022 

293 

Francia e Cecoslovacchia 

442 

680 

Svizzera 

1031 

291 

Finlandia 

527 

572 

Germania 

1040 

289 

Gran Bretagna 

527 

572 

J ugoslavia 

1049 

286 

Francia 

531.5 

565 

Russia 

1058 

283 

Portogallo 

536 

560 

Germania 

1067 

281 

Danimarca 

545 

550 

Ungheria 

1076 

279 

Cecoslovacchia 

554 

542 

Svezia 

1085 

276 

Germania 

563 

533 

Germania 

1094 

274 

Italia (Torino) 

572 

525 

Lettonia 

1103 

272 

Francia 

581 

517 

Austria 

1112 

270 

Grecia 

685,5 

511 

Russia 

1121 

268 

Spagna 

590 

509 

Belgio 

1130 

265 

Francia 

599 

501 

Italia (Milano) 

1139 

263 

Cecoslovacchia 

603,5 

497 

Russia 

1148 

261 

Gran Bretagna 

608 

493 

Norvegia 

1157 

259 

Germania 

617 

487 

Cecoslovacchia 

1166 

257 

Svezia 

621.5 

483 

Russia 

1175 

255 

Francia 

626 

479 

Gran Brettagna 

1184 

253 

Germania 

630,5 

476 

Russia 

1193 

251 

Spagna 

635 

473 

Germania 

1202 

2.50 

Cecoslovacchia 

644 

466 

Francia 

1211 

248 

Italia (Trieste) 

653 

459 

Svizzera 

1220 

246 

Comune N. 2 

666,5 

450 

Russia 

1229 

244 

Albania (provv : Polouia) 

662 

453 

Comune N. 1 (Bolzano) 

1238 

242 

Gran Bretagna 

671 

447 

Francia 

1247 

240 

Norvegia 

680 

441 

Italia (Roma) 

1256 

239 

Germania 

689 

436 

Svezia 

1265 

237 

Monaco 

698 

429 

J ugoslavia 

1274 

235 

Norvegia 

702.5 

427 

Russia 

1283 

234 

Polonia 

707 

424 

Spagna 

1292 

232 

J ugoslavia 

716 

418 

Germania 

1301 

231 

Svezia 

725 

413 

Irlanda 

1310 

229 

Spagna 

729,5 

411 

Russia 

1319 

227 

Germania 

734 

408 

Polonia 

1328 

226 

Romania 

743 

403 

Svizzera 

1337 

225 

Irlanda 

747,5 

401 

Russia 

1346 

223 

Lussemburgo 

752 

399 

Gran Bretagna 

1355 

221 

Finlandia 

761 

394 

Romania 

1364 

220 

Francia 

770 

390 

Germania 

1373 

218 

Comune N. 3 

779 

385 

Polonia, Italia (Genova) 

1382 

217 

Comune N. 4 

783.5 

383 

Russia 

1391 

216 

Comune N. 5 

788 

381 

Francia 

1400 

214 

Polonia 

792,5 

379 

Russia 

1410 

213 

Italia (Palermo) 

797 

377 

Gran Bretagna 

1420 

211 

Romania 

806 

372 

Germania 

1430 

210 

Ungheria 

810.5 

370 

Russia 

1440 

208 

Belgio 

815 

368 

Spagna 

1450 

207 

Comune N. 6 

819,5 

366 

Russia 

1460 

206 

Comune N. 7 

824 

364 

Norvegia 

1470 

204 

Comune N. 8 

833 

360 

Germania 

1480 

203 

Comune N. 9 

842! 

356 

Gran Bretagna 

1490 

202 

Comune N. 10 

851] 

352 

Austria 

1500 

200 

libera 









3 


RADIORARIO 


ECHI DELL’ATTIVITÀ SETTIMANALE DELLE STAZIONI 
RADIOFONICHE ITALIANE 


BOLZANO - Avvenimento vera¬ 
mente eccezionale per la decorsa setti¬ 
mana in questa stazione, la trasmis¬ 
sione del Grande Concerto Sinfonico 
della Filarmonica di Bolzano, concerto 
diretto dal maestro M. Mascagni. 

I settanta esecutori, sotto la guida 
di questo maestro, hanno saputo con 
arte somma interpretare la ottima mu¬ 
sica eseguita, quale la Prima Sinfonia 
di Beethoven, Scene Abruzzesi di De 
Nardis, e la sinfonia dei Vespri Sici¬ 
liani di G. Verdi. Quest’ultima ha 
avuto un bis, fra gli applausi calorosi 
di un folto pubblico che gremiva lette¬ 
ralmente la Sala Civica di Bolzano. 

II Concerto organizzato sotto l'alto 
patronato di S. È. il Prefetto Marziali 
della Provincia di Bolzano, grande ani¬ 
matore di ogni manifestazione cultu¬ 
rale, e grazie all’attività squisita di un 
gruppo di gentili signore prima fra 
tutte donna Marta Marziali, non po¬ 
teva aver riuscita migliore. 

La trasmissione di questa manifesta¬ 
zione musicale è stata perfetta ed è 
stata seguita con unanime entusiasmo 
dagli ascoltatori. 



BOLZANO - Concerto della Filarmonica di Bolzano direttto dal M ° M Mascagni 
e trasmesso da 1 BO 


GENOVA - Caratteristiche di questa 
settimana due concerti ed una conver¬ 
sazione in esperanto. 

Il primo concerto fu tenuto al Circolo 
Marina Mercantile e ritrasmesso otti¬ 
mamente da Radio Genova, preceduto 


da una illustrazione che il prof. Pede¬ 
monte fece degli autori la cui musica 
veniva eseguita nel concerto stesso: 
Scarlatti, Mozart, Canepa, Granados, 
Longo. 

Il secondo fu viceversa eseguito 



», V' ’■ .Ài 





jfv. ; .. 

■ si ., . i 



i J ‘ I] , 


% ftV fot 


J ®r fi jET 

W, Jji JS 





Li Iran 

I ìl ■ 4 1 

M "wr L 


; Itf J ii 



hi: \ Si 

aTTj a 


MILANO - « Francesca da Rimini » atto III, trasmessala IfMI dal Teatro alla Scala 


dallo studio ad opera del Circolo Man- 
dolinistico Albarese diretto dal maestro 
Gliignotti ed è piacevole constatare 
quanto tra i radioamatori riscuotano 
simpatia queste esecuzioni di complessi 
artistici che sono da annoverarsi tra i 
migliori. 

Un fatto nuovo e di cui Radio Ge¬ 
nova si onora, è quello di aver messo in¬ 
nanzi al microfono il sig. G. Borei, 
giornalista di Neuchatel il quale in¬ 
trattenne i radioascoltatori su VAgri¬ 
coltura in Italia, parlando in lin gua au¬ 
siliari esperanto ed inneggiando all’o¬ 
pera altamente rigeneratrice dell'ono¬ 
revole Mussolini nel campo nazionale 
dell’agricoltura. 

Per maggior comprensione del di¬ 
scorso tenuto dal sig. Borei, Radio Ge¬ 
nova lo fece seguire dalla traduzione 
letterale in italiano a mezzo del lettore 
ufficiale della stazione. 


MILANO — Giovedì 18 e domenica 21 
trasmise il primo atto e ultimo quadro 
dell'opera Fanfidla e dell’opera in un 
atto I dispettosi amanti del Maestro 
Attilio Parelli favorevolmente accolti 
dal pubblico dei radioascoltatori. 

Dal Teatro alla Scala sabato 20 fu 
trasmessa la magistrale esecuzione di 
Francesca da Rimini di Riccardo Zan- 
donai, diretta dal Panizza e con ese- 
























RADIORARIO 


4 


cutori principali la Dalla Rizza, la 
Yalorba, Fertile, Maugeri e Nessi. 

Domenica di giorno da S. Siro fu 
trasmesso il Premio della Vittoria men¬ 
tre sabato nel pomeriggio gli ascolta¬ 
tori ebbero dalla abilità del nostro col¬ 
laboratore sportivo sig. Dianoli i fre¬ 
miti dell'andamento dello steeple chase. 

Lunedì 22 corr. dal R. Conservatorio 
di Milano fu trasmesso il Gran Concerto 
dedicato a Claudio Monteverdi con 
composizioni nuovissime per il nostro 
pubblico. La loro immortale vitalità 
è apparsa nei madrigali a più voci 
emancipati ormai dallo stile polifonico 
scolatico, risplendenti per la potente 
rivelazione del sentimento umano ot¬ 
tenuta con semplicità meravigliosa; 
nelle fresche e geniali arie a una o due 




MILANO - « Francesca da Rimini » atto I, trasmessa da 1 MI dal Teatro alla Scala 


menti comici e di quelli sentimentali, 
che caratterizza la deliziosa operetta 
del compianto maestro Leo Fall: La 
principessa dei dollari, è stata accura¬ 
tamente resa dagli artisti e dalTorehe 
stra della E 1 AR di Napoli, nella tra¬ 
smissione che della detta operetta si è 
data la scorsa sera del 18 corrente. Re¬ 
gistreremo anche, per la cronaca della 
brillante settimana, la erudita per 
quanto suggestiva conferenza su Capri 
antica e moderna tenuta da quel ge 
niale poeta e squisite dicitore che è 
Ernesto Murolo, seguita da un eclettico 
concerto di musica teatrale. In questo 
particolarmente degno di rilievo è stata 
la trasmissione di quel limpido e fe¬ 
stoso brano musicale che è la sinfonia 
dell’opera buffa in tre atti Un giorno 
dì regno ossia II finto Stanislao che è la 
seconda opera scritta da Giuseppe Verdi 
(la prima è Oberto Conte di San Boni 
facio) e che fu rappresentata per la 
prima volta a Milano alla Scala, la 
sera del 5 settembre 1840. 


voci, sostenute dal cembalo con com¬ 
binazioni di accordi. 

L’affiatamento dei 90 cantori bolo¬ 
gnesi diretti dal Cremesini resero chiaro 
l’intrecciarsi delle voci e di effetto sor¬ 
prendente fu la fusione delle masse 
corali. ' 


NAPOLI - DalTAuditorium della 
stazione di Napoli, si sono avute le in¬ 
teressantissime trasmissioni di quel ca¬ 
polavoro immortale dell'opera buffa 
che è il AIatrimonio segreto di Cimarosa 
e della commedia lirica in quattro atti 
di Ruggero Leoncavallo: Zazà. Nel 
Matrimonio segreto si sono particolar¬ 
mente distinti i soprani Miriam Ba¬ 
reneo e Pina Bruno nonché il basso 
Schotler sempre pari alla sua fama. 
Anche Zazà ha avuto una pregevole 
esecuzione, col concorso del soprano 
Hina Hisor, del tenore Ferrerò, dai 
bellissimi mezzi vocali e del baritono 
Aulicino. La febee fusione degli ele- 



NAPOLI - « Lucia di Lammermoor » 


1 
















RADIORARIO 


5 


Dal San Carlo, poi. la stazione di 
Napoli ha trasmesso l'opera nuovis¬ 
simi in un atto di Rito Selvaggi: 
Maggiolata veneziana, su libretto dello 
stesso Selvaggi. Il lavoro ha avuto ac¬ 
coglienze lietissime, cui ha contribuito 
l'ottima esecuzione di Augusta Con¬ 
fato. ili Maria Capuana, di Rosita 
Torri, del Minghetti, del Viglione Bor¬ 
ghese. L'autore, con gli interpreti e col 
direttore d'orchestra maestro Edoardo 
Vitale, è stato evocato numerosissime 
volte alla ribalta fra calde ovazioni. 

ROMA Dal Teatro Reale dell'Opera 
è stato trasmesso il Barbiere di Siviglia 
di Rossini, con un magnifico complesso 
di artisti, fra i quali Bidù Sayao « l'usi¬ 
gnuolo brasiliano», il tenore Borgioli. 
il baritono Benvenuto Tranci e il basso 
Nazzareno De Angelis. sotto la dire¬ 
zione del Maestro Gaetano Bavagnoli. 
Si è inoltre trasmesso il concerto di 
chiusura della stagione all'Augusteo: 
il programma di questa memorabile 
audizione era formato dal Concerto per 
7 toltt:o c orchestra di Jan Sibelius, il¬ 
lustre capo della scuola musicale fin¬ 
landese e dalla Nona sinfonia di Bee¬ 
thoven diretta con forte passionalità 



TORINO - La Grand.- Orchestra Sinfonica dell’Auditorio Chiappo 
da cui trasmette I TO 


UN NUOVO SPORT CHE È STATO CREATO 
A VIENNA 



dal maestro Bernardino Molinari ed 
eseguito da una massa corale di oltre 
250 persone. Le parti a solo erano affi¬ 
date a Lea Tumbarello-Mulè, a Fanne 
Anitua, al tenore Marion e al basso Do 
naggio. Il capolavoro beethoveniano è 
risultato, attraverso la trasmissione ra¬ 
diofonica, in tutta la sua incompara¬ 
bile maestà. 

Nello studio sono state eseguite tre 
opere: il Signor Bruschino di Rossini, 
il Gianni Schicchi di Puccini e VOte/lo 
di Verdi. Quest'ultimo ha destato par¬ 
ticolari consensi ammirativi. Ed invero, 
le grandi difficoltà che la tragedia lirica 
verdiana presenta per una esatta e ani¬ 
mata riproduzione, sono state supe¬ 
rate brillantemente dagli artisti della 
EIAR guidati energicamente dal mae¬ 
stro .Santarelli. 

Segnaliamo ancora la trasmissione, 
dallo stadio, della graziosissima ope¬ 
retta / Moschettieri al convento del 
maestro Varney e quelle delle com¬ 
medie La rubrica rosa di Arturo Mura¬ 
tori e La lettera smarrita di Dario Nic- 
codemi. 

In occasione del Natale di Roma è 
stato eseguito dalla massa corale l’Inno 
del Lavoro di Pietro Mascagni e l’ese¬ 
cuzione è stata perfetta. Inoltre la di- 
citrice Orsetta Orsatti ha declamato 
un carme augurale inneggiante al Duce 
ed alla Patria. 


Con questo nuovo sistema che si potrebbe chiamare « L > ski nautico» un uomo può rag¬ 
giungere sull'acqua la velocità di 50 Km.’all’ora. Questo sport ha attirato un gran numero di 
curiosi e la prossima estate avrà certamente un gran numero di adepti. 


IL TELEFONO DEL RADIORARIO 
PORTA IL N. 86-239 











RADIORARIO 


6 





TORINO - LICEO MUSICALE “ G. VERDI 


DUE TRASMISSIONI SPECIALI 


2 Maggia - ore 21. if - i° Conceria ■ Profilo - Musiche del £V.° 5, Fuga 
S Maggio - ore 21.1 / - 2 ° Concerto • Profilo - Musiche del PiC r ° G. C. Gedda 


Facciata del nuovo Liceo Musicale 

DA PIAZZA BODONI 

(M. Gallino) organo (M. Matthey) e com¬ 
posizione col M. Alfano. 

Concertista e Direttore d’orchestra ha 
diretto importanti concerti ed esecuzioni 
teatrali. 

Presentemente è direttore dell’orchestra 
e dei vari complessi strumentali da came¬ 
ra della E.I.A.R. Radio di Torino. 

Ha scritto le musiche di scena per li 
commedia « L’Isola di Circe », Liriche per 
canto e pianoforte, sei poemi per canto e 
orchestra ; una sonata per fagotto e pia¬ 
noforte ed una per flauto e pianoforte ; un 
quartetto d’archi, un quintetto con piano¬ 
forte, due trii d’archi, un trio di fiati e pa¬ 
recchi pezzi per pianoforte ed altri stru¬ 
menti. 

Sandro Fuga, nato a Mogliano Veneto, 26 
novembre 1906 , studiò pianoforte con L- 
Gallino; organo con l\ Matthey; compo¬ 
sizione con F. Alfano. Ha tenuto molti 
concerti in Italia, Germania, Ungheria, O- 
landa, Francia e Spagna, come pianista e 
'. ome compositore. 

li- scritto una sonata per violoncello 
e p unoforte. Molte liriche per canto, pezzi 
ptr pianoforte, tre poemetti per violino e 
pianoforte tre fughe per quartetto d’ar¬ 
chi ; un salmo per orchestra soli e coro. 

I pezzi per pianoforte : Schizzo. Im pres¬ 
sioni, fanno parte del repertorio di pianisti- 
concertisti fra i più reputati. 

II M. Franco Alfano nacque a Napoli. 
Studiò nelle città stessa c«l De Nardis, 
poi a Lipsia con Jadassohn. Visse a Berli¬ 
no e a Parigi. Insegnante di composizione 


Il Liceo Musicale « G. Verdi » di Torino 
sia per il numero degli allievi che lo 
frequentano, sia per l’insegnamento com¬ 
pleto che vi si impartisce — viene consi¬ 
derato fra i primi Conservatori Musicali 
d’Italia. 

La sua fondazione risale all’anno 1867 
con la Scuola di Canto Corale. 

Nel 1868 venne aggiunta la classe di bel 
canto dalla quale uscirono : Tamagno , il 
Nouvelli e la Bruno. 

Negli anni seguenti vennero istituite le 
Cattedre di strumenti ad arco ed a fiato. 
Pianoforte, organo, arpa, armonia, compo¬ 
sizione e coltura generale. 

Attualmente il numero degli allievi che 
frequentano i diversi corsi supera i due¬ 
cento (oltre la Scuola di Canto Corale Mu¬ 
nicipale, emanazione del Liceo stesso). 

Con R. Decreto (maggio 1925 ) è stato 
pareggiato agli Istituti Musicali Governa¬ 
tivi e daH’anno 1927 è stato trasferito nella 
nuova, sontuosissima sede, in Piazza Bo- 
doni. Nel Palazzo, costruito espressamente 
a spese del Municipio, oltre a grandi e 
spaziose aule, vi è un grande salone di 
concerti, con galleria, capace di oltre mil¬ 
le posti a sedere. 

Direttori : 

Pedrotti Carlo dal 1867 al 1882 

Passò Carlo dal 1882 al 1887 

Bolzoni Giovanni dal 1887 al 1916 

Collino Federico (Int.) dal 1916 al 1923 
Franco Alfano dal 1923 

Giulio Cesare Gedda, nato nel 1899 a 

Torino, studiò violoncello nel Liceo G. 
Verdi. Fu combattente della grande guer¬ 
ra sul fronte italiano e francese. Riprese 
gli studi, musicali nel '21 diplomandosi 
in violoncello (col RI. Grossi) pianoforte 


M.° Giulio Cesare Gedda 


e diret ore del Liceo Musicale di Bologna, 
ha ora le stesse funzioni in quello di To¬ 
rino. 

Compositore fra i primi d'Italia nell’at¬ 
tuale movimento artistico, è assai noto ed 
eseguito nei più importanti teatri e sale 
di concerti estere e nazionali, cosi come 
autore di opere teatrali che di composizio¬ 
ni sinfoniche e da camera. 

Dalla sua Scuola a Bologna, uscirono 
Veretti, Musetti ed altri. A Torino : Ged¬ 
da, Fuga e Previtali. 

I due concerti che verranno trasmessi 
dal Liceo Musicale il 2 e l ’8 maggio fan¬ 
no parte di una serie di « concerti-profilo » 
ideati ed organizzati dal M.° F. Alfano e 
dedicati ai giovani compositori torinesi die 
più attivamente e seriamente dimostrano 
la loro posizione artistica, nella vita musi¬ 
cale cittadina. 

I cinque prescelti per queste manifesta¬ 
zioni sono i maestri : littore Desderi, Gior¬ 
gio Federico Ghedini, Luigi Perrachio, 
Sandro Fuga ; Giulio Cesare Gedda. 

Degli ultimi due, che sono i più gio¬ 
vani del gruppo, e che furono entrambi 
allievi della Scuola di Alta Composizione 
(lei M. Alfano, vengono trasmessi i due 
concerti, i cui programmi sono pubblicati 
nel Radiorario alle date corrispondenti. 

Gli scopi di questi concerti-profilo stan¬ 
no nell’offrire, attraverso le composizioni 
che meglio caratterizzano le tendenze sti¬ 
listiche ed estetiche d’ogni autore, una 
specie di sintesi della personalità, il gusto 
e le tendenze nei generi variamente trat¬ 
tati. 


M. c Sandro Fuga 








7 


RADIORARIO 


LA CROCIERA IN INDIA DELLA LEGA NAVALE ITALIANA 





MASSA l’A 


C ol ritorno in Italia del Tevere si è 
chiusa una delle più lunghe e ardite 
Crociere fra quelle che la Lega Nava¬ 
le Italiana organizza tutti gli anni con nobi¬ 
lissimo intento di propaganda marinara 
Stavolta però, l’eccezionale lunghezza 
dell’itinerario, la singolarità, nonché l’in¬ 
teresse offerto dai luoghi visitati e, sopra¬ 
tutto, la qualità dei Soci che hanno parteci- 
•cipato al viaggio, hanno conferito a questa 
Crociera un significato e un’importanza che 
sorpassano, di gran lunga, quelli offerti da 
un comune giro turistico in Oriente. 

Questo splendido viaggio, compiuto in 
soli sessantasei giorni, durante i quali si 
percorsero ben dodicimila miglia di mare, 
nonché cinquemila seicento chilometri in 
ferrovia, attraverso l'India meridionale e 
centrale, utilizzando appositi, sontuosi tre¬ 
ni concessi dal Governo inglese, ebbe ini¬ 
zio a Trieste il 6 dicembre e continuò lun¬ 
go le coste della Grecia, «li Candia, attra¬ 
verso l’Egitto, il Mar Rosso, l'Oceano In¬ 
diano e il golfo di Bengala fino a Calcutta, 
per proseguire, poi, attraverso l’immensa 
penisola del Dekkan, vero mondo a sé, 
■complesso ed eterogeneo, verso Bom¬ 
bay, da «love ebbe inizio il ritorno, inter¬ 
rotto solo da una rapida visita all’Egitto. 

Quindici pittoresche e strane città del¬ 
l'India e quattro dell’Africa visitate, non¬ 
ché quattro poni italiani toccati all'inizio 
e al termine «lei viaggio, costituiscono il 
bilancio turistico di questo lungo ed ecce¬ 
zionale viaggio, svoltosi attraverso tre con¬ 
tinenti. nonché «piasi tutti i climi, in una 
alternativa rinnovantesi di torridi calori 
equatoriali, e di geli di alta montagna. 

DA TRIESTE A MASSAUA 
La partenza del « Tevere », che per una 
specialissima concessione governativa bat¬ 
teva bandiera di guerra, avvenne «la Trie¬ 
ste. lina placida navigazione di ventiquattro 
ore, attraverso l'Adriatico addormentato co¬ 
me un placido lago montano, ci portò a 
Brindisi. 

La navigazione venne subito ripresa e, 
al crepuscolo, perdemmo «li vista l’ultimo 
lembo di terra italiana. 


MASSAUA. — La diga di Taulud e il palazzo di Governo 


Massaua costituì una lieta e indimenti¬ 
cabile sorpresa pei partecipanti alla Cro¬ 
ciera. 

Le accoglienze preparate dal Governa¬ 
tore della Colonia, S. E. Corrado Zoli, 
furono meravigliose. 

Un treno speciale trasportò, anzitutto. 


L’indemani, l’aurora ci sorprese in terra 
di Grecia, nel canale dell’isola di Zante, 
vero trono di roccie ergentesi maestoso 
verso il cielo. Nel pomeriggio fu, invece, 
la gialla e suggestive desolazione «lei Monti 
«lei Peloponneso, erti e calvi, che sfilò, inin¬ 
terrotta, inquadrata «lai bastinaggi del «Te¬ 
vere », fino al calar del sole quando, in un 


indimenticabile tramonto, che sembrava 
incendiare l’occaso, si doppiò il Capo Ma¬ 
ta pan. 

L’Egeo e il Mar di Candia, paraggi di 
triste fama pei viaggiatori, «lominii incon¬ 
trastati, di Eolo che vi soffia da tntte le 
parli furono, invece, singolarmente miti 
per noi e, nella loro immensità, fresca 


PORTO TEROFIK. -- L’obelisco all'uscita del Canale di Suez 


MASSAUA. Vista dal ponte del piroscafo 


e cilestrina, ci offrirono «la lontano la vi¬ 
sta di «lue isole del nostro Dodecauneso : 
Kos e Searpanto, profilantesi, alte e mon¬ 
tagnose, verso il nord. 

L’Egitto, infine, con le sue basse terre 
«lei delta nilotico, ci venne repentinamen¬ 
te incontro dopo tre giorni «l’un vero in¬ 
cantesimo di luce e di azzurro, trascorsi 
nel superare il Mediterraneo orientale che 
ebbe per noi dolcezze e fascini di prima¬ 
vera. 

A Port Said, quasi prima ancora di la¬ 
sciare alle spalle il monumento a Lesseps, 
effigiato nell’atto d’indicare alle navi, sul¬ 
l'entrata del porto, la via acquea da lui a- 
perta nella terra, e, prima «li «lar fondo alle 
ancore, ebbe inizio quella tumultuosa e 
simpatica attività, fatta «li ricevimenti, di 
visite ufficiali, di interviste, di inviti, che 
doveva, poi, rappresentare in tutti i porti 
dell’Oriente da noi toccati, una indimen¬ 
ticabile caratteristica di questa Crociera. 

Dopo Port Said, incominciò la pittoresca 
traversata notturna del Canale, compiuta 
al lume dei riflettori, e a questa seguì, 
l’indomani, quella del Golfo «li Suez, dove 
le due sponde ravvicinate dell’Africa e 
dell’Asia rivelano, in una spaventosa nu¬ 
dità di rocce calcinate dal sole, nonché 
nella completa assenza di ogni forma di 
vita animale e vegetale, gli aspetti più 
tragici e sconcertanti di queste due anti¬ 
che parti del mondo. 






8 


RADIORARIO 


4 - 



CALCUTTA. — Il tempio dei Jains. E’ 
tutta in mosaici di cristallo e madreperla. 

i Soci della Lega Navale Italiana a Do¬ 
gali dove, sulle desolate alture che so¬ 
vrastano quelle località, venne commento- 
morata la battaglia che doveva sanguino¬ 
samente iniziare la storia delle nostre 
conquiste coloniali. Al ritorno ut città, 
grandiosi festeggiamenti ci at‘.elidevano . 
le popolazioni indigene della Colonia, co¬ 
si di-verse fra di loro e cosi caratteristi¬ 
che nella loro varietà di costumi, da co¬ 
stituire un intero e complesso mondo et¬ 
nografico, accorse dall’Altopiano e dalli 
costa, ci attedevano, assiepate sulle ban¬ 
chine, nonché intorno al Palazzo del Go¬ 
verno, per offrirci In spettacolo di # fan¬ 
tasie », ili danze guerriere, di pittoresche 
sfilate e di finti combattimenti. 

L impressione di ordine, di pulizia, di 
modernità e di progresso che riportam¬ 
mo da questa breve visita alla nostra Co¬ 
lonia primogenita, così pittoresca e cosi 
a lungo da noi dimenticata, fu delle più 
simpatiche e indimenticabili. 

A CEYLON 

Con l'arrivo a Colombo, dopo un’ottima 
traversata, l’India ci si presentò, improv¬ 
visa. nel suo aspetto più suggestivo e mi¬ 
rabile, col superbo trionfo della rigoglio¬ 
sa. smagliante vegetazione di Ceylon, 
rincantevole isola del Paradiso terrestre. 

L'indomani, nel pomeriggio, si partì 
con un treno speciale per Kandy, la ca¬ 
pitale religiosa dell’isola, situata presso 
il famoso Lago Sacro, bacino verdastro 
che ospita migliaia di tartarughe, circon¬ 
dato da una lussureggiante vegetazione. 

Si trascorsero tre giorni a Kandy dove, 
nel frattempo, si svolgevano grandi pr >-• 
cessioni al tempio del Dente di Budda e 
furono giorni di sorpresa continua e di 
delizie. Una gita in montagna, a Newan 
Elyia, a duemila trecento metri di altitu¬ 
dine, delle visite a piantagioni di thè, di 
cannella, di zucchero, nonché agli stupefa¬ 
centi giardini eli I’eradanyia, dove la ve¬ 
getazioni- tropicale prorompe con una in¬ 
concepibile, orgiastica esuberanza di fo¬ 
glie e di fiori, tennero continuamente am¬ 
mirati i Soci. 

Si parti, poi, per Anuradhapura, la 
grande città morta, l’antica capitale bud¬ 
dista dell’isola, oggi interamente sepolta 
nella vegetazione tropicale e che, ai tem¬ 
pi di Roma imperiale, radunò fra le sue 
mura oltre tre milioni di abitanti, non¬ 
ché un numero incalcolabile di templi 
ricchissimi, di palazzi, di monasteri, suc¬ 
cessivamente distrutti dalle invasioni tar¬ 
tare. 

La suggestione che esercitano gli avan¬ 
zi di questa immensa città — che ebbe un 
perimetro di trenta chilometri — avanzi che 


sono sparsi qua e là, nella jungla: ba¬ 
gni reali invasi dall’acqua piovana, fili- 
di colonne rovesciate, statue di Budda, e 
sopratutto grandi bacini artificiali scavati 
dagli antichi re buddisti dell’isola, ridot¬ 
ti oggi a laghi solitari, popolati da cocco¬ 
drilli e da tartarughe, fu delle più indi¬ 
menticabili. 

NELL’INDIA DRAVIDICA 

Da Anuradhapura la comitiva, sempre 
in treno speciale, si recò a Talaimanar, 
«love un piroscafo ci trasportò, attraverso 
lo Stretto di Palk a Danuskhodi, sabbiosa 
e gialla propaggine della glande penisola 
indiana, nonché dell’Asia continentale. 

L’India del Sud, arida e polverosa, ci 
sveli'» a Madura, e poi a Trichinopoli, a 
^ r > Rangam e a Tanjore l’imponenza, la 
grandiosità, nonché la sconcertante singo¬ 
larità dell’arte dravidicn, sopratutto nei 
suoi negri templi, dalle moli enormi, e 
massiccie, sormontati da numerosi gopu- 
rams, sorta di gigantesche piramidi tron¬ 
che, dalle facciate sovraccariche di statua- 
di dei, di dee, di semidei e di eroi leg¬ 
gendari, in una ridda sconcertante di vol¬ 
ti, di braccia, di gambe, di spade, di eie- 
lauti e ili leoni di pietra. 

Fu un cambiamento inatteso: il repen¬ 
tino passaggio dall’India buddistica a quel¬ 
la bramfnica è, infatti, dei più suggestivi 
e radicali. 

Piacque soprattutto, nel Sud-India, il gran 
tempio dedicato a Menkashi e Sundare 
swam (Parwati e Siva) a Madura, costi¬ 
tuente una vera città religiosa dai succes¬ 
sivi recinti abbelliti da Teppakulatns 
(grandi piscine), nonché il « Tempio 
Zaltera », sorgente in mezzo a un lago 
nella medesima città, poi il <r Tempio d’O- 
ro » della Roccia di Trichinopoli, la reg¬ 
gia di Tini mala Nayak e soprattutot la 
grande pagoda di « Kartikkeya » nel « pic¬ 
colo forte » di Tanjore e nella quale si ve¬ 
nerano mille « lingams », emblema ma¬ 
schile di Siva, il Dio della creazione nel¬ 
la Trimurti indù. 

L’ultima tappa dell’India meridionale 
venne da noi compiuta a Madras, dove si 
trascorse il Capodanno fra inviti e ricevi¬ 
menti, e dove ritrovammo la civiltà euro¬ 
pea, nonché le più belle manifestazioni 
della mirabile attività marittima e com¬ 
merciale degli inglesi. 

L’interno del sud dell’India è, invece, qua. 
si privo di europei. Vi abitano solo, per 
ragioni di ufficio, pochi bianchi. La pover¬ 
tà delle masse indigene vi è atroce, le co¬ 
municazioni scarse, le ferrovie vi son 
quasi tutte a sezione ridotta mentre, al 
contrario, Ceylon è dotata della più perfetta 
rete di strade automobilistiche forse del¬ 
l'Asia intera, strade che, spesso, si spin- 



BKNÀRES. — Le gradinate sul Fiume Sa¬ 
cro affollate di pellegrini 



AGRA. — Nelle sale della sfolgorante reg¬ 
gia di Scià Jelian tutta in stile Mido-per- 
siatio. 

gotto attraverso la jungla fin sul versan¬ 
te orientale dell’isola meno progredito e 
civilizzato. 

A CALCUTTA 

Due giorni ili navigazione nel golfo «li 
Bengala ci portarono alle foci dello Mugli, 
il ramo del fiume sacro, che risalimmo 
per ottantnsei miglia, fra gli splendori 
della jungla e le dovizie delle pianta¬ 
gioni. 

Calcutta possiede un porto fluviale d’un .1 
grandiosità e «li una imponenza che ram¬ 
menta Londra e Buenos-Aires. Arrivan¬ 
dovi si sfila, almeno per un paio d'ore, 
sulla fiumana dall’acqua torbida e gial¬ 
lastra, fra centinaia e centinaia di pi- 
toscatì, di cantieri, di depositi, di docks. 
di bacini, lung«> banchine imponenti, mu¬ 
nite «li tutti i mezzi di carico e scarico 
più efficienti e moderni, e che fnnuo pen¬ 
sare, quasi con un senso di sorpresa e 
«li sgomento, alla potenza e alle ricchezze 
smisurate dell’impero inglese. 

Ma a Calcutta v’è anche il rovescio del¬ 
la medaglia. 

Mentre infatti la città europea appare 
quale una grande «• moderna metropoli, 
tipicamente inglese, viceversa la Calcutta 
indigena offre uno dei più orribili quadri 
«li miseria di fanatismo e di abbiezione, 
fra quelli che si possono riscontrare in 
India. Tutte le piaghe di una granile me¬ 
tropoli industriale -i riscontrano qui, for¬ 
se centuplicate, nella massa traboccante 
«della popolazione indigena poverissima, 
ignorante e superstiziosa all’eccesso; de¬ 
cimata dalle epidemie, nonché dalla tu¬ 
bercolosi al punto clic, nonostante l’enor¬ 
me numero di nascite, (in India gl’indi- \ 

geni si sposano ancora adolescenti), la 
mortalità vi è superiore alla natività. 

A Calcutta, fru l’altro, sostammo tre 
giorni Questi furono un seguito conti¬ 
nuo di £?ite interessantissime, «li visite 
a templi e a curiosità locali, intramezzate 
da sontuosi ricevimenti, primo fra i quali 
quello preparatoci dal Console generale 
d’Italia, on. Arrivabene, seguito dal Gar¬ 
den Party offertoci dal Governatore del 
Bengala, nonché da quello di un ricco ban¬ 
chiere indù, Khaitan, tutti ricambiati con 
sontuose feste svoltesi a bordo del « Te¬ 
vere ». 

Il viaggio prosegui, poi, per terra, si» 
un lussuoso treno speciale, messo a no¬ 
stra disposizione dal Governo inglese, il 
cosi detto «treno bianco», dal colore 
esterno delle vetture, e nel quale trascor¬ 
remmo ben dodici giorni, impiegati nel- 
l'attraversare l’India Centrale, .lail’est al¬ 
l’ovest, dopo esserci spinti dapprima ver¬ 
so il nord. f 












RAD I ORA R IO 


9 


ALLA FRONTIERA DEL TIBET 

Prima tappa di questo interessantissi¬ 
mo viaggio terrestre, che doveva metterci 
in contatto coi più splendidi e suggestivi 
capilavori architettonici dell’India brami- 
nica, e successivamente musulmana, fu 
Siliguri, che sorge alle falde delle prealpi 
Ilimnlayane e dove, abbandonando prov¬ 
visoriamente il nostro comodissimo con¬ 
voglio. proseguimmo in automobile verso 
Parjeeling, lungo una magnifica e ardi¬ 
tissima strada di montagna. Questa sale, 
infatti, a duettiilasettecento metri di al¬ 
tezza, raggiunti al passo di Kurseong, do¬ 
ve, innanzi agli occhi del viaggiatore stu¬ 
pito, si spalanca improvvisamente l'im¬ 
mane scenario della catena dclPHiraalava, 
una fantastica galoppata di enormi pic¬ 
chi nevosi e «li eccelsi ghiacciai scintil¬ 
lanti, che sbarra l’orizzonte al nord, al 
di là di immense vallate e di strapiombi 
vertiginosi. 

Il fascino die esercita sull'europeo la 
visione del Tibet monastico, quasi miste¬ 
rioso, nonché chiuso ancora agli europei, 
e che appare con le >ue catene di mon¬ 
tagne di una maestà infittila, è dei più 
profondi ed indimenticabili. 

Anche l'itinerario che si percorre da Si¬ 
liguri per raggiungere Darjeeling (L)u- 
rjeeling significa « la Città dei Tuoni »| 
é fra i più pittoreschi e straordinari. 

\ parte il cambiamento ((itasi repentin • 
del paesaggio, — si passa, infatti, dalla 
vegetazione tropicale e dal calore, umido 
e snervante del bassopiano, ai pini e ai 
rododendri, nonché all'aria rarefatta e 
alla neve dell’alta montagna — colpisce 
ancor più profondamente l'europeo il mu¬ 
tamento quasi subitaneo, nonché radicale, 
delle razze indigene : a Siliguri si è, in¬ 
fatti fra popolazioni bengalesi, tipica¬ 
mente indù, mentre a Darjeeling si è in 
pieno mondo giallo, fra mongoli, di stir¬ 
pe tibetiana, « gurlia ». Lcpka, nepalese 
e Parbuti. Naturalmente cambia pure la 
religione, poiché il bramanesimo indù 
è sostituito, a Darjeeling. dal buddi¬ 
smo degenerato del Tibet, che ha tan¬ 
ta affinità coti quello cinese e che. con 
le due sette, la a rossa » e la a verde s. 
sconfina in taluni riti nello sciamanismo. 
In quanto ai costumi, stupisce il vederli 
tipicamente cinesi, al punto che molti cog¬ 
lie s conservano ancora, a Darjeeling, d 
codino, ricordo questo del millenario pre¬ 
dominio dell’ex « Impero di Mezzo » sul 
Tibet. 

D nostro breve soggiorno a Darjeeling 
fu interessantissimo. A parte la visione 
magnifica del nevoso massiccio del Kan- 
cenjunga, il secondo del mondo per altez¬ 
za, che, al di là dell’immensa vallata 
del Teesta domina da oltre cinquanta chi- 



BOMBAY. — Una via del quartiere indi¬ 
geno 


lometri l’intero paesaggio alpestre di Da- 
r;«-eeltng, una gita notturna effettuata con 
richshaus e poneyx alla « Collina della 
Tigre », ci permise, al sorgere del sole, 
di ammirare l’Everest, a duecento chilo¬ 
metri di distanza, su un orizzonte singo¬ 
larmente limpido e chiaro. 

NELL’INDIA CENTRALE 

La seconda tappa del nostro itinerario 
la effettuammo a Benares, forse la più 
antica città del mondo e centro, oggi, del 
più acceso fanatismo religioso bramino, 
buddista e musulmano. 

Un invito alla Corte del suo Maharaja, 
uno dei venticinque -ovrani indigeni, uf¬ 
ficialmente riconosciut. dall’Inghilterra e 
che hanno, per questo, diritto a salve di 
ventun colpi di cannone, rese particolar¬ 
mente suggestiva la visita all'antica cit¬ 
tà in cui si vive in una singolare e torbida 
atmosfera di superstizione e fanatismo 
religioso, che definirei ntedioevalc. 

Seguì, poi, l'indimenticabile visita a 
C.walior, dove si fu ospiti di Stato del 
Maharaja, che appartiene alla storica di¬ 
nastia degli Scindia. 

La visita alla pittoresca fortezza di Gwa- 
lior, che contiene tanti tesori artistici ; 
fra l’altro cinque antichi palazzi e quattro 
templi, il ricevimento del giovanissimo so¬ 
vrano e della sua corte : un pranzo offer¬ 
to in due immensi padiglioni di seta az¬ 
zurra e rosa, eretti nel giardino della reg¬ 
gia. nonché la visita al suo palazzo e alle 
grandiose tombe dei suoi avi chiusero per 
noi una giornata veramente memorabile. 

Seguirono le città di Agra, di Fatltepur, 
di Sikri e di Delhi, dove le reggie sfolgo¬ 
ranti, i magnifici mausolei e le marmo¬ 
ree moschee erette dagli antichi impera¬ 
tori Moguls, che tanto abbellirono l’In¬ 
dia furono oggetto per noi di una com¬ 
mossa ammirazione. 

A Delhi, dove accanto all’antica città 
«logli imperatori Akbar, Yahnajir e Scià 
Jehan, sorge la nuovissima capitale del¬ 
l'India, l'imperiale « New Delhi », eretta 
con romana grandiosità dagli inglesi, il 
viceré delle Indie offrì un pranzo ai So¬ 
ci della Lega Navale, e a questo «egul, 
l’indomani, un nuovo banchetto offertoci 
dal District Commissioner, l’Alto Commis¬ 
sario della provincia. A Delhi avvenne pu¬ 
re la separazione di un gruppo di Soci 
che proseguivano il viaggio attraverso 
l’India per Jaipttr, Udajpur, Ajnier e 
Monnt Abu. E il distacco riuscì simpa¬ 
ticamente affettuoso e commovente. 

Trentasei ore di ferrovia ci permisero 
raggiungere Bombay dove, in quella 
che non a torto venne definita « The Ga¬ 
teway of India » cioè la Porta di entrata 
nelle Indie, avemmo l’impressione di ri¬ 
trovare definitivamente la fattiva e ope¬ 
rosa vita d'Europa. 

Il soggiorno a Bombay ci venne reso 
più gradito e indimenticabile da una in¬ 
teressantissima visita effettuata ai templi 
sotterranei di Elefanta, nella vicina isola 
di Salsette, nonché da un grandioso ri¬ 
cevimento offerto dal Console d’Italia al 
Taj-Malial Hotel. 

Il « Tevere » salpò il 23 gennnaio, al¬ 
la volta dell’Italia e il suo viaggio di ritor¬ 
no venne intermezzato da una rapida cor¬ 
sa attraverso l’Egitto, comprendente Suez, 
il Cairo e le Piramidi, con ritorno a Port 
Satd, corsa che venne compiuta mentre ii 
piroscafo attraversava il Canale. 

PIETRO GERARDO JANSEN 


Ricevitori 

ad 

onda 


corta 


—Sul mercato mondiale il condensa- I 
/ore Variabile SSR modello OC per onda 
corta rappresenta quanto di meglio pos- I 
sa atlualmenle escogitarsi per rendere 
perfetta ed intense la ricezione delle 
onde corte c cortissime 

□ □ 

In questo condensatore che compendia : 
tutti 1 più moderni concetti della tecn ca { 
per le alte frequenze è racchiuso 1/ prm- I 
cipale segreto di successo per chi co 
struisce un ricevitore per onda coita 
/: in questo campo che le innova 
zioni c rig inali SSR riescono ad appor 
tare il più grande beneficio 

□ □ 


Richiedere schiarimenti illustra¬ 
zioni e consigli alla 

i 

SOCIETÀ SCIENTIFICA RADIO j 
BOLOGNA 





















RADIORARIO 


io 


LA SPECOLA DELLE ARTI 


IL 50 ANNIVERSARIO DI DAUMIER 

In occasione del 50 . anniversario di O- 
norato Daumier, il grande caricaturista 
francese, venne ultimamente scoperta una 
lapide commemorativa nella via di St. 
Louis. Tutta un’epoca rivive, beffeggiata 
ed ironizzata, nei suoi disegni. Daumier 
ebbe il genio della caricatura cosicché an¬ 
che delle donne egli vide sopratutto il 
Iato ridicolo e fra le sue contemporanee ri¬ 
trasse con predilezione le vecchie matrone, 
tronfie e rugose. I grandi personaggi del 
suo tempo, da Victor Hugo, Jules Favre, 
a Thiers butti sono trasformati dalla sua 
matita in maschere comiche di irresisti¬ 
bile effetto. Egli non fu alieno neppure 
dal satireggiare l'imperatore Napoleone III, 
la cui decadenza è accompagnata da una 
serie di litografie ironiche che sono con¬ 
siderate fra le più rappresentative del 
grande artista. , 

MAURIZIO ROSTAND ATTORE 

In Francia è abbastanza frequente l'abi¬ 
tudine che gli autori rappresentino le 
commedie da loro stessi scritte. Esempi 
vicini e lontani, a partire da quell’illu- 
stre di Molière, esistono in questo modo 
veramente caratteristico di interpretazione 
autentica. Ora si annunzia che Maurizio 
Rostand, dopo lunga riflessione ha deciso 
di interpretare egli stesso il suo lavoro 
Napoleone IV che, rappresentato recente¬ 
mente, suscitò molte discussioni e polemi¬ 
che. Maurizio Rostand realizzerà il suo 
progetto alla fine di maggio ed interpre¬ 
terà il suo lavoro al teatro Monchej. 

VERSO LA FINE DEL « MOULIN 
ROUGE? » 

Anche i teatri sono soggetti alla peren¬ 
ne legge umana della trasformazione e 
della morte. Ecco il caso recente del famo¬ 
sissimo « Molilin Rouge » di Parigi, il lo¬ 
cale che per antonomasia ha significato 
fino ad oggi il non plus ultra del Teatro 
ili varietà. Ma neppure i fasti di una tra¬ 
dizione che ha gloria e risonanza mondiale 
giovano a salvare gli organismi più illu¬ 
stri quando i gusti del publico subiscono 
profonde trasformazioni. Fatto sta che il 
rapido progresso che viene compiuto dal 
film sonoro pone in forse anche la conti¬ 
nuità del celebre locale parigino. Infatti 
una importante Casa americana ha avan¬ 
zato offerte per poter disporre della fa¬ 
mosa sala allo scopo di adibirla appunto 
alla esecuzione di Films sonori. 

LA RIVISTA AMBULANTE 

Un tempo, i circhi ambulanti, costituiti 
da compagnie le quali si recavano da una 
città all’altra girando tutto il mondo, eb¬ 
bero gran voga. In seguito quella forma 
di trattenimento decadde dall'originario in¬ 
teresse, ma non mancò mai di avere i suoi 
segnaci. Ora si segnala una nuova forma 
di trattenimento che, in qualche modo, 
si riallaccia, come organizzazione dello 
spettacolo, al circo, ma che nello stesso 
tempo se ne differenzia per il contenuto. Si 
tratta, cioè della « Rivista ambulante ». 
Alle porte di Berlino si sta alacremente 
provando questo nuovo tipo di spettacolo, 


che si rappresenta sotto una tenda, appun¬ 
to come avviene per il circo. La tenda è 
capace di contenere cinquemila posti. Il 
creatore di questo nuovo carro di Tespi, 
Iames Klein, ha dichiarato che si propone 
di ottenere un grande successo con questa 
forma di divertimento che è assolatamente 
nuova, e che ha il vantaggio di potersi 
dislocare con la massima comodità. La ri¬ 
vista ambulante potrà piantare le sue ten¬ 
de dove le piaccia, e dovunque sia una 
campagna, un parco od uno spiazzo h- 
l>ero, in modo da non dover sottostare alle 
esose pretese dei proprietari di teatro. 

LA MORTE DEL CREATORE DEi^A 

CANZONETTA SATIRICA. 

E’ morto a Parigi, all’età di 62 anni, 
Furcv il notissimo creatore della canzonet¬ 
ta satirica. Lo uccise un attacco di angina 
pectoris, sopraggiuntogli in seguito ad un 
violento alterco col proprietario di un tea¬ 
tro di varietà di Nizza. Egli era una delle 
figure caratteristiche della vita artistica 
parigina dove aveva brillato particolar¬ 
mente alla fine del secolo passato. Egli 
aveva creato molte delle canzoni che eb¬ 
bero grande voga. Veniva dal giornalismo, 
dove, in età giovanile, aveva brillante- 
mente eollaborato alla France, all ’Eclair, 
e alla Liberti. 

UN MUSEO DI'X COSTUME 

Si sta preparando, a Parigi un Museo 
del costume, il quale mette in grande ef¬ 
fervescenza specialmente i lavoratori del 
teatro. Si tratta di ricostruire in serie or¬ 
ganiche, per mezzo di vetrine abitate da 
figurini, i costumi di tutti i tempi, esposti 
in gran numero di varietà. Questo museo 
potrà rendere grandi servizi all’arte, al 
teatro, al cinematografo, all’insegnamento 
ed all’industria. 

LON CHANEY... DENTISTA! 

Di Lon Chaney criminalogista, vi ho 
già parlato nella passata puntata della 
Specola. Ma ora si vengono a conoscere 
nuove forme di attività del celebre attore 
dell’arte muta. Egli si occuperebbe anche 
di chirurgia... dentaria, naturalmente per 
quanto, in modo particolare, si riferisce 
alle esigenze dello schermo. E’ noto che 
uno dei principali scogli contro il quale 
corrano gli operatori è costituito dalle im¬ 
perfezioni della dentatura degli artisti. 
Particolarmente i denti d'oro offrono diffi¬ 
coltà, in quanto su lo scherno questi ap¬ 
paiono di color nero, arrecando, in tal 
modo, un fastidio estetico talvolta insu¬ 
perabile. 

Orbene Lon Chaney ha scoperto un nuo¬ 
vo smalto il quale consente di dare un co¬ 
lorito bianco brillante ai denti d’oro, in 
modo che essi non si distinguano meno¬ 
mamente dal resto della dentatura. 

CHARLES DULLIN E IL TEATRO DI 

PROSA. 

Un giornalista parigino ha interpellato 
l’eminente inscenatore Charles Dullin, per 
conoscere la di Ini opinione sulla sorte 
vicina del teatro di prosa. Contraria¬ 
mente al parere espresso da molti suoi 


colleglli, i quali da tempo vanno denun¬ 
ciando una crisi sempre più intensa del 
teatro drammatico, e vanno profetando ef¬ 
fetti catastrofici per il futuro, egli si è in¬ 
vece espresso in senso favorevole ad una 
abbastanza imminente ripresa dell'interes¬ 
se pubblico per la forma d’arte che oggi 
è posta in una posizione secondaria dal 
movimento invasivo del cinematografo. 
Dullin ha detto : 0 Io non scorgo gli ef¬ 
fetti catastrofici della crisi. E’ vero che 
voi potrete farmi osservare che la decaden¬ 
za di un fenomeno complesso come il tea¬ 
tro può impiegare qualche secolo a com¬ 
piersi fino alla fine. Ma in vi aggiungerò 
che, lungi dallo scorgere nelle sorti del tea¬ 
tro un qualunque declino, vedo invece 
attorno a me i segni infallibili e annun¬ 
ciatori di un prossimo benefico risveglio, 
di un rinnovamento del teatro in genere 
e nell'arte drammatica in particolare». 
Staremo a vedere! Intanto auguriamoci 
che i fatti finiscano col dare ragione a 
Charles Dullin, il quale ha concluso espri¬ 
mendo questa esattissima opinione : t H 
teatro è c sarà sempre la forma supcrio¬ 
re di ogni attività artistica e conserverà 
il suo degno posto in tutte >c epoche e 
in tulle le civiltà ». Sottoscrivo! 

UN’OPINIONE DI STRAWINSKY 

Igor Strawinsky durante la sua vita 
ha emesse molte opinioni singolari... le 
quali sono tutte dal più al meno, poco 
ortodosse e poco reverenti verso le con¬ 
suetudini correnti. Ora, a proposito della 
incisione sopra dischi fonografici della sui 
opera « Petruska », egli >i è espresso nei 
riguardi del Direttore d’orchestra in un 
modo tutt’altro che lusinghiero. Il musi¬ 
cista paragona il direttore ad un uomo che 
tiri la corda delle campane! Questo ge¬ 
sto — secondo lui — equivale al colpo di 
bacchetta, ma l'effetto che in seguito a 
questo gesto si produce nella massa sono¬ 
ra, sfugge poi completamente al suo do¬ 
minio. 

Egli —- dice il musicista — non può 
fare si che le campane suonino o più forte 
o più piano ; non può incidersi nel loro 
ritmo; non può gonfiare o sfumare il loro 
suono. Egli non ha che da tirare la corda : 
al resto pensano le campane stesse. Non 
in lui vibra la musica, bensì la musica 
vive nelle campane. L’uomo della corda 
è il prototipo dell’ideale di un direttore 
d’orchestra ». 

Naturalmente non è da prevedersi che 
i direttori d’orchestra accolgano con entu¬ 
siasmo questa molto originale interpreta¬ 
zione della loro funzione. 

Dixo Bonardi 


U. P. S. 

I l nostro Ufficio Propaganda e Sviluppo 
(U. P. S.), va gradualmente organiz¬ 
zando le diverse regioni d’Italia. 

Quanto prima dovrà provvedere per la 
Toscana, l’Umbria, le Puglie, la Basili¬ 
cata, le Calabrie, e la Sicilia. 

Prenderà quindi in esame tutte quelle 
offerte che potessero pervenire ad esso da 
persone od organismi che abbiano qualità, 
attitudini e possibilità di esplicare in ogni 
capoluogo di Provincia e nei Centri più 
importanti una diligente e attiva colla¬ 
borazione per le note finalità del predetto 
Ufficio. 







II 


RADIORARIO 



MAJUS - Sol Ingreditur dentino* 

CARATTERISTICHE METEOROLOGICHE 
E ASTRONOMICHE del MESE Di MAGGIO 


L e tradizionali singolarità del mese di 
aprile hanno voluto anche quest'anno 
confermare il loro carattere piuttosto 
rigoroso, tanto che nella prima decade di 
aprile un'invasione di correnti fredde si 
riversò sull’Europa, spingendosi ed inve¬ 
stendo tutta l'Italia, senza risparmiare nep¬ 
pure le regioni meridionali. Fu così che dal 
4 all ’8 aprile, il termometro discese in ta¬ 
lune nostre località parecchi gradi sotto 
zero e la neve... primaverile riapparve nuo¬ 
vamente in molte città italiane, non esclu¬ 
de le Puglie e Basilicata. 

Avvicinandoci ora verso il quinto mese 
dell’anno dobbiamo però credere che, seb¬ 
bene ci si approssimi allo scorcio della 
stagione primaverile, il maggio sia, nelle 
*ue caratteristiche metereologiche, fra i più 
regolari e tanto le variazioni termiche, co¬ 
me pure le perturbazioni temporalesche, 
si registrano con frequenza abbastanza mar¬ 
cata. 

Tuttavia, anche iti mezzo n tante singo¬ 
larità, la temperatura va segnando un pro¬ 
gressivo aumento, il quale è maggiore nel¬ 
l'Italia settentrionale che non nella region • 
centrale e insulare. Infatti, lo sbalzo ter¬ 
mometrico dall’i al 31 maggio è in Lom¬ 
bardia, Piemonte e Veneto di circa 4 gradi, 
mentre è- di gradi 3,8 nel napoletano e di 
gradi 3,2 in Sicilia 

A Milano, la temperatura media dei pri¬ 
mi dieci giorni di maggio, è di gradi 15,5 
(ultima media termica d’aprile gradi 14 . 6 ), 
:»cr salire nella seconda decade a gradi 17,2 
e a circa gradi ig verso la fine di maggio. 
Queste temperature sono pressa poeti vale¬ 
voli per tutta la Lombardia, ad eccezione 
di Bergamo che segna circa un grado me¬ 
no delle medie milanesi ed al contrario di 
Cremona, «love il termometro si mantiene 
invece «li un grado superiore alle medie 
lombarde. 

Ma, come accennammo, anche nel mese 
di maggio le anomalie climateriche non 
mancano e se pure da noi non arrivano a 
notevoli perturbamenti termici, essi si fan¬ 
no però sentire specialmente in talune re- 
gitmi dell'Europa centrale, come in Fran¬ 
cia, Germania, ecc. Vogliamo alludere ai 
noti abbassamenti della temperatura che 
si verificano quasi annualmente in un pe¬ 
riodo variabile fra Pii e il 14 maggio e al 
quale venne data la denominazione di 
« Santi di ghiaccio », ricorrendo detto pe¬ 
riodo all’anniversario «lei santi Pancrazio, 
Gervasio e Bonifacio. 

Le opinioni dei meteorologi sopra una 
tale reputazione sono alquanto discordanti, 
mentre da parte nostra crediamo che si¬ 
mili dissensi sulla più o meno ammissi¬ 
bilità del ritorno periodico del freddo nei 
giorni «lei «Santi di ghiaccio», siano piut¬ 
tosto da attribuirsi ai diversi metodi coi 
«piali si giudicano tali anomalie. Ad ogni 
modo, in Italia, queste mauifestazioni re- 


crudescenti della temperatura sono molto 
variabili e di periodicità non assoluta, men¬ 
tre va osservato preferibilmente che il mese 
di maggio è quello in cui le variazioni ter¬ 
miche sono più risentite che non in tutti 
gli altri mesi. 

Le precipitazioni atmosferiche in mag¬ 
gio, per Milano e Lombardia, segnano'il 
massimo di frequenza dei giorni piovosi in 
confronto agli altri mesi dell’anno. Le sta¬ 
tistiche gli attribuiscono, infatti, 11 giorni 
«li pioggia per un complessivo di circa 
mm. 106 ; Como è, fra le città lombarde, 
quella che registra il maggior numero nie¬ 
lli" di giornate piovose, sommando queste 
a 13 . 

Il Sole si alzerà il primo maggio, alle 
ore 5 , 14 ' e andrà giornalmente anticipan¬ 
do in modo progressivo il suo sorgere, 
tanto che al 31 maggio la levata dell'a¬ 
stro del giorno si effettuerà alle ore 4 , 40 . 
Il Sole ritarderà man mano il «no tramonto 
e dalle ore 19 , 27 * al 1 . maggio, tramonte¬ 
rà alla fine del mese alle ore 20 . 

La durata delle giornate va ora sem¬ 
pre più aumentando; così, mentre il gior¬ 
no 1 durerà ore 14 . 13 ’, al 15 maggio tale 
durata sarà di ore 14 . 49 ’ e al 3 * maggio 
di ore 15 . 21 ’. 

Fra i fenomeni celesti interessanti si 
avrà in questo mese e precisamente il 9 
maggio, un eclisse totale di Sole, sfortu¬ 
nale, dell’Oceano Indiano, dell'India. Cina 
natamente inosservabile da noi, ma riser¬ 
vato agli osservatori dell'Africa meridij- 
e Giappone. Com’è Saputo, dnrar.te la fase 
totale di un eclisse, il disco del Sole è 
completamente nascosto dalla Luna che 
viene a collocarsi davanti all'astro del gior¬ 
no, il quale, nella fase massima, è sosti¬ 
tuito da una corona luminosa che circonda 
il disco lunare. 



Nella fabbrica Nieuport che prepara atti¬ 
vamente i suoi areoplani per la COPPA 
SCHNEIDER. Da sinistra a destra ' Losne. 
Sig. n “ Meurtoe Sedi-Lecointe e Brevier. 


La luna, che era in fase di plenilunio il 
23 aprile scorso, si troverà il 2 maggio al¬ 
l'ultimo quarto. Avremo la Luna nuova il 
giorno 9 ; il primo quarto il giorno 15 ; 
nuovamente la -«una piena il giorno 23 c, 
infine, l’ultimo quarto il 31 maggio. 

Fra i pianeti, Mercurio già inosservabile 
nello scorso mese viene ora a collocarsi in 
posizione favorevole per poter essere os¬ 
servato, alla sera, ad eccezione degli ultimi 
giorni del mese. Mercurio tramonterà qua¬ 
si un'ora e mezza dopo il Sole e lo si po¬ 
trà cercare, ad occhio nudo o con nn mo¬ 
desto binoccolo, almeno 45 minuti dopo il 
tramonto del Sole, al disopra del punto 
dell’orizzonte dove l'astro del giorno sarà 
scomparso. 

Venere, pianeta mattutino, si allontana 
gradatamente dal Sole, ma rimane poco 
elevato al disopra dell’orizzonte, brillando 
nella luce dell’aurora. Venere raggiungerà 
il suo massimo splendore verso il 21 mag¬ 
gio. 

Marte, attualmente nella costellazione 
dei Gemelli, è osservabile al prindpiare 
della sera, «lai 2 al 7 maggio. Marte si 
troverà sull’allineamento delle belle stelle 
Castore e Polluce, che magnificamente 
splenderanno durante questo periodo. 

Gioi'C, il gigante del sistema planeta¬ 
rio, è invisibile perchè immerso nell’ab¬ 
bagliamento solare ed il giorno 14 sarà in 
congiunzione col Sole. 

Saturno, nella costellazione del Sagit¬ 
tario, si leva ora all’inizio della notte e 
progressivamente sempre più presto. Me¬ 
ravigliosamente interessante si mantiene la 
osservazione dei misteriosi anelli che fa¬ 
sciano tutt’intorno questo pianeta. 

Urano, che in aprile fu inosservabile per¬ 
chè troppo abbagliato dall’astro del gior¬ 
no, in questo mese va liberandosi dall’ir¬ 
raggiamento solare, ritornando visibile 
verso la fine della notte. 

Infine Nettuno, permane ben visibile al¬ 
la sera, presentandosi come astro di otta¬ 
va grandezza. Sempre nella costellazione 
del Leone, si avvicinerà alla stella Regolo 
fino verso il io maggio, dove rimarrà qual¬ 
che tempo stazionario, per allontanarsi in 
seguito «la questa fulgida stella. 

Un solo sciame di stelle cadenti è atti¬ 
vo nel mese in cui andiamo ad iniziare e 
precisamente quello delle Aquariadi, che 
darà, specialmente dall’i al 6 maggio, del¬ 
le bellissime rapide meteore. 

FERNANDO BARBACINI 





RADIORARIO 


12 



1) Trasmissione dall "a utli torio o dal Teatro - 2) 1» 
amplificazione - 3) 2» amplificazione. 


COME VIENE TRASMESSO E 
RICEVUTO UN PROGRAMMA 
RADIOFONICO 


I n generale si ha un idea vaga di come un « programma » di 
una Stazione radiofonica finisce per arrivare all’orecchio del 
pubblico. La concezione comune è quella di un microfono 
posto di fronte a colui che parla. Dell'energia viene in seguito 
irradiata dal trasmettitore nello spazio. 

I gradini intermedi che l'energia elettrica deve attraversare, 
a partire dal momento in cui 1 artista o il parlatore o listrumento 
musicale agiscono di fronte al microfono, sino al momento in cui 
questa energia raggiunge l’antenna trasmittente, sono invece vari 
ed interessanti. 

È noto che 1 energia disponibile all'uscita del microfono viene 
normalmente amplificata prima di raggiungere l'antenna tra 
smittente. Consideriamo i vari stadii che si debbono percorrere, 
dal momento in cui viene deciso di trasmettere un certo pro¬ 
gramma, sino a quello in cui l’antenna trasmittente viene eccitata. 
3) Prendiamo per esempio la trasmissione di un’opera lirica da 
un Teatro, invece delle solate trasmissioni 
dagli « auditorii » delle stazioni radio. 

Anzitutto occorre sistemare il microfono- 
in posizione tale che tutti gli strumenti e 
gli artisti possano essere bene uditi. La 
posizione del microfono non è indiffe¬ 
rente, poiché alcuni istrumenti dell'or¬ 
chestra debbono trovarsi vicini, altri lon¬ 
tani dal microfono. 

Il microfono -— che trasforma l'energia 
sonora in corrispondenti impulsi elettrici 
— viene collegato al primo amplificatore, 
che si troverà in un locale appartato. L’u¬ 
scita del primo amplificatore dovrà essere 
poi collegata al secondo amplificatore che 
trovasi abitualmente nello studio della 
Stazione trasmittente, in località piti o 
meno lontana dal Teatro. 

Il collegamento fra i due amplificatori 
avverrà per mezzo di una linea telefonica, 
della quale verrà curato scrupolosamente 
l’isolamento. Quando tale linea sarà stata 
. tirata occorrerà fare delle prove j>er ve¬ 
dere se l'isolamento è perfetto e se tutte 
le frequenze prodotte dai suoni vengono 
j trasmesse fedelmente. K poiché non si può 
fare nessun assegnamento sull’orecchio 
umano per un giudizio obiettivo, si ri 
corre più vantaggiosamente a degli stru¬ 
menti di misura. Per mezzo di speciali 
oscillatori, delle frequenze dell’ordine di 
j quelle prodotte dall’orchestra vengono 

convogliate sulle linee 
da provare. Queste fre¬ 
quenze sono in seguito 
ricevute e misurate al¬ 
l’altra estremità della 
linea da appositi istru¬ 
menti. 

Queste misure servo¬ 
no per vedere se sulle 
linee di collegamento si 
possono trasmettere tut¬ 
te le frequenze udibili 
con uguale intensità; e 
cioè tanto importante 
il per ottenere una buona 


\ 




RADIORARIO 


l.S 





trasmissione quanto lo è una favorevole 
posizione del microfono. 

Abbiamo di sopra accennato die le cor¬ 
renti provenienti dal microfono entrano in 
un primo amplificatore ove subiscono 
un'amplificazione tale che la musica tra¬ 
smessa sia molto più potente di eventuali 
disturbi. All’uscita dell’amplificatore un 
galvanometro permette di controllare il 
volume dei suoni; è precisamente in 
questo punto che si vede se un program¬ 
ma viene trasmesso alla perfezione oppure 
se esso lasda a desiderare. 

11 rapporto che esiste fra un «fortis¬ 
simo » e un <« pianissimo » di un'orchestra 
è come fra 50 ad 1. 

Quando della musica viene radiodiffusa, 
questo rapporto deve essere molto ridotto 
poiché gli altoparlanti possono al massimo 
riprodurre intensità di suoni il cui rapporto 
sta fra loro come 8 ad 1. Ciò vuol dire 
che se il volume nei momenti di « fortis¬ 
simo » non fosse diminuito, la ricezione 
risulterebbe deteriorata. 

La finizione quindi 
dell'indicatore di volume 
è quella di far vedere 
la potenza dei suoni tra¬ 
smessi. 

La scala del galvano- 
metro è divisa in 100 
parti e durante la tra¬ 
smissione la lancetta del- 
l'istrumento oscilla con¬ 
tinuamente , in ragione 
dell’intensità dei suoni. 

Per mantenere il volu - 
me entro i limiti deside¬ 
rati, occorre^che la lan¬ 
cetta dell’istrumento non 
oltrepassi la divisione 60 
per il «fortissimo» e non 
scenda al disotto di 30 
per il «pianissimo». L'o- (7 
peratore deve curare 
quindi che questi limiti 
non vengano oltrepas- 


4) Il Trasmettitore - 5) Antenna trasmittente - 6) An¬ 
tenna ricevente - 7) l«a radiofonia ricostituisce il focolare 
domestico. 











RADIORARIO 


14 


sati e controllare il volume su di uno 
speciale regolatore che ha anche la pos¬ 
sibilità di un regolamento minuzioso. 

Il controllo del volume si può para¬ 
gonare grossolanamente al controllo di 
un automobile in corsa lungo una strada 
traversante del terreno ondulato. 

La velocità in salita non deve essere 
inferiore a 40 km. e nella discesa non 
deve sorpassare i 75 km. all'ora. Oc¬ 
correrà quindi, per ottenere ciò, fare 
uso dell’acceleratore quando si è in sa¬ 
lita e del freno quando si è in discesa. 

Nel confronto da noi fatto le salite 
corrispondono al « pianissimo » del¬ 
l'orchestra, le discese al <« fortissimo*. È 
evidente che come con l’automobile si 
incontreranno discese e salite a pen¬ 
denza varia, così nell’esecuzione di un 
pezzo di musica l’intensità dei suoni 
sarà anche varia; in ogni caso questa 
dovrà sempre essere contenuta fra le 
gradazioni 30 e 60 dell’indicatore di 
volume. Il regolaggio dell’indicatore di 
volume presuppone una conoscenza 
dello spartito da parte dell’operatore. 
Egli dovrà sapere quando ci sarà un 
crescendo, in maniera che possa ridurre 
il volume in tempo opportuno, e quando 
per esempio si presenta un « a solo » 
di violino egli deve agire in tempo sul 
controllo del volume per permettere 
che il violino venga fedelmente ripro 
dotto dagli altoparlanti. 

Come abbiamo sopra accennato il 
teatro è collegato per mezzo di linee 
telefoniche con lo « studio ». Prima che 
queste linee vengano collegate con 
quelle che vanno alla stazione trasmit¬ 
tente, esse passano per un secondo am¬ 
plificatore simile al primo che si trova 
nel teatro subito dopo il microfono. 

Questo secondo amplificatore con¬ 
tiene un organo la cui funzione è 


straordinariamente importante poiché 
permette di rendere ai suoni la migliore 
qualità. 

La sua funzione è quella di ridurre 
i « rumori sulle linee ». Ognuno dei let¬ 
tori si è spesso accorto che durante una 
comune conversazione al telefono spesso 
dei rumori si sovrappongono alla pa¬ 
rola. Ciò avviene anche sulle linee che 
collegano il teatro con lo studio, per 
quanto in minor misura, dato die le 
linee sono abitualmente molto accu¬ 
ratamente bilanciate. L’amplificatore 
che si trova nel teatro amplifica solo i 
suoni uscenti dal microfono. 

Durante il percorso fra teatro e 
studio la musica si sovrappone ai « ru¬ 
mori sulle linee ». Se una tale miscela 
di suoni e rumori venisse ancora am¬ 
plificata e poi irradiata nello spazio, 
la ricezione negli apparecchi riceventi 
risulterebbe piena ai scariche e i pos¬ 
sessori degli apparecchi concludereb¬ 
bero che la serata è sfavorevole per le 
ricezioni radiotelefoniche, a causa delle 
scariche atmosferiche. 



L' inventore americano Ing. Gray mentre 
installa un radio-apparecchio in un velivolo 


L'organo sopra menzionato ha il 
compito di filtrare i rumori dalla mu¬ 
sica, in maniera die quelli restino pra¬ 
ticamente eliminati e solo la musica 
venga amplificata. 

Anche l'amplificatore dello studio 
possiede un galvanometro indicatore dì 
volume, che lavora in accordo con 
quello del primo amplificatore trovan- 
tesi al teatro; anche questo galvano- 
metro è costantemente osservato da 
un operatore. Dopo chei suoni sono stati 
così amplificati, essi vengono diretti 
verso il trasmettitore per mezzo di 
altre linee e subiscono una terza am¬ 
plificazione prima di modulare l'onda 
portante, prima cioè che si com¬ 
binino con la corrente ad alta fre¬ 
quenza generata dal trasmettitore 

La frequenza dell’onda portante de¬ 
termina la lunghezza d’onda della sta¬ 
zione trasmittente. La corrente modu¬ 
lata viene quindi amplificata parecchie 
volte e finalmente entra nell’antenna 
dalla quale viene lanciata nello spazio. 

Quel che avviene dal momento in cui 
l’onda lascia l’antenna trasmittente 
sino a quando raggiunge l’antenna rice¬ 
vente, è stato oggetto di numerosi 
studi e ricerche che lasciano sempre 
l’argomento nel campo delle ipotesi. 

A noi ci basta di sapere che le onde 
elettromagnetiche che lasciano l’an¬ 
tenna trasmittente si propagano nel¬ 
l’etere. Queste onde inducono nell’an¬ 
tenna ricevente delle correnti che ven¬ 
gono prima amplificate e poi rivelate 
in maniera che all’uscita dell’apparec¬ 
chio ricevente ne risultino delle cor¬ 
renti a bassa frequenza, che vengono 
trasforinate in suoni per mezzo dei co¬ 
muni altoparlanti, così come succede 
per i ricevitori telefonici. 



L’ UOMO 
MECCANICO 


A sinistra . L' uomo mecca¬ 
nico che figura in una espo¬ 
sizione inglese per l'istruzio¬ 
ne nelle scuole. 


A destra: sono rappresentati 
i passaggi dei cibi nello sto¬ 
maco, le pulsazioni del cuo¬ 
re, i movimenti delle gambe, 
ecc. 












15 


RADIORARIO 



N eW-York conta un grattacielo di piò, 
quello della Columbia broadcastmg- 
System nna delle maggiori Radio-So¬ 
cietà che si erge in uno dei punti più 
animati della metropoli. 

I cinque piani superiori dell’edificio, che 
in tutto ne conta ben 34 , servono per le 
conferenze, amplificatori, e camere di con¬ 
trollo. Si faranno anche i collegamenti con 
le 51 Stazioni della Società. Vi sono nien¬ 
temeno che 15 saloni per l'auditorio, il più 
grande può contenere 750 musicisti. Ognu¬ 
na di queste sale ha un proprio apparato 
amplificatore. La parte -.uperiore dell’edi¬ 
ficio è fabbricato in maniera che i rumori 
esterni non possono penetrarvi. Una spe¬ 
cialità vi è stata introdotta, una camera 
per la trasmissione della televisione ; è solo 
provvisoria, è vero, ma non è stata dimen¬ 
ticata, e se domani la televisione sarà di 
dominio pubblico, qui si potranno subito 
incominciare le trasmissioni. 

Una delle sale dell’auditorio comprende 
due piani ed ha una galleria dalla quale i 
visitatori possono osservare i movimenti 
degli artisti attraverso pareti di vetro, e la 
rappresentazione viene loro trasmessa per 
mezzo di alto-parlanti. 

I n questi giorni venne ripetutamente prò 
vata la trasmissione della Stazione ra¬ 
diofonica ad onde corte Rostivyla che, come 
si sa, ebbero luogo durante le tre settimane 
per la Società delle Nazioni. A Ginevra 
venne ricevuto un telegramma, già il pri¬ 
mo giorno delle prove, per l’Australia da 
Sydney ; la ricezione era chiarissima ed 
ogni parola era praticamente comprensi¬ 
bile. 

I n Inghilterra le stazioni e il materiale 
necessario per le trasmissioni radiotele¬ 
foniche appartengono allo Stato il quale ne 
fa concessione ad una Compagnia privata, la 
« B.B.C. ». A partire dal momento in cui 
avviene la consegna il direttore delle Poste 
e Telegrafi non interviene per niente nelle 
trasmissioni e questo ha persino dichiarato 
alla Camera dei Comuni * che i direttori della 
B.B.C sono padroni in casa loro e che egli 
li lascia una libertà assoluta ». 

In Francia lo Stato non solo pretende di 
fornire il canto, il ballo, i prezzi del mercato 
e la reclame, ma esso interviene anche nelle 
trasmissioni private. Esso rifiuta persino di 
concedere le linee telefoniche. 

L Ufficio Internazionale dell’Unione Mon¬ 
diale Telegrafica a Berna ricorda su 
menzione deU’amministrazione delle Post.- 
e Telegrafi Britanniche, la convenzione del 
trattato mondiale della radio, cioè che il 
segnale di soccorso marittimo (SOS) debba 
essere adoperato solo in caso di pericolo 
estremo per la nave e l’equipaggio. In 
tutti gli altri casi che però indicano peri¬ 
colo, ma non immediato, come per esem¬ 
pio richiesta per rimorchio, ecc, si adopera 
il segnale urgente (XXX). 


F ’ arrivato a Berlino il Y. Presidente del- 
1 la Radio Corporation d’America, Davide 
Sarnoff per presenziare personalmente le 
trattative tra la Telefunken A. G. e la Te- 
lephone Telegraph Company Americana. 

Si tratta della possibilità di istituire una 
comunicazione telefonica diretta senza fi¬ 
li tra Germania ed America che per ora 
funziona ancora via Londra. 

Visto che le difficoltà tecniche non sono 
insormontabili, è molto probabile che la 
comunicazione radiofonica diretta, sia tra 
breve cosa compiuta. 

In una intervista, Sarnoff dichiarò che 
questa comunicazione potrà eseguirsi tut¬ 
ta su onda corta, al contrario cioè di 
«piella dell'Inghilterra. 

L e prove di radiotelefonia tra la Ger¬ 
mania e l’Australia riuscirono soddisfa¬ 
centissime. I discorsi vennero scambiati 
tra le Stazioni «li Nauen e Lvelney. La 
stazione tedesca lavorerà con un trasmet¬ 
titore di 20 Kw. su una lunghezza d’on¬ 
da tra 13 ed i 15 m. 

I l Re Giorgio di Inghilterra durante la sua 
convalescenza è divenuto un ascoltatore 
fervente dei programmi radiofonici. 

Egli fa uso di un apparecchio ricevente 
a 4 valvole molto selettivo che gli permette 
«li eliminare i segnali radiotelegrafici delle 
stazioni costiere e di bordo. 

I l giornale settimanale danese della ra¬ 
dio ■ Radiolyttcren » ha aperto a Ko- 
penhagen un Club liceale pei suoi abbonati, 
nel quale oltre alla sala di lettura con 
biblioteca, vi è pure un reparto tecnico do¬ 
ve gli ascoltatori possono avere qualsiasi 
informazione gratis. 

L a Stazione di Basilea doveva trasmet¬ 
tere giorni sono un programma specia¬ 
le che poi veniva divulgato dalle altre 
quattro Stazioni Svizzere. 

Ma la Stazmne venne udita talmente de¬ 
bolmente che le Stazioni relai non pote¬ 
vano assolutamente ritrasmettere il pro¬ 
gramma. Si potè constatare che un pazzo 
era riuscito a penetrare nella sala dello 
.-imito tagliando parecchi fili che erano col¬ 
legati al microfono. 

G li esperimenti sulla televisione fatti a 
Berlino da Denes con Milialy hanno 
«lati ottimi risultati. Le maggiori trasmis¬ 
sioni cinematografiche vennen.» ricevute 
molto chiaramente da parecchi ricevitori 
a differenti distanze. 

Baird lo scienziato inglese che ha pure 
avuto buoni risaltati in questo campo, è 
pure arrivato nel frattempo a Berlino per 
farvi delle ricerche con l'apparecchio di 
Milialy. Si tenterà una trasmissione da 
Berlino in Inghilterra di fotografie cine¬ 
matografiche. 


Il concorso bandito come da avviso nel 
N. 7 del R. O. si chiuderà il 30 Aprile. 
Pertanto s’invitano i concorrenti a presen¬ 
tare entro tale termine gli apparecchi alle 
8edi dell’EIAR, secondo le modalità a suo 
tempo comunicate. 


L a compagnia dei motori Ford di Detroit 
(America) ha chieste <» lunghezze per 
onde corte per essere continuamente 01 
collegamento «liretto con le fabbriche rii 
Ford nel Brasile, coi piroscafi Ford sul¬ 
l’Oceano e coll 'Ufficio principale di Miciu- 
gan. La Federai Radio Commissioii non 
ha ancora preso ne»una disposizione. 

Q uando e da chi venne adoperato per 
la prima volta la parola ■ Loud-Spea- 
ker » in italiano tra«lotto (alto-parlante) ? 

Da quello che siamo arrivati a sapere fu 
Sir Oliver Lodge che la adoperò, e cioè 
nel | 8 qn in un articolo per la rivista « The 
Elitrical Rewiew ». 

I l Direttore del Laboratorio della Sorbon 1 . 

M. I. Risler dichiarò la scorsa settimana, 
ir. una conferenza, che è possibile produr¬ 
re calore nelle valvole per mezzo delle 
onde radio. Predisse poi che in uu futuro 
la Torre Eiffel darà calore a migliaia di fa¬ 
miglie. 

Secondo le sue conclusioni basterà pre¬ 
mere un bottone non per ricevere radio, 
ma per riscaldarsi i piedi. 

L a Stazione Americana W 2 XAD (Sclie- 
nectady) trasmette regolarmente su on¬ 
da di 19.56 in programmi di televisioni 
Questi vengono dati : Domenica dalle 4,45 
—5**51 Martedì; mercoledì e venerdì dal¬ 
le 19 - 40 — 20 . Questa Stazione W 2 XAF tras¬ 
messe televisione ogni martedì dalle ore !>• 
—18.50. L’ora s’intende della Europa Cen¬ 
trale. 

N uove armi sono impiegate nella cam¬ 
pagna elettorale. E una di esse, la 
radio, è segnalata come pericolosa dal 
Jìaily hlerald, organi./ del Labour Party 
L'emendamento proposto dal Governo af¬ 
finchè gli oratori ministeriali e quelli dei 
due partiti di opposizione si alternino al 
microfono della stazione principale di emis¬ 
sione di Londra dà ai conservatori il di¬ 
ritto ad un discorso in risposta ad ogni di¬ 
scorso dell’opposizione. Poiché liberali e 
socialisti dovranno alternarsi, il partiu* 
conservatore potrà prendere due volte la 
parola, mentre <« nn di quelli dell’opp <- 
sizione non potrà parlare più di una vol¬ 
ta. Vi sono in Inghilterra più di due mi¬ 
lioni di abbonati alla Broadcasting Cor¬ 
poration. Supponendo che solo la metà dì 
essi ascoltino, si può calcolare che un mi¬ 
lione di votanti sentirà dorante mezz'ora 
un oratore che senza tema di interruz- 
zioue potrà pronunziare al microfono tut¬ 
to quanto ritiene opportuno. 

L a Stazione di Lisbona non avrà più le 
iniziai: POE A A ma CFIAA. Trasmette¬ 
rà solo sabato e domenica dalle 22 alle 24 
(ora dell’Europa centrale). La lunghezza li 
onda è di m. 314 . 


ERRATA-CORRIGE 

Nel numero 17 del Radiarono, nella 
parte descrittiva del materiale radio espo¬ 
sto alla Fiera sono incorsi i seguenti er¬ 
rori tipografici nell’articolo relativo alla 

AMERICAN RADIO CO 
Galleria Vittorio Emanuele, 92 e non 62 . 

A proposito degli Altoparlanti Peerless. 
è stato stampato che tale materiale è ven¬ 
duto a rate invece che ■ a parte ». 







RADIORARIO 


16 


MANIFESTAZIONI RADIOTECNICHE ALLA FIERA CAMPIONARIA DJ PADOVA 


11 Padiglione che accolse, l’anno pas¬ 
sato, il Suk Tripolino, alla Fiera Cam¬ 
pionaria ili Padova, ampliato e convenien¬ 
temente trasformato accoglierà quest’anno 
una manifestazione della massima impor¬ 
tanza dal punto di vista industriale e da 
quello agricolo, la Mostra Radiotecnica. 

La Mostra che viene allestita sotto gli 
auspici del Ministero delle Comunicazioni 
(Direzione Generale delle Poste) e con 
l'appoggio della « R. I. A. R. », ha lo sco¬ 
po principale di illustrare i benefici che 
la radio può apportare nell’agricoltura. 

Reco quindi la necessità tli trovare un 
apparecchio adatto alle popolazioni rurali ; 
apparecchio che deve essere di costo mo¬ 
desto, di facile uso, e di non grande con¬ 
sumo. 

Uno speciale concorso avranno a Pa¬ 
dova le Ditte costruttrici per la presenta¬ 
zione degli apparecchi di cui nei n. 16 e 
stato pubblicato il Bando e di cui qui ap¬ 
presso diamo il Regolamento. 

Faranno parte «Iella Giuria incaricata 
«li esaminare gli apparecchi e stabilirne 
la relativa graduatoria un delegato del Mi¬ 
nistero delle Comunicazioni, un delegato 
del Comitato Superiore «li Vigilanza sulle 
Radiodiffusioni, i rappresentanti dell« Ru¬ 
te Italiano Audizioni Radiofoniche », del¬ 
la Federazione Nazionale Fascista degli 
Agricoltori, della Scuola di Elettrotecnica 
di Padova, della Fiera Campioni e del 
Radio Club «li Padova. 

I premi in denaro e medaglie raggiun¬ 
geranno la somma di L. io.ooo. 

Nel periodo «Iella Fiera sarà tenuto un 
convegno nel quale saranno discussi i mez¬ 
zi pivi adatti per rendere veramente pra¬ 
tico il servizio radioagricolo. Verrà inoltre 
installata una stazione radio-trasmittente 
che servirà per diffondere in un largo rag¬ 
gio le discussioni che si svolgeranno al 
convegno stesso e, giornalmente, comu¬ 
nicazioni di carattere agrario, bollettino 
dei prezzi, previsione del tempo, ecc. 

II Governo e per esso il Ministero del 1 -- 
Comunicazioni, non si è limitato a dare 
a questa mostra un appoggio che diremo 
platonico, ma esso ha dato e le dà i più 
larghi appoggi, prendendo quasi le re¬ 
ilini «Iella complessa opera di organizza¬ 
zione. 

R il Ministero stesso v« parteciperà al¬ 
lestendo una sezione speciale dedicata alla 
telefonia rurale. 

Tale sezione mostrerà l'importanza e l’u¬ 
tilità del telefono automatico rurale che 
può e deve collegare le nostre campagne, 
le quali non si devono sentire isolate in 
tutte le loro necessità sia liete sia tristi. 

Gli organizzatori della Mostra hanno poi 
pensato anche al dilettevole. 

Essi stanno organizzando, «l'accordo con 
l'Automobile Club di Padova, una mani¬ 
festazione della radio, ormai diffusa all’e¬ 
stero, ma ancora del tutto sconosciuta in 
Italia. E’ questo il Radio-Raduno (Radio- 
Rallye) automobilistico. 

Esso consiste in un convegno ili auto¬ 
mobili attrezzate con apparecchio radio ri¬ 
cevente. I concorrenti devono di ora in 
ora ricevere ordini di movimento verso 
date località, non troppo lontane, secondo 
itinerari predisposti e trasmessi dalle sta¬ 
zioni della E. I. A. R. di Roma e Mi¬ 
lano, per riunirsi nuovamente e conse¬ 
gnare alla Giuria il testo dei messaggi 


ricevuti e«l i gettoni «li passaggio rilevati 
ai diversi controlli. 

A Padova, per esempio, il giorno 16 giu¬ 
gno, si riuniranno, in una «lata località, 
varie automobili munite dell’apparecchio 
ricevente (naturalmente del tipo a telaio). 

Ognuno, per radio, riceve un ordine e 
parte. Raggiunta una «lata località, nella 
quale subirà un controllo, riceverà un nuo¬ 
vo ordine e partirà per una nuova meta. 

Ordini gliene saranno dati anche du¬ 
rante il percorso. Riceverà messaggi, 
istruzioni, che dovranno recapitarsi alle 
persone imlicate. 

Finito il circuito, al suo ritorno a Pa¬ 
dova, l’automobilista non solo dovrà mo¬ 
strare d'aver eseguiti gli ordini, ma an¬ 
che di averli ricevuti con tutte le regole 
volute dalla tecnica della radio. 

Ai migliori e alle migliori, poiché an- 
che Signore parteciperanno alla gara, sa¬ 
ranno consegnati i ricchi premi. 

1. Il Concorso si effettuerà durante la 
XI Fiera «li Campioni «li Padova dall ’8 al 
23 giugno 1929 e potranno parteciparvi 
Ditte costruttrici «li qualsiasi nazionalità. 

2 . Ogni partecipante dovrà presentare 
al Concorso un solo apparecchio per «>gni 
tijio proposto, versando una tassa fissa «l'i¬ 
scrizione di L. so per ciascun apparecchio. 
Desiderando esporre nell’apposita Sezione 
della Fiera altri modelli «li apparecchili ri 
ceventi e trasmettenti, nonché accessori per 
radio, i partecipanti avranno diritto ad 
uno sconto speciale «lei 10 % sulle normali 
tariffe di posteggio. 

3 . Le iscrizioni al Concorso saranno ri- 
cevute presso la Direzione della Fiera film 
a tutto il 5 giugno 1929 , mentre per «pian¬ 
to riguarda la richiesta eventuale di po¬ 
steggi vale quanto è stabilito «lai Regola¬ 
mento generale della I-’iera. 

4 . Gli apparecchi proposti per il Con¬ 
corso dovranno essere a «Esposizione della 
speciale Commissione esaminatrice nel 
modo e nel tempo da questa richiesti, a 
cominciare «lai giorno m giugno e fino a 
prove compiute; in ogni caso non oltre 
il 30 giugno 1929 . 

5 . Durante il periodo della Fiera la 
Commissione potrà consentire che gli ap¬ 
parecchi concorrenti vengano esposti al 
pubblico a cura dei costruttori in appo¬ 
sito padiglione e sotto la sorveglianza 
del Comitato ordinatore. 

6. I partecipanti che non intendessero 
di recarsi personalmente a Padova, po¬ 
tranno inviare entro il 31 maggio 1929 
l’apparecchio, completo di ogni accessorio 
(escluso il materiale di antenna) e pronto 
all’uso, accompagnato dalla scheda d’iscri¬ 
zione, dalla quota relativa e dall'inventa¬ 
rio dei vari elementi ed accessori costi¬ 
tuenti il complesso ricevente inviato, ser¬ 
vendosi dei moduli ferroviari ed etichette 
che la Fiera fornirà a tempo debito. 

7 . La Commissione esaminatrice sarà 
composta di sette membri e precisamente : 

Un delegato del Ministero delle Comu¬ 
nicazioni - Presidente. 

Un delegato del Comitato Superiore di 
Vigilanza sulle Radiodiffusioni. 

Un rappresentante dell’Ente Nazionale 
Audizioni Radiofoniche. 

Un rappresentante della Confederazione 
Nazionale Fascista degli Agricoltori. 

Un rappresentante della R. Scuola di 
Elettrotecnica della Università di Padova. 


Un rappresentante dell'Ente Autonomo 
Fiera Internazionale Campionaria di Pa¬ 
dova. 

Un rappresentante «lei Radio Club Pa¬ 
dovano. 

8 . Gli apparecchi partecipanti al Con¬ 
i-orso saranno esaminati a parità ili condi¬ 
zioni atmosferiche e d'ambiente dalla 
Commissione «li cui al N. 7 ed alla pre¬ 
senza eventuale «lei costruttore o «li per¬ 
sona «la questi designata a farli funzio¬ 
nare, sotto la sua responsabilità. 

Le prove potranno, a giudizio della 
Commissione, essere ripetute. 

9 . Dal momento in cui un apparecchio 
verrà consegnato alla Commissione esa¬ 
minatrice, il costruttore, o chi per esso, 
non avrà facoltà «li apporvi modificazioni 
o regolazioni interne, salvo il rinnovo del¬ 
le batterie d'accensione o ili placca. L'an¬ 
tenna regolamentare verrà fornita dai 
Comitato ordinatore ilei Concorso. 11 co¬ 
struttore dovrà indicare nel modulo «li 
partecipazione il prezzo di vendita al pub¬ 
blico dell’apparecchio completo di acces¬ 
sori, antenna regolamentare ed altoparlan¬ 
te. Nel caso in cui il costruttore prevedes¬ 
se ili poter ottenere uguali risultati con 
telaio, avrà diritto di far eseguire le prove 
sul suo apparecchio con tale accessorio, 
fornito ed installato a sue cure e spese, 
nel sito assegnato dalla Commissione esa¬ 
minatrice. 

10. In base al giudizio della Giuria, e 
sempre che gli apparecchi esaminati ri¬ 
spondano ai requisiti «li massima fissati 
nelle Condizioni generali «lei Concorso, sa¬ 
ranno assegnati i seguenti premi : 

Per gli apparecchi del Tipo .1 

1 . Premio, L. 2500 ; 

2 . Premio, Medaglia d’oro; 

3 Premio, Medaglia d’argento 
Per gli apparecchi del tipo li : 

1 . Premio. L. 2500 ; 

2 . Premio. Medaglia d’oro; 

3 . Premio, Medaglia d’argento. 

Per gli apparecchi del Tipo C : 

1 . Premio, L. 3500 ; 

2 . Premio, Medaglia d’oro; 

3 . Premio, Medaglia d’argento. 

11 . A tutte le Ditte partecipanti al Con¬ 
corso verrà rilasciato uno speciale diplo¬ 
ma di partecipazione. 

12 . Altri premi eventualmente offerti da 
enti o privati verranno assegnati, secondo 
il giudizio della Commissione, o speciale 
designazione degli offerenti. 

13 . La proclamazione dei vincitori e '.« 
consegna ilei premi verranno fatte, possi¬ 
bilmente, il giorno 23 giugno 1929 alla 
presenza delle Autorità, dei partecipanti 
e del pubblico, nei locali della Fiera. 

14 . Il concorrente che desiderasse man¬ 
tenere l'incognito potrà designare persona 
di sua fiducia a compiere in suo nome 
ogni azione contemplata nel presente Re¬ 
golamento e nel Regolamento generale 
della Fiera. 

15. Il fatto stesso di partecipare al 
concorso implica, da parte dei concorrenti, 
l’accettazione delle norme fissate «lalle 
condizioni generali del concorso e dal pre¬ 
sente Regolamento, e pertanto la Direzio¬ 
ne della Fiera e la Commissione esamina¬ 
trice rimangono sollevate da qualsiasi re¬ 
sponsabilità derivante da diritti di terzi. 

Il giudizio della Commissione esamina¬ 
trice è inappellabile. 



i7 


RADIORARIO 


ISTANTANEE RADIOFONICHE ALLA FIERA DI MILANO 


Queste mie istantanee sono in ritardo 
forse, ma ei voleva pur il tempo di svi¬ 
lupparle, prima di stamparle ! 

Dì un po’ dunque, ardimentoso An- 
geletti, quando, saliti i candidi otto gradini 
del fatai padiglione, t’affacciasti per la 
prima volta su la bolgia canora v'entra¬ 
sti di colpo, come fa il bagnante, per non 
agonizzare nel lento, gelido morso del ma¬ 
re, nel vespero settembrino, o rimanesti 
li...tubante come il garrulo imbuto che, da 
l’eccelso cornicione, vibrava ne VEsultate! 
di Otello? 

Io, che son mingherlino e delicato, stetti 
un po’ in forse, ma poi mi tuffai risoluto 
nelle onde sonore. 

Rapido sopraluogo timpanico. 

... Nessuna goccia di sangue artigliere! 

Rassicurato da questo collaudo, mi la¬ 
sciai trascinare dalla corrente, costeggian¬ 
do quei banchi dai quali scoccan ossige¬ 
nati sorrisi di sirene. 

Onde corte: giunonici brevetti del 
faretrato Cupido! 

Padiglione radio : polifonica sfida al pa¬ 
diglione auditivo! 

Eccitazione di placca : garbata facezia, 
se paragonata all’eccitazione di mille tenori 
schermati, pullulanti ne l’aula magna d un 
manicomio internazionale ! 

Rottura di valvole, se vogliamo, ma so¬ 
spirata e persin gradita! 

Quanto fiato sprecato, però ! 

Celestina Boninsegna, incisa elettrica¬ 
mente, si sgola tra alcune cassette vuote, 
della paglia e della carta da imballo, a 
nove centimetri dal suolo. 

Posizione scomoda, per una celebrità ! 

Fosse un... basso almeno, ma lei, proprio 
lei ! 

.. E perchè poiT — esclamo — Mette¬ 
tela sul tavolo almeno! » 

_ Cosa vuole! Stiamo sballando Tlta 

Ruffo con Maria Galvany, altrimenti si 
rompono! La celebrità è fragile, signor 
mio! E ci vuol tanto a guadagnarsela!... 

_ Ma andiamo! Un po' di cavalleria! 

...«Oh Lola... 

- Ma no! no! non ci si capisce! 

Qualcuno, un audace certo, mi fa in¬ 
tanto il verso dell’asino. 

Niente paura ! è la prima trasmissione 
d’immagini, su meneghina terra. 

Pare impossibile che una trovata tanto 
carina s'annunci con voce cosi ingrata! 

... Hiii-hooo, hiii-hooo, hiii-hooo... 

O che pregusti già il fascino somaresco 
di scaraventare a colazione l’effigie nostal¬ 
gica d’un creditore che ritenevamo mille 
miglia lontano? 

... Belinografia, signori! 

Alcuni personaggi appaiono magicamente 
sul piccolo rullo d’alluminio. 

« Donde vengono T » chiede un caporale 
impensierito. 

« Ma da Vienna, da Vienna, Capperi! ■ 
esclama seccato un autorevole imbecille. 

Il caporale si mette sull’attenti, e divie¬ 
ne rosso come un gambero per tanta igno¬ 
ranza. 

... Vengon da lontano certo, quei per¬ 
sonaggi! » — ammonisco io — Quel pallo¬ 
re diffuso nei volti, denota strane, eteree 
peripezie! » 

Mademoiselle du Stand Berlin prende i 


personaggi, li ristora nel bagno (bacinella 
18 x 24 ) e mi sorride in francese ossigenato. 

Una vecchia signora, per poco non si fa 
il segno della croce innanzi al prodigio 
telefoti>elettrico, e s'allontana mormoran¬ 
do: « dove s’arriverà, di questo passo t • 

-- Verso lo stand Ramazzotti, signora! » 

— Grazie, non bevo! ma per chi mi 
prende t 

(Anche l'ottuagenario suo sposo mi 
guarda in cagnesco). 

L’no standista salva la situazione por¬ 
gendomi un voluminoso Radiorario. 

— Scusi, quante carte da cento costa? 

— Omaggio, Signore, omaggio! 

— Possibile T non capisco. C'è un bac¬ 
cano d'interno ! 

— Le giuro sul mio onore che stavolta 
costa niente. L'onore è tutto di chi porge, 
ed il piacere di chi non paga! 

(L’avevo detto io che pare un mani¬ 
comio) ! 

Cile magnificenza di fascicolo! ho belle 
e visto che stasera non si cena! Come si 
diverte mia moglie, quando inalbero il 
Radiorario tra un panino ed un bicchiere ! 

Ma cosa sono queste volgarità culinarie 
di fronte alle stazioni di Stoccarda e di 
Dawentry ? 

Certo, col mezzo chilo di Radiorario re¬ 
galato io sono a posto per una setti¬ 
mana ! 

.... Il pittore Sinopico sta esaminando, 
per affinità spirituale forse, un alimentato- 
re di filamento... 

A proposito, a quando la telepittura ? i 
colori son già a zonzo da un pezzo ne l'am¬ 
pia tavolozza celeste, ove aspettan la... 
cromovalvola che li radunerà a comizio in 


eteree, policrome forme d’arte! 

Bella conquista, il popolare d’affreschi 
i deli de l’Hymalaja, e d’acquarelli gli 
scipiti icebergs randagi! 

Quel giorno 1 — sempre generosi gli uo¬ 
mini ! — ) lasceremo lo svago della foto¬ 
grafia ai pidocchi, ed alle tartarughe! 

Ma non divaghiamo, e rodiamoci intan¬ 
to per non poterci impadronire... legal¬ 
mente di quel superbo 8 valvole elettrico, 
schermato al punto da sembrar una batte¬ 
ria da cucina. 

E quello chàssis di neutrodina rilucente 
come una Roll-Royce, che dannerebbe un 
Santo ? 

K que' possente, squisito dinamico... cro¬ 
ce e delizia? 

La produzione migliore mi si allontana 
in uno spasmodico fading, con una fre¬ 
quenza che mi scombussola il pennello to¬ 
racico. 

Eh ! purtroppo ! non c'è radio senza spi¬ 
na • troppe cose belle, ma poco captabili, 
ho io ammirate nella breve mia vita... di 
Fiera, per esserne potuto uscire soddi¬ 
sfatto! 

Sofferenza invero crudele, tanto da es¬ 
sere ora in bilico tra la galena, ed un col¬ 
po di rivoltella selezionato. 

... Per una volta ancora, e proprio per 
non far cianciare le gazzette, mi riattac¬ 
cherò non tanto a l’antenna della vita 
quanto a quella dell’Eiar, versandole il 
modesto, doveroso tributo, che qualche 
scroccone le rifiuta nell’ombra. 

Dio tien conto dei sacrifici, e puuisce i 
rei! 

GIORGIO BALABANI 



S. M. il Re alla Fiera di Milano 1929 










RADIORARIO 


18 


VENTURADIO 

Padiglione dell’Elettrotecnica 
FIERA DI MILANO 

La ditta Venturadio ha presentato sette nuovi tipi dei 
modernissimi e conosciuti apparecchi ràdio della primaria 
Casa Americana «Bremcr Tully» di Chicago, che si sono 
nuovamente riaffermati sul mercato italiano per le inno¬ 
vazioni costruttive ed elettriche che sono veramente ge¬ 
niali. Meritano l’attenzione di tutti i cultori di radio e mu¬ 
sica; il filtro per escludere i parassiti delle trasmissioni 
ed il controllo delle tonalità dei suoni.La Selettività è ot¬ 
tenuta in modo sorprendente, dimostrandosi con ciò il 
miglior circuito sinora conosciuto e chiamato «Controfa¬ 
se». La Venturadio ha inoltre creduto necessario presen¬ 
tare un apparecchio di grande potenza, selettività e pu¬ 
rezza di tono a prezzo inferiore a tutti quelli della con¬ 
correnza che illustriamo. Questo ricevitore a sette val¬ 
vole neutralizzate, il «Savoia», funzionante direttamente 
sulla linea della corrente luce è offerto al pubblico per 
sole Lit. 2 . 450 , completo di valvole. 

Per ulteriori schiarimenti rivolgersi direttamente al ra¬ 
diotecnico Antonio Venturini in Milano, Viale Abruzzi, 
n. 34. 




ING. A. FEDI - IV IL ANO - via Quadronno, 4 - Tel. 52-188 














LI Grande Ottanta 


coll’Altoparlante Magnetico Mod. 345 


Nessun apparecchio sorpassa il GRANDE 
OTTANTA in perfezione e tonalità 
di produzione. 


COMBINAZIONE: Apparecchio altoparlante, vahrote 
L. 4250,— 


Agenzia. Generale 

COMPAGNIA GENERALE RADIOFONICA 

Via Broletto. 37 - MILANO — Telefono 81-093 


ABBRICANTI di apparec Ili radio di lusso fino 
da quando ebbero inizio le radiodiffusioni. Que¬ 
sta qualifica speciale è solo frutto del grande 
favore del pubblico. Tutte le esperienze del 
passato ed i miglioramenti degli ubimi tempi 
si compendiano nei nuovi modelli 1929. Quando 
voi scegliete un apparecchio radio, siete fatal¬ 
mente portati a considerare la qualità e la per¬ 
fezione di ogni apparecchio Freed - Eisemann. 


L ’Insuperabile NR - 85 

per Altoparlante Dynamlco Mod. 300 

Superba qualità di tono, purezza di parola e di 
riproduzione musicale, enorme riserva di intensità 
distinguono questo apparecchio da tutti gli altre 

COMBINAZIONE: Apparecchio altoparlante, valvole 
L. 6750,- 


APPARECCHIO ELETTRICO 


di grande potenza 
8 valvole . . L. 4750,— 


(completo di valvole) 














RADIORARIO 


20 


agenzia itali 


ANA 


ORION 


e£S28> 


articoli Radio ed elettrotecnici 

MILANO 

Vìa Vlttor Pisani, 4 - Tolefono IN. 04-407 

2 §gS? 


Preferite il materiale ORION-KREMENEZKY 


MANOPOLE DEMOLTIPLICATRICI DI PRECISIONE ORION. — 

Le più (iifinse ed apprezzate in Europa. 

TRASFORMATORI DI BASSA FREQUENZA ORION. — I trasfor- 
matori di gran classe il cui diagramma di amplificazione in funzione 
della frequenza è una linea perfettamente orizzontale. 

ALTOPARLANTI ORION. — Assoluta purezza di riproduzione. 

ALIMENTATORI DI PLACCA ORION. - 5 tipi diversi per grandi 
e per piccoli apparecchi. Impiegabili con qualunque tensione di 
rete, lipi speciali per alimentazione integrale in alternata di ap¬ 
parecchi a 3 o 4 valvole. 

RADDRIZZATORI ORION. - Per la carica di batterie anodiche e di 
accensione. 

BLOCCHI SELF - TRASFORMATORE ORION. - Con tutte le tendo- 
ni per realizzare apparecchi ad alimentazione integrale in alter- 
nata. Impiegabili con qualunque tensione di rete. 

VALVOLE A RADIAZIONI INVISIBILI ORION. _ L’ultimo trionfo 
in fatto di valvole — Potenza massima — Durata — Purezza. 

L Agenzia Italiana ORION fornisce tutto il necessario per 
I realizzare apparecchi di gran classe. 

FILIALE: Palermo - Corso Scinà, 12fl . rapprfsfmtamt. , 

G I nOV “ ' MAR, ° SEOH,2Z1 ; V '* «» S » - T-L 21-664-Firenze - 

N “ PO “ * CARI - 0 FERRARI - Largo S. Giovano, Maggiore, 30 - 





2 


RADIORARIO 



Elegante combinazione su mobiletto speciale: 

Ria titola 60 - selettività e sensibilità 
Altoparlante 103 - purezza e naturalezza 


Rappresentanza della 

Radio Corporation of America 

NEW YORK 


S. I. R. A. C. 

Società Italiana per RADIO - AUDIZIONE CIRCOLARE 

MILANO - Corso Italia, 13 - Tel. 68-440-82.-18© 







FILIALI : ROMA - Via del Traforo, 136.137.138 — GENOVA - Via Archi, 4 rosso 
NAPOLI . Via Roma. 35 — FIRENZE - Via Por Santa Maria — TORINO - Via S. Tere.a, 13 


























lite le {amigli 

POTRANNO ASCOTTARE 

la Radiofonia 


Ricevitore di lusso a 6 valvole 
funzionante su telaio 


ROMA -Ma Due Macelli 9 - ROMA 


V.- 



~ •• 1 


jH^L ^ *• % 






EADIORASIO 


34 


Indirizzo telegrafico: 
SI ARE—PIACENZA 


s 


garanzia 

Per garantire l’auten¬ 
ticità degli S ft r U • 
menti Brown 
venduti in Italia, ogni 
apparecchio originale 
inglese deve portare 
la seguente dicitura: 

Rappresentante 
esclusiva per l'Italia 
S. I. A- R. E. 

PIACENZA 

Diffidale dalle 
conira nazioni 



ET 


SOCIETÀ ITALIANA APPARECCHI RADIO ELETTRICI 

ANONIMA CON SEDE IN PIACENZA 

RAPPRESENTANTE ESCLUSIVA 

per 

L'ITALIA, L’ALBANIA, LE COLONIE E I PROTETTORATI ITALIANI 

della Ditta 

S. G. BROWN Ltd. 

di Londra 


VIA ROMA. 35 
Telefoni : 4-13 e 4-78 


La S.I.A R E. e i Con¬ 
cessionari di Regione 
hanno sempre a dispo¬ 
sizione del mercato, 
nel limite del possibi¬ 
le. un forte quantita¬ 
tivo di Strumenti 
Brown di qualunque 
tipo. 

La S. I.A.R. E. può 
eseguire nelle proprie 
officine qualunque ri¬ 
parazione agli Stru- j 
menti Brown. 


Sono i migliori DIFFUSORI attualmente 
in commercio! 

Sono continuamente usati nei più eleganti 
salotti di tutto il mondo. 

Il tipo MASCOT e il tipo S. P. sono i più 
graditi e alla portata di tutti, senza però per¬ 
dere nulla dei loro perfezionamenti tecnici, ca¬ 
ratteristici in tutti gli STRUMENTI B ROWN. 

Riproducono fedelmente la parola ed i suoni, 
tanto ì più alti quanto i più bassi, con il loro 
vero timbro naturale. Questi strumenti diffon¬ 
dono in ogni direzione, con intensità e purezza 
tutte le note della scala armonica. 

nnnw^ 0 ! 1121 ^ 6 ' come in tutti e 11 altoparlanti 
JjKOWN ò affidata ad una sola vite e quindi 
é semplicissima. 


TIPO 

MASCOT 

(in mogano) 
Dimensioni: 

mm. 330x377x110 
Peso kg 1,630 
Lire 550 


TIPO 

S„ P. (in noce) 
Dimensioni: 
mm. 330x377x110 
Peso kg. 1,560 
Lire 425 


OLI STRUMENTI 
BROWN 

alla portata 

DI TUTTI 



Sempe e ovunque 

gli Sirumenii BROWN 

sono i migliori 










Vietato riprodurli senza autorizzatone. (Depositati al Ministero dell’Economia Nazionale - Ufficio Troprutà Intellettuale). 
Le Stagioni seguono in ordine alfabetico. - La ‘Direzione si riserva ogni facoltà di modificare i programmi. Alle 20.30 Di 
ooni qiorno - ora DESTINATA alle COMUNICAZIONI ufficiali dell’EIAR. - saranno annunciati gli eventuali cambiamenti. Le ore 
13-14 - 19-19.40 sono riservate alle eventuali comunicazioni governative. 


ELENCO TRASMISSIONI SPECIALI 
DELLA SETTIMANA 

DOMENICA 28 APRILE 

GENOVA - Concerto musica antica, diretto da G. Benvenuti. 

MILANO - Opera dal Teatro alla Scala - ore 15: Trasmissione dell’in¬ 
contro di calcio Italia-Germania 
ROMA - « Un Ballo in Maschera *, dallo studio. 

TORINO - Incontro di calcio Italia-Germania. 

LUNEDI 29 APRILE 

MILANO - Operetta. 

NAPOLI - « La Rondine », di G. Puccini, dallo studio. 

MARTEDÌ 30 APRILE 

GENOVA - « La Nemica » commedia di D. Niccodemi. 

MILANO - XVI Concerto musica antica, diretto da G. Benvenuti. 
NAPOLI - Opera dal Teatro San Carlo. 

ROMA - Opera dal Teatro Reale o dallo studio. 

TORINO - Gran Concerto Sinfonico. 

MERCOLEDÌ 1 MAGGIO 

MILANO - Commedia dallo studio. 

ROMA - « Otello » di G. Verdi dallo studio. 

GIOVEDÌ 2 MAGGIO 

MILANO - « La Bohème » dallo studio. 

NAPOLI - « I Saltimbanchi » operetta dallo studio. 

ROMA - Concerto sinfonico dedicato a O. Respighi. 

VENERDÌ 3 MAGGIO 
MILANO - Gran Concerto Sinfonico. 

NAPOLI - « Il segreto di Susanna » e « Gianni Schicchi » dallo studio. 
ROMA - « KATLA la BALLERINA », OPERETTA, DALLO STUDIO. 

SABATO 4 MAGGIO 

MILANO - « La Bohème » dallo studio. 

NAPOLI - Opera dal Teatro San Carlo. 

ROMA - Concerto Banda R. Guardia di Finanza. 

DOMENICA 5 MAGGIO 
MILANO - Opera dal Teatro alla Scala. 

NAPOLI - Serata folkloristica napoletana. 

ROMA - « Lodoletta » di Mascagni dallo studio — Dall’Ippodromo delle 
Capannellb trasmissione del Derby. 


NJB. - Le trasmissioni dai Teatri: Scala, Ideale dell’Opera, San Carlo, Carlo Felice 
Teatro ’Rjegio, annunciati nei orogrammi, potranno subire le variazioni delle limitazionii prev 
ste dalla legge 14 / 6 / 28 , oltre che dai contrattempi di cartellone. 


DOMENICA 28 APRILE 


Bolzano (1 BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12.30- 12,45:'Stefani —Musica riprod. 

16- 17,45: Dal Casino Munic. 
Margutti: Marcia — Waldteufel: 

Toujours à toi, valzer — Mascagni: Le 
Maschere, sinfonia — Catalani: Lo- 
reley — Becce: II Suite popolare — 
Lombardo: La Duchessa del tabarin. 

17,45-18: Cantuccio dei bambini — 
Notizie. 

20.30- 20,58: Enit — Dopolavoro — 
Notizie Stefani e Sportive. 

— Notiziario sportivo. 

21: Concerto variato. 

Prima Parte. Orchestra EIAR: Pen¬ 
nati Malvezzi: Marcia esotica — Lehàr: 
Gigolette... Gigolette, valzer —- Schu- 
bert: Incompiuta, sinfonia — Filippini: 
Ambade à Fauvette — Leoncavallo: 
Pagliacci, fantasia — L'eco del mondo 

— Giornale parlato. 

Seconda Parte. Trio dell'EIAR: Wa- 
, gner: Rienzi. trio dell’opera. 

Terza Parte. Orchestra EIAR: Gan- 
I ne: Nel Giappone, balletto — Beetho¬ 
ven: Adagio cantabile della Patetica — 
Billi: Strimpellate alla luna — Libe¬ 
rati: Rubacuori, fox-trot. 

22,50-23: Stefani — Inni. 

Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 . 

10,30: Musica religiosa coLcommento 
del prof. Conti Benedi. 

17- 18: Musica ritrasmessa da un lo¬ 
cale di Genova. 

20-20,20: Enit e Dopolavoro. 
20,20-20,30: Notizie Stefani e spor¬ 
tive. 

20,30 circa: L. Vaccari: Gli avveni¬ 
menti sportivi della giornata. 

20,35: Concerto di musica varia. 
1) Orchestra dell’EIAR: Thomas: 
Amleto, selezione — 2) Soprano L. Cer- 
vetto: a) Verdi: Nabucco, « Anch’io 
dischiusi un giorno »; b) Mascagni: Il 
piccolo Marat, « Perchè non son stata 
10 la ferita » (acc. piano) — 3) Orchestra 
Moszkowski: Marcia del balletto Lau¬ 
rini b) Mangiagalli: En fermant les 






RADIORARIO 


Apparecchio Radioricevente 

PHILIPS Tipo N. 2515 

ALIMENTATO COMPLETAMENTE DALLA 

CORRENTE ALTERNATA 



Tulio quello che voi dovete lare ! 


L'APPARECCHIO PERFETTO PER LA RICEZIONE 
DELLA STAZIONE LOCALE O VICINA 

FEDELTÀ’ DI RIPRODUZIONE 
POTENZA DI RICEZIONE 
FACILITA’ DI MANOVRA 


BASTA INSERIRE UNA SPINA NELLA PRESA DI CORRENTE ALTERNATA 






















2 7 


RADIORARIO 


Domenica 28.4 


yeux, danza lenta — 4) Compagnia 
dialettale genovese » San Giorgio »: Dal 
Pretore, scherzo comico in un atto di 

D. Castelli —5) Orchestra: Verdi: Aida, 
selezione — 6) Dicitore U. Albani: lì 
bastone, monologo brillante di A. Laz¬ 
zari — 7) Orchestra: Sgambati: Sere¬ 
nata e valzer; b) Bolzoni: Minuetto — 
8) Soprano L. Cervetto: Verdi: Otello, 
La canzone del salice ed Ave Maria 
(acc. piano) — 9) Orchestra: Saint 
Sàens: Danza macabra. 

22,45: Ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 1 504 2 - Kw. 7 . 

10-10,30: Lezione di inglese. 

10.30- 10,40: Spiegazione del Vangelo 
10-40.11-15: Concerto di musica reli¬ 
giosa. 

12: Segnale orario. 

12,5-13,45: EIAR Quartetto. 

15 - Trasmissione dell’incontro di cal¬ 
do Italia-Germania. 

16,45 circa Trasmissione da S. Siro 
della corsa Oaks d’Italia. 

16- 16,45: Commedia. 

16,45-18: 1) Quintetto EIAR: a) Ca¬ 
talani: Loreley, danza delle ondine; b) 
Chopin: Polonese in la maggiore — 2) 

E. Magni: Melologhi —- 3) Quintetto 
EIAR: a) Bonelli: Ronda di poliziotti; 
b) Cortopassi: Rusticanella — 4) E. 
Magni: Melologhi — 5) a) Cilèa: Adriana 
Lecouvreur, fantasia; b) De Micheli: Le 
canzoni d'Italia. 

18,20: Eiar-Jazz. 

20,20: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Enit e Dopolavoro. 
20,40-20,50: C. A. Bianche: Sui mar¬ 
gini della storia. 

20,50-21: Ultime notizie. 

21: Trasmissione di un’opera dal 
TEATRO AULA SCALA 

Dopo il i° atto: U. Tegani: Città e 
Paesi, dopo il 2 0 atto: Lancellotti: Il 
codice della strada. Parte 2 a . 

Dopo il 3 0 atto: Notizie sportive e 
Stefani. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 , 5 . 

9,30: Lezione di lingua francese, 
io: Musica sacra. 

16,45: BambinopolL 



Pile t Batterie 


Golvanophor 

per ' ulte e applicazioni 


MEZZANZANICA&WIRTN 

MILANO 115 

Via I larco d'OgjMono 7 

Te . e ; 'orto SO -930 


17: Concerto di musica varia col 
concorso della sig.na A. Sorrentino. 

Cannio: Sposa, marcia; Orchestra — 
De Nardis: Canzonetta abruzzese ; Or 
chestra — Tosti: Ideale, soprano Sor¬ 
rentino (acc. piano) — Becce: Notturno'. 
Orchestra — Denza: Se, soprano Sor¬ 
rentino (acc. piano) — Bellini: Casta 
Diva, pot-pourri; Orchestra — Iacca- 
rino: Eros, soprano Sorrentino (acc. 
piano) — Cattedra: Il racconto di Sinon 
intermezzo; Orchestra — Sibella: Bimba 
bimbetta, soprano Sorrentino (acc. pia¬ 
no) — Scuotto: E' ritornata, barcarola; 
Orchestra — Romano: Minuetto in la ; 
Orchestra. 

17,30: Segnale orario. 

20,30: Radiogiornale dell’Enit. 

20,40: Comunicazioni Dopolavoro. 

20,50: Cronaca del Porto — Naviga¬ 
zione aerea. 

2i: Segnale orario 

21,02: Concerto di musica tea¬ 
trale E DIZIONI DEL COMM.E. MUROLO. 

Prima Parte. Boieldieu: Giovanni di 


Parigi, ouverture; Orchestra — Verdi: 
Machei, « Come dal ciel precipita », 
basso C. Albini (acc. piano) — Gounod: 
Faust, « C’era un re », soprano E. Blan¬ 
di (acc. piano) —Verdi: I Vespri Sici¬ 
liani, barcarola e tarantella; Orchestra 
— Verdi: 1 Masnadieri, « Carlo io 
muoio », duetto per soprano e basso, 
E. Blandi e C. Albini (acc. piano) — 
Cilèa: Adriana Lecouvreur, selezione; 
Orchestra. 

Seconda Parte. E. Mukolo: Conver¬ 
sazione col pubblico: a) Il miracolo di 
S. Gennaro. La tradizione. La storia; 
b) Murolo: Poesie inedite: ’O vietilo, 
Canzone 'e vierno. 

Terza Parte. Ponchielli: La Gioconda. 
« Là turbini e farnetichi ». basso C. Al¬ 
bini (acc. piano) — Pucdni: Butterfly, 
« Un bel dì vedremo ». soprano E. Blan¬ 
di (acc. piano) — Mascagni: Guglielmo 
Ratcliff, preludio atto 4 0 ; Orchestra — 
Gomez: Il Guarany, « Giovinetto nello 
sguardo », duetto per soprano e basso 
E. Blandi e C. Albini (acc. piano) — 
Wagner: Rienzi, ouverture; Orchestra. 

22 Notizie Sportive. 

Roma (1 RO) - m. 443,8 - Kw. 3 . 

9,30-10: Lezione di tedesco. 

10- 10,45: Musica religiosa. 

11- 11,45: Canto XXII del Purgatorio 
dalla Casa di Dante (prof. M. Porena). 

13-14: Trio Radio. 

17-18,30: Concerto della Soc. corale 
« G. Verdi * di Prato dir. m. D. Zannon:, 
Canti patriottici; Canzoni folkloristi- 
che toscane. Negli intervalli: Quin- 
tello dell’EIAR. 

20,20-20,25: Comunicati Enit e Do¬ 
polavoro — Sport (20,15) — Notizie. 

20,29-20,30: Segnale orario. 

20,31-20,40: Sfogliando i giornali. 

20,45: Serata d’opera italiana. 

UN BALLO IN MASCHERA 
musica di Giuseppe Verdi 

Esecutori: Riccardo Conte di War- 
wick, tenore E'. Caselli; Renato, bari¬ 
tono R. Scifoni; Amelia, soprano I. 
Lombardi; Ultica, mezzo soprano B. 
Bianchi; Oscar, paggio, soprano M. Ser¬ 
vili; Silvàno, marinaio, tenore G. Sal¬ 
vatori; Samuel, basso De Petris; Tom, 
basso A. Pellegrino. 



EVINRUOE da 5 a 60 km. 

MOTORI FUORI BORDO * quelli che in America e in Europa detengono il maggior numero di vittorie : 

Fleetwin 228 cm 3 HP 8 - Fastwin 320 cm3 HP 16 - Speedtwln 485 cm3 HP 22 

Una delle novità dei modelli 1929 è il magnete blindato capace di resistere alla completa immersione. 

quelli che al Meeting di Monaco, 23-24 marzo 1929, riportano ancora quattro primi premi con 
motore EVINRUDE Speedtwin pilotato da un gentleman 


Chiedere Catalogo R. Carlo Pochlnlesla - MILANO - Via Bianca Savoia, 17 - Tel. 53-470 





RADIORARIO 


28 


Mod. 3 Q 15 



tutto elettrico 


I famosi ricevitori FRESHMAN alimen¬ 
tati completamente dalla rete della luce elettrica 
si possono sentire presso la Ditta 

BALDRACCO FRANCESCO 

Via S. Francesco D’Assisi, 21 
TORINO (108) 

T^APTRESENTANTI ESCLUSIVI C PE C R_ LA c P‘R_OVl c SLCIA T)I TOR.I'H.O 
























2 Q 


RADIORARIO 


Lunedì 29-4 


Orchestra e coro EIAR. 

Negli intervalli: Novella marinaresca 
di G. Milanesi — Rivista della femmi¬ 
nilità di AI adama Pompadour. 

22,50: Ultime notizie. 

Torino (1 TO) - m. 272,2 - Kw. 7 . 

10.30- 11,30: Musica Sacra dall’Audi¬ 
torio Radioperfecta Chiappo. 

12.30- 13,30: Trasmissione dall'Audi¬ 
torio Radioperfecta Chiappo. 

15: Trasmissione dal campo del « To¬ 
rino F. B. C. » seguendo la partita di 
calcio Germania-Italia. 

16,45: Letture varie. 

17-18,15: Concerto Orchestra 
dell’EIAR. 

1) Verdi: Aroldo, sinfonia — 2) Scas- 
sola: Pensée poètique — 3) Massenet: 
Hcrodiade, fantasia — 4) Margutti: 
Violinata Càrdàs — 5) Lattuada: Per 
le vie di Siviglia, fantasia spagnuola — 
6) Wagner: Réves — 7) Volpatti: El 
Puntillero, marcia. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20.31- 20,54: Enit e Dopolavoro. 
20,55-22,25: Concerto di Musica 

varia. 

1) Schubert: Rosamunda, ouverture; 
Orchestra — 2) a) Simone Molinari: 
Balletto Conte Orlando; b) V. Galilei: 
Gagliarda, trascr. Respighi; c) Clementi: 
Adagio, Presto con fuoco, pianista Elena 
Marchisio — 3) a) Verdi: Aida, « ...già 
i Sacerdoti »; b) Ponchielli: Gioconda, 
« a te questo rosario », mezzo soprano 
I Guasconi —4) Verdi: Traviata, sele¬ 
zione; Orchestra — 5) a) Debussy: Mou- 
vement; b) P. Mangiagalli: Danse D'Olaf , 
pianista E. Marchisio — 6) Donizetti: 
Favorita - Aida; mezzo soprano I. Gua¬ 
sconi — 7) Délibes: Balletto Sylvia; Or¬ 
chestra — 8) Rossini: Il sig. Bruschino, 
sinfonia; Orchestra. 

22,25: Ultime notizie della Gazzetta 
del Popolo. 

22,30-23,30: Musica da ballo dal Caffè 
Ristorante Alfieri. 



HALfcVt 


HALEVY 


€ 4 



H/.CSpEL 


HANDEL 


LUNEDI 29 APRILE 


Bolzano (1 BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12,15-12,45: Boll, meteor. — Stefani 
Musica riprodotta. 

16-17,5: Dal Casino Munic. Concerto 
pomer. Orch. Sinfon. diretta dal Prof. 
Palermi. 

17,45-17,55: Cantuccio dei bambini 

i 7 . 55 - i8: Stefani. 

20,30-20,58: Radiogiornale delTEnit 
— Dopolavoro — Stefani. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell'Orch. EIAR dir, dal Prof. Palermi 
e del violinista L. Petroni, e della pia¬ 
nista M. Chesi. 

Prima Parte. 

Orchestra dell’ElAR: Ganne: Nel 
Giappone, Gran marcia — Schmalstiel: 
Le Campane di Saint Ciré, gavotta — 
Rossini: Cenerentola, sinfonia — Aru: 
Serenata — Verdi: Traviata, sunto del¬ 
l’Opera. 

Seconda Parte. 

Rocco Giulio: Dizione di versi. 

Terza Parte. 

Violinista L. Petroni. Al piano M. 
Chesi: Tartini: Il Trillo del diavolo. 

Quarta Parte. 

Orchestra dell’ElAR: Corti: Roman¬ 
za appassionata — Petri: Acqua cheta, 
prima parte dell’operetta — Tosti: 
Canzone dell’addio — Mingoni: Villje, 
tango — Sarotto: Fascino dei fiori. 

22,50-23: Stefani e inni. 

Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 . 

12,15: Notizie Stefani. 

12,25: Concerto variato: 

1) Pattacini: El Picador, one step — 
2) Cortopassi: Brinata autunnale, in¬ 
termezzo — 3) Cavazza: Serenata a 
;pupa — 4) Fiorini: Hao Hao Billiby, 
black bottom — 5) Leoncavallo: La 
Reginetta delle Rose, fantasia — 6) 


Angiolini: Dama incipriata, gavotta — 
7) Chiarolanza: Cunegonda, tarantella. 

13,20: Quotazioni Borsa, cambi ecc. 

16,30: La palestra dei piccoli — Fata 
musica — Fata azzurra — Alichino — 
Marcia finale. 

20-20,20: Enit e Dopolavoro. 

20.20- 20,30: Cronaca Porto — Mer¬ 
cato grano e granone — Stefani. 

20,30: Prof. T. Curtarelli: Con ver sa¬ 
zione di letteratura. 

20,40 circa: Concerto di musica 
teatrale: 

1) Orchestra dell'ElAR: Verdi: Don 
Carlos, selezione — 2) Tenore Oscar 
Cuniolo: a) Massenet: Ma non, sogno, 
atto 2 0 ; b) Cilea: Arlesienne, lamento di 
Federigo (acc. di piano) — 3) Orchestra 
Montemezzi: L'amore dei tre re, sele¬ 
zione — 4) L. Vaccari: L'attuale palco¬ 
scenico di prosa — 5) Orchestra: Saint 
Saèns: Sansone e Dalila, selezione — 
6) L. Raggio: Commemorazione di Mas¬ 
simo Notori — 7) Tenore O. Cuniolo: 
a) Rossini: Il Barbiere di Siviglia, sere¬ 
nata; b) Donizetti: L’Elisir d'amore 
«Una furtiva lacrima » (.cc. di piano) 
— 8) Orchestra: Massenet: Manon, se¬ 
lezione. 

22,15 circa: Dal Ristorante De Fer¬ 
rari: Orchestrina dir. da. M.° A. Pagani. 

22,45: Eventuali ultime notizie. 
Milano (1 MI) - m. 504,2 - Kw. 7 . 

11,15-12,15: Musica riprodotta. 

12: Segnale orario. 

12,15: Notizie. 

12.20- 13,30: EIAR Quartetto. 

13.30- 13,35: Chiusura Borsa Milano. 

I 3,35- I 4,3o: Eiar-Jazz. 

16.30- 16,55: Cantuccio Bambini — 
Le fiabe della Tesoriera. 

17-18,30: Eiar-Jazz. 

18.30- 18,45: Comunic. Federaz. It. 
Consorzi Agrari — Notizie. 

rg,55-20,15: Enit e Dopolavoro. 

20,20: A. De Angelis: In margine ai 
viaggi. Ili Tipi e impressioni. 



hénri uroiff 


HENRY LITOLFF 








La marca che ha ottenuto il 
successo sulla Fiera di Milano 

Nel vuoto perfetto 

su questo principio sono basati 
i ricevitori della Loewe Radio 

La novità della Fiera 


Gli apparecchi a 2. 5 e 9 val¬ 
vole sono senza trasformatori 
con circuito compreso nel vuoto 
della multivalvola stessa e ga¬ 
rantiscono delle ricezioni di 
una purezza finora mai 
raggiunte 

Apparecchio FE 63 a 9 valvole(3 bivalvole ed 1 trivalvola) 
senza trasformatori 


ILOIBWE. RADIO 

AGENZIA GCNERALE ITALIANA 

VIA ROMA. 365 - NAPOLI 

Per le Tre Venezie rivolgersi alla ELETTRONAUTICA - FIUME 
























3 i 


RADIORARIO 


Lunedì 29-4 


20,25: Notizie Stefani e Mercati. 

20,30: Segnale orario. 

Trasmissione dell’operetta: 

IL VENDITORE DI UCCELLI 
di Zeller 

Dopo il i° atto: F. Savorgnan di 
Brazzà: L’elettricità forza industriale. 

Dopo il 2° atto: A. M. Gianella: Il 
cronista mondano. 

22,55: Notizie Stefani e Bollettino 
economico mondiale radiotelegrafico. 

23-24: Eiar-Jazz. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 , 5 . 

14: Borsa, cambi e notizie Stefani. 

16,45: Boll, meteor. e notizie. 

16.50: Lettura. 

16,58: Mercati del giorno. 

17: Concerto di musica varia col 
concorso della Sig.na Garzia G. 

Sassano: Bébé soldatino, marcia; Or¬ 
chestra — Petrilli: Notturno; Orchestra 
— Tosti: Nonna sorridi, sopr. Garzia 
(acc. piano) — Becce: Leggenda d'amore, 
serenata; Orchestra — Tirindelli: Amore 
amore; soprano Garzia (acc. piano) — 
Mascagni: Si, pot-pourri; Orchestra — 
Sibella: La Girometta, sopr. Garzia (acc. 
piano) — Petrilli: Notte sul mare, in¬ 
termezzo; Orchestra — Mussorgsky: 
Ove sei piccola stella; soprano Garzia 
(acc. piano) — Maravitta: Esmeralda, 
intermezzo; Orchestra — Andlovitz: Se¬ 
renata all'ahrem; Orchestra. 

17,30: Segnale orario. 

20,30: Radiogiornale dell'Enit. 

20,40: Comunicazioni Dopolavoro. 

20,50: Notizie Stefani. 

20,55: Cronaca del Porto e Naviga¬ 
zione aerea. 

21: Segnale orario. 

21: Opera in 3 atti 



CAMILLE SAINT SAfìNS 



M.° FERRARI TRINCATE 


LA RONDINE 
di Giacomo Puccini 
Esecutori: Magda, sopr. H. Hisor; 
Lisetta, sopr. I. Bettinelli; Bianca, sopr. 
B. Citarella; Suzy, sopr. Levi; Yvette, 
sopr. G. Manna; Ruggero, tenore G. 
Ferrerò; Prunicr, sopr. A. Burri; Ram- 
baldo, barit. R. Aulicino; Perichand, 
basso G. Schotler; Crebillon, basso S. 
Stasi; Gobin, ten. G. Villa. 


La Rondine fa rappresentata per la 
prima volta al Teatro di Montecarlo 
nel 28 marzo 1917 con esito :e‘.cissimo, 
confermato nelle successive premières che 
ebbero luogo sulle maggiori scene liriche 
italiane. Al successo di pubblico, però, 
non corrispose quello della critica, che si 
mostrò incerta e discorde. Parve a vari 
critici che i caratteri essenziali dell’opera 
non fossero ben definiti, ma ondeggiassero, 
indecisi, fra quelli dell'opera e quelli del¬ 
l’operetta; e fu detto anche che il maestro 
avesse addirittura abusato del tipo operet¬ 
tistico a base di ritmi di walzer secondo 
il genere prediletto da Franz Lehàr e dei 
suoi numerosi seguaci. 

Questi appunti indussero Giacomo Puc¬ 
cini ad apportare notevoli modificazioni 
nella partitura della Rondine, ed è appun¬ 
to con tali modificazioni che l'opera sarà 
trasmessa stasera ai nostri uditori. I qua¬ 
li non mncheranno certo di rilevare, che a 
parte la severità degli aristarchi, la fre¬ 
schezza dell’ispirazione melodica e quella 
linea tutta personale di grazia insinuan¬ 
te e suggestiva, che sono fra le qualità 
precipue del temperamento artistico e del 
genio musicale di Puccini, rendono anche 
la Rondine un’opera di piacevole ascolta¬ 
zione d’immediata comunicativa col pub¬ 
blico. 


Artisti, coro e orchestra dell’EIAR. 
22: Radiosport. 

22,50: Ultime notizie Stefani. 
Roma (1 RO) - m. 443,8 - Kw. 3 . 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Chiu¬ 
sura della Borsa — Notizie. 

16,35-17,29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicaz. agricole. 

17,30: Segnale orario. 

17,30-18,30: Trasmissione dalla Fi¬ 
larmonica o Concerto dallo Studio. 

19,50-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati: Governatorato, Enit e Dopo¬ 
lavoro — Rubrica sport. (20,15) — 
Notizie — Cambi — Boll. Meteor. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Giornale pari.: * Sfo¬ 
gliando i giornali ». 

20,45: Serata di musica leggera e 

COMMEDIA. 

1) De Cristofaro: Suite napoletana: 

b) Marcia; b) Nostalgia (valzer lento); 

c) Cielo di Napoli; Orchestra — 2) 
Simi: Carmencita; soprano F. De Ste¬ 
fani — 3) Rulli; Maschere veneziane; 
soprano F. De Stefani — 4) Canzoni 
napoletane interpretate dal tenore 
G. Barberini — 5) La Locandiere 
Commedia di Carlo Goldoni, Atto 3 0 : 
Personaggi: Il Cavaliere di Ripafratta, 
E. Piergiovamii; Il Marchese di Forlirn- 
popoli, A. Durantini; Mirandolina, M. 
L. Boncompagni; Fabrizio, G. Venzi — 
6) Canzoni napoletane interpretate dal 
tenore G. Barberini — 7) Musica da 
ballo: a) Magliani: Oh, Lady, fox trot; 
b) Nelson: L'ebbrezza dell'amore e del 
vino, valzer lento; c) Marone: Sleeping- 
car, one step; d) Liberati: Paranà, tan- 



LULLI 








Domandate 


a chi usa PILE e 


BATTERIE 


£m=ljrJdlMsl Ì 


e vi sentirete confermare la loro superiorità 
indiscussa su qualsiasi altro tipo. 

Vi convincerete che non può esistere un 
miglior sistema di alimentazione per il vo¬ 
stro apparecchio. 

Con una minima spesa mensile esso vi 
garantisce la fedele riproduzione dei 6uoni, 
senza disturbi nè rumori. 




contiene : Condensatori variabili e fissi, resi¬ 
stenza di griglia, reostato, interruttore, bo¬ 
bina d’aereo, portavalvole, piastre con mor¬ 
setti terminali, choke A. F., trasformatori 
A. F. e B. F., Piletta di griglia con suppor¬ 
to, pannello di legno già forato, viti e bul- 
loncini, filo, schermo, nonché 

3 Valvole COSSOR 

e tutte le parti necessarie per comporre la 
elegante cassetta di metallo verniciato a 



e permette il montaggio anche al profano 
dell’apparecchio 

COSSOR MELODY MAKER 

a 3 valvole — i A. F. Schermata, i detectri- 
ce e i B. F. a trasformatore. 

La selettività di questo apparecchio è in¬ 
discussa ed oltre permettere l’esclusione del¬ 
la stazione locale, ha reso possibile la ricezio¬ 
ne in altoparlante da 53 stazioni come risulta 
dalle letture dei quadrati dati dal fabbri¬ 
cante, il quale asserisce che anche un profa¬ 
no può ricevere almeno da 23 stazioni. 

Prezzo L. 860.- 

(Escluse le tasse Governative in L. 48.—) 
In vendita presso tutti i migliori rivenditori. 

Opuscolo gratis a richiesta dalla 

SOCIETÀ ANONIMI BRUNET - MILANO 

Via P. Castaldi, 8 












































33 


R A D I O R A R I O 


Martedì 30-4 


go; e) Lehàr: Black bottom dei burattini. 
dall’operetta Gigolette, Orchestra — 8) 
Frime: Rose Marie (quartetto a plettro) 

— q) Rossi: El rosai. Bolero (quartetto 
a plettro) — io) Canzoni moderne con 
acc. (li strumenti a plettro), tenore A. 
Desideri — n) Zuccoli: Stornelli toscani 
soprano F. De Stefani — 12) Rulli: 
Villico, Black bottom; soprano F. De 
Stefani — 13) Pietri: Lo shimmy dei 
mannequins; Orchestra. 

22,50: Giornale parlato — Ultime no¬ 
tizie. 

Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 . 

12.30- 13,30: Trasmissione dall’Au¬ 
ditorio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Borsa e Cambi — Notizie Ste¬ 
fani. 

17-18,15: Concerto Oorchestra 
dell'EIAR. 

1) Verdi: Vespri Siciliani, sinfonia 

— 2) Brunetti: Danza Orientale — 3) 
Masseuet: Scene Alsaziane —4) Hoscli 
na: Liebestanz — 5) Monti: Salale di 
Picrrot , fantasia — 6) Calamida: Dolce 
idioma, valzer — 7) Rubinstein: To¬ 
reador e Andalusa. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20.31- 20,54: Enit e Dopolavoro. 

20.55- 22,55: Concerto di musica 
popolare. 

1) Suppè: Poeta e Contadino, ouver 
ture; Orchestra —2) Canzoni Regionali 
Italiane, i° Gruppo, Soprano G. Valle 

— 3) Kalmann: Manovre d'autunno. 
fantasia — Orchestra — 4) Canzoni 
Regionali Italiane. 2° Gruppo, sopr. (». 
Valle — 5) E. Roggeri: Conversando 
con i Radioascoltatori — 6) Humper- 
dinch: Hànsel e Gretel , fantasia; Orche¬ 
stra — 7) Canzoni Regionali Italiane. 
3° Gruppo, sopr. G. Valle — 8) Wald- 
teufel: Pontone, Valze. 

22.55- 23: Ultime notizie della Gaz¬ 
zetta del Popolo. 


MARTEDÌ 30 AERILE 


Bolzano (1 BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12,15-12,45: Bollettino meteor. 
Stefani — Musica riprodotta. 

16-17,45: Dal Casino Munic. Concerto 
pomerid. Ordì. Sinf. dir. dal Prof. Pa¬ 
lermi. 

I 7 » 45 " T 7 . 55 : Cantuccio dei bambini. 

17,55-18: Stefani. 

20,30-20,58: Radiogiornale Enit 
Dopolavoro — Stefani. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell’Orch. dell’EIAR, diretta dal Prof. 
Palermi. 

Prima Parte. 

Orch. dell’EIAR: Moreno: Piccolo 
preludio — Contegiacomo: Come rugia¬ 
da, valzer lento — Nicola] : Le vispe 
cantari di Windsor, sinfonia — Mas- 
senet: Re di Lahore, fantasia. 

Seconda Parte. 

G. Cucchetti: Nel camerino di Dina 
Galli; conversazione. 


DUBILIER 



Trasformatori toroidali 

Toroid rosso 230 a 6(K' metri 
• bleu 750 a 2lX<0 » 

cad. L. 65 

con presa centrale sul second. L. 70 


Riceventi a due e tre valvole 
di alta efficienza. Descrizione 
gratis a richiesta 



Condensatori variabili K C 

0.0005 oppure 0,0003 f* F 

controllo a tamburo con demoltiplica 

cad. L. 85 


Chiedere il nuovo Listino Radio 
agli Agenti Generali 

Ing. S. BELOTTI & C. 

MILANO (IO) 

Tel. 62-051/052-CORSO ROMA. 76-78 


Terza Parte. 

Orchestra EIAR: Bariola: Czardas — 
Gilbert: La ballerina, fant. operetta — 
Gounod: La sera, melodia — Brunetti: 
Verso l'alba, tango — Coslaw: Hellò! — 
Swanee: Fox. 

22,50-23: Stefani Inni. 

Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 . 
12,15: Notizie Stefani. 

12,25: Orchestrina dir, dal maestro 
G. Carloni. 

1) Mariotti: Il Bacio di Conchita, se¬ 
renata — 2) Hentschel: A more, valzer 
lento —3) Lucien Rose: Un ricevimento 
nel 1830, suite in 4 tempi; a) Minuetto; 
b) Aria di Balletto, valzer lento; c) In¬ 
termezzo; d) Gavotta — 4) Drdla: Poema 

— 5) Cremieux: Bambola animata, in¬ 
termezzo —- 6) Salabert: Fantasia not¬ 
turna, a solo per tromba (prof. P. Nappi) 

— 7) De Micheli: Danza di Damine — 
8) Mendelssohn: Il ritorno al paese, ou¬ 
verture. 

13,20: Quotazioni Borsa, cambi, ecc. 
20-20,20: Enit e Dopolavoro. 
20,20-20,30: Cronaca Porto — Mer¬ 
cato grano egranoue — Stefani. 

20,30 circa :L. Facino: Conversazione 
di Radioelettrotecnica. 

20,40 circa: Compagnia Radiodram- 
matica « Stabile di Genova ». Esecu- 
zione della Commedia in 3 atti 

LA NEMICA 

di Dario Niccodemi. 

Fra il 1° ed il 2° atto: Quartetto 
Liutistico Genovese: a) Chopin: Not¬ 
turno in mi minore (opera postuma); 
b) Munier: (?) Andante espressivo; b) 
Rondò finale (dal quartetto originale in 
re maggiore). Esecutori: M.° E. Baiano, 
A. Belletti. E. Casanova. A. Cinque- 
grana, A. Giribaldi. 

Fra il 2° cd il 3 0 atto: Quartetto 
liutistico Genovese: a) Debussy: Riverie; 
b) Borodine: Notturno (dal quartetto in 
re magg.). 

22,15 circa: Dal Ristorante De Fer¬ 
rari: Orchestrina dir. dal M.° A. Pagani. 
22,45: Eventuali ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 504,2 - Kw. 7 . 
11,15-12,15: Musica riprodotta. 

12: Segnale orario. 

12,15: Notizie. 

12.30- 13,30: EIAR Quartetto. 

1 3.30- i 3,35 : Chiusura Borsa Milano. 
I 3 . 35 -I 4 . 3 0 '- Eiar-Jazz. 

16.30- 16,55: Cantuccio Bambini — 
Vaima Bianchi Rizzi: Lettura. 

17-1S: Quintetto dell’EIAR: 1) (?) 
Krein: Ninna nanna russa ; b) Betti¬ 
nelli: Strimpellata al tramonto — 2) 
Havdn: Andante della Sinfonia delle 
Campane — 3) Grandjany: Arabesca 
(per arpa sola), G. Planet -— 4) Rossi: 
In maremma - Impressione — 5 ) 
Tchaikowskv: La bella addormentata nel 
bosco, valzer. 

17,45-18: Comunic. Federaz. Ital. 
Consorzi Agricoli — Notizie. 







RADIORARIO 


34 


S.I.T.I. 


SOCIETÀ INDUSTRIE TELEFONICHE ITALIANE 

VIA G. PASCOLI N. 14 . MILANO - N. 14 VIA G. PASCOLI 


STAZIONI RADIOTRASMITTENTI E RICEVENTI 
PER USO COMMERCIALE, MARITTIMO E MI¬ 
LITARE. - APPARECCHI RADIORICEVENTI PER 
LE RADIOAUDIZIONI CIRCOLARI, ALIMENTATI 
DALLA RETE DI ILLUMINAZIONE (a 3, 4, 5. 6 
ed 8 valvole). - AMPLIFICATORI DI POTENZA 
E GRAMMOFONICI. - ALIMENTATORI DI PLACCA 
E DI FILAMENTO. - APPARECCHI DI MISURA. 
PARTI STACCATE PER L'AUTOMONTAGGIO.I 
ACCESSORI. RIPRODUTTORI GRAMMOFONIC 
ALTOPARLANTI, DIFFUSORI, CUFFIE 


X Fiera di Milano - Palazzo della Radio Stands 3861 - 3862 - 3863 - 3864 




35 


RADIORARIO 


Martedì 30-4 



La tecnica moderna 

trova la sna espressione migliore nei titanici grattacieli, 
nella sagoma classica degli aeroplani, nel febbrile ritmo 
di ogni attività umana. Ma tatto ciò è circondato dalle 
onde eteree della radio. La quintessenza della tecnica mo¬ 
derna in questo campo è il ricevitore 

TELEFUNKEN 9 W 

Esso riunisce tutti i pregi: grande potenza, elegante fi¬ 
nitura, facile manovra, perfetta riproduzione della musica 
chio che soddisfa anche le più esigenti pretese. Nessuna 
e della parola umana. Il Telefunken g W è l’apparec- 
batteria. Inserite una spina in una comune presa di cor¬ 
rente ed il Telefunken g W vi darà i concerti di tutte le 
trasmittenti europee. Un ricevitore perfetto richiede pure 
un altoparlante di classe : 

Usate l’Arcophon! 


Listini e prospetti a richiesta 


*903 ^ 1 9 3s 


SIEMENS” S. A. 

REPARTO VENDITA MATERIALE RADIO 

Via Lazzaretto, 3 MILANO 




19-19,55: Eiar-Jazz. 

19,55-20,15: Enit e Dopolavoro. 

20,15: E Mazzolarli: Santa Caterina 
da Siena. 

20,25: Notizie Stefani — Mercati. 

20,30: Segnale orario. 

XVI Concerto di musica vocale e 

ISTRUMENTALE ANTICA ITALIANA diretto 
diretto dal M.° G. Benvenuti. 

1) A. Scarlatti: a) Toccata in Sol 
Maggiore, pianista A. Gabbioneta; b) 
Aria: Ombre opache, sopr. G. Vivante; 

c) Aria, dall'Oratorio « Scàccia », tenore 
L. Rangoni; d) Aria, dall'opera « La 
Rosaura », soprano A. Annoili; e) Toc¬ 
cata in La Minore - Toccata in La Mag¬ 
giore, pianista A. Gabbioneta; f) Can¬ 
zonetta, tenore L. Rangoni; g) Aria di 
Cantata, soprano A. Annoili; li) Aria 
dalla « Rosaura », contralto L. Sigalla 
— 2) Canti popolari siciliani: ^Can¬ 
to di caccia; b) Canto dell’Epifania, 
basso G. Flamini; c) A la fiuminisca; 

d) Canta a timuni; e) A la Barccllunisa, 
tenore L. Rangoni. 

22 circa: E. Ferrieri: Nord e Sud. 

3) Scliumann: Sonata per violino e 
pianoforte, prof. Primo Casale e M.° A. 
Rossi — 4) Grande Orchestra della 
EIAR: <?) G. Bantock: Pierrot per un 
minuto, ouverture; 

Tra le figure di musicisti che popolani) 
quel rinascimento musicale inglese, inizia¬ 
to da Parry e Stanford nella seconda metà 


del secolo decimonono e culminante con 
Klgar e Delius, va annoverato Granville 
liantock, uno dei compositori più fecondi, 
sebbene non dei più noti fuori d'Inghil¬ 
terra. 

Londinese di nascita, era destinato dal¬ 
la famiglia alla carriera amministrativa 
nelle Indie; ma, a vent’auui, la sua pas¬ 
sione per la musica riuscì a vincere l’op¬ 
posizione famigliare per una professione 



Alimentatore di Placca 

per apparecchi lino 8 valvole 

L. 350 

esclusione assoluto di Alternate 

Mimetantore Integrale tipoTamp 

fino 8 valvole 

L. 600 

Alimentatore Filamento 

L. 300 

Ditta ALCHE OMNIA - Milano 

Via Palazzo Reale. Z>, tei. 30C4Q 


così poco comune tra gl’inglesi, come quel¬ 
la del compositore, e a farlo iscrivere nel¬ 
l’Accademia musicale di Londra. Ancora 
studente, si fece notare per una ouverture, 
l>er una Suite-Ballo e per un’opera tea¬ 
trale, Caedtnar. Fu direttore d’orchestra 
nei teatri e nei concerti, e da ultimo di¬ 
rettore dell’istituto musicale di Birmin¬ 
gham. 

Ha composto una quantità notevole di 
opere sinfoniche, tre oratori, il melodram¬ 
ma in un atto La Perla dcllTran (1896) e 
musiche corali. 

Il Pierrot per un minuto è una ouver¬ 
ture di carattere burlesco. 

b) Verdi: Don Car¬ 
los, Danze; c) Bellini: Norma, Sinfonia. 

22,55: Notizie Stefani e Bollettino 
economico mondiale radiotelegrafico. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 , 5 . 

14: Borsa, cambi e notizie Stefani. 

16,45: Boll, meteor. e notizie Stefani. 

16,50: Lettura. 

16,58: Mercati del giorno. 

17 : Concerto di musica varl\ col 
concorso della Sig.na E. De Martino.. 

Bertelli: Ore felici, intermezzo ; Orche¬ 
stra — Preito: Insinuante, valzer lento; 
Orchestra — Tosti: Non t’amo più; so¬ 
prano B. De Martino (acc. piano) — 
Chopin (Kreisler): Mazurka per violino; 
Prof. Colonnese — Tirindelli: Aut aut, 
sopr. E. De Martino (acc. piano) — 
Lehàr: Paganini, pot-pourri; Orchestra 













RADIORARIO 


36 


ANONIMA di Elettricità 

OFFICINE IN MILANO PER LA COSTRUZIONE DI GENERATORI, TRASFORMATORI. MOTORI ED APPARECCHI ELETTRICI 




RAPPRESENTANZA PER L'ITALIA E COLONIE DELLA 


RADIO CORPORATION OF AMERICA 


“RADIOLA” 60 



L’APPARECCHIO CHE HA MAGGIORMENTE RICHIAMATO 
L’ATTENZIONE ALLA FIERA DI MILANO 

GRUPPO XVII" -STAND 3807-3808-3809-5810-3811-3812-381; - Telefono: 33 



L-a piu acicmva tiene irai loie 


Apparecchio Supereterodina alimentato direttamente dalla corrente alternata 


VIENE FORNITO COMPLETO 

con: 7 “RADIOTRON,, UY. 227 

1 UX. 171 A 

! ., UX. 280 


Piima di effettuale un acquisto, esigete dal vostio rivenditele la piova della 

“Radiola 60„ 
















37 


RADIORÀRIO 



RADIOLA 64 
più lussuosa delle Radiole 
L.13200 


ALTOPARLANTE 106 
Il nuovo altoparlante elettrodi¬ 
namico che viene presentato do¬ 
po il 104 e il 105 
L. 2800 


La famosa 
RADIOLA 18 
L. 2800 


ALTOPARLANTE 100 A 
Il più diffuso 
L. 680 


ALTOPARLANTE 103 

Unisce alla purezza dei suoni 
nn aspetto artistico 
L. 800 


VALVOLE « RADIOTRON » 


Vedansi Uffici di vendita a pag. 58 


RADIOLA 60 


più selettiva delle Radiole 

L. 5000 


UX -201 A 
UV -199 
UX -199 
WD-11 
WX-12 
UX -200 A 
UX -120 
UX -112 
UX -171 
UX -210 
UX -280 
UX -281 B 


UX-874 

UV-876 

UV-886 

UX-222 

UX-226 

UY-227 

UX-240 

UX-250 

UV-211 

UX-852 

UV-204 A 

UV-217 A 


•AGNI 


SOCIETÀ 
ANONIMA LJt 


CARTALE 
LJ2.000.000 


OFFICINE IN MILANO PER LA COSTRUZIONE 01 GENERATORI, TRASFORMATORI, MOTORI ED APPARECCHI ELETTRICI 


RAPPRESENTANZA PER L’ITALIA E COLONIE DELLA 

RADIO CORPORATION OF AMERICA 









Martedi 30-4 


RADIORARIO 


3 » 


— Mascagni: Rosa, sopr. Ce Martino 
(acc. piano) — Kreisler: Capriccio vien¬ 
nese, per violino; Prof. Colonnese — 
De Leva: Triste aprile, sopr. De Mar¬ 
tino (acc. piano) — Becce: Cuore vi¬ 
brante, intermezzo; Orchestra —- Piolii¬ 
ni: Eco d’amore, valzer; Orchestra. 
17,30: Segnale orario. 

20,30: Segnale orario — Radiogior- 
nale dell’Enit — Comunicazioni Dopo¬ 
lavoro — Notizie Stefani — Cronaca 
del Porto e Navigazione aerea. 

20,45: Trasmissione dal R. Tea¬ 
tro S. Carlo. 

22: Radiosport. 

20,50: Ultime notizie Stefani. 

Roma 7 ( 1 PO) - m. 44 . 3,8 - Kw. 3. 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Chiu¬ 
sura della Borsa — Notizie. 

. *6,35-17,29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicazioni agricole. 
17,30: Segnale orario. 

^.do-iS^o: Concerto diurno di 

MUSICA ITALIANA. 

1) Tenaglia: Aria — 2) Tartini: Varia¬ 
zioni su di una Gavotte di Corelli, vio¬ 
linista R. Sabatini — 3) Arcangelo 
del Leuto: Dimmi, amor; soprano V. 
Brunetti—4) Bellini: La Sonnambula, 

« Ah. non credea mirarti »; soprano 
\ . Brunetti —5) M. E. Bossi: Tema e 
variazioni (inedito); pianista V. Bucci 

— 6) Scuderi: 2° Preludio; pianista V. 
Bucci “ 7 ) Bajardi: Toccata; pianista 
V. Bucci — 8) Rossini: La pastorella 
delle Alpi; soprano Y. Brunetti — 9) 
Ricci: Crispino e la coniare, « Canzone 
della fritola »; soprano Y. Brunetti 
io) Bazzini: Elegia; violinista R. Sa¬ 
batini — 11) Favilli: La siciliana; vio¬ 
linista R. Sabatini. 

19,30-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati Enit e Dopolavoro — Rubrica 
Sportiva (20,15) Notizie — Cambi 

- Bollettino Meteorologico. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Giornale pari.: «Sfo¬ 
gliando i giornali ». 

20,45: Opera dal Teatro Reale o 

DALLO STUDIO. 



Negli intervalli: 

F. M. Martini: Novella originale. 

Giornale parlato: « Rivista scientifica 
e di varietà ». 

Giornale parlato - Ultime Notizie. 
Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 . 

12,30-13,30: Trasmissione dall'Audi¬ 
torio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Borsa e Cambi — Notizie .Ste¬ 
fani. 


17-18.15: Concerto Orchestra 

dell’EIAR. 

1) Thomas: Raymond, ouverture 

2) Nucci: Illusione d'amore, valzer 

3) Puccini: Madama Butlerfly, fantasia 
4) Amadei: Minuetto civettuolo — 

5 ) Lehàr: Mazurka Bleu, pot-pourri - - 

6) Schubert: Serenata — 7) Cortopassi 
Oceania, fox trot. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20,31-20,54: F,nit e Dopolavoro. 
2 °' 55 ' 2T .I 5 : Lettore varie. 

21,15: Concerto Sinfonico Orche¬ 
strale. 

MERCOLEDÌ 1 MAGGIO 

Bolzano (I BZ) - in. '. 55 ,! 1 - Kw. ir 
I2 .15- 12 , 45. Boll, Meteor. — Stefani 
— Musica riprodotta. 

16-17,45: Dal Casino Munic. Concerto 
poiner. Orch. Sinfonica diretta dal prof. 
Palermi. 

I 7 » 45 -I 7 - 55 : Cantuccio dei bambini. 
I 7 . 55 -1 ^: Stefani. 

20,30-20,58: Radiogiornale Enit — 
Dopolavoro — Stefani. 

21: Concerto variato con il concordo 
dell Ordì. dell’EIAR dir. dal prof. Pa¬ 
lermi e del soprano M. Becke. 

Prima Parte. 

Orchestra dell'ElAR: Zoboli: Giro 
d'Italia, marcia — Amadei: Visione. 
valzer lento - Beethoven: J-idelio. 
sinfonia —- Billi: Amor di Rassan. in¬ 
termezzo. 

Seconda Parte 

^ Soprano IVI. Becke. Al piano M. Cliesi 
E. d'Astorga: I V cercando in queste 
valli, aria — Rimski Korsakow: Cau- 
zone Indù, dell’opera « Sadko » — Bi- 
zet: Aria di Micaela, nell’opera «Car¬ 
men ». 

Terza l’arte. 

Orchestra dell'ElAR: Ponchielli: Il 
Figliuol prodigo, coro e ballabile — 
Petri: Addio giovinezza, fantasia operet¬ 
ta —- Giordano: Il voto, preludio 
Kwarish: Occhi neri , tango — Lehàr: 
Blak Bottoni. 

22,50-23: Stefani. Inni. 


Per L'ACCENSIONE del FIWMENTO^ 

cV uo/e/e SL///<3re pericoli di contatti con 
/& correnteo co/7 &c/c//: C//&A? /e 

PILC a seccoz.. 


Tipo A i (isso ore □ oog Ampi SJ2.= 
gTlPO A.o- (2900 ore o O.OG .. ) «20.50 
STIPO A.00-(5000 ore a 0.06 ” ) " 33 .= 
5C0MT0 5^oi soci Touring Club e Assoc.Efettr. Italiana 

MBBRK3PILE 


SALDATURE PERFETTE 

9 inalterabili otterrete usando la pasta a saldar» americana 

NOKORODE 

assolutamente priva di acidi e di impurità e perciò adottata 
dalle principali fabbriche di radio-apparecchi 

La scatola di 77 gr. L. 5 

Chiedetela ai Negozianti Radio ed ai principali 
Negozianti di Ferramenta. Non trovandola. Inviare 
vaglia di L. 5 al Rappresentante Generale che ne 
effettuerà l'Invio franco di porto 

'Rappresentante Generate per ITtaita e Cotonie 

Francesco Prati ?S tf !£ , S,« Milano (J2 «, 












iimniniifinTliiiii 


Melodia 
84 C02 


NAPOLI 


Esclusivisti per l'Italia CONTINENTAL RADIO 


MILANO - Via Amedei, 6 


Via G. Verdi, 18 


Choralion 

84 C06 


Harmonia 
84 COI 


Simphonia 
84 C03 


Orchestra 

84 C04 



























radiorario 


42 


LE BATTERIE A SECCO 

HELLESENS 



NON SONO STATE CREATE IN UN GIORNO! 


40 ANNI 


DI ORGANIZZAZIONE 
TECNICA 
DI RICERCH 

SCIENTIFICHE 


DI ESPERIENZA 
PRATICA 


SONO A VOSTRA DISPOSIZIONE 

SOC. AN. ELEKTRISK BUREAU ITALIANO 

110, VIA FRATTINA - ROMA - TELEFONO 60679 




-43 


RADIORARIO 


Giovedi 2.5 


O. Parisini; Emilia, mezzo soprano B. 
Bianchi; Jago, baritono S. Scifoni; 
Cassio, tenore G. Salvatori; Roderigo. 
tenore F. Sinimberghi; Montano, bas¬ 
so G. Dalmonte. 

Ordiestra e coro dell'EIAR. 

Negli intervalli: Toddi: Il mondo per 
traverso — Buonumore a onde corte. 
Dizioni poetiche varie di G. Scotto. 

22,55: Giornale parlato — Ultime 
notizie. 

Torino (1 TO) - m. 270,2 - Kw. 7 . 

12.30- 13,30: Trasmissione dall’Au¬ 
ditorio Radioperfecta Chiappo. 

16.45: Borse e Cambi - Notizie 
Stefani. 

17-18.15: Concerto Orchestra pei. 
i.'EIAR. ' 

1) Linke: Marcia Sianese — 2) Ma¬ 
scheroni: Sai tu perchè, valzer — 3) I^e- 
cocq: IL Duellino, fantasia — 4) Reeves: 
Homoboko —5) Verdi: Trovatore, sunto 
— 6) Desenzani: Rusticanella, canzone 
marcia. 

20.25: Notizie Stefani. 

20.30: Segnale orario. 

20.31- 20.54: Knit e Dopolavoro. 

20.55-22,25: Concerto di musica 

varia. 

1) Verdi: Il finto Stanislao, sinfonia; 
Orchestra — 2) a) Reeli: La bergerettr, 
ì>) C, di Pierlas: La lavandaia di S. Gio¬ 
vanni, soprano R. De Vincenzi — 3) 
Prof. D. Rastello: L'Apoteosi di Don 
Bosco — 4) Chopin: Concerto in mi mi¬ 
nore. pianista Vera Lautard e Orche¬ 
stra — 5) Borodine: Danze dall’opera 
Principe Igor : Orchestra — 6) a) 
Francie: .Di' Maria, (con violino ob¬ 
bligato); b) Due cauti tirolesi, soprano 
R. De Vincenzi — 7) Cherubini: Atta- 
ereonte. ouverture; Orchestra. 

22.25: Ultime notizie della Gazzetta 
del Popolo. 

22,30-23.30: Musica da ballo del 
Caffè Ristorante Alfieri. 


GIOVEDÌ 2 MAGGIO 


Bolzano 1 1 BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12,15-12,45: Bollettino meteorologico 
- Stefani — Musica riprodotta. 
16-17.45: Dal Casino Municipale: 
Concerto pomeridiano. Orchestra Sin 
fonica diretta dal prof. A. Palermi. 

I 7 * 45 -I $- Cantuccio dei bambini — 
Stefani. 



I Hntlioamninri che se ne intendono, 
«anno che per ottenere ricezioni ve¬ 
ramente perfette, .debbono alimenta¬ 
re i proprii apparecchi con le Bai- 
torio pleuriche recanti questa marca, 
favorevolmente nota da molti anni. 
Coi recenti nuovi progressi i pro¬ 
dotti di questa fabbrica sono stati ri¬ 
conosciuti superiori anche di quelli 
delle più celebrate fabbriche stra¬ 
niere. 

FABBRICA HI PILE E BATTERIE 
FI.F.TTRICIIF. DI OGNI E PER 
QUALSIASI XPPLICAZIONE 

ÀLRCDV ANELLI 

SOMMA LOM BARDO (MILANO) 


20,30-10,58: Radiogiornale Enit — 
Dopolavoro — Stefani. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell'Orchestra dell'EIAR diretto dal 
prof. Palermi e del tenore R. Fassetta. 

Prima Parte. 

Ordiestra dell’EIAR: De Micheli: 
Aquile Romane, marcia — Nucci: T*erle 
di dolore, valzer lento — Rossini: Tan¬ 
credi, sinfonia — Mascagni: Iris, « se¬ 
renata di Jor e danza » -— Gounod: 
Faust, fantasia — Marengo: Excdsior, 
suite balletto. 

Seconda Parte. 

Giornale parlato — Rivista delle 
Riviste. 

Terza Parte. 

Tenore B. Fassetta, al piano M. 
Chesi: Puccini: Manon, «Donna non 
vidi mai » — Zandonai: Francesca da 
Rimini, « Perchè volete voi ». 

Quarta Parte. 

Orchestra EIAR: Musica da ballo- 

22,50-23: Stefani — Inni. 


Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1,.2 
12,15: Notizie Stefani. 

12,30 : Concerto di musica leggera. 
1) Nucci: Salti Carnevaleschi, one 
step — 2) Cabella: Suite russa — 3) Ga- 
staldon: Le carezze di Manon, valzer — 
4) Parodi: Complimenti, gavotta — 5) 
Giainpieri: Sulle rive dell'Arno, valzer 

— 6) Pietri: Tuffolina, fantasia — 7) 
Magliani: Oh, Lady, fox trot. 

13,20: Quotazione Borsa, cambi, ecc. 
16,30: La Palestra dei Piccoli — 
Fata della Musica — Zia dei perchè 

— Nonna Minerva — Cantastorie Va¬ 
gabondo — Marda finale. 

20-20,20: Enit e Dopolavoro. 
20,20-20,30: Cronaca Porto — Mer¬ 
cato grano e granone — Stefani. 

20.30 circa: G. D. Bene: Le grandi in¬ 
venzioni e recenti scoperte. 

20,40 circa: Concerto strumentale 
sinfonico. 

1) Orchestra dell'EIAR: a) Frugatta: 
i° Minuetto; 2° Sarabanda, per archi; b) 
Berlioz: Danza delle Silfidi — 2) Te¬ 
nore L. A. Cuneo: a) Gounod: Serenata; 

b) Verdi: Trovatore, « Ah! sì, ben mio »; 
r) Boito: Mefistofele « Giunto sul passo 
estremo » (acc. piano) —- 3) Orchestra: 
Beethoven: Seconda Sintonia: a) Ada¬ 
gio molto, allegro con brio: b) Larghetto 

c) Scherzo; d) Allegro molto — 4) Prof. 
M. Pedemonte: Conversazione musicale 

— 5) Soprano M. Bruni: a) Verdi: Tra¬ 
viata, « Addio del passato «; 6) Boito: 
Mefistofele, « Spunta l'aurora pallida »; 
c) Tosti: Segreto (acc. piano) — 6) Or¬ 
chestra: Rubinstein: a) Danse des fiatt- 
cécs de Kaschimir; b) Toreador et An- 
daiouse — 7) Soprano M. Bruni, tenore 
L. A. Cuneo: Gounod: Faust, duetto 
atto 3°, « Tardi si fa » (acc. piano) -— 
8) Orchestra: Nicolaj: Le vispe comari 
di Windsor, sinfonia. 

23,15: Dal Ristorante De Ferraris 
Orchestrina dir. dal m. A. Pagani. 
22,45: Eventuali ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 504,2 - Kw. 7 . 
11,15-12,15: Musica riprodotta. 

12: Segnale orario. 

12.15: Notizie 

12,20-13,30: EIAR Quartetto. 
r 3,30-13,35: Chiusura Borsa Milano. 
I 3 . 35 -IU 3 0 : Biar-Jazz. 

16,30-16,55: Cantuccio Bambini — 
Anna Franchi: Novelle. 

17-17,45: Quintetto EIAR. 

1) Rossini: Il Barbiere di Siviglia, 



“KORTING” 

Il trasformatore che è -veramente ottimo 











RADIORARIO 


44 



Radio-Dinamico a 9 valvole 


che ha impressionalo tulli coloro clic hanno avuto la fortuna di vederlo e 
sentirlo alia Fiera di Milano - Padiglione Scientifici - Stands 3814 3815 . 

Il potente MODELLO 4 / DINAMICO a 9 Valvole è sicuramente la più 
grande novità della Fiera! 

Massima selettività - Senza antenna nè quadro - Comando unico - Facil¬ 
mente trasportabili. 

Gli Stands AT WATER KENT della Fiera sono i migliori, i più in \ ista 
ed afToiiati! 

Vi sono i nuovi Modelli a mobile, i meravigliosi Apparecchi FAMILIARE 
a 7 Valvole da L. 2.500 ed un ricco assortimento che ha destato il più vivo 
entusiasmo fra i molti visitatori. 

Cataloghi, Listini, domandarli alla Ditta A. SALVADORI - Fio IV \’o- 
vembre, 158 A A - ROMA • Viti della Mercede, 34 . 


OFFERTA DI RAPPRESENTANZA. — La Ditta 
A. Salvadori desiderando impiantare una propria Fi¬ 
liale in Milano, ricerca un abile Produttore e Diret¬ 
tore della Filiale stessa. 


Stitpendio fisso, provvigioni su tutti gli affari della 
Filiale, rimborso spese viaggio. 

Posizione assicurata, lavoro facile in continuo svi¬ 
luppo. 

Offerte alla Sede della Ditta A. SALVADORI • 
Via della Mercede, 34 - ROMA - oppure Fiera di 
Milano, Padiglione Scientifici - Stands 3814-3815. 


Si domanda cauzione bancaria, lunga pratica com¬ 
merciale, cognizioni radio-tecniche. 



























45 


RADIORARIO 


Giovedì 2-5 


Sinfonia — 2) Pedrollo: L'uomo die 
ride, fantasia 

Quando Arrigo Pedrollo, giù favorevol¬ 
mente noto per l’opera Juana, prescelta 
al concorso Sonzogno del 1912, si accinse 
a musicare una riduzione teatrale del fa¬ 
mi»') romanzo di Victor Hugo, un senso 
■ li dubbio si iliffuse nel mondo dell'arte 
sulla possibilitù di melodrammatizzare un 
rifatto argomento. 

Il successo caldo e spontaneo, ottenuto 
dall’epoca al Costanzi di Roma nel 1920 
e riconfermato poco dopo ul L'arcano di 
Milano <• in molte altre città italiane, di¬ 
mostrò che nel teatro di musica tutto i- 
sorpresa, e che quella famosa e indefini¬ 
bili dote, clic chiamasi teatralità, i com¬ 
positori debbono, prima di aspettarsela dal 
libretto, trovarla in se stessi. 

Il colore di sentimento che si sprigioni 
da una partitura sinfonica e melodica d 
tempo stesso, come quella de LTmm> clic 
ii,le, conferisce interesse e teatralità a ta¬ 
luni scene dell'epoca, che in sè stesse non 
in .1 crebbero da rendere. 

T'n saggio ili questa melodiosa genero¬ 
sità può averlo ogni ascoltatore dalla tra- 
'-tui—• ione della presente fantasia. 

— 3) Lalo: Canto russo 
(dal Concerto op. 29) — 4) Verdi: 
Macbeth, ballabili — 5) Hauser: Lotter 
Tai Mal, marcia indiana. 

17,45-18: Comunie. Federa/.. Ital. 
Consorzi Agrari — Notizie. 

iQ-rO.55: Eiar-Jazz. 

i 9,55-2°, 1 5 : Enit e Dopolavoro. 

20,15: E. Bertarelli: Conversazione 
scientifica. 

20,25: Notizie Stefani — Mercati. 

20,30: Segnale orario. 

G. M. Ciampelli: G. Puccini e « La 
Boheme ». 

Trasmissione dell’opera 
LA BOHEME 
musica di Giacomo Puccini 

Dopo il i° atto: Riccardo Picozzi: 
Dizione di versi. 

Dopo il 2 0 atto: P. G. Jansen: La 
Cina di oggi. 

22,55: Notizie Stefani e Bollettino 
economico mondiale radiotelegrafico. 

23,15-24: Eiar-Jazz. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - lvw. 1 , 5 . 

14: Borsa cambi e notizie Stefani. 

16,45: Boi. meteor. e notizie. 

16,50: Bambinopoli. 

16,58: Mercati del giorno. 

17: Concerto di musica varia col 
concorso della sig.na O. Di Napoli. 

Raimondi: Fi fi e Fofò, intermezzo; 
Orchestra — Campani no: Serenata a 
pupa; Orchestra — Tosti: Carmela, so¬ 
prano O. Di Napoli (acc. piano) — 
Cerri: Notte d’incanto, intermezzo; Or¬ 
chestra — Quaranta: M’ami tu?, so¬ 
prano O. Di Napoli (acc. piano) — Kal- 
maim: La Baiadera, pot-pourri; Orche¬ 
stra — Baldeìli: Al suon di baci, soprano 
0. Di Napoli (acc. piano) — Becce: 
Notturno op. 12; Orchestra — De Leva: 
Passa Pierrot, soprano O Di Napoli 
(acc. piano) —Sirignano: La Balalaika, 
ntermezzo; Orchestra — Sanessa - Ti 


Brandes 



L'ELLIPTICON 

Vlt etra cm. 33.5 - Larghezza cm. 26, 
Profondità cm. 18.3 

Il diffusore meraviglioso 

Questo capolavoro della radioacusti¬ 
ca, pel quale 675 lire erano già ot¬ 
timamente spese, pnò ora acquistar¬ 
ti con L. 550 . 

Soltanto chi ha avuto occasione di 
sentire l’Ellipticon sa lo straordina¬ 
rio godimento che si prova a sentire 
della mnsica riprodotta in modo 
realmente perfetto, ossia tale che 
nessuna anche lievissima sfumatu¬ 
ra vada perduta od alterata. 
FATE LA PROVA : Qualunque sia 
il diffusore o l’altoparlante di cni 
disponete, provate a staccarlo e ad 
attaccare l’Ellipticon. Sentirete una 
gradevolissima sorpresa, un godi¬ 
mento tatto speciale che non Vi era 
possibile provare prima e che Vi 
renderà entusiasta I Provate I 

Pagamento comodo 

Soltantc h. 150 subito, il resto in 
comode rate mensili. 

10 giorni di prova 

A completo nostro rischio accordia¬ 
mo io giorni di prova. 

Se dopo io giorni dal ricevimento 
del diffusore Voi non sarete com¬ 
pletamente soddisfatto, non avrete 
che a restituircelo e la somma già 
versata Vi sarà rimborsila. 
CHIEDETECI le condizioni detta¬ 
gliate staccando ed Inviandoci 
sottostante tagliando. 

Agentia Generale per VItalia e Colonie 

PRATI FRANCESCO 

Via Teleslo 19 MILANO(l26 -Tal. 41954 

Ditta Prati Francesco 

Via Teleslo, 19 - MILANO (126) 

Senza che ciò costituisca alcun im¬ 
pegno da parte mia, favorite inviar¬ 
mi le condizioni dettagliate per lo 
acquisto di un Vostro diffusore El- 
lipticon Brandes. 

Nome . 

Indirizzo . 

Città .. 


voglio bene, intermezzo; Orchestra. 

17,30: Segnale orario. 

20,30: Radiogiornale dell’Enit. 

20,40: Comunicazioni Dopolavoro. 

20,50: Notizie Stefani. 

2 °> 55 : Cronaca del Porto e Naviga¬ 
zione aerea. 

21: Segnale orario. 

21,02: Operetta in 3 atti. 

I SALTIMBANCHI 

di Ganne 

Nato nel 1862 , il maestro francese Lui¬ 
gi Ganne studiò la musica con Giorgio 
Bizet, di cui fu l'allievo prediletto. Egli 
in età ancor giovanissima, cominciò ad 
affermarsi quale direttore di orchestra di 
grande linea e quale compositore pi. 
no di brio, di singolarità, e di buon gu¬ 
sto in molte canzoni, romanze e danze- 
che conseguirono subito la più larga po¬ 
polarità. Il maestro Ganne scrisse anche 
innumerevoli balletti, e azioni coreogra¬ 
fiche per le Folies Bergere e il Casino di 
Parigi ; e varie opere comiche di reale va¬ 
lore artistico, oltre che di schietta effica¬ 
cia teatrale, fra le quali Rabelais, Le bu¬ 
gie delle donne, Hans, Il suonatore di 
flauto e altre. L’opera comica in tre atti 
1 saltimbanchi, che sarà stasera trasmes¬ 
sa dall’auditorium della stazione di Na¬ 
poli, fu data per la prima volta a Parigi, 
Teatro della Gaitè, la sera del 30 dicem¬ 
bre 1809 , ed è considerata come il ca¬ 
polavoro del chiaro maestro francese. L’a¬ 
zione è assai interessante, briosa, ingegno¬ 
samente impostata, svolta e conclnsa ; e la 
musica è fresca e ricca di ispirazione, e 
piacevolissima nella sua varietà ritmica 
e nelle delicate finezze e coloriture della 
parte strumentale. 

22: Radiosport. 

22,50: Ultime notizie Stefani. 

Roma (1 RO) - m. 443,8 - Kw. 3 . 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Chiu¬ 
sura della Borsa — Notizie. 

:i6,35-17.29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicazioni Agricole. 

17,30: Segnale orario. 

17.30- 18,30: Concerto vocale e stru¬ 
mentale diurno. 

18.30- 18,40: Rassegna delle novità 
filateliche. 

19,50-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati dell'Enit e Dopolavoro — 
Rubrica sportiva (20,15) — Notizie 
Cambi — Bollettino Meteorologico. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Giornale parlato « Sfo¬ 
gliando i giornali ». 

20,45 : Concerto dell’ Orchestra 
sinfonica. Serata dedicata al maestro 
Ottorino Respighi. 

1) Respighi: Gli Uccelli, suite per pic¬ 
cola orchestra: a) Preludio (da B. Pa- 
squini 1637-1710); b) La Colomba (da 
Jacques de Gallot, 1670); c) La Gallina 
(da Ph. Rameau, 1683-1768); d) L'usi¬ 
gnuolo (da Anonimo inglese del sec. 17^ 
e) Il Cuccù (da B. Pasquini 1637-1710); 
Orchestra — 2) Respighi: San Michele 












RADIORARIO 


44 


I 



Strabiliante ! Strabiliante ! 

è il nome del nuovissimo apparecchio 

Radio-Dinamico a 9 valvole 


ATEI* 


41)10 


che ha impressionato tutti coloro che hanno avuto la fortuna di vederlo e 
sentirlo alia Fiera di Milano - Padiglione Scientifici - Stands 3814 . 3815 . 

Il potente M< )DELLO 47 DINAMICO a 9 Valvole è sicuramente la più 
grande novità della Fiera! 

Massima selettività - Senza antenna nè quadro - Coniando unico - Facil¬ 
mente trasportabili. 

Gli Stands ATWATER KENT della Fiera sono i migliori, i più in vista 
ed affollati! 

Vi sono i nuovi Modelli a mobile, i meravigliosi Apparecchi FAMILIARE 
a 7 Valvole da L. 2.500 ed un ricco assortimento che ha destati» il più vivo 
entusiasmo fra i molti visitatori. 

Cataloghi, Listini, domandarli alla Ditta A. SALVADORI - Via IV No¬ 
vembre, 158 A A - ROMA - Via della Mercede, 34 . 


OFFERTA DI RAPPRESENTANZA. — La Ditta Stilpendio fìsso, provvigioni su tutti gli affari della 

A. Salvadori desiderando impiantare una propria Fi- Filiale, rimborso spese viaggio. 

liale in Milano, ricerca un abile Produttore e Direi- Posizione assicurata, lavoro facile in continuo svi- 

tore della Filiale stessa. luppo. 

Offerte alla Sede della Ditta A. SALVADORI - 
Si domanda cauzione bancaria, lunga pratica com- Via della Mercede, 34 - ROMA - oppure Fiera di 

merciale, cognizioni radio-tecniche. Milano, Padiglione Scientifici • Stands 3814-3815. 






















45 


RADIORARIO 


Giovedì 2-5 


Sinfonia — 2) Pedrollo: L’uomo che 
ride, fantasia 

Quando Arrigo Pedrollo, già favorevol¬ 
mente noto per l’opera Juana, prescelta 
al concorso Smizogno del 1912 , si accinse 
a musicare una riduzione teatrale del fa¬ 
moso romanzo di Victor Hugo, un senso 
di dubbio si diffuse nel mondo dell'arte 
sulla possibilità di melodrammatizzare un 
si fatto argomento. 

Il successo caldo e spontaneo, ottenuto 
dall’epoca al Costanzi di Roma nel 1920 
«• riconfermato poco dopo al Carcano di 
Milano e in molte altre città italiane, di¬ 
mostrò elle nel teatro ili musica tutto è 
sorpresa, e che quella famosa e indefini¬ 
bili- dote, elle eliminasi teatralità, i com¬ 
positori debbono, prima di aspettarsela d d 
libretto, trovarla in se stessi. 

Il colore di sentimento elle si sprigioni 
da una partitura sinfonica e melodica il 
tempo stesso, come quella de L'Uomo che 
tiilc, conferisce interesse e teatralità a ta¬ 
lune scene dtH'epoca, elle in sè stesse non 
ne avrebbero da rendere. 

t'n saggio di questa melodiosa genero¬ 
sità può averlo ogni ascoltatore dalla tra¬ 
smissione della presente fantasia. 

— 3) Lato: Canto russo 
(dal Concerto op. 29Ì — 4) Verdi: 
Macbeth, ballabili -— 5) Hauser: Lotter 
Tai Mal, marcia indiana. 

17,45-18: Comunic. Federaz. Ital. 
Consorzi Agrari — Notizie. 

19 - 19 , 55 : Kiar-Jazz. 

19,55-20,15: Enit e Dopolavoro. 

20,15: E. Bertarelli: Conversazione 
scientifica. 

20,25: Notizie Stefani — Mercati. 

20,30: Segnale orario. 

G. M. Ciampelli: G. Puccini e « La 
Boheme ». 

Trasmissione dell’opera 
LA BOHÈME 
musica di Giacomo Puccini 

Dopo il i° atto: Riccardo Picozzi: 
Dizione di versi. 

Dopo il 2° atto: P. G. Jansen: La 
Cina di oggi. 

22,55: Notizie Stefani e Bollettino 
economico mondiale radiotelegrafico. 

23,15-24: Eiar-Jazz. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 , 5 . 

14: Borsa cambi e notizie Stefani. 

16,45: Boi. meteor. e notizie. 

16,50: Bambinopoli. 

16,58: Mercati del giorno. 

17 : Concerto di musica varia col 
concorso della sig.na O. Di Napoli. 

Raimondi: Fi fi e Fofò, intermezzo; 
Orchestra — Campanino: Serenata a 
pupa; Orchestra — Tosti: Carmela, so¬ 
rano O. Di Napoli (acc. piano) — 

erri: Notte d’incanto, intermezzo; Or¬ 
chestra — Quaranta: M’ami tu?, so¬ 
prano O. Di Napoli (acc. piano) — Kal- 
mann: La Baiadera, pot-pourri; Orche¬ 
stra — Baldeìli: Al suon di baci, soprano 
0. Di Napoli (acc. piano) — Becce: 
Notturno op. 12; Orchestra — De Leva: 
Passa Pierrot, soprano O Di Napoli 
(acc. piano) — Sirignano: La Balalaika, 
ntermezzo; Orchestra — Sanessa - Ti 


Brandes 

•MI nome die tutti deb¬ 
bono conoscere in radio " 

L. 550 



L'ELLIPTICON 

Alleila cm. 33.5 - Larghezza cm. 26, 
Profondità cm. i8,3 

Il diffusore meraviglioso 

Questo capolavoro della radioacusti¬ 
ca, pel quale 675 lire erano già ot¬ 
timamente spese, può ora acquistar¬ 
ti con L. 550 . 

Soltanto chi ha avuto occasione di 
■entire l’Ellipticon sa lo straordina¬ 
rio godimento che si prova a sentire 
della musica riprodotta in modo 
realmente perfetto, ossia tale che 
nessuna anche lievissima sfumatu¬ 
ra vada perduta od alterata. 
FATE LA PROVA : Qualunque sia 
il diffusore o l’altoparlante di cui 
disponete, provate a staccarlo e ad 
attaccare l’Ellipticon. Sentirete una 
gradevolissima sorpresa, un godi¬ 
mento tutto speciale che non Vi era 
possibile provare prima e che Vi 
renderà entusiasta ! Provate I 

Pagamento comodo 

Soltante L. 150 subito, il resto in 
comode rate mensili. 

10 giorni di prova 

A completo nostro rischio accordia¬ 
mo io giorni di prova. 

Se dopo io giorni dal ricevimento 
del diffusore Voi non sarete com¬ 
pletamente soddisfatto, non avrete 
che a restituircelo e la somma già 
versata Vi sarà rimborsala. 
CHIEDETECI le condizioni detta¬ 
gliate staccando ed Inviandoci 
sottostante tagliando. 

Agenzia Generale per /*Italia e Colonie 

PRATI FRANCESCO 

Via Tsleslo 19 MILANO (126 -Tel. 41954 

Ditta Prati Francesco 

Via Telesfo, 19 - MILANO (126) 

Senza che ciò costituisca alcun im¬ 
pegno da parte mia, favorite inviar¬ 
mi le condizioni dettagliate per lo 
acquisto di un Vostro diffusore El- 
lipticon Brandes. 

Nome . 

Indirizzo . 

Città .. 



voglio bene, intermezzo; Orchestra. 

17,30: Segnale orario. 

20,30: Radiogiornale dell’Enit. 

20,40: Comunicazioni Dopolavoro. 

20,50: Notizie Stefani. 

2 °> 55 : Cronaca del Porto e Naviga¬ 
zione aerea. 

21: Segnale orario. 

21.02: Operetta in 3 atti. 

I SALTIMBANCHI 

di Ganne 

Nato nel 1862 , il maestro francese Lui¬ 
gi Ganne studiò la musica con Giorgio 
Bizet, di cui fu l’allievo prediletto. Egli 
in età ancor giovanissima, cominciò ad 
affermarsi quale direttore di orchestra .li 
grande linea e quale compositore pi. 
no di brio, di singolarità, e di buon gu¬ 
sto in molte canzoni, romanze e danze 
che conseguirono subito la più larga po¬ 
polarità. 11 maestro Ganne scrisse anche 
innumerevoli balletti, e azioni coreogra¬ 
fiche per le Folies Bergere e il Casino di 
Parigi ; e varie opere comiche di reale va¬ 
lore artistico, oltre che di schietta effica¬ 
cia teatrale, fra le quali Rabelais, Le bu¬ 
gie delle donne, Hans, Il suonatore di 
flauto e altre. L’opera comica in tre atti 
I salt itti banchi, che sarà stasera trasmes¬ 
sa dall'auditorium della stazione di Na¬ 
poli, fu data per la prima volta a Parigi, 
Teatro della Gaitè, la sera del 30 dicem¬ 
bre 18 qq, ed è considerata come il ca¬ 
polavoro del chiaro maestro francese. L’a¬ 
zione è assai interessante, briosa, ingegno¬ 
samente impostata, svolta e conclusa ; e la 
musica è fresca e ricca di ispirazione, e 
piacevolissima nella sua varietà ritmica 
e nelle delicate finezze e coloriture della 
parte strumentale. 

22: Radiosport. 

22,50: Ultime notizie Stefani. 

Roma (1 RO) - m. 443,8 - Kw. 3 . 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Chiu¬ 
sura della Borsa — Notizie. 

16,35-17,29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicazioni Agricole. 

17,30: Segnale orario. 

17.30- 18,30: Concerto vocale e stru¬ 
mentale diurno. 

18.30- 18,40: Rassegna delle novità 
filateliche. 

19,50-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati dell'Enit e Dopolavoro — 
Rubrica sportiva (20,15) — Notizie 
Cambi — Bollettino Meteorologico. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Giornale parlato « Sfo¬ 
gliando i giornali ». 

20,45 : Concerto dell’ Orchestra 
sinfonica. Serata dedicata al maestro 
Ottorino Respighi. 

1) Respighi: Gli Uccelli, suite per pic¬ 
cola orchestra: a) Preludio (da B. Pa- 
squini 1637-1710); b) La Colomba (da 
J acques de Gallot, 1670); c) La Gallina 
(da Ph. Rameau, 1683-1768); d) L'usi¬ 
gnuolo (da Anonimo inglese del sec. 17^ 
e) Il Cuccù (da B. Pasquini 1637-1710); 
Orchestra — 2) Respighi: San Michele 










RADIORARIO 


AMMINISTRAZIONE 


■SffiXt» 


VIACE MAINO N. 20 


MILANO 

SOCIETÀ* ANONIMA APPARECCHI RADIOFONICI 

L articolo di elettrotecnica su la scelta e l’impiego della cuffia pubblicato 
sul RADIORARIO N. 48 del 25 Novembre dice che: "in un circuito elettrico 
il massimo rendimento si ha quando la resistenza interna del circuito generatore è uguale 
a quella del circuito esterno ai utilizzazione 

Il circuito di utilizzazione è dato dalla cuffia che comprende i due auricolari a 500 ohms 
ciascuno in serie tra di loro formanti così la resistenza complessiva di 1000 ohms. 

L’unica fabbrica cbe finora ba applicalo questo 
sistema costruendo la cuffia a ÌOOO Ohms per gli 
apparecchi a galena è la S.A.F.A.R. 

Tutti 1 possessori degli apparecchi a galena se 
'vogliono triplicare l’Intensità, di ricezione deb¬ 
bono provare 1 tipi a ÌOOO Obms sostituendoli a 
quelli a 4000 ottenendone un rendimento 
potentissimo 

Cuffia "SUPER” 

sensibilità e purezza accoppiate ad 
accuratezza e praticità sono le doti 
di questo tipo. 

Prezzo L. 48.- 
tipi da 1000 e da 4000 Ohms 



Cuffia "EJA” 

Questo tipo popolare di massima durata, 
eleganza, leggerezza e di grande rendi¬ 
mento è II più venduto In tutto il mondo. 

Prezzo L. 40.— 
tipi da ÌOOO e da 4000 Ohms 




Cuffia "R" (regolabile) 

Tipo di precisione, risultata superiore a 
tutte quelle attualmente In commercio 
In gare fatte dall'Esercito, dalla Marina, 
■ e dall'Aeronautica. 

Prezzo L. 68.— 
tipi da 1000 e da 4000 Ohms 


















47 

Arcangelo (dalle ( « Vetrate di chiesa *) 

- 3) / fasti della città Leonina, confe¬ 
renza di P. Pizzicarla - 4) Respighi: 
Andante con variazioni per violoncello, 
violoncellista \Y. Sommer — 5) Re 
spighi: Le Fontane di Roma, poema 
sinfonico: a) La Fontana di Valle Giulia 
all'alba; b) La Fontana del Tritone al 
mattino; c) La Fontana di Trevi al me 
riggio; d) La Fontana di Villa Medici al 
tramonto; Orchestra. (I quattro pezzi 
si sussegguono senza interruzione) - 

6 ) Giornale parlato Rivista delle Ri 
viste — 7) Respighi: a) I tempi assai 
lontani; b) Nolte; c) Ballata, soprano 
M. Serra Massara - 8) Respighi: I 
Pini di Roma, poema sinfonico: a) I 
Pini di Villa Borghese; b) Pini presso 
una catacomba ; c) I Pini del (ita ni colo: 
d) I Pini della Via Appia; Orchestra. 
(I quattro pezzi si susseguono senza 
interruzione). 

22,50: Giornale parlato — Ultime 
notizie. 

Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 . 

12.30- 13,30: Trasmissione dall’Au¬ 
ditorio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Borsa e Cambi — Notizie 
Stefani. 

17-18,15: Concerto Orchestra dei.- 
l’EIAR. 

1) Mozart: Il Flauto magico, fantasia 

- 2) De Nardis: Canzonetta abruzzese 
— 3) Seppilli: La nave rossa, fantasia — 

4) Ciléa: La Tilda, preludio — 5) Lehàr: 
/arewitsch , fantasia — 6) Calamida: 
Arabesca — 7) Brahms: Danza Unghe¬ 
rese N. i. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20.31- 20,54: Enit e Dopolavoro. 
20,55-22,55: Concerto di musica 

LEGGERA. 

1) Herold: Zampa, ouverture; Orche¬ 
stra — 2) a) Jones: Geisha, romanza; 
b) Lehàr: Èva, romanza, soprano d’Al- 
mavilla — 3) Fauchey: Les beaux Di- 
manches, suite; Orchestrina —4) Merlin 
Canzoni e tanghi di voce, baritono 

5) De Micheli: In campagna, suite; Or¬ 
chestrina — 6) a) Mascagni: Serenata; 
b) Bizet: Barcarola, tenore Fabrizio 

7) Strauss: Ultimo valzer; Orchestrina 


RADIORARIO 


Raddrizzatore di corrente 

“ M AZ ” 



L. 270 - 

completo di Valvole Philips 
carica da 2 a 120 volt - doppio 
trasformatore per alternata da 
no a 160 volt - silenziosissimo. 

Garanzia 2 Anni 

per l’apparecchio 

Ditta ALERE OMNIA - Milano 

Via Palazzo Reale 3 - Tel. 3 R -648 


— 8)*Lehàr: Sogno d’un valzer, romanza 
soprano d’Almavilla — q) Perez: Ay- 
Ay-Ay, tenore P'abrizio — io) Canzoni 
Italiche, baritono Merlin — il) Sa- 
labert: Marcia beduina, Orchestra. 

22,55-23: Ultime notizie della Gaz¬ 
zetta del Popolo. 


VENERDÌ 3 MAGGIO 


Bolzano il BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12,15-12.45: Bollettino meteorologico 
-—- Stefani — Musica riprodotta. 

16-17,45: Dal Casino Municip. Con¬ 
certo pomer. Orchestra Sinfonica dir. 
dal Prof. A. Palermi. 

17,45-18: Cantuccio dei bambini — 
Stefani. 

20,30-20,58: Radiogiornale Enit — 
Dopolavoro — Stefani - Transitabi¬ 
lità valichi alpini. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell’Orchestra dell’EIAR dir. dal Prof. 


Venerdì 3-5 

Palermi e della violinista N. Fontana 
Luzzatto. 

Prima Parte. 

Orchestra dell’EIAR: Susa: Per la 
gloria, marcia — De Micheli: Serenata 
di baci — Mozart: Così fan tutte, sin¬ 
fonia — Kollerti: Fiori primaverili, 
intermezzo. 

Seconda Parte. 

Rocco G.: I ersi dialettali. 

Terza Parte. 

Violinista N. Fontana Luzzatto; al 
piano M. Chesi: Mozart: Sonata in do 
maggiore, tre tempi — Beethoven: 
Minuetto. 

Quarta Parte. 

Trio Palermi-Korbel-Dimai: Masse- 
net: Ma non. 

Quinta Parte. 

Orchestra dell’EIAR: Gounod: Faust, 
balletto — Vailini: Tamburino —Fall: 
Madame Pompadour, fantasia operetta 

— Zanchi: Casetta bianca, tango — 
Raulj: Vilma fox trot. 

22,50-23: Stefani —‘ Inni. 

Genova il GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 , 

12,15: Notizie Stefani. 

12,25: Concerto variato. 

1) Jordan: Forza combattiva, marcia. 

— 2) Borch: Intermezzo sinfonico — 3) 
Sottili: El Fazendeiro, tango — 4) Yan- 
none: Piccadilly, fox trot — 5), Masca¬ 
gni: Si, fantasia — 6 ) De Cristofaro: 
Suite napoletana — 7) Penco: Sotto il 
sole di Madera — 8 ) Mercuri: Rosanra 
e Pantalone. 

13,20: Chiusura Borsa, cambi, ecc. 
16,30-18: Dal Caffè « Diana »: Con-* 
certino diretto dal maestro Cantini. 
20-20,20: Enit — Dopolavoro. 
20,20-20,30: Cronaca Porto — Mer¬ 
cato grano e granone — Stefani. 

20,30 circa: E. M. Ragazzi: Conversa¬ 
zione naturalistica. 

20,40 circa: Concerto vocale e 

STRUMENTALE. . 

1) Orchestra dell’EIAR: Gneg: Duo 
danze norvegesi — 2) Soprano A. Mot- 
tura: a) Puccini: Turandot, «Signore 
ascolta»; b) Mascagni: Iris, «La pio 
vra » (acc. piano) — 3 ) Orchestra- 
Verdi: Falstaff, selezione — 4) Com: 


1 











Materiale Radio 


Le migliori 


Prezzi di concorrenza 
























49 


RADIORAR IO 


Venerdì 3-5 


pagnìa radiodram. « Stabile di Genova * 
La prima lezione, commedia in 1 atto 
di L. d’Ambra — 5) Orchestra: a) Mo¬ 
zart: Marcia turca; b) De Nardis: i° Se¬ 
renata napoletana; 2° Tarantella sor¬ 
rentina — 6) Soprano A. Mottura: a) 
Mascagni: Zanetto, « No, non tardar *; 
b) Giordano: Andrea Chénier, « La 
mamma morta « (acc. piano) — 7) Or¬ 
chestra: Berlioz: Il carnevale romano, 
ouverture. 

22,15 circa: Dal Ristorante De Fer¬ 
rari. Orchestrina dir. dal m. A. Pagani. 

22,45: Eventuali ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 504,2 - Kav. 7. 

11,15-12,15: Musica riprodotta. 

12: Segnale orario. 

12,15: Notizie. 

12,20-13,30: EIAR Quintetto. 

13.30- 13,35: Chiusura Borsa Milano. 

13,35-14,3°: Eiar-Jazz. 

16.30- 16,55: Cantuccio Bambini — 
I libri nuovi: « Oddone ». 

17-18,30: Eiar-Jazz. 

18.30- 18,45: Comunicazioni agricole. 

19,55-20,15: Enit e Dopolavoro. 

20,15: Paolo Teglio. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

CONCERTO SINFONICO 
Grande Orchestra dell'EIAR 

Parte Prima. 1) Mendelssohn: Sogno 
d'una notte di estate, ouverture — 2) 
Debussy: Childrens corner: a) Doctor 


Gradus ad Parnassum; b) Berceuse des 
Elephantes; c) Sérénade à la Poupèe; d) 
La neige danse; e) Le Petit berger; f) 
CakeJValk 

Questa collana di piccoli deliziosi pezzi 
ftuono composti da Claudio Debussy per 
pianoforte e poi strumentati. 

• L'angolo dei bimbi > fu dedicato dal 
sommo musicista francese alla propria fi- 
gliuoletta, con le commoventi parole : « .ì 
ma chère petite Chouchou, aree les ten- 
dres excuses de son pére pour ce qui va 
suivre. 

E 1- intera suite, coi suoi piccoli qua¬ 
dri. rivela tutto l’amore del maestro per 
le dolci cose intime, tutta la tenerezza 
d’un padre, che si fa bimbo coi bimbi. 

Il Childrens Corner si compone di sei 
pezzi. Nel Doctor Gradus ad Parnassum 
si contiene una bonaria caricatura dei fa¬ 
mosi studi pianistici di Clementi ; nella 
hcrceusc dall’andatura pacata e massiccia, 
si cullano degli... elefanti (quelli di stof¬ 
fa e «l’ovatta) ; c'è poi un minuscolo Fierrot 
che fa la serenata alla bambola, c'è la 
danza eguale dei fiocchi di lieve in una 
grigia mattina d’inverno, e la pifierat.» 
«li un picc«ilo pastore e infine il Coke 
Walk grottesco e bizzarro di un negro 
d’America. 

Si era nel 1908, quando la suite fu com¬ 
posta, e quello era l’ultimo dono venuto 
d'oltre Oceano alla vecchia Europa. 

— U. Morucchio: Conversa¬ 
zione letteraria. 

Parte Seconda. Viotti: Concerto in 
la minore, op. 22: a) Allegro moderato; 
b) Adagio; c) Rondò. 


Ultima propagine del robusto ceppo dei 
classiti violinisti italiani, Giovanni Batti¬ 
sta Viotti forma. <x>n la secor»'^ -'vra 
sua, il ponte di passaggio dal Settecento 
aristocratico ed essenzialmente musicale, 
all’Ottocento virtuosistico, cioè da Tartini 
a Paganini. 

Il suo maggior titolo di storia è l’asset¬ 
to definitivo dato alla forma del concerto 
per violino e orchestra. 

Nei 29 concerti, che il Viotti scrisse 
(i primi 20 in Francia, gli altri presso 
Amburgo) l’esibizione dello strumento so¬ 
lista, pur coi suoi moderati sfoggi di tecni¬ 
ca, non è scopo a se stessa, ma rientra e 
si equilibra nel piano nobilmente musicale 
della composizione. 

Oltreché come autore di Concerti, Sona¬ 
te, Sinfonie e Quadretti, il Viotti ebbe 
grande e meritata rinomanza come virtuoso 
di violino; arte ereditata, attraverso il suo 
maestro l’ugnani, da Somis, allievo a sua 
volta di Gorelli e fondatore della Scuola 
piemontese e francese. 

Il Concerto in la minore n. 22 è il piò 
noto e il piò eseguito tra tutti i 2 q con¬ 
certi di Viotti. 

Conferenza. 

Parte Terza. 1) Ragni: Baccante, 
poema sinfonico — 2) Santoliquido: 
Crepuscolo sul mare, schizzo sinfonico 

E’ un altro musicista operoso, serio, e 
fervido assertore di italianità con le sue 
composizioni e co’ suoi scritti. 

A Francesco Santoliquido si debbono : 
l’opera in un atto, La favola d'Helga. rap¬ 
presentata con successo al teatro Dal Ver¬ 
me di Milano nel 1910; numerose compo- 



SEKTORETTE 

SEKTORPHON 


GRAWOR? 

Sono i nuovi diffusori che la ben nota fabbrica di Ber¬ 
lino ha lanciato sul mercato ottenendo un incontrastato 
successo alla FIERA DI LIPSIA. 

Costruito su principio assolutamente nuovo 
(Brevetto Grawor) 

LA PIU’ FEDELE RIPRODUZIONE DELLA MU¬ 
SICA E DELLA PAROLA tanto per note basse che 
per quelle alte. 

Chiedeteli presso i migliori rivenditori 
oppure presso la rappresentanza generale per l'Italia 
o sue Agenzie : 


CONTINENTAL RADIO ✓ MILANO Via Amedei, * 

AGENZIA DI NAPOLI: Via Verdi N. 18 






















RADIORARIO 


50 


AMERICAN RADIO Co 

SOCIETÀ ANONIMA ITALIANA 
92, Galleria Vitt. Em. - MILANO - Galleria Vitt. Era. 92 

TELEFONO N. 80-434 


Soltanto il materiale americano di alta classe 

Impianti radioriceventi SONORA, in alternata, comando unico illuminato, in lunghezze d’onda in 
metri, altoparlante elettrodinamico Peerless, mobile di gran lusso. Ricevono la locale e le princi¬ 
pali stazioni Europee senza antenna, senza terra, senza alcun telajo interno od esterno che sia. 
Tonalità e selettività inarrivabili. 

Impianto A-44 Radio ad 11 valvole in tutto. Grammofono Melodon 

Impianto A-40 — Radio a 9 valvole in tutto. Grammofono Melodon 

Impianto A-36 Radio come pel modello A-44 (nuovo circuito Loftin-White) 

Impianto A-32 — Radio come pel modello A-40 (nuovo circuito Loftin-White) 

Impianto A-30 — Radio come pel modello A-32; mobile di forma «liversa. 

Altoparlante elettrodinamico A-50 in elegante mobiletto. 

Altoparlanti PEERLESS, elettromagnetici (bilanciati) ed elettrodinamici 8Ìa in involucro di legno 
stile gotico clic in semplici chassis, con o senza raddrizzatore. 

Valvole CECO, dei ben noti tipi 200-A; 201-A; 112-A; 171-A; 210, 230, 226, 227, 245, 280, 281, ecc. 
Essendo la CECO fuori trust, queste valvole sono vendute ad un prezzo notevolmente inferiore alle 
altre, pur dando stesse caratteristiche e stesse garanzie. 

Alimentatori KODEL, j>er solo filamento, per sola anodica, combinati, sia per ricevitori a valvole 
Europee che Americane. 

Materiale KUPROX; raddrizzatori a semplice e doppia semionda sia per radio che per usi indu¬ 
striali: caricatori di accumulatori, venduti completi e pronti all’uso da L. 55. — in su. Elementi stac¬ 
cati per formare unità raddrizzatrici. Condensatori solidi da 2500 MF per costruire, coi predetti rad¬ 
drizzatoli, alimentatori di filamento. Nuovo catalogo illustrato con tutte le istruzioni per la costru¬ 
zione e l’uso di raddrizzatori,'caricatori, alimentatori di filamento (s’invia a richiesta contro L. 2.50 
in francobolli). 

Regolatori automatici di voltaggio. Amplificatori Slerling. Apparecchi Sterling pel controllo delle 
valvole (americane). Apparecchi per televisione. Resistenze e reostati vari per alimentatori anodici. 
Rappresentanze e Rivendite in Italia: 

Ditta Aldo Benigni - Via S. Teresa, 2 - TORINO — Telefono 49-137 

Ditta Pilade Zangrande - Via Umberto, 59 - BIELLA — Telefono 2493 

Sta Arem - Corso Cavour, 46 — VERONA — Telefono 2-521 

Corra e Gozzi - Piazza G. Gonzaga, 7 - SUZZARA (Mantova) — Telefono 34 

Rag. Carrino (per soli Kuprox) - Piazza Ponticello, 23 - GENOVA — Telefono 51-495 

Ditta Dal Pozzo . Piazza S. Maria Novella - FIRENZE — Telefono 21-630 

lng. Pietro Bonelli - Largo Goldoni, 44 - ROMA — Telefono 62-967 

Ing. M. Albin . S. Chiara, 2 - NAPOLI — Telefono 4-737 

Rag. R. Hopkins - Isolato, 445 - MESSINA — Telefono 10-150 

Ditta R. Porto - Via Umberto I, 112 - CATANIA. 

FIERA DI MILANO: Palazzo della Radio, posteggio n. 3869. 




5i 

si/ioni orchestrali, notevole fr.i le quali I- 
Sinfonia In fa maggiore; una pantumiiu, 

« La Bajadcra », e una recente opera in 
tre .itti Ferhuda. rappresentata con esit-- 
lusinghiero a Tunisi nel 1919._ 

11 poema sinfonico che qui si eseguisce. 
,lopo un primo episodio placidamente de¬ 
scrittivo, in cui ha giuoco un tema pro¬ 
posto dai corni, si svolge liricamente 
con un crescendo «h intensità melodi¬ 
che si distribuisce con chiaro infreni-- 
polifonico tra i vari agenti sonori dell'or 
ehestra. 

L'inspirazione piega da ultimo nuovi 
mente verso l'obbietti\i*'• 'ella de-crm-- 
ne, con una delicata tinta di tnst- /za 
quella che dà il tramonto suH’ump 1 1 

stesa delle acque marine 

_3) Wagner: 1 Maestri ( autori di So 

rimberga, ouverture. 

22,55: Notizie Stefani Bollettini 1 
economico mondiale radiotelegratìco. 

23-24: Eiar-Jazz. 

Napoli (1 NA) - m. IW 1.:-. 

14: Borsa, cambi e notizie Stefani. 

16,30: Conversazione con le signore 

16,45: Bollett. meteor. e notizie. 

16,58: Mercati del giorno. 

17: Concerto di musica varia col 
concorso della sigma O. Di Napoli. 

Avtano: Presente, marcia; Orchestra 
_Nucci: Mattino d'autunno, intermez¬ 
zo; Orchestra - Tirindelli: Un addio, 
soprano O. I>i Napoli (acc. piano) - 
Castelnuovo-Tedeschi: A iurta nanna, 
intermezzo; Orchestra Mascheroni 


radiorario 

Sai tu perchè, soprano O. Di Napoli 
(acc. piano) — Brogi: Bacco in Toscana, 
pot-pourri; Orchestra — Bettinelli. 
Venia di pianto, soprano O. Di Napoli 
(acc. piano) — Silvestri: Sogno d una 
vergine, intermezzo; Orchestra Nar 
della: Macstrina del villaggio; Orchestra 
— Losero. Danza barbara, intermezzo. 
Orchestra — l'alvo'. L alba di Pierrot, 
serenata; Orchestra. 

17,30: Segnale orario 

20,30: Radiogiornale dell’Enit. 

20,40: Comunicazioni Dopolavoro. 

20,50: Notizie Stefani. 

20,55: Cronaca del Porto e Naviga¬ 
zione aerea. 

21.02: Opere in un atto 
II. SEGRETO DI SUSA SS A 
di Wolff-Ferrari 

GIANNI SCHICCHI 
di Giacomo Puccini 

Esecutori del Segreto di Susan nei 
Susanna, soprano M Bareneo: Giil, 
baritono G. Schotler. 

Esecutori di Gianni Schicchi: Giànm 
Schicchi, baritono R. Aulicino; Lauretta. 
soprano M. Rarenco; Rinuccio, tenore 
R. Rotondo; Nella, soprano I. Betti¬ 
nelli; La Cresca, soprano B. Citarella: 
Zita, mezzo soprano A. Testa; Simon < 
baritono A. Lombardi; Beilo, basso P. 
Rippa; Marco, basso S. Stasi; Gherardo. 


Venerili 3-5 


tenore A. Burri; Maestro Spinellocci, 
baritono G. Schotler; Un Notaio, ba- 
ritono A. Ricco. 

L’-ip. ra giocosa in un atto 11 segreto di 
Susanna di Ermanno Wolf-Ferrari fu rap¬ 
presentata per la prima volta al Teatro 
Reale di Monaco di Baviera il 4 dicembre 
iqiq con enorme successo che si rinnovò 
alle rispettive prime rappresentazioni in 
Vili erica (Metropolitan di New York, 14 
marzo 1911) ; in Austria (Teatro dell’Ope¬ 
ra Reale di Vienna, 21 novembre 1911) ; 
ed in Italia (Teatro*Costanzi di Roma, 27 
novembre 1911). 

( Jnesf'opera è fra i orimi lavori dell’in¬ 
signe compositore italiano nato nel 1876, 
«he. pur avendo studiato musica in Ger¬ 
mania ed avendo colà lungamente svolto 
la <ua attuila artistica, ha sapnto man¬ 
tenersi italianissimo nell'ispirazione come 
nella fattura di tutte le sue composizioni. 

L’argomento di II Scgretto di Susanna 
è semplice e lieve. Gill e Susanna forma¬ 
no ano giovane coppia di sposi ideale, ma 
una piccola ombra offusca la loro felicita. 
Gill detesta il vizio del fumo, ed ha vie- 
iato tassativamente a sua moglie di fumi- 
re per quanto Susanna -ia un’appassio¬ 
nata fumatrice, l’n giorno la sposina, pro¬ 
fittando dell’assenza di sno marito, si ab¬ 
bandona al diletto di fumare delle siga- 
rette orientali, l’una soli'altra quasi per 
rifarsi delia lunga privazione. Ma Gill tor¬ 
na improvvisamente in casa, nota che le 
stanze sono sature di fumo, e concepisce 
il ^o-petto che sia stato un uomo a fu¬ 
mare in casa sua, durante la sua assenza, 
e che quindi, Susanna abbia un amante. 
La verità, però, non tarda a venire a galla ; 









RADIORARIO 


52 


Super >£e£o* 

I MIGLIORI FUORI BORDO DF.L MONDO 

Nuovi modelli a 2 e 4 cilindri da 3 a 40 HP. tutti 
con silenziatori brevettati. I motori ELTO durante 
la stagione 1928 vvincono 52 primi premi in gare 
di velocità, 22 primi premi in gare di lunghi per¬ 
corsi e si aggiudicano IL RECORD DEL MONDO 
ASSOLUTO ALLA MEDIA DI Km. 67,812. 

Se volete un fuori bordo sicuro di faciie messa in 
marcia, acquistate solo motori ELTO. 
Agenzia generale per l’Italia e Colonie 

ETTORE CERUTI ■ Milana - Via Revere, 3 


El 




Y 


Nuovissimo sistema brevettato a rie: 
automatico della stilografica italiana 

COLUMBUS EXTRA 

Phrriemp/re 
azionareil boffone 
jjrem/^omrm^S^s ■_ 

pi 1 


riempimento 


A 


MORSETTERIA 

che contraddistingue la totalità degli 
Apparecchi Americani 


Concessionaria esclusiva: 

Soc. An. Industriale Comm. Lombarda 

MILANO - Via S. Andrea, 18 


Garantita per sempre 

Costruita con materiale infrangibile di primissima qualità. 
Pennini oro 14 Ker. con punte (l'iridio levigale. 

Garanzia illimitata. Modelli colorati. Verde, rosso, viola, nero, 
marmorizzato. 

Piccola L. 85 - Media L. 100 - Grande L 120 

In vendita presso i principali negozi 

Fabbrica Stilografiche EUGENIO VERGA 

C. Ronu 80 . MILANO - Telefono 51843 
A richiesta catalogo gratis 


Ditta BOLZANI GPIMOLDI&C.- MILANO 1123 ]^lIfonB n al s b .°’ 

DI EUGENIO ORIMOLDI (CASA FONDATA NEL ' 

Premiata Fabbrica Lombarda di Carrozzella par Bambini, Bambolo od Informi, Tricicli, occ 

Charrettes 

Sedie trasformabili otr 
bambini 

Commissioni - Riparazioni 


Medaglia d’oro 

Camera di Comm. di Milano 

CATALOGHI E TRE VENTIVI 
GRATIS A 'RICHIESTA 
















53 


RADIORARIO 


Venerdì 3-5 




Solo pochi centesimi all’anno 

di consumo di corrente con l’uso delle 

VALVOLE RADDRIZZATRICI 

TELEFUNKEN 

R G N 1 503 e R G N 1 504 

che col vostro alimentatore di placca vi 
trasformano la corrente alternata in con¬ 
tinua. Perchè vi assoggettate ogni due 
v mesi a comperare una nuova batteria ano- 

| dica? Ricavate la vostra tensione di plac- 

ca dalla rete di illuminazione con l’uso 
MI di un alimentatore di placca dotato di 

valvole raddrizzatrici Telefunken. 

npB Richiedetele presso i rivenditori ! 

ili LE VALVOLE CON DOPPIA 

GARANZIA: 

PROGETTATE DA TELEFUNKEN - COSTRUITE DA OSRAM 



è stata Susanna nessun altro che Susanna 
a riempire la casa di fumo, malgrado il 
divieto del marito. Pienamente rassicurato 
Gill, allora non esita a perdonare di tutt • 
cuore la piccola disobbedienza della sua n- 
dorata e fedele sposina e a riderne con le'.. 

Questo breve atto costituisce un vero 
gioiello musicale, nel quale si delineniio 
limpidamente le caratteristiche precipue 
dell’arte di Ermanno Wolf-Ferrari, consi¬ 
stente in una ispirazione notevolissima di 
semplicità, di festevolezza, «li fresche// 
e di buon gusto e in liti magistero d’orche 
strazione squisita tutta a merletti e ad 
arabeschi. Troveremo queste caratteri¬ 
stiche ancora più largamente sviluppate ed 
affinate nelle opere successive del mae¬ 
stro : dalla Cenerentola a / gioielli dello 
Madonna, dai Quattro rusteghi a Le don¬ 
ne curiose, «la La Sulamìte a ha vita nuo¬ 
va. n Slv, e così via. 

Gianni Schicchi, costituisce la terza 
parte del Trittico pucciniano ed è un la¬ 
voro il cui successo si è venuto man pia¬ 
no delincando in misura sempre maggiore 
di quello «Ielle prime «lue parti «lei Trittic«» 
stessi). 11 libretto è di Gioacchino For¬ 
zano, che ne ha tratto il soggetto «lai v 
canto dell’Inferno dantesco sui falsari. 
Gianni Schicchi, rimosso «lai letto il ca¬ 
davere di Buoso Donati, etl entratovi in 
luogo di quello, diede ad intemlere «li es¬ 
sere Buoso moribondo, e detu'» un t«-slu- 
mento in tutta regola a favore «li un ni¬ 
pote del morto, tal Simone Donati, in cam¬ 
bio, bene inteso, di un congruo guiderei*> 
ne. Il Forzano, perù ha rimaneggiato il 
fatto per meglio piegarlo alle esigenze 
teatrali. Cosi nel libretto «li Gianni Schic¬ 
chi, costui promette, sì ai parenti di Bnoso 


«li sostituirsi al morto e di dettare un te¬ 
stamento in loro favore; ma. viceversa im¬ 
pone condizioni testamentarie tutte in pro¬ 
prio vantaggio, e ciò per poter fare una 
dote alla sua amatissima figliuola Lauret¬ 
ta e darla in isposa all’innamorato di lei, 
Kinuccio. Nè i parenti «lei «lefunto Buoso 
Donati possono denunziare la frode, poi- 
thè in tal caso si esporrebbero essi per i 
primi, quali complici, alla pena inflitta, in 
«pici tempi, ai falsari l’amputazione della 
inano destra e l'esilio. 

Quanto alla musica di Gianni Schicchi, 
essa costituisce un tentativo di comme«lia 
musicale moderno, assai brillantemente 
ringoilo, nel suo innesto con la gloriosa 
opera buffa italiana ed ha vari brani di sa¬ 
pore «ir deliziosamente comico e burlesco 
« d ora squisitamente sentimentale. Fra i 
pezzi principali ricorderemo più special- 
mente l’aria «lei tenore : «« Avete torto >■ ; 
l i insinuante invocazione «lei soprano « t» 
niio bnbbino caro»; l’invettiva del bari¬ 
tono: « Ah che zucconi ». ete. 

Artisti, coro e orchestra dell’HIAR. 

22: Radiosport. 

22,50: Ultime notizie Stefani. 

Róma (1 RO) m."443,8"- Kw. M. 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Cliin 
stira della Borsa — Notizie. 

16,35-17,29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicazioni agricole. 

17,30: Segnale orario. 

17,30-18,30: Concerto dell’Orchestra 
dell’Albergo di Russia. 


19,50-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati Governatorato, Knit, Dopo¬ 
lavoro — Rubrica Sportiva (20,15) — 

Notizie — Cambi — Boll. Meteor. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Giornale parlato —«Sfo¬ 
gliando i giornali ». 

20,45: Serata d’operetta. 

Operetta in 3 atti 

KA TI A LA BALLERINA 

musica del maestro Jean Gilbert 

Esecutori: Katia la ballerina, B. Mu¬ 
sini Papi; Maud, A. Osella; Principe 
Sac/ia voti Koruga, G. Domar; Leandro 
Bil, T. Angeletti; Lord Lallan Webster, 
G. Osella; Ivo, C. Ranucci; Boscart, capo 
della Polizia di Parigi, R. Vinci. 

Orchestra e coro delTEIÀR. 

Tra il i° ed il 12° atto: Radio-Travaso. 

Tra il 2° ed il 3 0 atto: Giornale par¬ 
lato — L'Eco del Mondo, rivista di at¬ 
tualità di G. Alterocca. 

22,50: Giornale parlato — Ultime 
notizie. 

Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 . 

12,30-13,30: Trasmissione dall'Au¬ 
ditorio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Borsa e Cambi — Notizie 
Stefani. 

17-18.15: Concerto orchestra del- 

l’EIAR. 

1) Mendelssohn: Athalìa, marcia 
guerriera — 2) Rinaldi: Lungo il viale 
— 3) Massenet: Le cid, balletto — 4) 
Tagliaferri: Canzone dell’addio — 5) 







RADLORARIO 


54 




perfetti 


sicuri 


ED A DEMOLTIPLICA 


FIERA DI MILANO 

Padiglione Elettrotecnica - Stand 385Q 


LE RIPRODUZIONI 


NATURALI 

non si possono ottenere con accessorii imperfetti. Come 
l’obiettivo nella camera scura è l'accessorio più impor¬ 
tante per ottenere buone fotografie così nel radio ap¬ 
parato l’accessorio più importante per ottenere riprodu¬ 
zioni naturali è il trasformatore di bassa frequenza. 

Con apparati che includono trasformatori comuni non 
si può gustare una riproduzione naturale. In questi ap¬ 
parati i toni più bassi non vengono mai amplificati; le 
note centrali sono riprodotte discretamente, gli acuti 
si perdono nel nulla. La voce diventa quindi irreale e 
le delicate sfumature musicali sono irremissibilmente 
perdute. 

Risultati eccellenti si possono ottenere usando solo 
trasformatori di accurata manifattura costruiti secondo 
determinati criteri scientifici e tecnici. La Società 

FERRANTI 

la cui reputazione è riconosciuta nel mondo intero, co¬ 
struisce trasformatori intervalvolari di rendimento qua¬ 
litativo eccezionale. 

L’apparato che include una coppia di trasformatori 
Ferranti è qualitativamente superiore. Per i cultori di 
musica sono raccomandati i Super Audio trasformatori 
tipo AF 5 . 

Con i trasformatori Ferranti, la riproduzione è uni¬ 
forme per l’intera gamma delle frequenze musicali; la 
voce e la musica vengono rese al naturale e ’a fuzionc 
dei suoni nei complessi orchestrali è pastosa, nitida e 
potente. 


Ferranti tipo AF 4 . . . L. 115.- 

Ferbanti » AF 3 ... d 160.— 

Ferhanti » AF5 ... » 200.— 

Questi trasformatori si possono usare in ogni appa¬ 
rato radioricevente, sia nel primo che nel secondo sta¬ 
dio a bassa frequenza. Il tipo da adottare è dipendente 
dal bilancio esistente tra la qualità della riproduzione 
richiesta e la spesa. 

li radio-amatore desideroso di ottenere listini ed ogni 
ragguaglio tecnico circa il corretto impiego di questi 
trasformatori è invitato a scrivere all’ 

Agente Generale 

FERRANTI B. PAGNINI 

Piazza Garibaldi, 3 - TRIESTE ( 107 )- Piazza Garibaldi, 3 


MANOPOLE A TAMBURO 


FIRENZE 


CONDENSATORI VARIABILI 
a perfetta variazione lineare 
di frequenza 


modelli 


speciali 


UPERPIL 

































55 


RADIORARIO 


I/ehàr: La danza delle libellule, fantasia 
_ 6 ) Piccai uga: Vita allegra, valzer — 
7) Amadei: Margot, one step. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20,31-20,54: Enit e Dopolavoro. 

20.55- 22.55: Concerto di musica 

sinfonica. . 

1) Beethoven: Sinfonia prima. Or¬ 
chestra — 2) Respighi: Il Tramonto, 
poema, mezzo soprano C. Fino Savio 
(acc. d'archi) — 3) Rimsky Korsakow: 
Séhérazade, suite; Orchestra — 4) Vi- 
Valdi: Concerto, violinista E. Giaccone 
e orchestra d’archi — 5) A. Gentili: 
Conferenza di cultura musicale — 6) 
Respighi: Antiche arie e danze per liuto, 
Orchestra. . . 

22.55- 23: Ultime notizie della maz¬ 
zetta del Popolo. 


SABATO 4 MAGGIO 


Bolzano (1 BZ) - m. 455,9 - K.w. 0 , 2 . 
12,15-12,45: Bollettino meteorologico 

_ Stefani — Musica riprodotta. 

16-17,45: Dal Casino Municipale. 
Concerto pomeridiano Orchestra Sin¬ 
fonica diretta dal prof. A. Palermi. 

17 45-18: Cantuccio dei bambini — 
Ste/ani. 

20,30-20,58: Radiogiomale Emt — 
Dopolavoro — Stefani. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell’Orchestra dell’EIAR dir. dal prof. 
Palermi e del flautista Furlani. 

Prima Parte. 

Orchestra EIAR: Susa: Italia, mar¬ 
cia — Chopin: Valse lento n. 2 — Verdi: 
Nabucco, sinfonia — Aru: Impressioni 
nostalgiche — Massenet: Werter, sunto 
dell'opera. 

Seconda Parte. 

Flautista Furlani Roberto, accompa¬ 
gnamento piano: Mendelssohn: Canzone 
Terza Parte. 

Orchestra dell’EIAR: De Micheli: 
Seconda suite: a) Preludio; b) Scher¬ 
zando; c) Nostalgie; d) Finale Leliàr. 
Dove canta /’ allodola, fantasia operetta 

— Fiorillo: Ultime foglie, intermezzo 

— l’egretti: Rosa de Granada, tango — 
Ciociano: Baci e follie, fox. 

22,50-23: Stefani — Inni. 

Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 . 
12,15: Notizie Stefani. 

12,25: Concerto di musica leggera. 
1) Martinengo: Arlecchino è crucciato 

— 2) Lanzetta: Leggenda Hawaiana, 
fox trot —3) Barbieri: Seguidilla, dan¬ 
za spagnola — 4) Billi: Remember, tango 

— 5) Lehàr: Amor di zingaro, fantasia 

— 6) Filippini: Canzone amorosa — 7) 
Donati: Yo hai perdido la cabezal one 
step. 

13,20: Chiusura Borsa, cambi, ecc. 
16,30-18: Orchestrina dal Caffè Diana 
diretta dal maestro Cantini. 

20-20,20: Enit — Dopolavoro. 



M.q FRANCO ALFANO 


20,20-20,30: Cronaca Porto — Mer¬ 
cato grano 'e granone — Stefani. 

20,30 circa: G. R. Monti: Con ver sa¬ 
zione sull'artigianato. 

20,40 circa: Concerto vocale e 

STRUMENTALE. 

1) Orchestra dell’EIAR: \erdi: Lr- 
nani, fantasia — 2) Soprano G. J an¬ 
imili: a) Verdi: La battaglia di Legnano, 

« Voi lo diceste amiche »; 6) Meverbeer: 
Roberto il Diavolo, « Roberto, tu che 
adoro * (acc. piano) — 3) Orchestra: 
De Nardis: i° Pulcinella: 2 0 Tarantella 
d'Amalfi —4) G. B. Parodi: Parodie di 
attori e dicitori di 1 GE — 5) Orchestra: 
Zandonai: Il grillo del focolare, sele¬ 
zione — 6) Soprano G. J annelli: a) Bet¬ 
tinelli: Fantasia lunare; b) Tirindelli: 
Motivo d’amore; c) Denza: Rondini al 
nido (acc. piano) — 7) Orchestra: Do- 
nizetti: Fausta, ouverture. 

22,15 circa: Dal Ristorante De Fer¬ 
rari. Orchestrina dir. dal m. Pagani. 
22,45: Eventuali ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 504,2 > Kw. 7 - 
11,15-12,15: Musica riprodotta. 

12: Segnale orario. 

12,15: Notizie. 

12,20-13,30: EIAR Quartetto. 
I 3 > 3 0-I 3 > 35 * Chiusura Borsa Milano. 
13,35-14: Eiar-Jazz. 

16,30-16,55: Cantuccio Bambini — 
Musiche per pianoforte G. Boldracchi. 

17-17,45: Concerto del Quintetto 
dell’EIAR. 

1) Mendelssohn: Mare tranquillo e 
viaggio felice, ouverture — 2) Koru- 
gold: Molto rumore per nulla, suite — 
3) Wagner: Lohengrin, fantasia -— 4) 
Kreisler: Aria inglese per violino, vio¬ 


loncello e pianoforte; solisti i maestr 
Brun, Valisi e Limenta dell’EIAR — 

5) Seybold: Il fabbro del villaggio. 

17,45-18: Comunic. Federaz. Ital. 
Consorzi Agrari — Notizie. 

19-19,55: Eiar-Jazz. 
i 9,55-2°, i 5 : Enit e Dopolavoro. 

20,15: C. A. Ardau: Osservatore in¬ 
dustriale. 

20,25: Notizie Stefani — Mercati. 
20,30: Segnale orario. 

G. M. Ciampelli: G. Puccini e * La 
Boheme ». 

Trasmissione dell'opera 
LA BOHEME 
musica di G. Puccini 
Dopo il i° atto: A. Sodini: Da « Ijniei 
voli nel mondo » di A. Ferrarin. 

Dopo il 2° atto: Conversazione. 

Dopo il 3 ° atto: Notizie Stefam e 
Bollettino economico mondiale radio- 
telegrafico. 

23,15-24: Eiar-Jazz. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 , 5 . 
14: Borsa, cambi e notizie Stefani. 
16,45: Bollett. meteor. e notizie. 
16,50: Lettura. 

16,58: Mercati del giorno. 

17: Concerto di musica varia col 
concorso della sig.na F. Mercadante. 

Gori: C’era una volta, intermezzo; Or¬ 
chestra — Solazzi: Minuetto-, Orchestra 
_Tosti: Triste ritorno, soprano Merca¬ 
dante (acc. piano) — Cerino: Réverie, 
intermezzo; Orchestra — Arditi: Il 
bacio, soprano Mercadante (acc. piano) 

_Cuscinà: Un letto di rose, pot-poum 

Orchestra — Buzzi-Peccia: Lolita, so¬ 
prano Mercadante (acc. piano) — An¬ 
gelo: Serenata alle nuvole; Orchestra —- 
Verdi: Un ballo in maschera, « Oscar lo 
sa » soprano Mercadante (acc. piano) 

_Siede: Sylvia, intermezzo; Orchestra 

_De Nardis: Canzone di primavera; 

Orchestra. 

17,30: Seguale orario. 

17,35: Estrazioni del R. Lotto. 

20,30: Segnale orario — Radiogior- 
nale dell’Enit — Comunicazioni Do¬ 
polavoro — Notizie Stefani — Cronaca 
del porto e Navigazione aerea. 

20,45: Trasmissione di un'opera 
dal Regio Teatro San Carlo. 

22: Radiosport. 

22,50: Ultime notizie Stefam. 

Roma (1 RO) - m. 443,8 - KwT 3 . 

13- 14: Trio Radio. 

14- 14,10: Giornale parlato — Chiu¬ 
sura della Borsa — Notizie. 

16,35-17,29: Giornale parlato — No¬ 
tizie — Cambi — Giornalino del fan¬ 
ciullo — Comunicazioni agricole. 

17,30: Segnale orario. 

17,30-18,30: Concerto diurno. 

1) Haydn: L'isola disabitata, ouvertu¬ 
re, Quintetto dell’EIAR: 2) Brahms: 
Ode saffica, soprano E. Motti-Messina 
— 3) Mortari: La storiella del Piccicct, 
soprano E. Motti-Messina 4) Sgam- 










A R I O 


56 


L autenticità dei radioricevitori della 
«Kolumbian Company» è comprovata 
dalla qui riprodotta marca di fabbrica. 



Il ricevitore a 7 valvole modello 1929 è 
costruito secondo i più recenti suggerì- 
menti della scienza. 

Concessionaria esclusiva per l'Italia e Colonie: 

DITTA “ RADIOPHON " 

PIAZZA OBERDAN. 12 

NAPOLI 



Il sei valvole " 2 £CZ<?jOJie 00 ultradina 
schermata a valvole schermate. Riceve in altoparlante 
con telaio di 35 cm. lato le stapioni europee 
ed americane da 12 a 3500 m. d’onda 

Peso 12 Ito. misura del mobile 700 x 340 x 250 min. 

Costruttore : Ine. N I K O L A U S eTt 

Marco reglslraia 

Prospetti ed offerì gratuitamente Jjf Depositato ; 

Ufficltj Tecnico Industriale Ing. L0DHVIG0 FfSCHIH 

TRIESTE - Viole Regina Eleno, 1 - TRIESTE 



Il miglior ricevitore a telalo 

SUPERMELODINA a 7 valvole 


PREGI : 

Sensibilità 

Potenza - Selettività 
i facilità di manovra- Eleganza 
Minimo ingombro 

i 

tu 



1 Riceve 

tutte ie stazioni Europee con 
piccolo telaio 
Elimina la stazione locale 


Prezzo apparecchio nudo L. 1300 

Prospetti e preventivi a richiesta 

Scorilo ai rivenditori 

CONTINENTAL RADIO - MILANO - Via Amedei N. 6 

Agenzia: VopoII - Via Verdi, la 















57 


RADIORARIO 


Domenica 5-5 


bati: Gavotta — 5) Ponchielli: Marion 
Deforme, intermezzo del 4 0 atto — 6) 
Sibelius: Musetta, dalla suite Re Cri¬ 
stiano, Quintetto dell’ElAR — 7) Can¬ 
zoni popolari italiane trascritte da Geni 
Sadero: a) Ninna nanna istriana; b) 
Filastrocca toscana; c) Serenata sarda; 
d) Danza cantata siciliana; soprano E. 
Motti-Messina — 8) Délibes: V alzer 
lento e corteggio di Bacco, dal ballo 
Silvia, quintetto dell’ElAR. 

18,30-18,40: Servizio Radioatmosfe¬ 
rico Italiano con trasmissioni di Segnali 
speciali dalla R. Scuola F. Cesi. 

18,40-19,05: Lezioni di Radiotecnica 
e Radiotelegrafia Morse dalla R. Scuola 
F. Cesi. 

19,50-20,29: Giornale parlato — Co¬ 
municati Enit e Dopolavoro — Ru¬ 
brica sportiva (20,15) — Notizie 
Cambi — Bollettino meteorologico. 

20.29- 20,30: Segnale orario. 

20.30- 20,40: Comunicato Ufficio In¬ 
ternazionale del Lavoro di Ginevra. 

20,45: Concerto della Banda del¬ 
la R. Guardia di Finanza diretta dal 
maestro Giuseppe Manente. 

1) Manente: Fiamme gialle, marcia 
militare — 2) Bellini: Norma, fantasia 

— 3) Dvorak: Danza slava n. 1- 4 ) 

Natura morta, commedia in un atto di 
Franz Molnar. Personaggi: Sovart. M 
Bettini; Emma, S. di Sangiorgio; Erezy, 
cameriera, A. Garavaglia — 5 ) Ma¬ 
nente: Vita musicale, intermezzo sin¬ 
fonico — 6) Cowen: Danze inglesi n. 1 
e 4 — —• 7) Lucio d’Ambra: La vita 
letteraria e artistica — 8) Orsomando: 
Anima fascista, tempo di marcia 9) 
Waldteufel: Mon rjve, suite di valzer 

— io) Rossini: Semiramide, sinfonia. 
22,50: Giornale parlato — Ultime 

notizie. 

Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 - 

12.30- 13,30: Trasmissione dall’Au¬ 
ditorio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Borsa e Cambi — Notizie 
Stefani. 

17-18,15: Concerto Orchestra del¬ 
l’EIAR. ' 

1) Galluzzi: Marcia dei fantocci — 2) 
Bonacci: Saudades, valzer — 3). Gui- 
raud: Danze persane — 4) De Micheli: 
Serenata spagnola — 5) Fall: La prin¬ 
cipessa dei dollari, fantasia — 6) Ama- 
dei: lana, tango — 7) Barbi: O. Sta¬ 
nislao, fox trot. 

20,25: Notizie Stefani. 

20,30: Segnale orario. 

20.31- 20.54: Enit e Dopolavoro. 
20,55-22,25: Concerto di musica 

varia. 

1) Granados: Due danze spagnole. 
Orchestra — 2) a) Donizetti: Elixir 
d'amore, « Della crudele Isotta »; 0) 
Puccini: Manon, <« In quelle trine mor¬ 
bide », soprano P. Guerra — 3) Mar- 
tucci: a) Scherzo; b) Serenata; c) Ta¬ 
rantella, pianista M. Zanfi — 4 ) , a ) 
Giordano: Andrea Chénier, « Nemico 
della Patria»; b) Wagner: Tannhauser, 


romanza, baritono D. Sosio — 5) Verdi: 
Otello, selezione; Orchestra — 6) a) 
Hasselmans: La Source; b) Tedeschi: 
Marionette, arpista P. Mayer — 7) 
Mozart: Nozze di Figaro, « Non^ son 
più », soprano P. Guerra — 8) Verdi: 
Rigoletto, monologo, baritono D. Bosio 
— 9) Brahms: Danza Ungherese n. 5; 
Orchestra. 

22,25: Ultime notizie della Gazzetta 
del Popolo. 

22,30-23,30: Musica da ballo dal 
Caffè-Ristorante Alfieri. 


DOMENICA 5 MAGGIO 


Bolzano (1 BZ) - m. 455,9 - Kw. 0 , 2 . 

12,15-12,45: Bollettino meteorologico 
— Stefani — Musica riprodotta. 

16-1 7 > 45 " 1)111 Casino Municipale. 

Concerto pomeridiano. Orchestra Sin¬ 
fonica diretta dal prof. Palermi. 

17,45-18: Cantuccio dei bambini — 
Notizie. 

20,30-20,58: Radiogiornale Enit — 
Dopolavoro — Stefani — Notiziario 
sportivo. 

21: Concerto variato con il concorso 
dell'Orchestra dell’ElAR diretta dal 
prof. Palermi e dal violoncellista prof. 
Korbel. 

Prima Parte. 

Orchestra EIAR: Richter: Marcia 
degli Eroi — Gilbert: Ramona, valzer 
lento — Rossini: Gazza ladra, sinfonia 
— Schubert: Ave Maria -—Verdi: Ballo 
in maschera, sunto dell opera. 

Seconda Parte. 

Giornale parlato: L'Eco del Mondo, 
divagazioni di attualità di G. Alte- 
rocca. 

Terza Parte. 

Violoncellista prof. Korbel, accom¬ 
pagnamento piano. Jensen: Sarabande. 
Quarta Parte. 

Orchestra EIAR: Brahms: Ljrische, 
suite — Kalmar: Contessa Mantza. 
fantasia operetta -— Bariola: Serenata 
napoletana — Moretti: Ultimo tango 
Malj Doria: Si va in gondola, fox. 

22,50-23: Stefani — Inni. 

Genova (1 GE) - m. 387,1 - Kw. 1 , 2 . 

10,30-11.15: Musica religiosa col com¬ 
mento del prof. G. C. Benedi. 

11,15: L'Araldo sportivo, A. Gianello. 
17-18: Musica ritrasmessa da un lo¬ 
cale di Genova. 

20-20,20: Enit — Dopolavoro. 
20,20-20,30: Notizie Stefani e Sport. 
20,30 circa: L. Vaccari: Gli avveni¬ 
menti sportivi della giornata. 

20,40 circa: Concerto di musica 
varia. ... 

1) Orchestra dell'ElAR: Cherubini: 
Le due giornate, ouverture — 2) Bari¬ 
tono P. M. Zennaro: a) Wagner: 1 
Maestri Cantori di Norimberga, aria 
atto 2 °, « Del gelsomin più dolce »\ b) 
Rossini: Il Barbiere di Siviglia, « Ca¬ 


vatina di Figaro » (acc. piano) — 3^ 
Orchestra: Verdi: Aida, selezione — 4^ 
Società Corale « Casimiro Corradi » dir. 
dal m. N. Varosio: a) Rossi: Mille nu¬ 
vole, inno nuziale a 4 voci; b) R. Gia- 
netti: A notte, coro a 4 voci — 5) Or¬ 
chestra: Siede: a) Intermezzo; b) Al 
tempio dell'amore; c) Serenata — 6) Ba¬ 
ritono P. M. Zennaro: Mussorgski: 
Boris Godunoff, monologo « Ah! sof¬ 
focai » (acc. piano) — 7) Orchestra: a) 
Boccherini: Canzonetta; 6) Moszkowski: 
Malaguena — 8) Società Corale: a) 

R. Gerosa: Fiocchi di neve, ballata a 
4 voci; b ) Thermignon: Roma, coro a 
4 voci — 9) Orchestra: Thomas: 
Amleto, selezione. 

22,45: Eventuali ultime notizie. 

Milano (1 MI) - m. 504,2 - Kw. 7 . 
10-10,30: Lezione di inglese. 

10,30-10,40: Spiegazione del Vangelo. 

10,40-11,15: Concerto vocale e stru¬ 
mentale di musica religiosa. 

12: Segnale orario. 

12,5-13,45: EIAR Quartetto. 

16,45: circa Trasmissione da S. Siro 
della corsa: Grande Steeple C hasse In¬ 
ternazionale. 

16-16,45: Trasmissione di una com¬ 
media. 

16,45-18: 1) Quintetto dell'ElAR: 
Scene napoletane, suite — 2) Donizetti: 
La Favorita, mezzo soprano T. Nemoris 

— 3) Quintetto dell’ElAR: Leonca- 
vallo: Pagliacci, fantasia — 4) Saint 
Saéns: Sansone e Dalila, * O aprile fo¬ 
riero », mezzo soprano T. Nemoris — 

— 3) Quintetto dell’ElAR: Borodine. 
Al convento 

Dopo” Moussorgski, Alessandro Pophi- 
rievitsh Borodine è il più genuinamente 
slavo di quei compositori russi che fece¬ 
ro parte del famoso Concerto dei Cinque. 

Vissuto sempre nella capitale dell’im¬ 
pero tra le severe cure della sua cattedra 
scientifica all’università di Pietroburgo, 
Borodine non ebbe modo di ■ *-<■ da 

vicino il folklor musicale russo come Mous¬ 
sorgski e Rimsky Korsa koff che scorsero 
in campagna parte della loro gioventù. 

Onde la piena compenetrazione dello spi¬ 
rito nazionale, che si rivela in tutte le 
sue opere — ma specialmente nel Prin¬ 
cipe Igor - - apparisce come una pura in¬ 
tuizione del suo genio «li musicista. 

Tristezza nostalgica e mistica severità — 
che sono due dei caratteri salienti della 
della musica russa — si ritrovano anche 
nel breve pezzo qui eseguito, che appar¬ 
tiene a una suggestiva collana per piano¬ 
forte intitolata « Piccola Suite ». 

— 6) Filippi: El Ti, can¬ 
zone veneziana, mezzo soprano Tina 
Nemoris — 7) Quintetto dell’ElAR: 
Rimsky Korsakoff: Il volo del moscone. 
18-19- Eiar-Jazz. 

20,20: Segnale orario. 

20,30-20,40: Enit e Dopolavoro. 

20,40-20,50: C. A. Bianche: Sui 
margini della storta. 

20,50-21: Ultime notizie. 

21: Trasmissione di un’opera dal 




RADIORARIO 


58 




SOCIETÀ 

ANONIMA 




CAPITALE 
_ L 32.000.000 

OFFIC E IH MITANO PER LA COSTRUZIONE DI GENERATORI, TRASFORMATORI. MOTORI EO APPARECCHI ELETTRIBI 


RAPPRESENTANZA PER L'ITALIA E COLONIE DELLA 

RADIO CORPORATION OF AMERICA 


ALTOPARLANTE IOO-A 

L. 680 

il più perfetto riproduttore della parola 
e della musica 

costruiti fino ad oggi oltre 

750.000 pezzi 

E l'Altoparlante che viene fornito celle 

" RADIOLA" 

Se utilizzato con qualsiasi apparecchio radio ne aumenta 
notevolmente il rendimento 


«RADIOLA 18 » 


La più diffusa delle Radiole 
L. 2.800 


Uffici di vendita : 

ANCONA - Corso Vittorio Emanuele, 18 - Telef. 4-10 

BARI - Via Andrea da Bari, 111-113 - Telef. 15-30 

BOLOGNA - Via Rizzoli, 3 - Tt-lef. 66-56 

FIRENZE - Via Strozzi, 2 - Telef. 22-260 

GENOVA - Via XX Settembre, 18/2 - Tel. 52-351 e 52-352 

MILANO - Via Cordnsio, 2 - Tel. 80-141 e 80-142 


NAPOLI - Piazza Giovanni Bovio, 29 - Tel. 20-737 
PALERMO - Via Roma, 443 - Telef. 7-92 
ROMA - Via Condotti, 91 - Telef. 60-961 e 6o-8ig 
TORINO - Piazza Castello, 15 - Telef. 42-003 
VENEZIA - Calle Larga XXII Marzo (Calle del Teatr 
S. Moisè), 2245 A - Telef. 7-95 
TRIESTE - Piazza S. Caterina, 4 - Telef. 69-69 










59 _ 

Teatro alla Scala. 

Dopo il i° atto: U. fegam: Citta e 

1 Dopo il 3 ° atto: Notizie sportive e 
Stefani. 

Napoli (1 NA) - m. 333 - Kw. 1 . 5 ’ 

0.30: Lezione di lingua francese a 
cura del prof. Etienne Verdler. 
io: Musica sacra. 

17: CONCERTO DI MUSICA^ VARIA col 
concorso della sig.na V. D lì'- °n- 
Billi- Esulta It Ha. marcia; Orchestra 
— Liner e: La ba llbola di porcellana, in¬ 
termezzo; Orchestra Tosti. Dopo. 
soprano V. D’Evoli (acc. piano) — 
Gillet: Le marchimi de sable a passe. 
herceuse; OrdiestTa — De Leva: Bionda 
signora, soprano V. D Evoli (acc. pia 
no) — Bettinelli: Il re della reclame. 
pot-pourri; Orchestra — Buzzi-Peccla: 
Torna amore, soprano V. D Evoli (acc. 
piano) _ Negri: Introduzione e danza 
greca-, Orchestra — Costa: Sei morta ne 
la vita mia, soprano V. 1 > Evoll (acc, 
piano) — Lonati: Serenata voluttuosa. 
Orchestra — Lama: Tarantella ma- 
rinata; Orchestra. 

17,30: Segnale orario. 

20,30: Radiogiornale dell Emt. 

20 40: Comunicazioni Dopolavoro. 
22,55: Cronaca del Porto e Naviga¬ 
zione aerea. 

21: Segnale orano. 

21,02: Concerto di musica teatra¬ 
le e' dizioni dei, comm. E. Mvroi.o. 
Parte Prima. 

Flotow: Marta, ouverture; Orche¬ 
stra _Verdi; Emani, « Come rugiada 

al cespite *, tenore G. Ferrerò (acc. orch. 

— Verdi: Il Trovatore, « D amor sul- 
l'ali rosee », soprano E. Blandi (acc. 
orch.) — Mascagni: L'amico Ente, pre¬ 
ludio atto I»; Orchestra — Verdi. Un 
ballo in maschera, «T'amo, si tatuo», 
duetto per soprano e tenore, E. Blandi 
e G. Ferrerò (acc. orch.). 

Seconda Parte. 

K. Murolo: Conversazione col 
pubblico: a) Le vetrine di moda; «Il 
giovine di magazzi no »; L arte di i en 
dere; b) Poesie napoletane recitate da 
K. Murolo. 

Terza Parte. 

Moussorgski: Boris Godunoff, seie- 
zione; Orchestra — Puccini: Marion 
Lescaut, « Tra voi belle brune bionde », 
tenore G. Ferrerò (acc. orch.) — Leon- 
cavallo: Pagliacci, «Aria di Nedda », 
soprano E. Blandi (acc. orch.) » a ~ 
gner: Parsifal, « Processione del Gral »; 
Orchestra — Meverbeer: Gli Ugonotti, 
« Stringe il periglio » (acc. orch.), duetto 
per soprano e tenore, E. Blandi e G. 
Ferrerò — Verdi: Obèrto Conte di San 
Bonifacio, sinfonia: Or chestra 
22: Notizie Sportive. 

Roma (1 RO) - m. 443,8 - Kw. 3 . 
0,30-10: Lezione di tedesco. 
10-10,45: Musica religiosa vocale e 
strumentale. 


RADIORARIO 


Domenica 5-5 



ir Dalla « Casa di Dante »: La Mo¬ 
narchia di Dante nella storili di Roma 
del secolo XIV. Conferenza di P.Fedele. 
13-14: Trio Radio - . 

17-18,30: Concerto diurno. 

18 50-20,29: Comunicati Enit e Do- 
polavoro — Rubrica sportiva (20,15) 
— Notizie. 

20,29-20,30: Segnale orano. 
20,31-20,40: «Sfogliando 1 giornali». 
20,45: Serata d’opera italiana. 
Opera in 3 atti. 

LODOLETTA 
musica di Pietro Mascagni 
Esecutori: Loiolelta, soprano V. Bru¬ 
netti; Flammea, tenore A. Sermcoli, 
Giannotto, baritono C. Terni; Franz, 
baritono A. Pellegrino; Maud, soprano 
A Masi; La pazza, mezzo soprano b. 
Castellazzi; La Vanarda, mezzo soprno 
M. Rovani; Babbo Antonio, basso G. 

Della Selva. hutar 

Orchestra e coro dell E. 1 AK. 

Tra il l° ed il 2° atto: G. Milanesi. 
Novella marinaresca. 

Tra il 2° ed il 3° atto: Rivista della 
Femminilità di Madama Pompadour. 

22,50: Ultime notizie. 

Torino (1 TO) - m. 275,2 - Kw. 7 . 

io 30-11: Musica sacra e spiegazione 
del Vangelo dall’Auditorio Radioper- 
fecta Chiappo. 


12,30-13,30: Musica varia dall Audi¬ 
torio Radioperfecta Chiappo. 

16,45: Letture varie — Notizie. 

17-18, 15 : Concerto Orchestra EIAR. 

1) Verdi: La battaglia di Legnano, sin¬ 
fonia — 2) Grieg: Preghiera e danza — 
ri Fiorini: Fantasia Villereccia — 4 ) 
Pich-Mangiagalli: Carillon Magico, fan- 
tasia — 5 ) Staffetti: La mia serenala — 

_ 6 ) Délibes: Lackmé, fantasia — 7) 

Brunetti: Castellammare, tarantella.' 
20,25-20.30: Stefani e Segnale orano. 

20,30-20,55: Enit e Dopolavoro. 
20,55-22,25: Concerto di musica 
varia. 

1) Orchestra: Rossini: Gazza Ladra, 
sinfonia — 2) Soprano C. Fino Savio: 
a) Mozart: Nozze di Figaro, Ana, b) 
Rossini: Canzonetta — 3) Pianista M. 
Zanfi-Bach: Busoni: Toccata, intermez¬ 
zo e fuga — 4) Orchestra: a) Albernz. 
Serenata (Granala): b) Sindmg: Pri¬ 
mavera — 5 ) Minoli: Dizione di versi 

_ 7 ) Orchestra: Mascagni: Isabeau, 

fantasia — 8 ) Pianista M.Zanfi: Ltszfc 
Notturno n. 3 — 9 ) Alfano. Danza 
rumena n. i. 

22,25: Ultime notizie della Gazzetta 
del Popolo. 

22,30-23,30: Musica da ballo dal 
Caffè Ristar. Alfieri. 





















RADIORA RIO 


60 



La Fiera Campionaria di Milano 


lui confermato la supremazia della « 
fonico coi suoi meravigliosi apparecchi 


CROSLEY » nel 
a 8 lampade. 


cani 


II Gemlfox 


a 6 lampade elettrico è ancora il più ricercato apparecchio 
per il suo prezzo popolare. 

La « CROSLEY » è l’unica Casa che ha presentato reali innovazioni; 
perfezionamenti tali da accontentare il più esigente radio-amatore. 


Il più popolare O lampade in 
alternala venduto a scopo dì 
propaganda a prezzo popolare 













6i 


RADIORARIO 



All Electric Seeburg Au;liophone 

La specialità più evidente e caratteristica, piti unica che rara, fra gli apparecchi presentati alla Fiera 
dalla Dilla M. VIGN ATI ;■ il grandioso fonografo con eantb.o «utomat.eo de. d duzione dei 

Dispone di un dinamico veramente eccezionale per la chiarezza e perfezione sia t 

suoni che della voce. . . . , • j- u; vendono cambiati automaticamente 

Mediante un indovinato dispositivo elettro-auto natico, i diselli v g 

senza l’intervento diretto dell’operatore. . . - funzionare ininterrotta- 

Completamente regolabile - per l’ascensione di uno o p.u dischi - può funzionare m 
mente per ore cambiando, sempre automaticamente, un disco dopo 1 altro. 

Lo puntina non si cambia che dopo 100 diselli. ... apparecchio richiamarono sempre una 

Le svariate caratteristiche di questo nuovo e me ungilo. PI „ll,r r .dii ralle perchè è 

enorme folla di visitatori .Iella Fiera c fu il preferito da lussuosi etne.na.og afi. abergh- ralle, pe 

l'uniro grammofono che può sostituire effettivamente con vantaggio una " 

Volendo funziona anche mediante l’introduzione di una moneta da 50 centesimi. 

11 suo nome . j ELECTRIC SEEBURG AUDIOPHONE 

Concessionaria per la vendita in Italia e Colonie: Dìtta Vignati Menotti 
Via Sacchi, 9 - Milano — Laveno - Viale Porro, 1 

































RADIORARIO 


6 2 



TBStmm 


Apparecchio tipo « 700 E » in alternata sette valvole (fra cui «lue 
schermate) con combinazione elettro-grammofonica in cassetta 
completamente in fusione alluminio funzionante «la schermo. 

Completo assortimento dal tipo più semplice al tipo in mobile di gran lusso, 
tutti con e senza combinazione elettro-grammofonica. Tipi di grande potenza per 
grandi ambienti e all’aperto con altoparlante elettro dinamico. 

Chiedere listini - Cercasi agenti 

FIERA DI MILANO - Palazzo della Radio - Stand N. 3871 


F I R A M 

FABBRICA ITALIANA RADIO MECCANICA 

Brevetti Raplsardi - Società Anonima 

44 - Via Massena - T © R I N © - Via Massena • 44 


Telefoni N. 47-078 - 47-564 


Presenta i suoi tipi di apparecchi fuori classe che j B 

rappresentano un grande progresso su quanto fino j fi 

ad oggi si sia fatto sia in Italia sia all’estero. Sette 
tipi alimentati totalmente e direttamente dalla cor¬ 
rente alternata della luce. Quattro tipi in corrente 3 
continua. 

Tutti a comando unico (senza correzione) e con | I ■ 
dispositivo per attutire i disturbi parassitari 




























63 


RADIOR ARXO 


! Noi Liquidiamo I 

questa è un’affermazione che corrisponde a verità, r non solo, 

MA LIQUIDIAMO SOTTOCOSTO! 

La Dilla G. L. BOSIO RADIOFONIA 

Corso Galileo Ferraris, 37 - TORINO - Telefcno Num. 40 = Q 2T7 

riconferma per scritto quanto già preannunciato a mezzo radio della 
nostra liquidazione sottocosto di molti articoli radiofonici, però contra¬ 
riamente alle insinuazioni un po' maligne fiorite sul carattere della 
nostra liquidazione possiamo affermare che proseguendo nel nostro 
sistema di continua rinnovazione della merce noi liquidiamo per: 

Fine stagione e non per fallita impresa! 

Infatti la Ditta G. L. BOSIO preannuncia sin d'ora 
rimpostazione di un'organizzazione commerciale che tornerà a tutto 
vantaggio della nostra fedele clientela di modo che pur presentando 
i migliori articoli, del mercato mondiale e le ultimissime novità, potrà 
conservare sempre quei prezzi così miti che si compendiano in una 
sola parola 

Onestà 

Eccovi il segreto del nostro sistema : 

Niente spese di lusso ma buoni prezzi! 


Abbiamo scaffali di CARTONE con MERCE D’ ORO ! 






















RADIORARIO 


64 




LIGURIA 

Ditta SILVIO COSTA & F.»o 

Vìa XX Settembre, 0» R . GENOVA 
Telefono 52*9?8 


LAZIO 

Radiosa - Ing. Terracina 

ROMA IlOlt - C. Umbcrt -, 295 B 
Telefono 60-536 


t AMPANlA.t ASILICATA 
PUGLIE . CALABRIA . SICILIA 

Rag. E. INSERRA 
_ f G. REIK 

NAPOLI 
Via Giannantonio 
Summonte, 19 
Telefono 2ì-250 


Concessionari 
esclusivi per: 


SOCIETÀ militili UPPAREC'.HI RADIO EUTTHICI 

Anonimi con Sete in PIACENZA 
Via Roma, ,35 . Telefono 4-13 e 4»T8 
Lidinzio TJe s rafico: SIARE - Piacenza 

RAPPRESENTANTE ESCLUSIVA 

per 

IMalla. li CdIodìi. I Pritittonti italiani. l’Albanii 1 Romanii 

della Dilla 

RADIO RADIO 

di NEW - YORK 


Modernissima neulr.'dina a 9 valvole inle» 
ramente alimentala con la correnie_allcrnaia 
d’illuminazione 

Apparec hio perfellissimo ed elegante 
Rendimento insuperabile 


Tipo 50 (completo con telaio e vai.) L. 6500 
Tipo Super 50 (idem) . . . L. 7250 


Il più prati successo 

alla Fiera di Milano 


Tipo 16 

il più diffuso 


Neutrodina a 8 valvole 
alimentala 

completamente con la 
corrente ritornata 
dell’ illuminazione 


Lire 3500 .- 

compielo di valvole 


2 1 . Interruttore 

2. Potenziometro 

3. Selettore 


FADA 

Tipo 50 


Apparecchio 

FADA 






































l« navoni sono gruppale per nazione e .disposte " ^“«f^oK 7 vU trropZmi sonò riferite 

ordine ^alfabetico. Le station, reio.s ZLale. 


LE PIÙ IMPORTANTI TRASMISSIONI 
ESTERE DELLA SETTIMANA 


DOMENICA 28 APRILE 


DOMENICA 2S aprile 

KOENIGSBERG - Ritrasmissione dali.Ofera pi Koesigsberg: 

amb 0 ÙrgV\ 4 ie” , Ànnov B Ér. T brema. FI.ENPBVRGO - Da 
“ dIE fAdErÌAuS ». OPERETTA IN 3 ATT, PI J. STRAI SS. 

LONDRA - Cantata di Bacii. 

BUDAPEST - Operetta 


Carmen » 
Amburgo: 


LUNEDI 29 APRILE 

I.ONDRA - «Tristano e Isotta., 2" atto - Trasmissione fotografie. 
BARCELLONA - Sinfonia Incompiuta di Seni ber . 

BUDAPEST Concerto Internazionale. 

MARTEDÌ 30 APRILE 

PRAGA - « Casanova » di Strauss e Benatzky. 

PARIGI (Radio Paris) - «La Favorita», di G. 

KATOWICE - Opera da Poznan. 

BUDAPEST - Opera. 

MERCOLEDÌ 1 MAGGIO 

LONDRA - Cantata di Sterndale Bennett 
DAVENTRY 5 GB - Trasmissione fotografie. 

GIOVEDÌ 2 MAGGIO 

francofortf. sul meno, cassel-“ 

Stato di Cassee. «Derftd • COLONIA - Ritrasmissione 

langenbf.ro, muenster aqu sgrana colonia rosa ,. 

^mSiA R p° E R C =?n D 3 A^r^RAÙsS, DIRETTA DARE,™. 

LONDRA - Quinta Sinfonia di Beetiio\e. . 

VENERDÌ 3 MAGGIO 

"* vssssxssssx srsss »—» « «—« 

LONDRA - Trasmissione fotografie 

DAVENTRY 5 GB - « Crepuscolo degli Dei », 2 atio. 

S.lB.irO 4 APRILE 

BRUSI AVI A GLEIW 1 TZ - Ritrasmissione dal Teatro cittadino di Bre- 
“.avia .Le N^ze di Figaro», opera in 4 atti d, Mozart. 
davFNTRY * GB - Trasmissione fotografie. 

MADRIDdongiovanni », DI MOZART (selezione vocale e orchestrale). 


Belgio 

Bruxelles - m. 511,9 - Kw. 1 ,.*. 

17: Orchestra (riproduz.) — 18 Pt« 
ragazzi - 18 30 : Concerto Trio cor. con¬ 
corso Solista: L’Arlesiana, Bizet. \ana- 
ziuiii, Prodi; Due Melodie, De lave; Ri- 
membranza, Franck ; Re di Labore. Ma^- 
senet • Passeggiata allo Stagno, Schmitt. 
Due melodie, Debussy; Festa Spagnola. 
Lacome — 19 30 Giornale parlato 20 la 
Concerto orchestrale con concorsi, Can¬ 
tatrice e basso : Coriolano, Beethoven 
(ouv.) ; Parsifal, Wagner (fantasiai; Can¬ 
tatrice; Silvia, Delibes ; Aria (Flauto Ma¬ 
gico), Mozart; Lied di Schubert ; Marouf. 
Rabaud ; Cantatrice; Aria (Regina di Sa¬ 
ba), Connoti ; 11 Corno, Flégier ; Capriccio 
Spagnolo, Rimsky Korsakow ; Cantatrice . 
Suite numero tre; De Micheli - 22 15 

Recentissime. 

CECOSLOVACCHIA 
Bratislava - m. 277,8 - Kw. 0 . 5 . 


18-15 *- Letteratura 
- 22.20 • -Mu-ica po- 


18: Conferenza - 

19.22: V. Praga 
polare da Praga. 


Praga - m. 343,2 - Kw. 5 . 

16 ; Concerto Sinfonico con u aniati:ce 
Sinfonia in la min., Meudelssohu; Ou¬ 
verture Primaverile, Jeremias ; Ire cauti 
della Patria. Jirak ; Scherzo -'ìiUi^co. 
Kricka; La Tempesta, Libidi 18- li- 
missione tedesca: Notizie; Concerto Co¬ 
rale (Salmo tinnì, ventitré, Sclinbert; Mez 
zanottc, Bruckner, Canto, Rietsch ; Cali- 
zoni) — 19 : Serata popolare — 20 30 
Azione drammatica — 21: \ cecilie Com¬ 
posizioni per trio di cembalo, viola d amo¬ 
re e viola da gamba 22 : Ora , Notizie. 

I teatri 22 20: Musica popolare _ li 
Ora. 

Erno - m. 432,3 - Kw. . 3 . 

15 30-16: V. Praga - - 18: Emissione te¬ 
desca ; Notizie ; Duetto (Aida). Verdi; A- 
ria e Duetto (Carmen), Bizet; Aria (Il 
Franco Cacciatore), Weber ; L’Oro del Re¬ 
no, Wagner; Aida, Verdi — 19: Serata 
popolare da Praga — 20 30 : Commedia — 
20-55 Concerto : Ouv., La Modella, Sup- 
pé ; Il Conte di Lussemburgo, I.ehar ; \ al- 





RADIORARIO 


61 ' 


ELENCO DELLE STAZIONI TRASMITTENTI RADIOTELEFONICHE DELL’EUROPA 


Kc. 

Lunghezza 

d'onda 

STAZIONE 

Accordo 


Ke 

I.uughfzzn 

(fondo 

STAZIONE 

Accordo 

162 

1852 

LI uÌ7.cn.. 





955 

314,1 

Cracovia . 




172 

1744 

Parigi.. 





964 

311.2 

Aberdeen (2 RI>) . 




182 

1648 

Konigswusterhansen. 





973 

308,3 

Zagabria . 




192 

1562,5 

Daventry (5 XX). 





982 

305,5 

Radio Agen. 

















202 

1485.1 

Mosca. 





1000 


Vatberg (SMSl’J . 




203 

1480 

Parigi. 







\ Oporto . 




207 

1450 

Mosca (RA 1) .. 






- 

) l’ori . 




212 

1385.7 

Varsavia .. 







Cbiverpoo! (6 I,V). 




222 

1351 

Motala. 





1020 

2114.1 

Dilli ((} K 11 . 




250 

1200 

Costantinopoli. 







r Stoke (6 ST) . 




260 

1153 

Kalundborg. 





1030 

291,3 

Radio Lyon. 




293 

1010 

Unsi Ica. 





1040 

283,5 

Bradford (2 LS). 



300 

1000 

Leningrado. 





1050 

285.7 

Udevalla (SMZP) . 




395 













441 

680 

Losanna (MB 2). 







;Magdeburg<) . 




520 












520 

577 

I Limar . 







'lunsbruck . 




rrn 

)Augsburg . 





1070 

280,4 

Konigsberg . 















541 







1090 





550 

545 

Budapest. 







i Iludiksvall (SMSI.I _ 



550 

53(5.7 

Monaco . 







VNorrWping (SMVV).... 



568 












577 

519,9 

Vienna. Rosenhiigel .... 







Kaiserslautern. 



586 

511.9 

Bruxelles . 





ilio 

270.3 

Ilarcellona-Radio Cala- 



595 

504,2 

MILANO . 







lana (RIA 13) . ! 



604 

496,7 

Oslo . 





i », trt 


V 




613 

489,4 

Zurigo . 






Ju ,8 

/M mister . 




622 

482,3 

Daventrv (5 OC) . 






_ 

'Trollliuttan (SMXO) ... 




631 




















1140 






649 

462,2 

Langenberg . 







k Tolosa . . . 






' Acquisgrana . 





1150 

260.9 

M.ceds (2 LS) . 













f’Hdrby . 




658 

455,9 






1170 

256,4 

riai:si /■: . 






| Torsgrund . 





1180 

254,2 

Mahrisch-( )strau . 






5 Upsaia (SM RM) . 





1190 

252,1 

Juan les Pins Nizza . 
















667 

449,8 

Parigi, Scuola l’oste e 







iKiel . 

















676 

443,8 

ROMA . 





1200 

250 

jEskilstuna (SMtJC) .... 




685 

438 

Stoccolma (SASA) . 







' Kalmar (SMS\Y) . 






Malmberget (SMX.O) .. . 







Sanie (SMTS) . 




694 

432,3 

Briin . 





1220 

245,9 





712 

421,3 

Francofo te sul Meno... 





1230 

243,9 

Newcastle (6 N'O) . 

















730 

411 

Dublino (2 RN) . 





1250 

240 

t Norimberga . 




748 

401.1 

Glasgow (5 SC) . 





1260 

238.1 

Kiruna (SMTC.) . 

















757 

396.3 

Bukarcst . 





1280 

234.4 





766 

391.6 

Amburgo . 





1200 

232,6 





755 

387,1 

GENOVA . 





1300 

230,8 

Borda (SMBX) . 




784 

382.7 

Tolosa . 







(Ilelsingborg (SMYIÌ) .. 




793 

378.3 

Manchester (2 ZY) . 





1310 

229 

Mainai (SASC) . 






) Madrid (EAJ 7) . 







L'med (SMSN) .. 






( I lelsingfors . 





1320 

227,3 





802 

374.1 

Stoccarda . 





1330 

225.6 





811 

369.9 

Siviglia . 





1340 

223.9 





820 

365,9 

Bergen . 





1350 

222°. 

Cork (fi CK) . 




829 

361,9 

Lipsia . 





1360 

220,6 





838 

358 

Londra (2 LO) . 







Flcnsburg . 






























855 

350,5 

Barcellona (F,AJ 1) .... 







Karìstad (SMXC.l . 




865 

346.8 

Goteborg (SAS15) . 







I Oruskòldsvik (SM/.A) .. 

















883 

339.8 

Copenaghen . 





1400 

214,3 

J akobstad . 




892 

336.3 

Parigi. Petit I’arisien . . 





1410 

212,8 





892 

336 

Pozuan . 





1420 

21 1.3 

St. Etieune . 





in 

\NAP 0 LI ... . 





1430 

209,8 

PALERMO . 






Faina (SMZK) . 





1440 

208,3 







) Bruxelles . 





1470 

204,1 

Gefle (SMXF) . 






Brema . 





1480 

202.7 

Christinehamn (SMTY) . 




919 

326,4 






1490 






928 

323,2 

CardifT (5 \VA) . 





1500 

200 





937 

321.2 

Breslavia . 





1530 

196 

Karlskrona (SMSM) .... 




946 

317,1 

Dresda . 






158 

Beziers . 


































































































































«7 


RADIORARIO 


,cr (La tìctotoK Jones. *» <«W 

pessa del Circo), Kalman; Potpnuyri, Or- 
Graniclistaedten ; Madama Panipa- 
a,)iir Pali; l’otpourri Operettistici, Man- 
|r<d 22 Ora; Notizie; I programmi Mei 
g, , r „„ seguenti - 22 20 : Musica popolare 
ila Praga 

Kosice in 2ii'i|9>- Kw. 5,000, 

10 IVi rapirai, — (Mi M* »« *' 

eli r, N.villa; Orchestrai C.a»«ionomla ; 

» ni/, an Sl-u-aivlie; Rtcilaiiuiic in Slovao- 
(jriliisT.i 19: Conferenza agneo- 
li 1915 Notizie agricole - 19 35: 
j , statistica e Pliconomiai na*i«nale — 

•/() Notizie - 20-15 : Tamburino: Mar. 

Ti i Ilmr passeggiata ni chiaro- di lima. 
Korei.in - l'oem. 1 . Libidi ; l aiitasia, limi; 

K ipsrr.Iià Cro.u.i. Zajc-Milic ; Valzer. Vim- 

, , , ; Man i i, Idem 21-15 : ' | ie ' 

_ r , 22 Notizie; Emissione I ngue- 

FRANCIA 

Parigi ( I*. Piirisirn) - m. 336,3— Kw. Od» 

2().45: Diselli; Conferenza; Informazio¬ 
ni ■>! Canto (Guglielmo Peli, R->ssim 
llregliier.il, I.'\ fricana. Meverlieer (li- 
1, 1 ; i , 1 ,-i II), ( Irei iestr.il : Abu Hassati, \'e- 
1 : (lluv ); Guglielmo Teli. Rossini (hau- 
t , . ,i 2125 Informazioni — 21-30 
t ••iiivrto in re per violoncello e orche- 
re,^ IIatdii ; l iliale della Sinfonia « <>s- 
( 11 ,ivlu 22 Informazioni; Con» 

vi: I,’ \ tri» ma, Meyerbccr 'I'ant.); n 

tr,|,nio di '/.nuora, Gounod (Danza.) ; Pn- 
1 min li. Chopin. 

Parigi (Radio L.I -) - m. 370 - Kw. 0,5. 

li: Diciotto ballabili 21 Quartetto 
ar In Secondo quartetto (quattro tempi), 

Sv. m Hennessy , Ha-.: Triste è la stop, 
pi Gretcliamiiiov ; Caro mio ben, Gmrda- 
m, Tenore Ideale. Tosti; M’avna, noti 
ni'aina, Mascagni ; Arpa : Paust, Gounod 
(U..usi); Cascata. Zabel ; Danza delle stel¬ 
li Godard ; Baritono: Rode linda,, Ilacn- 
deì; Canzoni popolari Greche; Canzone del 
pastore; Gli uccelli ; Soprano leggero: A- 
ria (Aniletoi, Thomas; Canzone popolare 
Romena, Skeletti ; Violino: Sonatina Cel- 
tliea. Op. sessatlladue (cinque tempi), 
Su.,,. Henmssy ; Melodia, C.luck ; Mezzo 
soprano: Preghiera (Tosca), Puccini ; A- 
ria (Werther), Masscnet ; Piano: Nottur¬ 
ni Chopin ; Scherzo, Albert; Quartetto 
vocale : Quartetto (Rigoletto). Verdi ; Vio¬ 
loncello e piano: Suite N. uno (cinque 
tempi), Drake Brocmaim ; Basso: Roman¬ 
za (Tannhaeuser), Wagner; Le rose di¬ 
spaimi, Patir,; Soprano leggero: Cavati¬ 
na (Barbiere di Siviglia), Rossini; Val¬ 
zer (Mirella), Gounod; Quartetto ardii: 
Ou-irtetto in la min. (quattro tempi), 
Scintillami 22 : Carillon di Fonteiiay. 

Parigi (Radio Paris) - ni. 1741 Kw. . 

15-45. : Musica sinfonica ; Canto e danze 
- 16 45 ' Borsa di Londra ; Cotoni al TTa- 

vr • e a Liverpool ; Caffè al Havre e a 
New York; Metalli; Informazioni 
IN.30 Borsa di New York — 16 35: 
Gìmmuifono : Compiette, Lombardo ; Green 
Canzone, Jerome; Novelletta, Glaz.unol 
(quartetto); Aria (Tosca), Puccini. Can¬ 
zone napoletana, Lama ; La Bohème, Puc¬ 
cini ^Orchestra); La Posta, Calli- 


r 


Visitate alla FIERA DI MILA¬ 
NO la DUOva produzione della 
FABBRICA APPARECCHI 
RADIOFONICI MAZZA 

Via Spallanzani, 6 
MILANO - Tele#: 22-904, 


Orkestron 

Il nuovo istrumenlo musicale - § 
Audizioni paragonabili ad una 
orchestra - Rappresenta il più 
grande successo della «Ingioile 
c quanto di più moderno esista 
nel'suo genere . . . L. 8.500 


Pier ce - Airo 

Modello 1929 olio valvole elet- 
Iririie - Potenza - Volume - Se¬ 
lcili! ini. A livello dei più pu¬ 
tenti e moderni apparecchi ri¬ 
aventi .3.400 


Amplificatori 

Speciali per ampi ideazioni ra- 
dio-grannnofoniehe. Perfezione 
assoluta - Volume - Chiarezza - 
Potenza - Tre tipi in corrente 
alternata * Monoblocco scher¬ 
mato.L- 2 - 9 ^ 


Mobili perpadio 

Prima fabbrica in Italia spe¬ 
cializzala per mobili Radio. 


Accessori vari e parli staccate - 
AlLuu '-nlalori di placca e fila¬ 
mento per valvole cornimi ed 
elettriche - Raddrizzatori - Al¬ 
toparlanti MOVING COIL ed 
elettromagnetici - Motori elet¬ 
trici per grammofoni PICH 
UP ecc. 


znm», Gey e Yegsott ; Aurnra e crepuscolo 
(Balalaike); Due canzoni 19 5 Comu¬ 
nicato agricolo e risultato corse 19 30 ■ 
Corsi di contabilità — 19 45: Rame; Co¬ 
municati vari; Metalli; Informazioni - 
20 Orticoltura — 20-15 Borsa ili New 
York;, Cotoni e* caffè a New \ork — 
20 20 : Recita(Kean, di Dumas pa¬ 
dre)- Coro Ceco. Musica da camera (In* 
ter valli: : Kut-egna della *tompa e infor¬ 
mazioni). 

Parigi, Torre Eiffel - in. Uhi Kw. 5. 

18 45: Giornale parlato Rubriche so¬ 
lite; Raccunto poliziesco; Risultati sport 
e corse — 20 10: Previsioni tempo - 
20-20-22 Recitazione poesie, *11 borghe¬ 
se gentiluomo i», di Molière. 

GERMANIA 


Bieslavia - m. 3 il. 
Gleivitz ni. 326 


[ - Kw. 
- Kw. 


16<: Concetto corale della >■ i« > M.'i.V 

_ jj j;- u. valore della libiteli i 17 25 : 

l’aria il lavoratore 17 50: Milite pri- 
macerile. Concerto della li.,,.. oc, ,1 von, 
corso di soprano di pezzi di Bloti. L.icotn- 
he. J. Strali—, Ch. Shilling. Gm-g. Metl- 
dclsoolin-BarthoUly. Nevm. \\ aldieufel, 
Rollo. Ravmond, Biniti. D"U< ; -, Ltucke, 
Laszk v, l'rofes, Sflz. K-b -- 19,20; 

Meteorologia — 19 20: Conferì v, .. baln¬ 
eazione sportiva 19.45: M. -bnu.i. c»n- 
fcrenzn -u Te.idt.ro Billrotb. m 
,U 1 centenario della sua nascita .O la. 
Concerto della « Sele-iche lMiillurm. .me». 

I Sinfonia, n. 7 di llaydti, 11 ••‘t.-.i a _ 
legra di Beethoven. Mozart. T-raljm>. J. 
Strati ss, ~ 22: Notizie serali 22.3°-Z4=i 
Musica da ballo, con il conco: - b 

Koenigsberg - m. 280 4 - Kw 

, 6 15-18: Concerto orchestrale della R. 

(j. _ 18-10 : Conferenza tinnii, .ria ri¬ 

guardante la costruzione .li appuri .unente 
18 40: Conferenza «1 commi reto ai 
dettaglio 19-15 Qnnrta conferenza del 
ciclo- « Arte e cattiva arte» — 2U k.- 
trastnissionc dallopera di Koemgsberg: 

« Carmen n, opera in quattro atti di G. 
Bi/.et; Indi, fino alle 24 30. mu-v . d. 
bailo.’ 

Lipsia ni. 361,0- Kw. 4. 

Dresda - ni. 317,1 - Kw. 0,/o. 

10: « Berghotel » «Albergo alpino', una 
radionovella faunistica .li Cari,, ^-linedt 

_ 17: Conversari mie teatrale 

Concerto fisarmonica della società * Iulel- 
tveiss 2 ’ ■*- ìv/zi ih rebel, I’ietchmann, 
di Capila. K.immk, Schraimnv. IH- 5 ■ 
Dialngo sul Ini» : • Appartali»-,i o e luo 
di abili,/in,u- ■ l*e .Tippu.lawilet» 
Camalli «li desìi arligiam e Iraleiii viag¬ 
giami coniai.. da 1 -rululili” Mnnk sai limo, 
c!Sl U-lUira 20.30: C,incerto allcgr.i. con 
il voiicarso dalla 8- O- * * -ri7- 

.... . Semiala orario, meteorologia, come 
“sortivo, indi, lino alle 24.30: musica 
da ballo. 

Stoccarda - in- 374,1 - Kw. 4. 

Fnbureo neUa Bnsgovia - m. 5/7 - 

Kw. 0,7». 

, - MI ])„ Torini] . Incontro di calcio 
Italia Germania 17 15 Concerto dell» 
R. 0 - -- .18'- degnale orario, corrtja’e 





EADIORARIO 


TUNGSRAM 


COMUNICATO 


Concorrenti sleali incapaci tli costruire delle valvo¬ 
le paragonabili alle nostre valvole TUNGSRAM al 
BARIO PURO hanno creduto di mascherare la pro¬ 
pria inferiorità mettendo in circolazione degli stam¬ 
pati che contengono il raffronto dei loro tipi più 
recenti con le nostre valvole di tipo più antiquato. 
Con questa manovra la valvola concorrente si pre¬ 
senta come prodotto superiore. Un raffronto invece 
coi nostri ultimi tipi avrebbe facilmente dimostrato 
il contrario. 

Segnaliamo questo fatto alla nostra Spett. Clientela 
e al mondo radiotecnico tutto a scanso di ogni 
equivoco. 

La valvola TUNGSRAM-BARIUM ha battuto il rè¬ 
cord tecnico al principio, lo afferma lutt’ora e lo 
manterrà in seguito. 


TUNSGRAM 


SOC. ANONIMA DI ELETTRICITÀ 

Viale Lombardia, 48 - telefono £0232.5 


MILANO 








6 g 


spintivi»- 1815. Ritrasniisr,icnc ila Bel¬ 
lini! . Pensieri ilei tempo — 19 - * 
renm : « Rodi, Pisola delle tose» — 19-30 
I ’.n dei poeti 20 Concerto ili pia- 
n ,,fnrte con musiche di Bacii, Beethoven, 
i impin 21 Serata varia, «Europa •>- 
mutale », con il concorso «li numerosi so¬ 
li-li, ventun numeri; ludi notizie, cor- 
i ieri* sportivo. 

Amburgo - ni. 3!.1,6 - Kw,.4. 

Brema - m. .1211,7 - Kw. 0,75. 

Kiel - m. 250 - Kw. 0,75. 

lli.15; (per Kiel « l-'lensburgo) Ballate 
«li Brinami Bossdorf. Lettura del prò!, 
(luti. O. Mensing ; (per Brema, Amburgo 
e Annover) Canzoni di garzoni, delle cor¬ 
porazioni «lei nostri vicini nordici, messe 
assieme e trasmesse da K. Siemers 
17 30: Concerto da tè dell'orchestra Scar¬ 
pa 19 : Cose vissute e sentite «la un 
i. rrispondente mondiale - 19.20 : La don¬ 

na operaia e la ginnastica — 19-55 • Me- 
Corologia — 20: «Die Eledermaus «, o- 
l'eretta in tre atti di Giovanni Strauss — 
23 L’ora attuale ; Notizie diverse — 
23 30 Ballabili ; Trasmissione grammo- 
Pittica 23 50: Meteorologia per i mari. 

Francoforte sul Meno m. 421,3 - Kw. 4. 
Cassel - m. 250 - Kw. 0,75. 

15.30-1715: Ritrasmissione da Torino; 
Incontro di calcio Italia-Germania 

17 15-17 35: Conferenza agricola - 17-35- 

18 L’ora «Iella campagna; Conferenza 

-nlla professione dell’agricoltore — 18- 

18 15: I)a Berlino: Pensieri del tempo 

18 45 19 25 : L’ora del « Rhein-Maiiu- 
Mrlien Vcrbandes » per l’educazione del 
popolo 19 45-20 30 : I dimenticali : Poe¬ 
ti tedeschi del diciassettesimo e diciotte- 
. mio secolo ; Recitazioni con conferenza 
d'introduzione 20 30: Serata di Rober¬ 
to Koppel : I. Canto cop accompagnamen- 
i . di pianoforte; II. Recitazioni; IH. Can- 
, mi ballabili con jazz; Indi corriere spor- 
livo, fino alle 24 30. da Berlino, musica 
da ballo. 


Langenberg ni. 462,2 - Kw. 2>. 
Colonia m. 263,2 - Kw. 4. 

16 30-18 : Concerto del vespero, con il 
imi corso «li baritono e di pianista ; Mns’- 
« li di Wallace, Zeller, Tscliaikowsky, Ro- 
setnann, Schubert, Stùlivau, Rhodc, Dau- 

ber_ 18-18 20 V conferenza del ciclo: 

Problemi della migrazione degli uccelli — 
18.20-18-50 : Conversazione letteraria — 
18 50 19 15: Conferenza sull’aria nella ter¬ 
ra — 19 15-19.40 . L’ora dell’operaio : Qua- 
raut'anni di manifestazioni per il primo 
maggio » — 19 40 : L’aneddoto — 19 50 : 
Corriere sportivo — 20 : Prime, e nona sin¬ 
fonia «li Beethoven, eseguite dalla grande 
R. CJ., con concorso di solisti e coro. Indi 
ultime notizie, corriere sportivo, fino alle 
24 musica noturna e da ballo. 

Ber«ino - m. 475,4 - Kw. 4. 

Berlino 0. - m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo - m. 283 - Kw. 1,5. 
Stettino - m. 283 - Kw. 1,5. 

15.30: Da Torino : Incontro calcistico 
Italia-Germania. Indi concerto divertente 
dell’orchestra fratelli Steiner — 1815: 
Pensieri del tempo — 19 : Radio propa¬ 
ganda — 19.30 : Problemi della protezio- 


RADIORAR I_0_ 

I-1 

RIVENDITORI! 

La Soc. An. 

1 BRUNET 

dispone sempre di materiali 
delle seguenti Case: 


Domenica 28.4 


! 


BRUNET Parigi 

Altoparlanti, cuffie, trasfor¬ 
ma tori 13. F. Pick-Up. 

ORMOND Londra 

Condensatori variabili, ma¬ 
nopole demoltiplicatrici, 
neutro-condensatori, ecc. 

CELESTION Londra 

i famosi altoparlanti 

WIRELESS Parigi 

Condensatori variabili, 
manopole demoltiplicatrici, 
reostati, potenziometri, con¬ 
densatori fissi, jack, fisches, 

COSSOR " Londra 

Valvole termoioniche e KIT 
di montaggio 
« Cossor Melody Maker,, 

EUREKA Londra 

Trasformatori B. F. 

ALTER Parigi 

Condensatori e resistenze 
fisse 

GRASS & WORF Berlino 

Altoparlanti “Grawor,, 

ETABL. KIR Bruxelles 

Trasformatori B. F. 

NEUTRON Londra 

Cristallo 

RADIO ITALIA Roma 

Valvole “Radiotecnique,, 

HYDRAWERKE Berlino 

Condensatori Telefonici 

SOL. SCIENTIFICA RADIO Bologna 

Condensatori fissi e variabili 


ne della natura nella metropoli (ciuf.) -- 
20 Concerto popolare orchestrale, con il 
concorsi » della R. O. : Musiche di Dvorak, 
Suppé. Lacombe, J. Strauss — 21 : Trat¬ 
tenimento serale. Indi segnale orario, me¬ 
teorologia, recentissime e corriere spor¬ 
tivo. Indi, alle 24 30 musica da ballo. 

Monaco di Baviera - m. 536,7 - Kw. 4. 
Norimberga - m. 240 - Kw. 4. 

H> : L’ora di canto, con contralto e pia¬ 
nista. Canzoni di Brahm> e E. Grieg 
16.35 : Concerto da lè coti il concorso del 
Radio-Trio. Pezzi eli Rossini. Schubert 
Bertó, Marsik, Dvorak, Tscherepnin, Lan- 
ner, de Micheli. Gaertm-r. Rachmaninofl. 
E. Grieg — 18: Azione fiabesca - 18.30. 

Trasmissione grammofonica — 19.15: Il 
radio-specchio -- 19.30: Conversazioni con 
maestri dello sport 20 05 : Concert - se¬ 
rale della R. O-, con il concorso di tenore. 
Pezzi di Rossini. Leoncavallo. Verdi. d'Al¬ 
bert, Massenet, Meyerbeer, Bizet, Mozskow- 
sky. Juno, Goldmark - 21.50 23 30 Ri¬ 
trasmissione del concerto di musica in¬ 
vertente e di ballo dal «Caffè Maximihan» 
di Monaco — 22-20 : Notizie serali. 


INGHILTERRA 

Londra (3 LO) • m. 358 - Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - ni. lo62,5 - Kw. 

15 58 Baritono: Tre camerati, Hans 
Ilermann «Ah se potessi dir ». Malaslikm 
16 5 Banda . 11 fanciullo svizzero (a 
solo cornetta), Arbau (selezione opere di 
Meverbeer) - 16 30: Soprano : Canto del¬ 
le Ebridi, Polacca (Esmeralda). Gonng 
Thomas — 16.38: Due ballate (Kennedy 
Russell, Graham Teell — Ib la A so' 0 
trombone: Aslitord (selez., Romeo e i.iu- 
lietta, Gounod) — 17: Violino: Adagm 
luna della prima sonata per v. solo. Baili 
Andante. Haydn ; Capriccio, l asolimi i; 
Pezzo in forum di Hnbanera, Ravel. Val¬ 
zer più che lento, Debussy; Tarantella, 
Fred d'Erbingcr 17.30: Eloquenza In¬ 
glese — 17 45-18 15 circa : (dalla scuola 
musicale della Guildhalt) : Cantata nu¬ 
mero trenti.,... .li Baci, in nove par . - 
O0 : Culto dalla Cattedrale di Sheffield — 
20 45 La buona causa della settimana -• 
20 50 Tempo; Notizie; Annunzi locali; 
(Dava solo); Previsioni marittime -315 ; 
Musiche d'oratori : Introduzione . Itila .. 
Mendelssolin per basso; Ouv. c. s per 
orchestra; Recitativo c. s. per contralto 
e basso; Aria c. s. per contralto; Reci¬ 
tativo e aria per basso (La Creazione) 
Havdn ; Coro id., ni. ; Sinfonia pastorale 
(Il Messia), Haendel. Recitativo e aria 
contralto c. s. ; Coro, quartetto e coro (It 
Giudizio), Spohr; La leggenda aurea, Sul- 
livan (prologo per basso, introduzione e 
a solo contralto della seconda scena, inno 
della sera per coro solo ed epilogo per 
coro) — 22 30 : Epilogo. 

Daventry (5 GB) - m. 482,3 - Kw. 30. 

111-17 30 - (da Birmingham): Orchestra: 
Il serraglio, Mozart (ouvO ; Tenore con 
orchestra : Aria (Irene), Gounod; Piano 
e orchestra: Concerto in In, Mozart (tre 
tempi)' Tenore: Nella steppa, L.apqnov; 
L'Isole’tta, Raehmaninoy ; Terra ”?**“■ 
Gretchaninov ; Canzoni di Michele (Ivan 
il terribile). Rimsky Korsakov. Oltre a 
steppa, Gretchaninov — 20 : Culto dalla 




ZENITH-RADIO 



z0C/M£ £ C OM f> L £ T £7 LA/ 

M£/* £7 U/GL/OW£7 U~£R/£ O £LL£ UAL I/O A £ 

oxyd - filameni 

O/VOAS £ UAA/TO 0£LLA £AO0l/Z/0/V£ //AIMJVA 


ai Lipj. C 406, L408, U415.U418, | 



R405O 


DA -406 4 v. - o.o6 Am P . 

oxyd hlamant c«.// </ ampi. /SO 

VALVOLA SCHEfìMATA 

per e/Te frequenza 


DU 415 4 V.- 0.45 Amp 

oxyd filamtnt Coe/f. damp/. 700 

VALVOLA a SOPP/A 6P/0L/A di POTENZA e 
. VALVOLA JC/LEPNATA/>ȣ BASSA PPEOOE/V/A 


W45Q i 

o*yd f-ilam«nt 4 \/.- 0 . 5 Amp. P«nd. 3 . 5 MA 
VALVOLA TY/VALE L>'ALTA POTENZA 
OSC/LLATP/CEp* r ONDE COPT/SS/TfE 


C IIOO 


oxyd f-ilamant 1 V. ~ 1 Amp. 

VALVOLA AMPLLE/CATP/cA LE VAI VOI T 
percorrenTe e/TerneTe I U ULt 

I /ENIT h 


filam.nt 4v.-0.5Amp. Corr. erogala 
40 MA 


. VALVOLA f)ADDfi/ZZATR/C£ 

R 4100 I_■* <">*pbeca 


o«)«J filameni 4V.- lAmp. Corr.erogala 
60 MA 

VALVOLA A A ODA/ZZA TP/CE 

adue p/accAei p?20 



Sii 


7 V. - 2Ar 


*«* LISTITI ! £ CATALOGHI 
MOtAIZZARE: 


VALVOLA PADDP/ZZATP/CE PATRirnf n ' r o/i 

o due p/acche RIC O L O eC. - PA 

7>*r+mf/,/Sc*/t>rÌ frammo/onici 'ALZA ffA A/A/A 66 

__ Il 1 per la Lombardia 


s/ frove /70 presso Sm/gL/or/ Negozi 
e presso / /? apprese/? tenti: 

per il Piemonte : 
B.BLANCsC. - TORINO 

e/A At. CA/sr/HA 5Sto - Te/. 43gS3 
V/a J. QUfNT/Ho 6 -Te/. 49366 

perle Tre Venezie: 
MARIO POGGIO - TRIESTE 

V/A ÙOCCACC/O / - 

perla Liguria : 
ISTITUTO ELECTRA - GENOVA 

y/A J.BCAA/AAOO TQ./3 - Te/..226p/ • 

R TOrtn Peri* >-az.io: 

* A CORTIN1 - ROMA 

A /4444 mwar/nt, aa - TeA 643 B 7 

r perla Sicilia : 

duep/accAe rC. - PALERMO 

9 „ /c/ : PIAZZA AtAA/NA 36 ■ />/ ///J 


£ 1 1 P er la Lombardia 

yoc .AJS. ZE^VITN -W AlQeNZA. I B0SSI & qualità - Milano 

— — Il W4 AHiozt a Tel. 84-079 




































R A 1 ) 1 <> H A R I O 


Domenica 28.4 


, .rnl Hall !« IS Voli L<.mlrn -_ 

20.50 • Tempo; Notizie 21 : Baiala : Le 
ali are comari. Nicolai (ouv.); Soprano : 
Due canti «li Delio*; Canto popolare «lei 
Devonshire; Banda: Umoresca. Dvorak; 
1,1 troika, Tschaikowsky ; Parata milita¬ 
ri. Mnsseiiet ; Tenore : Aria. Huendel ; O 
v isii.,h', Goring Tliomn.-; Banda: Arrigo 
Vili, Gcnnan (tre danze) ; Soprano : Bal- 
l.it.i, TIorne; Due melodie tradizionali. 

,V, M.litania Bultertly, Puccini l-e- 
l, v ) ; Tenore: Dimora della gioia, Umi¬ 
li,. Serenata. Strali-s ; Guarnì» -cenile la 
notte, Radmiantnnv ; Banda: Suite di tre 
ilan/e (La tonte), Dtlibes. 

JUGOSLAVIA 


11; HO Incontri• «li calcio pel Campionato 
na.Mollale 18 30: Descrizione «li viap 
- La Riviera francese - 19 45: Notizie 

culturali e della radio-società 19 50- 
Introduzione alla ritrasmissione serale • - 
2(1 Faust i., opera in cinque atti di t-li. 
i'. niiio-L Ritrasmissione dal Teatro Nazi«>- 
j.. di Zugahria. Durante gii interme/z ; 
11,11/,e- della stampa, meteorologia. 

NORVEGIA 

Oslo in. 4VHÌ.7 - K'v. 1.5» 

17 50 ; Carillon 18 Culto dalla Chie¬ 
sa del Salvatore - 19 15 U tempo; Noti¬ 
zie 19.30 : Conferenza 20 Segnale 
■ irurin. Ureliestra : Preludi». Scriabin ; Se- 
U, , Jolinny. Krenck, Canto Amomso, Sani- 
martini ; Berceuse e Minuetto. Fjelstad ; 
Balletto (Mimosa), Ewing. Paesaggio. Hal- 
\»r-»eii; I dm- Granatieri, Schiumimi ; Se- 
j, / I a Bohème, l’uccini; Ouv., Russia»! v 
Ultimila,, Glinka — 21 30 H temp.» ; No¬ 
tizie 21-50 : Attualità 22 5 - Recita- 
zione 22-35-23 50 Danze. 


Eil versimi (II.P.O.) - m. 1060 - K'v. 5 . 

16 40: C«mcerto orchestrale con concor¬ 
so Baritono: Il Re l’hn «letto. Dehhes ; ttuv. 
Balletto ligiziano. Uligini; Baritono; l’o- 
limese in la inagg., Clu.pin ; baritono ; Bu- 
lerflv, Puccini (fantasia); Baritono; Nozze 
presso il Re della Montagna (l*eer Gyiui, 

< ìrieg ; La Divorziata, hall (Selezione) — 
17.40: Informazioni ; Dischi — 19.10: Con¬ 
ferenza e Concerto Associa/. Liberale I*r«>- 
testante 21 10: laschi 21.40: Segnale 
«l’ora; Informazioni — 21-55: Concerto or¬ 
chestrale con concorso, Coro, Cantatrice, 
Arpista e A’ioliiwsta : Sinfonia « Oxford » 
Huydn ; L’Egiziana, Ramcii (Arpa) ; Ga¬ 
votta. Badi (Id.l) ; Adagio, Vivaldi-Corta 
(Violino) ; Andantino, Martim-Kreisler 
(1«1.) ; Siciliana .e Rigaudun, Francoeur- 
Kreisler (Id.) ; Orchestra; Cantatrice; O- 


beron, Weber (Ouverture) ; Improvviso di 
Paure e Fantasia «li St. Saéns per \ .olmo 
e Arpa, Cantata «li Grieg per Baritono. 
Coro e Orchestra ; Agnus Dei, Bizet (Co¬ 
ro e Orchestra); Cantatrice; « Belsaznr », 
Van der I.mden (Cantatrice. Coi»* e Ur " 
«lustrai; Valzer «Danubio Azzurro», 
Strauss -Coro e Orch i _ I 10 Inno N.v 


Poznan - m. 336 - Kw. 1,500. 

15 15. 19 20 21 V. Varsavia 17-20 : 
Concorso Enigmistico — 17-50 : Km ita- 
zioiic pei ragazzi 18 20: Bant 
18 40 Violino e piano: Carmen, Bizvt 
I fiint .i ; La Capricciosa, Elgar 19: 

Bollettino Associa/, della Gioventù Catn>- 

19 45 • «Silva Rerùrnt » - 20 5 : 

Varie - 20 30 Mandolinisti — 21-15 : 

Canti polacchi: Due «•< ri ; Cauto «Iella Se¬ 
ra. Moniu-zko; H«» visto una volta. Rr.it- 
zer ; Una parola. i*l ; C< r ■ ; Le Lacrime, 
<Vali ; Cait/one Veneziana, Tro^/el ; Due 
C, ri - (Intervallo Teatri e Cinema; C >- 
munirato) - 22,15 : Segnale d’ora ; Comu¬ 

nicati -pori 22.40-24 : Ballabili npro- 
«1« tli. 


15 15: Concerto da 
Audizione Lett«iraria 
19 20: Conferenza 
orario — 20: Mezz’o¬ 


rto ila Varsavia 18.20: 
eraria — 19: Annunzi vari 
fere n za 19-56: Segnale 

Mezz’ora allegra — 20.30 : 
Varsavia 22: Bollettino 

». Notizie. Sport 23 : 


Concerto «la Varsavia z-. * 

lUi-lroroklRiGf. KntilìC. Sp™ 23 : 

Danze. 

Cracovia - m. 3H,1 - Kw. 1,5. 

15.15 17-55- 18-20; 22.25: \ Varsavia 
17-55: Conferenza 19 A arie 
19 20 Recitazioni patriottiche con con» 
19.56 : Segnale d’ora - 20 : Fanfara dalla 

Ch. «li Nostra Donna e comunicato spor¬ 
tivo 20 30' Coro e orchestra . Polnnese 
in la inugg.. Chopin-Muncblieimer. C»r«> 
maschili : Le Bandiere polacche al Krem- 
lino Lacliatn. Cantatrice con piano e vio¬ 
lino'. Melodia. Konior. Cantatrice con co¬ 
ro maschile: «Conosci questa terra?». 
Zelensky. Orchestra : Fantasia montana, 
Konior. Coro : Soli, orchestra: «La Ven¬ 
detta », cantata di F. Konior. (Intervallo 
alle 21 circa': V. Varsavia). 

Varsavia - in. 1385,7 - Kw*. 10 . 

1515 Dalla Filarmonica — 1710; 

17 55; 19 20; 22-5: Conferenze 18 20: 
Audizione popolare (musica e letteratura) 
19: Varie 19.56: Segnale d’ora — 
20 : Passatempi intellettuali — 20 30 : 

Concerto orchestrale con solista canto : Lo 


Abbonatevi al Radiorario 


Spettro «lei Voivoda, Grossmann (ouv.) ; 
Lakmè, Delibes (Balletto). Amleto, Tho¬ 
mas (Brindisi: Ordì.); Tre Romanze, 
(Gali, Haliti, NostltZ) — 21 : Lettura — 
21-15: Segue concerto: Surriento, De Cur- 
tis; Romanza, Nutile ; Danza, Blon ; I rac¬ 
conti di Hoffmann, Offenbach (fanL) ; An¬ 
dante cantabile, Tscliaikowski ; Mazurca, 
Naiiiv-kivvski — 22 : Comunicato aviazione 
e niéteorologico — 22,25 : Comunicati: 

P.A.T. ; Polizia ; Sportivo — 23-24 Balla¬ 
bili riprodotti. 

SPAGNA 

Barcellona (EAJ 1) - m. ■""•<>.5 - Kw. 3. 

19: Mercati agricoli e bestiame 19.11 
Orchestra: Fox, Frederick,; One step, Gil¬ 
bert; Valzer, Strau» ; Scottish, Rincori — 
19.30: Baritono: Romanza, Gaztambide : 
Idem, Morirà; Per una Donna, Lambert; 
Lied, Schuberi — 20: Conferenza Agrico¬ 
li 20-20: Orchestra: Selezione, Mulini 
a vento Luna; Fra il grano Delmas; Se¬ 
renata della Pampa. Fernandez : Richiamo 
d’emore. Clarke ; Minuetto «Iella Sona ì 
N 2 «>p. 4«i. Beethoven — 20-50: Cantatr:- 
ce : Canzone, Turina; Romanza (Thais', 
Massem t; Aria, Mussorgsky ; Occhi neri. 
De Fa Un — 21 20 : Orchestra: Redenzio¬ 
ne, C. Franck : Rondò-polca, B«»yer. 
lavinoi ; Fantasia sopra motivi p«ipolari 
Catalani, Sancho Mnrraco — 21 40 Sport. 

Madrid ( EAJ 7 ) - m. 375 - Kw. 1 , 5 . 

15-16-30: Campane; Segnale orario; « 'r- 
cheslra : Sinfonia, Guglielmo Teli. Ro—im . 
L'aiuone. Ve K a: La Viejeritn, CaUillt-ro 
(Fant.l; Rondino sopra un tema di Beet¬ 
hoven. Kreisler ; Serenata ungherese. 
Burguiein ; Il Cigno, St. Saens ; Suite « Chi- 
quilladas », Francò* ; Preludio II Allo (Ma- 
riwa), Vives; Rapsodia Cubana. Albenn ; 
Canto (La Marchi-nera», Morrem» e forro- 

l, a _ 20; Campane; Dodici ballabili 

23' Campane; Segnale orario; Orchestra. 
, Fantasia Moresca. Chapl I4 tempi) 

23 30 1 30 Banda (Riproduzione). 


Stoccolma (SASA) - m. 438 - Kw. 1 , 5 . 
Motala - m. 1351,3 - Kw. >"• 
Malmò - nt. 220 - Kw. 1 . 

15 -30 : Banda Alili tare (da H al instar?) — 
10 30 Lettura 17 Pei ragazzi — 17 55 : 
Carillon Palazzo di Città — 18 Culto — 
19 15 Commedia — 20-45 : Tenore c orche¬ 
stra : Aria (L’Africana), Meyerbeer. Aria 
(Fedora). Giordano; Due Lteder, K. 
Strau<-- Selez., Lo Studente Mendico, Mil- 
locker ’ 21-15 ' Notizie ; Il Tempo — 

7j 45.22 45 ■ Concerto : Ouverture prima¬ 
verile. Goldimark; Suite «Calendimaggio», 
Primi • Primavera, Grieg (orchestra) ; 1 a- 
storale, ralmgren (selez.) ; Scene di Bal¬ 
letto (Amleto), Thomas. 


__ - T^r^fvire - Collaudi - Rimodernazioni e Ricambio 

ati con apparecchi moderni 

«LA RADIO - CLINICA» 

Consulenze radio/ecnicfie - Caboralorio scientifico 
- - prof L. & A. ROSSETTI - NAPOLI - VlAS-ORlQDA.^tlniemo) 




Dnnìen'ca 28.4 


RADIORARIO 


72 


SVIZZERA 

Berna - m. 406 - Kw. 1 , 5 . 

15 30 17 30 Concerto pomeridiano or- 
ihestrale 19.29: Segnale orario; Me- 
n*'.n>!iigi.i I risultati degli incontri di cal- 
< fi 19 30-20: Conversazione : I segreti 
del lag i di Nemi ; Ritrasmissione dal len¬ 
ir- cittadino di Berna: «Cavalleria Ru¬ 
mi ma », opera di P. Mascagni ; Indi « I 
I’iii'h' nvi n, opera di R. Leoncavallo ; 
Inli c-rriere sportivo; Notizie; ineteoro- 


Zurigo m. 489,4 - Kw. 1 , 5 . 

Ili : Concerto ritrasmesso dal Carlton-E- 
lite-Hotel (orchestra Carletti) 19.30 : Se¬ 
gnale orario 19.33 : Predica protestante 

20: Serata con programma a richiesta 
degli ascoltatori, con il concorso della R. 
di tenore, di coro. 

Losanna - m. 080 - Kw. 0,75. 

15 30-17 30: Programma di Berna (Con- 
n-riM Orchestrale dal Kursaal Schànzli — 
20-23: (dal Jeatro Municipale di Berna) 

« Cavalleria Rusticana », di Mascagni e 
* I Pagliacci», di Leoncuvallo. 

Ginevra - in. 76 ') - Kw. 0 , 5 . 

17; Novità iDanze) 20.15: (dal T. 
Municipale .li Bernal. «Cavalleria» e «Pa¬ 
gliacci ». 


Batteria "per tutti" . Anodica ri¬ 
caricabile, la sola in commercio 
a Chiusura ermetica 



funzionamento perfetto, unapre- 
sa intermedia ogni 2 Volt. 

8 o Volt L.170.— 

90 Volt L. 190.- 100 Volt L 210 - 
120 Volt B. 250.- 

Ditta Alere Omnia 

Via Palazzo Reale, 3 
MILANO 
Telef. 36-648 


Kosice - m. 265,5 - Kw. 5 , 000 . 

17 10: Orchestra — 1915: Corso di 
francese - 19.30 : Rassegna generale, 

letteraria, musicale ed economica -Iella 
settimana - 20: Ora; Notizie — 20 15: 

Piano: Rondò in sol m.i.g., Beethoven 
Due Egloghe, Dvorak; Gavotta e Muset¬ 
ta, D'Albert 20 45 : Danze — 22 No¬ 
tizie ; Borsa ; Emissione agricola. 

FRANCIA 

Parigi (Radio L.L.) - m. 370 - Kw. 0 , 5 . 

21-30 Concerto: Ouv., Don Giovanni, 
Mozart; Il re si diverte, Delibes; Marcia 
Turca, Mozart; Danza delle ore (La Gio- 
' onda), Ponrhielli ; Sclcz. Piccolino, Giu¬ 
rali-!; Momento musicale, Schubcrt (vio¬ 
lino); Priniadanza Slava, Dvorak (violino) 
22 : Carillon di Fontenay. 

Tolosa - m. 382,7 - Kw. 8. 

lutti i giorni — 20: Borsa di Parigi 
Cu albi. Cereali e farine (Borsa del com¬ 
mercio di Parigi). Recentissime 20 30' 
Concerto 22.15: Giornale parlalo dcl- 
1 Africa del Nord. Recentissime. 

20.30: Orchestra: Sette selezioni, Seclie- 
razade Rimsky Korsakoff; Marcia gioio¬ 
sa. Chabrier _ 21,15: Otto canzonette 
21.45: Otto ballabili — 22.15: Giornale 
parlato dell’Africa del Nord. 


CECOSLOVACCHIA 


Parigi, Torre Eiffel - m. 1480 Kw. 5 


UNGHERIA 

Budapest - rn. 545 - Kw. 20. 

16: Scuola libera per radio: Cori um¬ 
ici mi, m ; Conferenza Intervallo 16.45: 
" rj : Il tempre 17.20; Canzoni unghere¬ 
si orli acr Tzigani _ 18.30: Sport 
18.45: Operetta «Amor di studente» 

21 10: Sonate per violino e piano (22.10 
ciri.i <>rn; Risultati corse) Tzigani. 


.ut enea 1 <1 va 


iv», ir: 


LUNEDI 29 APRILE 


BELGIO 

Bruxelles - m. 511,9 - Kw. 1,5. 

17 Conceria I rio con, concorso Canta- 
in ‘T : Luore _ c,,e balza, Frings ; Il viaggio 
ih Su/ettc, \ asseur ; Recitativo e aria (Or- 
fe.o, Gluck; Lied, H. Wolf; Erodiade, 
Ma-..-(nel ; Serenala, Toselli (violino); Pie 
col,, valzer, Meyer Helmund ; Intervallo, 
Geloso ; Scherzando, D'Ambrosio; I Mo¬ 
schettieri al Convento, Varncy ■ Lied 
Sclmmann; Segliidiglia (Carmeti), Bizet | 
libili-. Passionale. Razigade ; Mirella, Gou- 

(-'-■! 18 e 18.15: Due Conferenze __ 

18 30: Diselli — 19 30 : Giornale parlato 
20-15: Coni-erto con concorso canta- 
tr.ee e baritono: Reiins, Andricu; Adagio 
e Allegro prima sinfonia, St. Saès (Confe¬ 
renza del Ministro degli Esteri); Segue 
Concerto : Carnevale di Roma, Berlioz- 
boere P.ttoresche (Suite), Massellai; Pro¬ 
logo dei «Pagliacci», Leoncavallo- Sere¬ 
nata, Scliubert ; Filarmonica di Ganti (In¬ 
termezzo attualità e conferenza in Piam- 
nnngo); Aria (Saffo), Massenet; Canto 
della \ toletta, Van Ost; Il flauto di Pan 
\ all Oost ; la Brabanfonne ; Recentissimi:' 


10-30 Concerto : Intermezzo Lirico Tirai 
Serenata, Dvorak ; Melodia Op otto P-, 
derewski; Sette canti, Foerster ; Pagina 
d Album Grieg; Valzer Melnncoimj,. 
Cauko; Canto d’amore, Novak- Criside 
Knrcl; Dal Ciclo «La passione 'cerna 
Foerster - 17.30 La Pittura. Slovacca 
(couf.) — 17-50: Letteratura — 19 v 
Pr “on -~,- 19 5 : SeraU slovacca : Canzoni 

20 . Conferenza da Praga _ 20 30 

Concerto da Bupadest — 22 : V. Praga 

Praga - m. 343,2 - Kw. 5. 

16 : Tendenze de, mercati dell'Europa 
.cAo ~ 16 *0; 16 20 : Due conferenze 
— 11- 30 : Orchestra : Rapsodia in la min 
Dvorak ; La Pace, Dvorak; Ballala e Se’ 
renata, Suk ; Fanatsia su temi di Brahins- 
Gavotta in re mngg., Popper; Scherzo, Vati 
Goens ; Nebbie, Respighi; Polca num. tre 
Grunfeld 17 30: Corso di serbo-croato 
~ G 45 : Emissione tedesca- Notizie- 
loitferema _ 18-15: Emissione Agricoli 
~ ‘8 25- ter gh operai — 19: Ora; Noti- 
z ! e ~ 19 5 : Serata Slovacca (da Tirati¬ 
ci», Conlcnn ™ - 20.30; Con- 

certo da Budapest — 22: Ora. Notizie- 
9 rlcs .- 22.20: I teatri J 
22.25 : Musica riprodotta — 23 : Ora. 

Bmo - m. 432,3 - Kw. 3. 

16.30 Per le signore : Ouv-, Se fossi Re 
Adam; L’Armorario, Lortzitlg; Ouv. li 
Principe Matusalemme, Strauss ; Recita- 
zione ; Culinaria — 17,30 : Corso di Serbo- 
croato (da Praga) _ 17,45 ; Emissione te- 
desca . Notizie; Conferenza — 18.15' Con¬ 
ferenza musicale — 19 ; V. Praga _ IO 5 - 

Serata slovacca (da Bratislava) — 20 ■ Coni 
fcrema da Praga. _ 20.15: Il valore nu- 
tritivo degli alimenti — 20.30 : Concerto 
da Budapest — 22 : I programmi del giorno 
seguente. 


..---- pallini. Ruuncnc so¬ 

lite; Il postiglione; La donna attraverso 
1 secoli; La quindicina teatrale; Cronache 
K'"' I ' 7 ' ari e 20-10: Previsioni tvmpo _ 
2 0 20-22: Orchestra: Prometeo, Beetho¬ 
ven (Ouv.); Pianoforte: Studio, Chopin • 
Danza del terrore, De Palla; Orchestra- 
Danze Ungheresi, Brahms ; Cantatrice : 
Melodie; Orchestra: Gli 4:iiglelus, De¬ 
bussy; La zingarella, Balfe (Ouv) Vio- 
hm.: Aria, Tartini ; Preludio e allegro 
Pugnani-Kreisler; Orchestra: La romanza 
a Maria, Casadesus; Cantatrice: Melodie- 
Orchestra: Suite «Le beUe domeniche»! 
Fauchey ; Polmiese, Schubert-Levadè. 

GERMANIA 


Eresia via - m. 321,2 - Kw 4 
Gleivitz - m. 326,4 - Kw. 4 . 


16: Descrizione di viaggio — 16 30* 
Concerto divertente ritrasmesso dal Caf¬ 
fè «Croce d’oro» di Breslaviva. Pezzi di Tho¬ 
mas, d’Albert, Hildach, Lehar, Transla- 
teur, Kalman, Ralton, Egen. Schilling, 
Peter, Borcliert. _ 18: Ultitma conferen¬ 
za del ciclo : Come aumento la capacità di 
produzione del mio spirito? — 18.30: Con¬ 
ferenza riguardante l’Esposizione teatra¬ 
le 1929 a Oppeln — 18.55: Strani costu¬ 
mi ed usanze di popoli africani — 19.25: 
Ultima conferenza : L’uomo che legge — 
19 50: Bollettino d’arte e di ietterataura 
2015: Serata di pianoforte. Pezzi di 

Beethoven, Chevillard, Feigerl, Liszt_ 

21.15: Il teatro della metropoli’; Il tea¬ 
tro provinciale. (Sulla situazione del tea¬ 
tro d’oggi). — 22: Notizie serali e rispo¬ 
ste a questioni radiotecnici. 


Koenigsberg - m. 280,4 - Kw. 4 . 

16 30-18: Concerto divertente della R. 
O. con il concorso di tenore; Pezzi di 
Weber, R. Franz, Tsehaikowsky, Becce F 
Meudelssohn, Urbach, A. Hcnke, Luiginì 




RADIORARIO 


Lunedi 29-4 


73_____ 

— 18 15 Conferenza : Arte reclamistica 
18 50 L'ora «lei lil»ri — 19 25 : Let¬ 
tura inglese 20 : Ritrasmissione da 
Francòfone : - Il Requiem berlinese . di 
K. Veill - 20 30 : Ernesto Toller L’uo¬ 

mo ed il pueta; Recitazioni c«m introdu¬ 
zione 21-05: Serata varia — 22-15 : 
Meteorologia, notizie, corriere sportivo — 
22-30-24 : Concerto «Evertente e «li musi¬ 
ca da ballo. 

Lipsia - m. 361,9 - Kw. 4 . 

Dresda - m. 317,1 - Kw. 0 , 73 . 

16: Concorso letler.iri.. inglese 16 30: 
Concerto della R- « >. Musiche .li Marscli- 
ncr, Elukheu. J. Bloch, Ooldmark, Boito 
17 45: Notizie della radio-propaganda 
1S.20: Meteorologia, segnale orario — 

18.30-18-55 - Lezione «l'inglese per princi¬ 
pianti - 18.55: Posti per i disoccupati — 
19: Conferenza riguardante la pianta ti¬ 
pografica nelle escursioni — 19 30: In¬ 
troduzione all'opera serale — 20 : «Die 
Dickschaedel », opera giocosa in i atto «li 
\nt«>nio Dvorak 21-30: Axel I‘.gge- 
l.recht legge opere propri»* — 22.15: be- 
,Piale orario, prognosi del tempo, notizie 
«iella stampa e corirere sportivo. Indi, fino 
alle 24 : musica grammofonica. 

Stoccarda - m. 374,1 - Kw. 4 . 

Friburgo nella Brisgovia - m. 3/7 - 

Kw. 0 , 75 . 

16-35 : Musica d’opera; Concerto ^ ritra¬ 
smesso da Franccforte — 18 Radio-pro- 

paganda — 18-15 : Arte moderna religio¬ 
sa 18-45 : Consigli radio-tecnici 

19 45: Segnale orario; meteorologia, no¬ 
tizie agricole — 20 : Musica speriate per 
la radiofonia; Kurt Weill - «Il Requiem 
berlinese »; Indi « I)as Musikantvnniu.lel., 
operetta in tre atti di G. Jarno; Poi no¬ 
tizie serali. 

Amburgo - m. 391,6 - Kw. 4 . 

Brema - m. 329,7 - Kw. 0 , 75 . 

Knl - m. 250 - Ivw. 0 , 75 . 

16-15 : L’ora «Iella gioventù tedesca; 
Lettura -17: Concerto d’uu coro «li liu¬ 
ti; dodici canzoni popolari - 17-30: Ab¬ 

basso il progresso! I. Si ha paura del va¬ 
pore e della ferrovia — 17-55 : Meteoro¬ 
logia ; Bollettino della polizia — 18 : Cose 
diverse della radio-propaganda — 18 30 : 
Lezione d’inglese per principiami 19 : 
Cose diverse della radio-propaganda. IL 
_ 19.25 : L'ora dei lavoratori (conf.) — 
19-55 : La Borsa serale di Francoforte; 
Meteorologia — 20 : Ritrasmissione «la 
Francoforte sul Meno ; Musica creata spe¬ 


cialmente per la radiofonia ; « 11 Requiem 
berlinese » «li K. Weill - 20 30 1 

serata «lei lavoratori ; Recitazioni ; Discor¬ 
so. Cor<» femminile. Coro parlante - 22 
L’ora attuale; Notizie diverse — 22 30 
Ritrasmissione del concerto da un risto¬ 
rante - 23-50 : pati meteorologici p t x 
mari. Bollettino del ghiaccio. 

Francoforte sul Meno m. «21 

Kw. 4 . 

Cassel - m. 250 - Kw. ». 
16-35-18-05 : Concerto della R <» . v>n 
il concorso «li basso; Musica «l'opera li 
Beethoven, Offenbacli, Mozart. Iscliai- 
kowskv, Rossini, \'erdi, Mussurgski ; Du¬ 
rante l’intermezzo notizie «Iella radio-=.««- 
cietà ed altre informazioni - 18-10-18-30 
Lettura — 18-30-18-50 - Radio-propagan¬ 
da — 18-5019 10 : « La Santa Ildegarda . 
Conf. 19-10-19 30 «Politica culturale 
cittadina » (conf.) — 19.30-19-40 : Suge: 
di letteratura inglese — 19-40-20 Lezione 
«l'Inglese — 20-20 30: Corso di stenogra¬ 
fia — 20-30 - Da Stoccarda « Das Musi- 
kantenmadel », operetta in tre atti «li B. 
Buchbinder, musica di G. Jarno. 

Langenberg - m. 462,2 - Kw. 25 . 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4 . 

16 05-16 25 : Previdenza moderna, c :n 
— 16 25-16-45 : Sicurezza sul mare t mi 
- 16 45-17 05 l’na visita al professore 
Bruno Paul nel suo laboratorio — 17-05- 
17-45 : L’ora della gioventù 17 45-18-30 
Concerto del vespero eseguito da suonatore 
«li cetra. Pezzi «li Gruemvald, Blotngvist 
18 3C-I8 55 Conferenza 1915-19-40 
Lezione di lingua spagnuola — 19-40-20 
L'ora «lei genitori - .'0-20.30 Ritrasmis¬ 

sione da Francoforte. Musica per la radio¬ 
fonia III. Kurt Weill: «Il Requiem ber¬ 
linese », piccola cantala, per tre voci ma¬ 
schili ed orchestra di strumenti a fiato 
20 30-22 - I poeti ed i loro colleglli ; Con¬ 
certo vocale-istrumcntale, esecuzione d’u- 
na operetta in un atto. Indi ultime noti¬ 
zie, corriere sportivo, informazioni com¬ 
merciali, lino alle 24 ritrasmissione «lei 
concerto dal « Breidenbacher Hof » di 
Duesseldorf. 

Berlino - m. 475,4 - Kw. 4 . 

Berlino 0. - m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo - m. 283 - Kw. 1. »• 
Stettino - m. 283 - Kw. 1,5. 

16 : Conferenza : Redazione e pubblico 
16-30 : Novelle, lettura 17-18 Con¬ 
certo divertente dell’orchestra K. Roosz. 
Musiche di Weber, R. Strauss, D. Pop¬ 


per, Nicolai, Tosti. J Strauss; Indi radio 
propaganda — 1810 Conferenza: La per¬ 
sonalità «li Conrado Duden 18 30 : Le¬ 
zione d’inglese per principianti — 19 
Conferenza: Collettività cime principio 
dell’assicurazione sociale 19-30 : Gio¬ 
ventù e germanesitno all’estero — 20 : 
Fugheria allegra — 20-30 - Ritrasmissio¬ 
ne del concerto orchestrale vocale «la Bu¬ 
dapest ; Indi segnale orario, meteorologia, 
recentissime e corriere sportivo; Indi, fi¬ 
no alle 24 30. musica da ballo. 

Monaco di Baviera - m. 536.7 - Kw. 4 
Norimberga - m. 240 - Kw. 4. 

16: Lettura — 16 30-17 30: Concerto di¬ 
vertente eseguito da una orchestra origi¬ 
nale ru>sa. Pezzi «li Dagmaroff, Suppé. Bu- 
hlitscliki «■ di altri — 17 40: La radio «le- 
gli scacchi per i ragazzi — 18.10: Confe¬ 
renza del ciclo: « La vita «lei lavorìi » — 
19 : L’ora varia. Conversazione allegra, 
concerto vocale-istrumentale — 19.45: La 
avventura 20 : L’ora della musica da ca¬ 
mera. Hans Pfitzner : concerto del yuartet- 
to d’archi Berber con il concorso di sopra¬ 
no. Ritrasmissione «lail’Odeon «li Monaco 
— 22.20 : Notizie serali 

INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - m. 358 - Kw. 

Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw 2.5 
15-30 Danze — 1615 : Orchestra 'ri- 
produzi 17 15: I’ei ragazzi Recita/.. ; 
Cinque canti «li York Bowen ; Pianoforte; 
Il giuoco del «Bowlin» (bocce) — 1S : 
Conversazione — 18-15: Segnale Green- 
wicli ; Tempo; Notizie 18-30 e 19 15: 
Interludi musicali —- 18-45 : Pianoforte: 

- Il libretto «lei clavicembalo ». di Bach 

M): Critica teatrale 19-25 Lettura 
in Francese — 20-40 : Secondo atto del 

- i ristaili! » di Wagner dal T. Convent 

Garden 21 50 Tempo; Notizie Vnnun- 
7 -, locali, (Dav. solo); Previsioni maritti¬ 
me c prezzi del bestiame da macello — 
2310: 11 centenario del ««Zoo» 22 25: 
Musiche di Mac Dotvell ; Pianoforte: Me¬ 
lodia op. trentanove; Mezza estate; L’i¬ 
ceberg , Canzone op. cinquantacinque n. 
cinque; Tenore : cinque canti ; Piano : Dal. 
profondo del mare; A una rosa selvatica;! 
Polonese op. «luarantasei n. «lodici - 23 : 

l'uà mano ili « Auctiou Bridge » — 23-15* 
24: Ballabili riprodotti — 24-0 15 : lra- 
smissione fotografie. 

Daventry (5 GB) - m. 482,3 - Kw. 30. 

16 : Tenore e baritono : Vecchia aria Ir¬ 
landese. Canto popolare del Nord ; Teno¬ 
re : Due canti del Nord ; Melodia tradi- 


APPARECCHI RADIO RICEVENTI <7 NOVITÀ) 

VENTURADIO - SAVOIA - BREMERTULLY 

AUDIZIONI E INFORMAZIONi 

A. VENTURINI - viale Abruzzi N. 34- MILANO 

FIERA DI MILANO (12-27 Aprile) GRUPPO XVII - RADIO - STAND N° 3816 







RADIORARIO 


74 


Lunedi 29-4 


zionate ; Tenore e Imritono : Due • Spiri¬ 
tuali » ; Baritono : Due canzoni Francesi 
dfl secolo XVIII; Romanza, Inailo; Te¬ 
nore e baritono : Canzone popolare Sici¬ 
liana ; Canzone-marcia Bretone — lfì-30 : 
Danze ; Musiche sincopate (piani)) — 
17 30 (ila Birmingham) : Pei ragazzi ; Re¬ 
citazione; Lettura; Canzoni e duetti po¬ 
polari 18 15: V. Londra — 18-30 (Bir¬ 
mingham): Orchestra: Il vampiro, Mars¬ 
ii mer (ouv.) ; Romanesca, Leoncavallo. 
Danza delle Baccanti, Gounod; Suite: 
n Ove termina l’arcobaleno », ^uilter 
10 . Banda lidia fanteria di marina dal- 
rrisposi*. di llirm. : Ouv. «Macheth», 
Sullivan ; Rigoletto, \'erdi (selez.) ; Mi¬ 
nuetto » ilei bove» e Rondò zingaresco, 
Haydn; Le Erinni. Massenet (suite bal¬ 
letto) ; Selezione di melodie di Sehumaun ; 
Tarantella di concerto -(xilofono), Grcen- 
v.uod 20 : (Binili Orchestra: Allegret¬ 
to, Wolstenholme ; Canto ili primavera e 
barcarola, Mendelssolm - 20 15 : (dalla 

Chiesa ili Buckinghani Gate) : Discorsi 
Congresso internai, (euiiu. 21 : Tem¬ 
po; Notizie - 21-15: Melville Gideon nel¬ 

le sue composizioni 21-30: (Birni.) : 
Varietà (einque) e ilauze — 22 30-23 15 : 
Ballabili riprodotti. 

JUGOSLAVIA 

Zagabria - m. 308,3 - Kw. 0,75. 

17.30: Kitra>mi--i .ne del concerto dal- 
riluropii-Palace-Clìiematografo — 18 45: 

Notizie della -lampa 19-45: Alfabeto 
musicale 20: Lezione d’inglese - 20 15 

Notizie eulturali t «Iella radio-società — 
20 25 : liUroduzi.me alla trnstnissii m ■ c- 
rale 20-30 : Rttra-missione da Budapest 
_ 22-30 : Notizie della stampa, meteoro¬ 
logia. 

NORVEGIA 

Oslo m.. 496,7 Kw. 1,6. 

18 : Musica ila camera - 19 : Dettatura 

per Stenografi 19 15 : B tempo; Notizie 
19-70: Corso di tedesco 20: Segnale 
1 r :ri<> ; Cronaca Estira 20 30: Cantatri¬ 


ce e plano — 21 : Orchestra (da Hamar) : 
Ouv., Don Giovanni, Mozart; Valzer tri¬ 
ste, Sibelius; Preludio, Svendaci»; Melodia 
svedese, ideh» ; Ouv., Ifigenia in Aulide, 
Glnck — 21-30 : Il tempo; Notizie — 21 50 
Attualità — 22-5 : Igiene. 

OLANDA 

Hilversum (II.D.O.) - m. 1660 - Kw. 5. 

15 40: Diselli 16.10: Concerto om 

Orchestra ila Amsterdam — 18.40: Pei ra¬ 
gazzi — 19-40: Segnale d’ora 19.41 : 
Orchestra: Marcia, Reclitig; Valzer, 

Rosoliat ; Umoresche Stiriane, Spar-rv ; 
Canti e Danze Tirolesi, Fetras; Due Me¬ 
lodie Tirolesi (Jurck. Koschat) ; Valzer, 
Gung'l ; Raj>sodia, Fetras; La Morettina; 
Jessel (Fant.b Melodia Tirolese, Wagner 
— 20.55 : Corso d'inglese 21-25: Bol¬ 
lettino Polizia 21 40: Programma Asso¬ 
ciazione Operaia Radio. 

POLONIA 

Poznan - in. .'196 - Kw. 1.600. 

10,25 : Conferenza religiosa 10.45 • 
Conferenza letteraria — 17-5: Corso ili 
scaccili 17-30 Conferenza Unione Bi¬ 
blioteche popolari 17-55 : Canti spa¬ 
ginigli (tenore) 18-20 : Concerto di cla¬ 
rino 18-50: Varie 1915 «Silva Pe¬ 
rù iu » 19 40 Radiotecnica 20: Corso 

eli francese 20-20: Concerto Internazio¬ 
nale da Budapest (Intervalli : Teatri e C i¬ 
nema. Comunicati) - 22 : Segnale d’or.i 

Comunicati P. A. T. 

Katcwice - m. 410.1 Kw. 10. 

16 ; Dicchi 17 : Conferenze 17-25 

Conferenza di radio 17-55: Concerto 
da Varsavia — 18-50: Annunzi vari 
19-10 : Lezione di Polacco — 19-40 : Co¬ 
municati e segnale ««rario 20-05 : Con¬ 
ferenza 20 20: Concerto internazionale 
da Budapest — 22 : Bollettino meteorolo¬ 
gico; Notizie - 23: Conferenza in-Fran¬ 

cese. 


Cracovia - in. 314,1 - Kw. 1,5. 

16 45: Bollettino Giovani Esploratori —• 
17 : Conferenza — 17-25 : l'uà giornata fra 
gli Jugoslavi Musulmani - 17-55; 22-25 

V. Varsavia 18-50 : Varie e c< un uni iati 
19 10: Corso di francese 19-56 ; 23-21 
t ome domenica — 20 : Fanfara dulia i h. 
di Nostra Donna - 20 : Conferenza - - 

20.30: Concerto Interitaziimale da Bici- 
pest. 

Varsavia - in. 1385,7 - Kw. 10. 

15 50 Diselli 17: I.a Radi« telegrafia c 
la Guerra 17 25: Iv > irr-.ii «ili Storiche 
17 55: Musica riprodotta 18 50 : Varie 
19 10: Corso «li francese 19 35: C«- 
tmiunie. 19 56 Segnale d’ora 20-30 : 
Coueerto Internazionale da Budapest 
22 Come domenica 22.5: Conferir.- 
/ , 22.26 : Comunicato P. A. T 22 40 

Comunicati : Polizia ; Sp rtivo - 23 24 : 

Ballabili riprodotti. 

SPAGNA 

Barcellona (KAJ 1) - m. 356.5 - Kw. 

18 30: Concerto: Fox, Mayrul c Vil.i- 
ilnnmt (Sestetto); I Battellieri del \'olg.» 
(Balalaike); Charleston, Rosillo (Sestetto] 
Cueca Cilena, Salinas (Canto e Orchestra' : 
Giara, Navarro (Sestetto); Aria (Sansone 
c Dalila), Si. Saens - 19: Mercati Iute 
nazionali; Borse e Cambi 19 10: Sesti - 
lo: Marcia, Clarà ; Scie?.., 11 Profeta. .Mi- 
verbeer; Gavotta; Alonso; Valzer, Wahl- 
leufel; Mazurca, Colò 2130: Confe¬ 

renza - 22 : Campane Cattedrale ; 11 Tem¬ 
po — 22-5: Borse e cambi 22.10 : Ri¬ 
vista Comica della Settimaun iu versi 
22-20 : Troupe vocale : Sei Canzoni 23 - 
Notizie — 23-5: Tenore Canzone della Vi 
la (Martierra), Gucrrero; Romanza, Luna 
Aria (L’Africana), Meyerbeer ; Idem (To¬ 
sca), Puccini — 23-25: Orchestra : Sinf - 
nia Incompiuta. Schtfbert {2 tempi) : Pia¬ 
no, Violino e Violoncello: Trio N, 6 in ri 
beiti., Mozart (3 tempi). 
















75 


RADIORARIO 


Madrid (EAJ 7) - m. 375 - Kw. 1,5. 

15-16.30: Campane; Segnale orario; Or¬ 
chestra: l’asodoble, Alonso; Notturno 

jj. - Chopin; La Tempranica, Gimenez 
(Fani.); Serenata Cinese, Siede - Bolle’. - 
tino Meteorologico; 1 li-atri; Borsa del 
Lavoro; Orchestra: Aida, Verdi (Fani ; 
l’otpimrri, Il Ballo di Luigi Alonso, ('.ime¬ 
ne/; Nelle Steppe dell'Asia Centrale, !’••>- 
v .„liii 20: Campane; Segnale orario; 
Jtnrsu; Orchestra: «»uv., Le Allegre Co¬ 
mari «ii Windsor, Nicolai; Mezzo soprano: 
Se tu m'ami, I’ergolese ; Romanza, Si. 
S.u-u-; Lied, Si li uni.imi • Orchestra: N"> 
turno. Chopin; Mezzo soprano: Natale dei 
Limili senza tetto, Debussy; Lagrime, l i.- 
ner listasi, ^iii. Orchestra : Suite op. ■ s, 
Dvorak (5 tempi 1 — 21.25-2130 Notizie. 

SVEZIA 

Stoccolma (SA SA) - ni. \• >8 - Kw. 
Motala - m. 1351,3 - Kw. 30. 
Mainici m. 221* - Kw. 1. 

17 Grammofono IR: Bei ragazzi — 

18 30: Musica leggera 19 15 Corso di 
inglese 19 45 Conferenza - 20.15- 
Curn Universitario maschile (da l'psala) 
2115 : Notizie ; 11 Tempo — 2145*22 5: 
Attualità. 

SVIZZERA 

Berna - m. 40t> Kw. 1,15. 

16-17 30 : Concerto pomeridiano orche¬ 
strile 18 15-19 : Trasmissione grammo¬ 
fonico 19-19 28 L’oro dei libri 

19 29 - Segnale orario; Meteorologia 

19 22 20: Conversazione 20-2120 S - 
rata pupillare bernese; Società corale; Tn- 
tenne/ /i nuioristici 21 20-22: Cum__rtn 
della R. O. - 22-22.15 Notizie; Meteo- 

Zurigo - m. 489,4 - Kw. 1,5. 

16 : Concerto ritrasmesso dal Cavitali E- 

lite-Hotel 1715: L’ora della signora — 
17 45' Meteorologia 17-55 Trasmissio¬ 
ne grammofonica — 18 30: L’usignnnln, 
una conversazione ornitologica — 18-55 : 
Piccole notizie — 19 : Conferenza - 19-33 : 
(Jttestioni psicologiche dell’ednc. (quarta 
o>iil.) - 20 : Concerto della R. O., con 

il cuncorso di ■viotrmsta 20-50 : Audi¬ 
zioni della cantante Madie» Madscn 
22 Meteorologia ; Recentissime e notizie 
del giornale « N. V.. Z. ». 


Losanna - m. 680 - Kw. 0,75. 

15.40 : Concerto Orchestrane dal Kursaal 
di Montreux — 16.30: Perde signore 
16 45: Concerto dal Kursaal di Montreux 
icont.) - 19.30: Bollettino Meteorologico 

_ 19.30: Corso di tedesco — 20: Comme¬ 
dia di De Piers e Caillavet 20 45 22: 
Programma di Ginevra — 22: Il tempo; 
Piccola posta 22 15: Grammofono. 

Ginevra - m. 700 - Kw. 0,.». 

2015: Cambi; Previsioni tempo; Ora — 
20.20: Corso d’inglese 20.25: Gazzetta 
umoristica della settimana — 20.45: Mu- 
sielle antiche (C-mf.i - 21 : 1 l’arte del 

Concerto Italiano per clavicembalo. Bacii ; 
Due utìv per soprano con oboe obbligalo, 
Bach ; Due Pezzi per vi..la da gamba. Caix 
d’Hervelois ; l'sigm-li innamorati, Rameau 
(cantatrice . Mimu-tl" >ul gusto della Ghi¬ 
ronda, Ratutnu (Clavicembalo); loccala, 
Durante (Id.) ; Recitativo e Aria (Ercolel. 
Rameau (Cantatrice) ; Sonata in sol min. 
per oboe e Clavicembalo. HaendeJ ; Pre¬ 
ludio. l’amasia, Sarabanda e Minuetto per 
viola da gamba. Murai s ; A Cloe, Mozart 
(cantatrici -1 ; Marcia turca i.Clavicembal 0 . 
Danze inglesi, Dittersdorf (id.) — 22.5: 
Notizie. 

UNGHERIA 

Budapest m. 545 - Kw. 26. 

If*. 1925: 19.55: Conferenze — 16.45: 
Ora; 11 tempo; Altezza dell'acqua; Infor¬ 
mazioni - 17-10: Conferenza Giovani B- 

sploratorì — 17.40: Orchestra 18 50: 
Corso di Tedesco 20 30: Concerto tra¬ 
smesso alle Stazioni Estere (Piano, orchi, 
canto, tzigani, orchestra). Intervallo alle 
22.15: Ora; Il tempo; Informazioni) Jazz 
riproduz.i _ Programma del concerto in¬ 

ternazionale : Inno ungherese (Orchestra e 
Coro). Bckcl Frette ; Una Ouverture di Hu- 
|v ; 11 Liutaio di Cremona (violino e or¬ 
chestra), Hubay ; Variazioni ili Bartok so¬ 
pra nn canto popolare (piano) ; Danza del¬ 
l’orso, Bartok (piano) ; Serata dagli «Sze- 
kely», Bartok (piano) ; AlPonghereae, Bar- 
totk (piano) ; Allegro barbaro, Bartok (pia¬ 
no) ; Quintetto di Dotinomi per archi e 
piano; Tzigani c tenzoni nazionali; Mar¬ 
cia di Rakoczi. 

Abbonatevi al Radiorario 


MARTEDÌ 30 APRILE 


BELGIO 

Bruxelles - m. 511,9 - Kw. l f > 

17 : Musica da camera (trio) — IS C* r- 
so di francese — 18 30 Dischi - 19 30 

Recentissime 20-15: Concèrto operai., 
da Anversa: Fantasia Wagneriana, Strali- 
wen (con solista); Composizione di 
Lebrun ; Recitazione; Addio, Waelraiit ; 
Barcaioli del Volga; Suite dal «Riccardo 
III», Caudati ; Discorso; Cz.ardas. Grom¬ 
mali n ; Sinfonia (4 tempi), Benolt ; 
Tscliaiktnvsky ; Recentissime. 

CECOSLOVACCHIA 

Bratislava m. 277,8 - Kw. n , 

16 30 Concerto : Andante Religioso Op. 
settanta, Tlioiué ; .Ario (L'Ebrea). Halév\ , 
Andantino e serenata. Popper; Galoppo 
'La Sposa Venduta). Smela 11 a ; Ann (lo* 
sca), Puccini; Aria La Bohème), Puccini: 
Tarantella, Popper — 17-30 : Le Moschet 
Maomettane — 17 55: Letteratura 

18-10 * Musica riprodotta •- 18 45 Corso 
di Slovacco — 19; 19.15; 22: V. Praga 
22.20 Musica Popolare da Praga. 

Praga - m. 343,2 - Kw. 5. 

16 : Tendenza lei mercati leH’Hurop.i 
centrale - 16-10 Conferenza — tG 20 

Pei ragazzi 16 30 OrcJiesfra Suite per 
una Commedia di Shakespeare, Komgold ' 
Sera a Granata, iJebnssy ; Una barca sul-i 
l'Oceano. Ravei ; Capriccio, Brahms ; ‘Neila 
Notte, Sbhumann ; Valzer romantico, AVla- 
digeroff; Pagina per Jazz, Gross — 17-30 
Corso d’inglese da fimo - 17 45: [emis¬ 

sione tedescj : Notizie ; Conferenza 

18 15: Emissione agjjcola - 18 25: Per 

gli operai 19: Ori» ; Notizie - 19 5 : 

Giacomo Casanova (conf.ì •— 1915 (dal 
Teatro Urania) « Casanova », Stranss-Be- 

natzkv - 22: Ora; Notizie .— 22-15: I 
teatri’ 22 20 Danze — 23 Ora. 

Brno - m. 432,3 - Kw. 3. 

17-30 Corso d’inglese — 17-45 Emis¬ 
sione tedesca : Notizie ; Canto 18 *15 - 
Conferenza letteraria — 18-25 : Borsa 

19 19-15 22: V. Praga 22-20: 1 pro¬ 
grammi del giorno segnente; Musuja po¬ 
polare da Praga. 


La migliore ricezione della stazione locale 
si ottiene usando il 

SUPER CRISTALLO 


GRONORIO & C. 

Rndiolecnìco Diplomato 

ATOM 

della rinomata Fabbrica 

BRITAIN’S BEST CRYSTAL - Lld. 

Prezzo L. 4 la scatola, contenente N. 1 cristallo ori¬ 
ginale ATOM, molletta e spirallna in tubo di vetro 


Apparecchi di ogni tipo di propria 
costruzione - Modifiche e ripara¬ 
zioni accurate - Materiale di clas¬ 
se delle rinomate Case: V>Qllips - 
Telefunken - A. -S. F. - Radix - Croix - 
Kórting - Graetz Carter - Superpila. 
Valvole Philips - Telefunken - Ze¬ 
nit0 - Edison. - Grammofoni 
e Dischi EonctipiQ. 

Ing. C.PONTI - Milano via Morigi 13 

N R - Col 20 Marzo la Ditta si trasferirà in Via Monforte, 14 


Via Melzo, 34 - MILANO Cll») - Tel. 72.-034 


















Martedì 30-4 


R A DIORARH) 


Kosice - m. 265,5 - Kw. 5.000. 

1710: Concerto : Romanza ili fa rnagg., 
Beelhoven; Tre Valzers, Chopin ; Adagio, 
Mozart; Rondò, Stamitz; Tre maznrke, 
Cliwpin 19 20: Pei dilettanti di radio 
- !9-35 : Conferenza — 20: Notizie; Ora; 
Charillcn — 20-15: Organo: Preludio in 
d> min. e Fuga, Mendelssohn ; Corteo fu- 
ìu-fire, Dubois ; Alleluia, Idem. Toccata e 
Fuga in re min., Bacii; Preludio, Hni- 
!'• !: t ; Concerto per organo in sol min., 
Kìn-iubcrger (tre tempi) 21-20: Con¬ 
certo; Tre melodie, Tscliaikowsk ; In riva 
al mare, Schubert ; Tre romanze, Stcpan ; 
Serenata, Toselli ; Brezza di mare, Leon- 
ca vallo ; Tre romanze, Hilmera — 22 : 
N iizie : Hmfiisioue Tedesca e Ungherese. 

FRANCIA 

Aurigi (P. Parision) - ni. 336,3 - Kw. 0,5. 

26 45-21-25: come domenica - 21 : Or¬ 

dì -tra : Veronica, Messager (Ouv.). Sui¬ 
ti • Cenerentola», Massenct - 21 30 : Va- 

tia/aoni per quartetto archi sull» stesso 
teina, di dieci compositori russi (Glazu- 
i«>v, Rimsky, Korsakov, Scriabin, Liadov, 
ev ; Poema sinfonico « Ercole nel giar¬ 
dini» delle Esperidi», Biisser — 22: In- 
formazioni; Concerto : Siang Sin (Ballet¬ 
to:, G. Hiie ; Romanza per violino e or¬ 
chestra, A. Rune; Ridda di primavera, 
lTamcrit. 

Foiosa - ni. 382,7 - Kw. 8. 

20-30: Munita militare: Inno inglese; 
Ritirata lraneese ; Sveglia ; Marcia dei Mu¬ 
ti. Vi; Marcia inglese - 20:30: Rabdo- 

z\\ i/.ia c scienza - 21-22.15: Concerto; 
R omanza (Il Giocoliere di Notre Dame). 
J.nMicavallo ; Aria (Tosca), Puccini; Ga¬ 
votta (Manu»), Massenct aria (Il Re 
d".\i, Lato ; Cavatina (Il Franco Caccia¬ 
tori , Weber ;.\ria (Boris Godunof), Mus- 
sorg-.ky; Aria delle Campanelle (Lakmé) 
Ik-libes; Due. Arie (Il principe Igor), Bo- 
roiliu 21.45: Otto ballabili — 22.15: 

Giornale parlato delPAfrica del Nord. 

Parigi (Radio Paris) - ni. 1744 - Kw. 3. 

15 45: Orchestra: Berceli se, Levadé ; 
Violoncello: Grave, Eccles-Salnion ; Alle¬ 
gro spiritoso, Senaille; Orchestra: La ri¬ 
viera, Zoubaloff; Piano: Notturno, Defos¬ 
se ; In riva al ruscello, Pugno ; Orche¬ 
stra : Sera di festa all’Avana, Filippucci ; 
Violino: Ricordo di Mosca, Wieniawsky; 
Orchestra : Notti argentine, Gregh — 


16 45: Borsa di Londra; Cotoni nll’Havie 
e a Liverpool; Caffè all’Havre e a New 
York. Metalli ; Informazioni - 18-30: Bor¬ 
sa di New York — 18-35: Grammofono: 
Canzone, Green (Jazz americano) ; Balla¬ 
ta, Pierué ; Danza spagnuola, De Falla ; 
Aria (Paganini), Lehar ; Aria (La Bohè¬ 
me), Puccini; Piccola suite, Debussy (Or¬ 
chestra); Romanza, Arnold; Alleluia, 
Youmans (Orchestra) ; Trio Buffo, Borei, 
edere; Luna Park, l'uig (Fisarmonica) ; 
Canzone, Newmen-Verges 19 5 : Comu¬ 
nicato agricolo c risultati corse 19.30 
Corso d’inglese — 19-45: Rame; Comu¬ 
nicati vari; Metalli; Informazioni 20- 
Cronaca letteraria — 20 30: Borsa di New 
York ; Cotoni e caffè a New York — 
20-35 : Selez., La Favorita, Donizetti (In¬ 
tervalli : Rassegna della stampa e infor¬ 
mazioni). 

Parigi, Torre Eiffel - ni. 1Ì80 - Kw. 5. 

18 45: Giornale parlato: Il postiglione; 
Attualità scientifica; Cronache giudiziarie 

20-10: Previsioni tempo 20 20-22: 
Concerto. 

GERMANIA 

Breslavia - ni. 321,2 - Kw. 4. 

Gleivitz - m. 326,4 - Kw. 4. 

16.30: Pomeriggio d’opere. Concerto del¬ 
la R.O., con il concorso di soprano. Fram¬ 
menti, arie di opere di Gounod, Donizetti, 
Hacndel, Massenet, Mozart, Bizet, We- 
l>er. Verdi, Meyerbeer - |H : Conferenza 

con commenti vocali sulla musica araba. 

18.30: Lezione di francese 18.55: 
Conferenza — 19-10: Ultima conferenza: 
La pratica del teatro — 19.35: Meteoro¬ 
logia. Uno sguardo ai tempi — 20 : Ritra¬ 
smissione da Berlino: al sette svevi», o- 
pera popolare di C. Milloecker. Indi noti¬ 
zie, informazioni della radio-società. 

Koenigsberg - m. 280,4 - Kw. 4. 

16-15-18: Concerto divertente dell'or- 
chestra Perkull ritrasmesso da « Stadlia- 
llensalon » di Koenisberg 18-30 : La 

radio dell’agricoltura; Confer. _ 18-50: 

L’ora «lei lavoro; La giornata di lavoro 
«lei cronista — 19-25 : Lezione di lingua 
francese per principianti — 20 : Ritrasmis¬ 
sione da Berlino: «I sette svevi», opera 
popolare di Carlo Millòcker; Indi notizie, 
meteorologia, notizie della stampa, cor¬ 
riere sportivo — 22-30-24 : Concerto diver¬ 
tente e di musica da ballo. 


_76 

Lipsia - m. 361,0 - Kw. 4. 

Dresda - m. 317,1 - Kw. 0,75. 

16.30: I)a operette classiche. Concerto 
della R. O., con il concorso di cantanti, 
frammenti di operette di Dellinger, Mil¬ 
loecker, Struuss, Offenbach, Zeller - 
17.45 : Prognosi del tempo, segnale orario, 
>• notizie della radio-propaganda. 18.05: 
La radio della signora « Uno sguardo nel 
inondo della donna» — 18.30-18.55: Le¬ 
zione di francese per iniziati 18.55: Po- 
>ti per i disoccupati — 19: Una passeg¬ 
giata attraverso l’Esposizione primaveri¬ 
le di Lipsia — 19-30: IV. conferenza del 
ciclo: 11 tipo femminile dominante nel 
succedersi dei tempi. 20: «Ouvertures» 
prediletta. Concerto dell‘Orchestra sinfo¬ 
nica «li Lipsia di opere di Beethoven, Boi- 
* Idicu, Lortzing, Wagner, Rossini, Verdi 
— 21 : Ernesto Toch con composizioni pro¬ 
prie. Concerto istrumentale con il concor¬ 
so di pianista (il compositore), violiniti e 
violoncellista — J82: Segnali: orario, pro¬ 
gnosi del tempo, notizie della stampa e 
corriere sportivo. Indi, fino alle 24, radio- 
cabaret e musica da ballo. 

Stoccarda - m. 374,1 - Kw. 4. 

Friburgo nella Brisgovia - m. 577 - 

Kw. 0,75. 

16-15 : Antonio Dvorak, morto il 1 mag¬ 
gio 1914: concerto vocale istrumentale - 
18 : Segnale orario, meteorologia, notizie 
agricole — 18 15 : «Sul tempo»; seconda 
conferenza — 18 45 : Radiotecnica per tut¬ 
ti 19-15: Conferenza sulla frontiera te- 
desci.-polacca — 19.45 : Segnale orario, 
meteorologia, bollettino sulla situazione 
del mercato del lavoro — 20-21.40: Ri¬ 
trasmissione da Francoforte. 

Amburgo - in. 391,6 - Kw. 4. 

Brema - m. 329,7 - Kw. 0,75. 

Kiel - m. 250 - Kw. 0,75. 

16-15 : (per Kiel, Amburgo, Brema c 
Flensburgo) : Musica moderna ; Concerto 
della R. O., con il concorso di soprano; 
Pezzi di Gross, Krenek, Graener, Weill, 
Janacek ; (per Annover) : Concerto di xi¬ 
lofono eseguito dai tre fratelli Nehring, 
con il concorso «Iella R. O. ; Pezzi di Me¬ 
tallo, Adam, Czibulka, Krueger, L. A- 
scher, Robrecht, Volpatti — 17 : Storielle 
c canzoni infantili fiamminghe — 17.50: 
Conferenza riguardante la giovinetta — 
18-15: Concerto da tè della radio-propa¬ 
ganda 19: Irrigazione artificiale ilei 


L’Alimentatore di Filamento 

M Fanton„ 

ì. il risultato di uno studio fatto attraverso altri tipi in commercio, seguendo concetti 
tecnici dedotti dall’uso pratico degli stessi radio dilettanti. — Senza impiego di accumu¬ 
latori. Adatto a tutti gli apparecchi radio — 

Tipo FI- Volta 4 - Ampères 1,5 1,. 425 .— 

A- FANTON Laboratorio Radio - VICENZA Telef. 4-50 















RADIO KARIO 


Martedì 30-4 


// 


rampi (ronf i — 19.25: WoltenlmeUel i.l 
i suoi poeti (Lessìng, fluirli, Rabe ; (ronf.l 
19 .55 : La Borsa serale ili l'ranco!orti 
- 20 : La notte ili Santa Valpurga ; Ri¬ 
trasmissione della festa sul « llrocketi » 

22 : L’ora attuale ; Notizie diverse - - 
23 50: Meteorologia per i mari; Bollet¬ 
tini» del ghiaccio. 

Francoforte sul Meno - ni. 421,3 - 
Kw. 4. 

Cassel - in. 2F»0 - Kw. 0,75. 

15-55-16.05 II radio-servizio della mas¬ 
saia 17-18 20: Concerto della R. 
con il concorso di soprano : Opere 
Lehar; Durante l’intermezzo notizie della 
radio-società ed altre informazioni - 

18 30-18 40 Dieci minuti di consigli per 

l’amatore del giardino 18 40-19 Cas¬ 
se! ed i suoi spazi verdi - 19-19-20 

Il nuovo Museo Pergamon a Berlino 
19.20-19 40: La radio degli scacchi 

19 40-20: Previdenza per i ciechi (conf i 

20-21 40: L’arte della fuga di J. S. 
Bach ; Concerto ritrasmesso dalla piccola 
sala ilei ■ Saalbau » 21-40 « Orfeo n, 

nn’nzione di R. Leonhard ; Indi trasmis¬ 
sione grammofonica; Musica a f.ato. 

Langenberg - m. 482,2 - Kw. 25. 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4. 

16.05 16.30 : Conferenza : La piaga dei 
topi e la lotta contro di essi — 16-3017 : 
L’ora dei poeti. Poesie di Bruno Frank -- 

17- 17-45 : Questioni sociologiche nella vita 
della scuola supcriore — 17-45-18-30 : Ri¬ 
trasmissione da Francoforte. L’ora di 
Lehar. Concerto vocale-istruinentale — 

18- 30-18-50 : Conferenza — 19-15-19-40 
Lezione di francese — 19 40-20 : Il moder¬ 
no movimento corporativo — 20 : Esecu¬ 
zione il’un’azione in due parti, indi ulti¬ 
me notizie, corriere sportivo, informazioni 
commerciali 

Berlino - m. 475,4 - Kw. 4. 

Berlino 0. - m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo m. 283 - Kw. 1,5. 
Stettino - m. 283 - Kw. 1,5. 

16 : Conferenza sui poeti fratelli Haupt- 
mann 16 30 : H circolo del giornale 
« Simplizissimus » ; Conferenza e saggi di 
lettura — 17-18 : Concerto divertente del¬ 
l’orchestra J. Michalek; Pezzi di Mozart. 
Scliuhert, Rhode, R. Strauss, Morena, E- 
sti rl ; Indi radio propaganda — 1810 
L’ora ilei libri — 18 40: Conferenza sui 
pericoli dei gaz bruciati - 1910: Ricor¬ 

dando Guglielmo Leibls — 19 30 Q uar_ 
ta conferenza del ciclo : La fotografia del 


dilettante — 20 Radio azione; «I sette 
svevi », opera popolare in tre parti di 
Ugo Wittmann e J. Itauer, musica di 
Carlo Milloecker ; Indi notizie, segnale •> 
rario, meteorologia, recentissime e cor¬ 
riere sportivo. 

Monaco di Baviera - in. 336,7 - Kw. 4. 
Norimberga - m. 240 - Kw. 4. 

16.30: Lettura. Poesie sul mare —17: 
Gite attraverso il mondo delle piante. Con¬ 
ferenza 17 30: Concerto del vespero 
della R. O. con musiche di Mendelssohn. 
Lortzing, Bruch, d’Albert, Delibes, Tscliai- 
kowsky. Lehar 19: IV Conferenza: Uo¬ 
mini tra di loro _ 19.20 : La radio-stampa 
tedesca (i). Due Conferenze — 19 50 : Con¬ 
certo militare. Pezzi di Lenz, Flotow, Me- 
verbeer, Friedemann, Komzak, Braune — 

20 50 « Das vcrriickte Testament », azio¬ 

ne popolare in 5 atti ili F. Feldigl - 
22 20 : Notizie serali — 22 45 : Impressio¬ 
ni sul più grande incontro calcistico ilei 
mondo (La finale per la Coppa Inghil¬ 
terra). 

INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - m. 358 - Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw. 25 

16 e 16-30 : Orchestra (riproduzioni) - 
1615: (scuole) Terremoti e vulcani — 

17- 15: Pei ragazzi: Programma dal «Zoo» 

(centenario) 18: Lettura poesie — 

18- 15- e 18-45 come lunedì — 18 30 c 

19 15 Interludi musicali 19: Vacanze 
in patria e all’estero — 19-25 : Vita degli 
uccelli 19-45 : Trio (tre tempi, Haydn ; 
A. Cloe, Mozart (piano). Piacer d’amore. 
Martini (piano con acc. archi) ; Duetto in 
si beni, per violino e violoncello (quattro 
tempi), Beethoven; Notturno per trio, 
Schubert; Invito al viaggio, Dopare (pia¬ 
no) ; Aria, Bach, Sliarpe (violoncello) ; 
Tamburino, Rameau-Sharpe (id.) ; Bereeu- 
se, Fauré (violino); «Il paese del Loto», 
Scott-Kreisler (violino) ; Trio-fantasia in la 
min., Ireland 20-20-30 : (Dav. solo) ; 
Biologia — 21 : Tempo; Notizie — 21 15 - 
Emisisone politica — 21-45'- Annunzi lo¬ 
cali; (Dav. solo). Previsioni marittime c 
prezzi bestiame da macello — 21.5: Va¬ 
rietà e riviste - 22 50-24 : Ballabili ri¬ 

prodotti. 

Daventry (5 GB) - m. 482,3 - Kw. 30. 

16 (Birmingham) Orchestra: Egmont. 
Beethoven (ouv. ; Baritono II re degli 
Ontani, Schubert; Marechiare, Tosti; Or¬ 
chestra : La dannazione di Faust, Berlioz 
(ouv.); Violino: Danza Spagnola, Grana- 


dos; L’ape, Schubert; Capriccio-stac. ito, 
Vecsev ; Orchestra : Melodia e valzer fa¬ 
zioso, Moszkowski; Baritono . Due vec¬ 
chi canti Inglesi; Romanza. Liszt ; Or¬ 
chestra : Fantasia opere di Mussorg^Ky. 
Violino: Zefiro, Hubay ; Preludio e alle¬ 
gro, Pugnani ; Orchestra: Melodia .ri . 1 - 
dese e danza pastorale, Grainger 17 30 : 
(Birm.) Pei ragazzi: Racconto; \ arici. 1 ; 
Recitazione; Soprano — 18-15: Segi 
Greenwich; Tempo . Notizie — 18-20 : 
Danze; Varietà (due) — 20: Banda Mar¬ 
cia: «Il Leone di S. Marco», Fabiani; 
Giovanna (l’Arco, Verdi (sinfonia) ; Con¬ 
tralto : Aria (Nadeslula), Goring Thomas; 
Banda: Le fate cadute, German (selez.C 
Baritono: Due ballate (Higgins, C. Scott) 
20 40 Contralto : Berceuse, Sulhvar. ; 
Ballata, Croucli ; Banda : Suite internazio¬ 
nale (Italia, Polonia. Ungheria. Moszkmv- 
ski ; Baritono: Tre ballate (Parry, Bmu- 
gham, W. Wallace); Banda: Quattro ro¬ 
manze senza parole, Mendelssohn 
21-15: V. Londra — 21.30 Violoncello: 
Elegia, Fauré; Solitaria, Basii Maine: 
Danza Irlandese, Esposito — 22 : 1 empiì ; 
Notizie 22-15-23 15: (Birm.) Composi¬ 
zioni orchestrali di German : Molto fiac¬ 
cano per nulla (ouv.); Marcia e inno del- 
l'Incoronazione ; Amieto (poema sinf «Di¬ 
ro) ; Marcia solenne; Marcia rapsodia *’-i 
temi originali. 

JUBOSLAVIA 


Zagabria - m. 308,3 - Kw. 0,75. 

17 : Concerto popolare del Radioquarict- 
to Sidak. Pezzi di Novatschek, Waldteufcl, 
Barbieri, Tschaikowsky, Drdla, Mozart, 
Sivace, Saman, Schreiner, Bach-Gounod, 
Parma — 19 Notizie della stampa e me¬ 
teorologia. 


Oslo - ni. 496,7 - Kw. 1,5. 

18.30: Per la casa — 19-15 : H tempo. 
Notizie — 19 30 Corso il’Inglcse - 20 : 

Segnale orario , Agricoltura — 20-3G Or¬ 
chestra : Marcia dei Boiardi, Halvorsen ; 
Selezione musiche di Rubinstein, Urbacli; 
Danza persiana. Svendsen ; Berceuse, Si- 
belius ; Malaguena, Moszkowski ; Erotica, 
Grieg ; Minuetto. Paderewski ; Selez.. La 
Campanella dell’Eremo, Maillart; Fanta¬ 
sia africana, Percy - - 21 30 : Il tempo; 
Notizie — 21-50 Attualità — 22 5: Reci¬ 
tazione. 


Abbonatevi al Radiorario 



SOC- TA ANGLO ITALIANA RADIOTELEFONICA 


Anonima - Capitalk ut- «00.000,— - Skd* ih Torino 

nel vostro interesse !... 

Prima di fare qualsiasi acquisto di Materiale o di Apparecchi Radiotelefonici, chiedeteci 
con una semplice cartolina i nostri Listini, Cataloghi, Opuscoli (che vi invieremo gratis) 
eve troverete tutto quanto vi occorre, comprese le ultime e più interessanti novità. 

Vendita per Genova: Lorenzo Biaggini - Piazza Martinez, 4 (rosso) - Telefono 52-750 

Indirizzare: SOCIETÀ ANGLO ITALIANA RADIOTELEFONICA 

UFFICIO DIFFUSIONE E rECLAM - Vlo AtdVescovoOo, IO - TORINO 




Martedì 30-4 


OLANDA 

.Hilversum ( H.D.O.) - m. fO60 - Kw. 5. 

15 -10 : Conferenza 16.25 : Dischi -— 

16 10: Per le Signore 17.40: Concerti* 

18.40: Dischi 19.40: Segnali; d’ora 
- 19.41: Orchestra: « Wilheltmis » ; Ouv. 
Neerlamlia, Wesly, Valzer, Solimi ten ; Me¬ 
lodia, Morks ; Parafrasi Canto Popolare O- 
landese, Schmidt; Tre melodie Olandesi 
(Ruvnenian, Fresco, Wolters) ; Serenata 
del Natalizio, Lincke; Marcia; Canto Po¬ 
polare — 20.55 Bollettino Polizia — 
22.40 : Concerto Militare (Orchestra) : Ou¬ 
verture Giubilare, Weber ; Vècchie Dan¬ 
ze Olandesi, Rontgen ; 11 Doge di Venezia ; 
Wagenaar (2 Selezioni). Rapsodia, Vali 
Anroij. (Intervallo: Informazioni). Mar- 
cia, Dunkler ; F reni, Mann (Ouv.); Canto 
della sera, Andriessen ; Canto di Ringra¬ 
ziamento, Brand Buys ; Cyrano di JUrgerac, 
Wagner (Ouv.) — 23.40-0.10: Danze; In¬ 
no Nazionale. 

POLONIA 

Poznan - in. 3-16 - Kw. 1,500. 

16 35: Apicoltura — 17 : Corso -li fran¬ 
cese — 17-25 : Conferenza la K.itnwiee - 

17 55 : Orchestra da Varsavia. — 18 35: 
Recitazione poesie modem»? IS-àl) : Va¬ 
rie 1915 : Intermezzo musicale — 19-311 : 

I costumi antichi — 19 50 (dal Gran tea¬ 
tro). « Mazeppa », opera di Tschnikuwsky. 
(Intervalli: Teatri e cinema; Comunicati) 
22-30: Segnale d'ora ; Comunicati P.A.T. 

— 22.45 Ballabili ripr*• 

Katowice - m. 416,1 Kw. 10. 

16 : Pei ragazzi 17 : Storia nazionale 
17-25 Cntifer nza 17 56 : Concerto 
da Varsavia l.»-35 : RecilaziouL --- 

18 50: Annunzi vari — 19 20: Conferenza 

- 19 50 Opera da Poznan 22 30: 

Bollettino metcurulogic'**e notizie. 

Cracovia - in. 314,1 - Kw. 1,5. 

16,15 e 17-55: V. Varsavia 17: Geo¬ 
logia — J7.25 : Nuovi Libri tedeschi — 
18-35 : Recitazioni poetiche da poznan 
18-50 : Varie 19 IO Vita rlità 19.35 

romunicati — 19 50: Opera da Po/pti in ; t 
municati da Varsavia. 

Varsavia - m. 1385,7 - Kw. 10. 

16 : Pei ragazzi — 17 : Sport e Cultura 
Fisica - 17 25: Conferenza da Katowice 

- 17-55: Archestra : Maritami, Wallace 


RADIORARIO 


(ouv.) ; Uerceusc-Ré verte, Sgambati ; Ro¬ 
manza, E. Bach. Valzer, Waliltenlc.l ; Dan¬ 
za Ucraina, Noekowski ; Mazurca, Mlynar- 
ski — 18-35 : V. Poznan — 18 50 : Varie 
— 19 50: Opera da Poznan (Intervallo: 1 
teatri), Comunicati: Aviazione e Meteoro¬ 
logico; Polizia; Sportivo ; P.A.T. Ritra¬ 
smissioni Stazioni estua 15-10; 18-50; 
19.56; 22-23: Come lunedi — 17: Confe¬ 
renza Ministero Istruzione 17-25: Pic¬ 
cola Posta — 17-55 : Concerto orchestrale 
con tenore : Haeusel e Oretehen, Hnm- 
perdinck (Fant.) ; Pizzicato, arabesca, G. 
Pranchetti ; Giostra, L- Giordano; L'amnr 
ti vieta (Federa), Giordano; O amore (A- 
mico Fritz), Mascagni. Dannazione ili 
Faust, Berlioz (Danza delle Silfidi) ; « Wit 
Stwosz », Zelenskj (intermezzo) ; Cavatina, 
Raff ; Danza delle Baiadere, Ruhinstein ; 
Crepuscolo, Zarzycki - Aria di Nadir (1 Pe¬ 
scatori di Perle), Bizet — 19 10 La Polo¬ 
nia contemporanea (conf.ì - 19 35: Cor¬ 

rispondenza agricola — 20 5: Comunicati 
Espunte. Nazionale — 2015: Orchestra: 
Le allegre comari, Nicolai (uuv.) ; Valzer. 
Klenner; Fox (La Principessa di Chica¬ 
go), Kalman. Cantatrice : Arie d’operette. 
Orchestra : La Fata lei Carnevale, Kal- 
man (potpourri) 2115 : Lettura. 

SPAGNA 

Barcellona (Iv\J 1) - m. 350,5 - Kw. 3. 

IH.30: Concerto; l-'o.\; Thnrrens (Sestet¬ 
ti*); La Canzone dell'oblio, Serrano (Can¬ 
to); One stt*p. Arredi* (Sestetto); Aie Ve¬ 
runi, Mozart (Cantatrice, Quartetto ardii 
e organo) ; Già va, Potrà . Fors (Sestetto); 
Adagietto (L'Artesiana), Bizet (Vichi»*) • 
— 19: Mercati interna?''mali, Bo-s? e 
Cambi 19 10 : Conferenz , per le Siguc- 
re — 19.30: Sestetto; Marcia, Sacri del 
Valle; Selezione, Madami Pompndnur, 
Fall; Canzonetta N. i, Valls; Valzer, Wald- 
teufel 21.30: Corso d'inglese 22: 
Campane Cattedrale; 11 tempo — 22.5: 
Borse e Cambi — 2210: Orchestra: Pa- 
sodoble, Fernaudfez; Scena di Balletto, I- 
dem ; Selezione ; La Temprarne», Gime- 
nez. Bolero (Riluti di Spagna), Raurich ; 
Villanella-, D'Ambnusto — 22.45: Scena 
drammatica — 23: Notizie — 23 5: Orche¬ 
stra a plettro; Rèverie, Sdì urne un; Mi¬ 
nuetto in mi, Beethoven; Andante Reli¬ 
gioso, Thomé; Adagietto e Carillon (L'Ar¬ 
lesiana), Bizet; Barcarola, .Santo».; Inter¬ 
mezzo (Gpyescas), Granados; Iichos da 
Terrina, Costa-Dequidt; Gavotta, Marti. 


76 


Madrid (EAJ 7) - in. 375 - Kw. 1,5. 

15: Campane; Segnale orario;. Orche¬ 
stra : Posudoble, Marqyina ; Valzer, Strauss 
E1 Barbe ri Ilo de Lavupies, Barbieri (FaJit.) 
Rondino, Mozart; Bollettino Meteorologi¬ 
co; I Teatri; Borsa ilei Lavoro; Orche¬ 
stra; Tango, Blac e Ferrig ; Preludio e 
Selezione, La Verbena de In Paloma, Bre- 
lon ; Canti* di Primavera, M endeUsuhu — 
Il Cinema; Orchestra: Tre Valzers, 
Brahms; Intermezzo (Cavalleria Rustica¬ 
na), Mascagni ; Pusodoble tragico, Ruhin 
J'iqiu-ras 16.25: Notizie; Indice confe¬ 
renze 20: Campane; Borsa ; Pei ragaz¬ 
zi 20.30: Dodici Ballabili 21.25: No¬ 
tizie — 23: Campane; Segnale orario; 
Borsa. Cantatrice : Romanza, Stygelli ; Ru¬ 
giada Amara, N. N. ; La Sonnambula, 
Bellini, Lu Traviata, Verdi; Non piange¬ 
te, Grunudns — 23.45 : Concerto : Nottur¬ 
no in fa magg., Clio pisi ; l’olotiese Milita¬ 
re, Ideili; Trasporto, Scliumann ; La Cam¬ 
panella. Paganini, Liszt iJFimib) ; Aria, 
Badi; Imio al Sole (Il Galli* d'oro), Riui- 
sky Korsakoff ; Cauto senza parole, Tsclnti- 
kowsky; Rinienibruiiza, Drdla (Violino c 
Pian'*); Gavotta, UH leni adì cr ; Minuetto, 
Debussy; Sette variazioni sopra un tema 
ilei « Flauto Magico » di Mozart, Beetho¬ 
ven (Violoncello e Piano) 1-1.3U: Cam¬ 
pane; Crollai-a Notizie del gioruo; Recen¬ 
tissime; Unii ahi] i riprodotti. 

SVEZIA 

Stoccolma (RASA) - m. 4:w - Kw. 1,5. 
Motala - m. 1351 ,.3 Kw. 30. 
Malnoto - m. 220 - Kw. 1. 

17: Grammofono — 18 Pei ragazzi (da 
Italmstad) — 18-30: Musica leggera 
18-40 : Stenografia - 18 55 : Conferenza 

Agricola - I9T5 (da Norrkopiug) La 
Psicologia della gioventù — 19-45 : Coro 
misto (Canti popolari svedesi) — 20.30: Di¬ 
scorsi, poesie e musiche intorno ai fuochi 
ili Calendimaggio 21 : Fcvla Studente¬ 
sca (da Upsflla) — 21-30 : Il tempo — 
21.45: Notizie — 22-24: Danze. 

SVIZZERA 

Berna - ni. 406 - Kw. 1,5. 

16-16-30: Ci incerto orchestrale 16 30- 
17 : La mezz'ora della signora 17-17-30 : 
Concerto orchestrale 19.29 : Segnalo o- 
rario ; Meteorologia — 19 30-20 Confe¬ 
renza ; L’arte di parlare davanti al mi- 


LA GRIPPE - PINCE CROMATA 

vi da una garanzia c vi assicura contro malte sorprese 
Il materiale cromato per radio è quello che consiglia 
ormai ogni competente o ogni pralico c questa 
materiale lo potete trovare o lo potete af* 
fidare per la cromatura alla 

SOC. AHOH. IT. CROMATURA METALLI 

MILANO 

UFFICIO : Via Cesare Canlù, 4 
NEGOZIO: Via Meravigli, 3 


Cav. armando Dansi 

OFFICINE ELETTROMECCANICHE 

VIALE IPPODROMO 48 VAR ES E - TELEFONO «UM. 155 

* 

Caiamite permanenti per tutte 
le industrie 



79 


KADIORAKIO 


Mercoledì 1-5 


crof.mo - 2(1-21 2(1 L'ura ili feiierer — 

21 20-22 : Ritrasmissione «la dinota 

22 15-22.40: Concerto «leil’orchestra del 
Kur-aal. 

Zurigo - m. 489,4 - Kw. 1,5. 

Hi Solil a 1715 : Trasmissione ^ram¬ 
ni .fonica 17 45 : Meteorologia — 17-55 
L'incerto ilei Radio-Quintetto 18-30 
i - inferenza riguardante lo scopo ed il com¬ 
pì r i «Iella Società svizzera per i castelli 
18 55 Piccole notizie 19 Music, 
grammofonica 19 3 Segnale orario; 

Meteorologia 19 32 : Conferenza itiedi- 
(i 20 ' In memoria ili Enrico Federar 
tcotiferenza, lettimi, canto e orchestrai 
22 Meteorologia; Recentissime e notizie 
ilei giornale « N. /.. Z. ». 

Losanna - in. lift» - Kw. 0,75. 

15-10: Concerto dal Kursaal di Moii- 
tr« ux 16.30: Per le signore 16.-15 : 
Concerto dal Kursaal di Montreux (coiit.) 

19-30: Bollettino meteorologico — 19.32 
t .inferenza il'arte — 20: Orchestri» 

20 20: Idem 21-10-22.30: V. Ginevra. 

Ginevra - hi. 7ti<> - Kw. 0,0. 

20.15: Informazioni - 20.20: Program- 

iiii R.idio-Lausanne — 21.20: Varietà 
22 20 : Notizie. 

UNGHERIA 

Budapest ni. 555 - Kw. 20. 

15 30: Pei raga/i 16 45: Come lunedi 
17 10: Corso di slovacco 17 40: Can¬ 
tatrice: Canzoni ungheresi — 18 30: In 
l'irtiia/iotii della Stazione 19.35: Intro¬ 
duzione al numero seguente — 19 10 : U- 
,I,T.| .lil T Reale (Interv. all. 22.30: Ora. 
il tempo, informazioni) Musica tzigani ri¬ 
prodotta. 


MERCOLEDÌ 1 MAGGIO 

BELGIO 


Bruxelles - rn. 511,0 - Kw. 1.5. 

|7 ; Concerto trio coli concorso Canta¬ 
trice : La Mascotte, Audraii ; Due Roman¬ 
ze (Campita, l'auré) 1 ; Gismonda (orche¬ 
stra), Pévricr ; Romanza per violoncello, 
Stranwen ; Santorelliua, Hervé ; La Feli¬ 
cità, St. Saetts; Le Vecchie, Levadè,; 1 



“3 

devo fare a guarire £ 
questa piccoli nolo- \ 
vissi ma ferita (he non J 
vuole dea tri zzarsi ? S 

■ 

■ 

Usa. Temendo prima le ■ 
Istruzioni. " PUR1SAH ” 5 
liquido (flac. 100 gr- o 3 
200 gr.) e sapone che pool 3 
acquistare nelle buone « 
larmade o drogherie. ■ 

Via Privata Casella,? ■ 


MILANO (RJp. Musocco) 


r.ncciiti di I’erranlt, l'ennlrain (orchestrai 
Melodia intima, Lauwervns (violino) ; Vat- 
zer parigino, Ganne - 18: L'ek iq p ein a e 
li Satira Mcnippea 18 15: Confereiiz.i 
18 30 Dischi — 19 30 Giornale p.ir- 
lato 20 5: Orchestra: Allegro (Sinfonia 
scozzese), Metidelssohn ; Dodicesima Rap¬ 
sodia, Liszt ; Nnraero ili canto; Racconti, 
Ibert ; Scchernzade, Rimsky Kersakow; 
Ninnerò di canto; Pezzi per organo, 
P'ranck ; Numero di canto, Namuiia. Lido 
(Intervalli ; Conferenza alle 20 30 - Attua¬ 
lità alle 21» 22 15 Recentissime. 

CECOSLOVACCHIA 

Bratislava m. 277.8 - Kw. 0,5. 

16 30 : V Praga 17 30 : Letteratura 
17 45" Un Monumento Nazionale - 
18 19 30: V. Praga 20*22: V. Praga 
22 20 : Musica Militare «la Orno. 

Praga - in. 343.2 - Kw. 5. 

16.30 : tirelle-tra legni 17 30 • Emis¬ 
sione tedesca; Notizie; Conferenza; Re¬ 
citazione — 18 : Ter gli operai 18-31) 
Concerto corale 19-30 : Notizie Spor¬ 
tive 20 : Concerto dalla Filarmonica ; 
Variazioni sinfoniche op. noni, ^ettantusei, 
Dvorak. Concerto per violoncello e orche¬ 
stra op. nu. centoqnattro, idem; Sinfonia 
in. mi lieiir. niagg, idem - 22; Ora; Noti¬ 

zie — 22-15: I teatri — 22.20 '- Orchestra 
Militare 23 : tira. 

Brno - m. 432,3 - Kw. 3. 

16-30 : Orchestra legni (da Praga) — 

17-30 remissione tedesca: Notizie; Can¬ 
zoni russe 18 : V. Praga — 19 30 '• Con¬ 


ferenza e recitazione — 20 : Concerto sin¬ 
fonico da Praga; Notizie; I programmi del 
giorno seguente 22 20 : Orchestra mi¬ 
litare. 

Kosice - in. 265,5 - Kw. 5,000. 

17-10: Danze 19 Emissione Unghe¬ 
rese: Conferenza - 19 15 19-35 Due con¬ 
ferenze — 20'- tira; Charillon; Notizie - 
20-15: L’opera di Dvorak (Confer.) — 
20 25 : Musiche di Drurak : Danze Slave 
\ria e due romanze iLa Ninfa); Danze 
Slave; Duetto (TI villano accorio) ; Alia 
(La Ninfa) - 22: Notizie; emissione a- 

gri. la. 

FRANCIA 

Parigi (P. Puii io i) - ni. 336.') Kw. 0,5. 

2115: Conferenza letterarie — 2130 
Concerto; Sinfonia, Nabucco, Verdi; D«« 
canzoni Italiane, Voi patti; Serenata. Schu- 
hert ; La fanciulla dai capelli di lino-, De¬ 
bussy; Selez., I moschettieri al convento, 
Vanicy . « La Trota • e □ Barcarola », 
Schubert; Canzone d’amore. Nougnes ; 
Tamburino, Leclair-Kreisler 'violino); 22. 
Carillon di l'onteliay. 

Tclosa - in. 38'2.7 - Kw. S. 

20.30: Fisarmonica : Rosa muscosa. 
Bux ; I milioni d'arleechino, Ilrigo; 
Sotto il cielo di Venezia, Levio; Ramona. 
VVavue — 22 45: Ouindici -elezioni, Wer¬ 
ther. Maaseiiet — 21 50: Sette ballabili - 
22.15: Giornale parlato dell'Africa del 
Nord. 


Parigi i Radio Paris) - m. i 744 - Kw. .3 

15-45: Orchestra : Pellegrinaggio bre¬ 
tone. Delmas ; Violino: Due improvvisi, 
Lalo; Orchestra: Canzoni* lontana, Hol¬ 
mes; Piano: « Intima B , Weksler; Improv¬ 
viso in In beni., Schubert; Orchestra: Se¬ 
renata melanconica, Licitatimi' ; Violon¬ 
cello: I’oeinn autunnale, Grecourt; Fila- 
trice, Dunckler; Orchestra . RAcconto di 
aprile, Wfdor 16-43: Borsa di Londra; 
Cotoni all’Havre c a Liverpool ; Caffè al- 
PH’avre e a New York , Metalli , Infor¬ 
ni j/imii - 18-20 Borsa di New York 

18-35: Grammoi-no : Fox trot cantato, 
Davis-ALst ; Disco di Mistinguctt ; Canto 
Indù, Rimsky Korsnkoff (violino) , Can¬ 
zone napoletana, Mario (tenore); Recita¬ 
tivo e aria (Le nozze di Figaro), Mozart; 
I due colombi* Messagez ; Canzone hawaia¬ 
na, Parish-ScholT; Canzone russa (Baia- 




Il Diffusore Elettrodinamico 
HEGRA 

con bobina mobile 
ad eccitazione 4 o 0 
Volt accumulatore 
oppure 110 a 22H 
Volt corrente 
Tipo A i continua tipo B i 

Ure 544 Lire 744 

Chiederci opuscolo 

L. MAYER - RECCHI 

Telefono 64-080 . MILANO (123) - Via A. C ppe lini, 7 



TINOL 

è il materiale ideale 
per saldare conosciu¬ 
to in tutto il mondo. 
Chiedete sempre 

TINOL ORIGINALE 


in scatole litografate colla marca di 
fabbrica : 


“IL DIAVOLO CHE SALDA 







Mercoledì 1-5 


KADIORARfO 


laike) ; Canzone, Gershwin - 19 - 5 . Co¬ 

municato agricolo e risultati corse - 

19 30: Corso d’inglese 19 45: Rame 
Comunicati vari; Metalli; Informazioni 

20 : Automobilismo 20-5 : Recitazione 
(De Musset); Racconti; Musica da ca¬ 
mera ; (Intervalli : Borsa di Nciv York • 
Cotom e caffè a New York; Rassegna' 
della stampa c informazioni). 

Parigi, Torre Eiffel - m. 1480 - Kw. 5 . 

18 45: Giornale parlato: Il postiglioni-- 
Lu scomparsa del gorilla; La moda; La 
radio per tutti; Nei corridoi di Temi 
20 10 Previsioni tempo - 20-20-22: Or¬ 

chestra: Sinfonia Italiana, MendeJssohn 
Piano: Preludio e fuga in do diesis min.. 
Bach ; Orchestra : Piccola suite, Debussv 
Armonia della sera, Lazzari; Flauto: Not¬ 
turno c Giga, Hiie; Orchestra: Namuna. 
La o. (selez.) ; Piano: Aria, Schumann ; 
Poloncse, Chopin ; Orchestra : La radura 
incantata, Mfgnan ; Canzone e girotondo 
(Il buon re Dagoberto), M. S. Rousseau. 



GERMANIA 

Breslavia - m. 321,2 - Kw 4 
Gleivitz - m. 326,4 - Kw. 4. 

10 30: Antonio Dvorack. Concerto istru- 
meiitale in occasione del 25 . anniversario 
della morte di Dvorak -18: Conferenza 
astronomica - 18.20: II cielo stellato nel 

mese di Maggio — 18.50: Comunicazione 
della radio-società operaia — 19.10: L’ora 
del lavoro. Conf. 19.35 : Meteorologia 
— 19 35: Crisi culturali? Terza conf. — 
20: Ritrasmissione da Berlino. Conferen¬ 
za sul Maggio 20.30: «Concertino» 
per flauto, viola e contrabasso di E. Schu- 
Ihoff - 21: «Durciisagenl» di A. Runge 
22: Notizie s rali, conversazione tea¬ 
trale — 22.30-24: Musica da ballo. 

Koenigsberg - m. 280,4 - Kw. 4. 

• : Concerto divertente con pez¬ 

zi di rimmas, Urbach, J. Strauss, Dvo- 

Prn,, f ,T dle T nnÌ ’ Grie S- Friedemann. 
Gruenfeld, Leoucavallo, Schnbert - 
18-1.) : L oia dei genitori _ J8.50 : Con¬ 
ferenza : La personalità di Bisinarck nello 
specchio della sua carriera -- 19.25: Le¬ 
zione d’inglese per principianti - 20.05 : 

Antonio Dvorak; Concerto della R. O. con 
il concorso di violoncellista, in occasione 
del venticinquesimo anniversario della 
morte del compositore 21 : Conferenza 


macchine per indirizzi 

JMOISjVla legnano, 34 - Tal. 64693 Teleg. AOREMA 

cPniiruduzi uic olla tragedia serale; Z. 

erner, e il dramma tedesco del destino- 
indi «Il ventiquattro febbraio», tragedia 
in un atto di Z. Werner - 22-15 : Meteo¬ 
rologia, notizie della stampa, corriere 
^portico 22 30-21 Ritr •,missione da 
Berlino : Musica da Ijallo. 

Lipsia - m. 361,9 - Kw. 4. 

Dresda - m. 317,1 - Kw. 0,75. 

16.30: Musica da camera di Hadyn, Mo- 
zart eseguita dal Quartetto d’archi di Dre- 
Saale-Elba. Conf. - 18.05: Bollettino del 
sda - 17 30: La bonifica della regione 

mercato di lavoro - 18.20: Meteorologia, 
seguale orario — 18.30: Lezione di spa- 
gnuolo — 18.55: Posti per i disoccupati 
19: Conferenza: Il Duomo di Nautn- 
b.urgo.e 3a sua plastica _ 19.30 : Concerto 
sinfonico dell’Orchestra sinfonica di Lip¬ 
sia, con il concorso di solisti, violoncello 
pianoforte e di cembalo. Musiche di Haen- 
del. Beethoven e Brahrns — 21 : Canti co¬ 
mici della letteratura mondiale 22: Se¬ 
gnale orario, prognosi del tempo, corrie¬ 
re sportivo. In seguito, fino alle 24. musi¬ 
ca da ballo. 

Stoccarda - m. 374,1 - Kw. 4. 

Friburgo nella Brisgovia - m r >77 - 
Kw. 0,75. 

16.15: Concerto pomeridiano della R. 
O., con il concorso di cantante e piani¬ 
sta ; Musiche ed arie di Brahnis, Bach, 
Gounod, Bizet, Puccini, Zhnmer, Liszt] 
Weber, J. Strauss, Komzak — 18 : Se¬ 
gnale orario, meteorologia, notizie agri¬ 
cole — 1815: Relazioni tra la Bibbia e 
gli studi egiziani; Conf. -- 18 25: Altra 
conferenza — 1915: Segnale orario, me¬ 
teorologia, notizie della radio-società _ 

19 30: L’ora dei viventi; Concerto corale¬ 
vocale con opere di G. Engelke, Sclier- 
<hen, Carlo Broeger, Uthmann, Enrico 
berseli, J. Kneip 20-30: « Ouvertures » 
predilette ; Concerto dell’orchestra filar¬ 
monica di Stoccarda; «Ouvertures» di 


Rossini, Mendelssohn, Adam, Lorl/iug, 
Hcrold, Thomas, Supp«-; Indi notizie sei 
rali. 

Amburgo in. 391,6 - Ivw. 4. 

Brema - rn. 329,7 - Kw. 0,75. 

Kiel rn. 250 - Kw. 0,75. 

1615 : (per Kiel e Fleusburgo) . Cal¬ 
zoni di Grieg, Beethoven, R. Strali- 
| Wolf, Franz, Rubinstein, eseguite d.i - ’ 
prano e da baritono, con accompagna- 
niento di pianoforte; (per Aminver <• Am¬ 
burgo) ; Canzoni di I?. Mcwr-Heltnund 
Cantante e la R. O. ; (per Brema): An¬ 
tonio Dvorak ; Concerto vocale-istruineiit.i- 
le in occasione del venticinquesimo anni¬ 
versario della morte del compositore 
17 : Canzoni popolari nel maggio, Con¬ 
certo con il concorsi! di due cantanti e 
del radio-coro — 18 : Concerto divertente 
della radio-propaganda - 18-45 La ra¬ 
dio degli scacchi 19-19.25 : Piccole con¬ 
ferenze 19.50: La Borsa serale di 
Francoforte ; Il mercato frutta e verdura 
di Amburgo - 19 55 : Meteorologia - 

20 : Concerto dedicato a A. Dvorak, in oc¬ 
casione del venticinquesimo anniversario 
della sua morte; Orchestra, solisti, con 
conferenza d’introduzione - 21-20 (per 

Amburgo, Kiel, Flensburgo) : « Nozze rii 
sticane », azione popolare dialettale in sei 
quadri di Riccardo Wossidlo ; (per Anno- 
ver) : Musica dell’Oriente; (per Brema i. 
Concerto dedicato a Brahnis; Concerto 
della R. O., con il concorso di cantante 
e di pianista - 22 45: L'ora attuale - No¬ 

tizie diverse — 23 15: Musica da ballo, 
eseguita dall’orchestra Scarpa - 23 50: 

Dati meteorologici per i mari ; Bollettino 
del ghiaccio. 

Francoforte sul Meno m. 421 3 - 

Kw. 4. 

Cassel - m. 250 - Kw. 0,75. 

15-55-16-05 : Il radio-servizio della mas- 
saia — 16-35 18-05: Concerto ritrasmesso 
da Stoccarda ; Durante l’intermezzo noti¬ 
zie della R. O. e di altre notizie - 18 10- 

18 30 : L’ora dei libri — 18-30 19-30 : L’o¬ 
ra festiva del cartello culturale del moder¬ 
ilo movimento operaio; Concerto corale- 
orchestrale con conferenza 19 30-20-30: 

Da Stoccarda : La poesia dei viventi __ 

20-30 : Musica popolare da c|imera di 
Mendelssohn, Mozart eseguita da pianista, 
violinista, violoncellista, suonatori di o- 
lx»e, clarini-ito, corno e di fagotto; Indi 
concerto dell’orchestra dei musicisti pro¬ 
fessionali disoccupati. 


'Richiedete presso il vostro fornitore le bxtterie: 

MAXÌMT IJVT P " m - Flbb,i “ Italiana 

Se J IVI Pile e Batterie Elettriche 

PALLME & MOTTA - NAPOLI 

VIA MARINA, 94 - SublUmcntorV la Donnalblna, 14 

TELEFONO N. 250-29 


Maximum v^jj Cercatisi 
pTEmA-RADIO! i l 7 lappresentan'i 

I l rer 2° ne ^ ere 



APPARECCHIO Tip© 2515 

completamente alimentato in alternata 
per la ricezione della stazione locale 
in forte altoparlante 

L'ultima novità detta Casa PHILIPS-RADtO 
completo L. ©7.5 
lo trovate presso la Ditta 

GRONORIO & C. 

MILANO 

Via Melzo, 34 - Telefono 72-034 










8i 


Langenberg - m. 462.2 - Kw. 25. 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4. 

16-10 16 35 L’ora ilei poeti Lettura — 

Ili 35 17 : Il mondo nel libro. Scrittori cat- 
1 diri del presente 17-17 45 Conferen- 
, pedagogica : La prima lezione di aritme- 

17-45-18 30 Trasmissione gram- 
• n ira 18 30 18 50 Del diritto e del- 
|,i tic.i «Iella previdenza 1015-19 40 
\ 1 ;11 due conferenze 2010-20 55 Mu- 
« >erale coli il c« incorso dell’orchestra 
M rio Meglio, l’e/./.i di Wallace, Moszkow- 
-ky, Donizetti, Miti lelssolni, Weinbergcr 
21 «Sauerland Siegerlaud». Recitazio- 
iii. «.incerte* corale-v-naie-orchestrale. In¬ 
di ultime notizie, corriere sportivo, infor¬ 
mazioni riguardanti le comunicazioni, fino 
all< 24 mnsiea notturna e ila ballo. 

Berlino - ni. 475.4 - Kw. 4. 

Berlino 0. - m. 282 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo m. 2K [ - Kw. 1,5. 
Stettino - rn. 283 - Kw. 1.5. 

16 : Conferenza : Spirito e tempo 

16-30-18 : L’ora della gioventù ; Lettura ; 
ludi radio propaganda, informazioni del- 
mticio di collocamento — 18 10 Con¬ 
versazione tecnica 18-35 : Conferenza 
sullo sviluppo della letteratura europea 
nella Francia — 19 : Questioni giuridiche 
«lei giorno (coni.) - 19-30 Incontri con 

statisti 19 55 La radiotrasmissione di 
fotografìe (confi 2010: Conferenza: 

I! primo maggio nel succedersi dei tempi 

20 40 Riccardo Wagner : Concerto del¬ 
la R O. ; Indi segnale orario, meteorolo¬ 
gia. recentissime, corriere sportivo, ra¬ 
dio diffusione di immagini; In seguito 
concerto di musica da hallo — 24-30: 
Musica notturna; Concerto dell'orchestra 
Hoffmann di pezzi di Lortzing, De Mi¬ 
cheli, Curschniann, Mannfred, Lehar, Hil- 
dacli, Scheiffarth, Schultze. Burli, Tran- 
slaleur, Verdi. 

Monaco di Baviera m. 536,7 - Kw. 4. 
Norimberga m. 240 - Kw. 4. 

16 : Concerto divertente del Quartetto 
di camera A. Rosenberger. Pezzi di Cle- 
mus, l'rbach, Koeneke, Strecker, Wein- 
berger, Siede, Lesso-Valerio, W aldteufel 
_ 17 : La radio dei fanciulli. Indovinelli, 
storielle infantili e concerto — 17.45 : L'o¬ 
ra della gioventù - 19: La radio-stampa 

tedesca (II). Due conferenze 19.30: fi- 
pera i davanti il microfono 20 - Tratte¬ 
nimento serale, con il concorso della R. O. 
<• «lei Radio-coro, di violinista, pianista e 
di dicitore 21-30 : L’ora allegra — 22 20 : 
Notizie serali. 

INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - ni. 358 - Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw. 25 

16- Soprano: Due romanze di Grieg. 
Romanza, Franz; Due Lieder di Scliu- 
mann; Trio: T. in do (quattro tempi), 
Brahms 16.45 : Organo di cinema — 

17 15 - Pei ragazzi: All’aperto - 18, 

18-40 . 19.15 • Interludi musicali 1815; 
8-45 Come lunedì - 18 30 : Giardini -ot¬ 
tura 19 : Conferenza Ministero Sanità 

19.25 : Vecchie usanze Inglesi 19.45 
Quintetto : Uccelli di notte, Strauss (ouv.) ; 
Contralto : Tre canti (Goring Thomas, E. 
Walker, Hensdhel) ; Quintetto: Stefano 
Marcel, St. Saèns (balletto); Contralto: 


RADIORARIO 


A mezzanotte, Cowen; Berceuse pasturale, 
Somervell ; Quintetto : « Sai tu », I'uiite- 
nailles. Valzer, Bosc ; Serenata, Gounod ; 
Penn d’amore, Kreisler 20 30 La mu¬ 
gica silici<|>ata (i-uuf.) — 21 Tempo; No¬ 
tizie 21 15 l'avola e caratteri nel ro¬ 
manzo m. «derno 2130: Annunzi locali: 
(I)av. solo); Pre\isioni moritlime e prez¬ 
zi bestiame da macello — 21-35: « La re¬ 
gina di maggio», cantata di Sterilitale 
Bennett 23-24 Ballabili riprodotti. 

Daventry (5 GB) in. 482,3 - Kw. .H» 

15 : (da Birmingham) Banda : Poeta^ e 
contadino, Suppé (nnv.l ; Soprano : L’u¬ 
signolo, Battei!. Sogno felice, Mischa 
Leon; Cogliendo Asfodeli, Somervell; 
Cauto d’amore ilei tordo, Aliseli Traversi ; 
Banda : La voce delle campane. Luigini ; 
Numero varietà; Banda: Cavalleria Ru¬ 
sticana, Mascagni (-ili/ 
canti (Sanderson, Coates, Molly Careni*. 
Banda: Laggiù nel Sud. Mvildletmi; Suite 
«Festa Spaglinola», Lacome; Numero va¬ 
rietà; Banda: Volontari a cavallo (Selez*. 

18 30: Danze; Sincopazione al piano 
17 30: (Birilli Pei ragazzi: Scenetta ili 
Calendimaggio con soprano, baritono, e 
piaiio 18-15. 22: Come martedì — 
18-30: (da Birm. : riproduz.i. Orchestra : 
Coriolano Beethoven (Ouv); Parafrasi di 
melodia popolare, Lambert; Soprano: Mat¬ 
tino di maggio, Dennza. Orchestra : Ri- 
goletto, Verdi (Fant.L Violino: Ave Maria 
Schubert. Orchestra : Sul Bosforo Lincke. 
piano: Studio da concerto in sol beni., 
Moszkoski. Orchestra: Tre Danze del Da- 
lc, IL Wood. Soprano: Ziugarella, Day. 

1 irchestrn . Serenata Braga ; Pattuglia Sia¬ 
mese Lincke 20: Musiche di IL Finck 
per orchestra (Birm.) : Ouverture di ope¬ 
ra buffa; Suite di Danze (Il Decamero- 
ive) ; Intermezzo (La fanciulla del sogno) ; 
Polpourri «Guardando indietro»; One 
step; Valzer; Marcia (Nel paese dei baloc¬ 
chi) 21: (Birm.). Coro con contralto: 
Canti delle Piantagioni e « Spirituali» 
21.30: Pianoforte: Corale, Bach; Ariella, 
Leonardo Leo; Toccata in la, Paradies; 
Toccata in do, Schumaiui ; Quattro prelu¬ 
ti, Chopin; Studio di concerto in fa min., 
Liszt ; Danza spaguola, Granados; Danza 
del fuoco. De Falla _ 22.15 23.15: Balla¬ 
bili riprodotti 23.15-23 45: Trasmissio¬ 
ne fotografie. 

JUGOSLAVIA 

Zagabiia - m. 308,3 - Kw. 0.75. 

17: Lettura di fiabe — 17 30 - Concerto 
pomeridiano - 18-45 : Notizie della starn¬ 

ila 19 Conferenza medica : Il turismo 
visto dal punto di vista medico — 19-15 
Conferenza in francese : Spettacoli di Pa¬ 
rigi _ 19.30: Lezione d’inglese — 19.45 

Notizie culturali e della radio-società - - 

19 50 : Introduzione al concerto serale — 

20 : Ritrasmissione d’un concerto sinfonico 
da Praga 22 : Notizie della stampa e 
meteorologia. 

NORVEGIA 

Oslo - m. 496,7 - Kw. 1,5. 

18-45: Pei ragazzi -— 19-15: Il tempo; 
Notizie 19 30 : Corso di Esperanto — 
20 : Segnale orario. Orchestra : Piccola Se¬ 
renata, Mozart. Moldava, Smetana ; Fe¬ 
tonte, St. Saens; Ouverture « 1812 », 
Tschaikowsky — 21 : Coro : Melodie e 


Mercoled i i 5 


canzoni svede i — 2130 U tempo; Noti¬ 
zie 2150: Attualità 22-5 Recitazio¬ 
ne 22-35-24 Danze (Grammofono). 

POLONIA 

Poznan - m. 336 - Kw. 1,500. 

16-50 L’Azione Cattolica (conferenza) 
17.10 1 Raccontai popolari della Posua- 

nia (conferenza) - f7 25 : Audizione pei ra¬ 
gazzi 17-55 Due violini: Duo, Sindmg 
(con piaiiul ; Duo, Spedir - 18 50: l arie 

19-15 Igiene e Medicina 20.5 Con- 
ferenza in francese 20 5 Cr .i set¬ 
timanale — 20 30 : Musiche di Niewia.l >m- 
sky (soprano, tenore, piano) — 21-35 : Au¬ 
dizione letteraria da Varsavia (Intervallo- 
Teatri c cinema ; Comunicati) 22-20-24 
Ballabili riprodotti. 

Katowice - m. 416,1 - Kw. 10. 

16: Dischi 17 Conferenza 17 25 
Lezione ili Polacco 17-55 : Concerto da 
Varsavia 18 50 : Annunzi vari — 19 10 
Ter la casa 19 45 : Comunicati e se¬ 
gnale orario 20 30: Concerto: • Stra- 

sznv Dwor », Momuszko (Aria); Due arie 
di Maszynsky ; Quattro romanze di Cho- 
pin ; «F'lis», Moniuszko (Aria); ’lrio di 
Chopin (quattro tempi) — 2135: Audi¬ 
zione letteraria 22: I) tempo; Comuni¬ 
cati stampa e sport — 23 : (in francese) . 
Piccola posta; Conferenza e lettura. 

Cracovia - m. 314,1 - Kw. 1,5. 

17 . La Foresta vergine di «Bialowieska» 
17 25: Socrate e i sofisti 17-55: 
19-35 ; 20 5 ; 21 35; 22 25 : V. Varsavia — 
18 50; 19 56; 23-24 Come lunedi 19 10 
Piccola Posta — 20 : Fanfara dalla Chiesa 
di N. I). 20 15 : Concerto da Katowice: 

SPAGNA 

Barcellona (EA.I I) ni. 350.5 - Kw. .> 
17.5: Isabella la Cattolica (Conf.l — 
17.15 ; Intermezzo musicale 17.25: Cul¬ 
tura fisica - 17.35: Intermezzo musicale 
17.45 : Racconti pei ragazzi — 17 55: 
Intermezzo musicale 18 30: Sestetto e 
Grammofono alternali : Fox, Calleja (Se¬ 
stetto) ; Canzone. Alvarez (Baritono Tito 
Schipa ; One step, Rosillo (Sestetto) ; Mar¬ 
lin (Scene Pittoresche), Mossene! (Orche¬ 
stra); rericon-Giava, Mavoral (Sestetto); 
Quando il dì muore (Organo) 19: Mer¬ 
cati Internazionali, Borsa e Cambi — No¬ 
tizie — 19.10: Sestetto: Pasodohle, Ro- 
docli e Garrì o; Selezione; Federica, Lehar; 
Danza Araba, Martin Vidal ; Scottisli. Ro¬ 
meni ; Polca, Cotò — 21 30 : Corso di Gram¬ 
matica Spagnuola - 22 : Campane C atte- 

tirale ; 11 Tempo — 22-5 : Borse e Cambi 
Bollettino della Sanità 22.10 : Orche¬ 
stra : Pasodoble, Denion, Pantomima (Le 
Rondinelle), Usandizaga; Valzer, Davies; 
Aria di Danza, D’Ambrosio; Danza Orien¬ 
tale. Pacherò 22.45: Recitazioni Comi¬ 
che 23: Notizie - 23-5: Coro. 

Madrid (EAJ 7) - m. 375 - Kw. 1,5. 

15: Campane; Segnale orario; Orche¬ 
stra : Ouverture in stile Italiano, Schubert ; 
Musica popolare viennese, Komzak ; La 
Casetta bianca, Serrano (Fant.) ; Marcia 
Ungherese, Berlioz ; Bollettino meteorolo¬ 
gico ; I teatri ; Borsa del lavoro. Orche- 




EADIORAR IO 


Mercoledì 1-5 


82 


stra : Valzer, Moles ; Adagietto (L’Arlesia- 
na), Bizet; Canzonetta del Concerto Ro¬ 
mantico, Godard ; Pasodoblei e Seghidi- 
glie (Pan y Toros), Barbieri; Danza more¬ 
sca, Granados 16.25 : Notizie ; Indice 
Conferenze — 20 : Campane ; Borsa ; Di¬ 
schi nuovi (con commento) 21.25: Re¬ 
centissime — 23 : Campane ; Segnale ora¬ 
rio ; Borsa. Orchestra : Suite a Sogno di 
una notte di mezza estate », Mendelssohn 
(5 tempi) — 23.30: Banda (Riproduzio¬ 
ne) 1-1.30: Campane; Cronaca; Notizie 
del giorno; Re centisisme; Banda (Cont ). 

SVEZIA 

Stoccolma (SASA) - m. 438 - Kw. 1.5. 
Molala - m. 1351,3 - Kw. 30. 
Malmò - m. 229 - Kw. 1. 

17: Grammofono - 18 30: Fisarmonica 

18-55 : Giardinicoltura 19-15 : Attua¬ 
lità — 19 45 : Credenze popolari sul Ca¬ 
lendimaggio — 2015: Lettura - 20 35 
Azione drammatica con musica — 21.15: 
Notizie; Il tempo — 21-45: Azione dram¬ 
matica (conf.) - 22.30-24 : L>anze. 

SVIZZERA 

Berna - m. 406 - Kw. 1,5. 

16-16 30: Concerto orchestrale - 16 30- 
17 '- L’ora dei fanciulli 17-17 30: Con¬ 
certo orchestrale 19-19-28 : Conferenza 
in lingua francese riguardante Rousseau 
19 29: Segnale orario; Meteorologia -— 

19-30-21 : Operai e poeti operai. Confe¬ 
renza, recitazioni, intermezzi vocali - - 
21-21-20: Venti minati d'attualità 
21.20-22: Concerto della R. O. _ 22- 
2215: Notizie; Meteorologia 22-15- 
22 40 Corriere sportivo dell’Orchestra del 
Kursaal. 

Zurigo - m. 489,4 - Kw. 1,5. 

16: Solito — 17-15: per la gioventù — 

17-45 : Meteorologia; I prezzi della Fed. 
svizzera degli agricoltori 19-30 : Segna¬ 
le orario. Meteorologia 19-30 : Confe¬ 
renza riguardante l’operaio nella poesia 
1 — 20: Venticinquesima serata dedicata 
alla poesia svizzera, organizzata dalla So¬ 
cietà degli scrittori svizzeri, con il con¬ 
corso della R. O. — 22: Meteorologia; 
Recentissime e notizie del giornale « N. 
Z. Z. ». 

Losanna - m. 680 - Kw. 0,75. 

16: Ballabili riprodotti — 16.45: Pei ra¬ 
gazzi 19.30: Bollettino meteorologico — 
19.32: Conferenza agricola — 20: Concer¬ 
to (Riproduz.) — 21 : Musica popolare con 
Fisarmoniche, Yodel e Recitazioni — 22 : 

Il tempo — 22.5: Grammofono. 

Ginevra - m. 760 - Kw. 0,5. 

20 15: Come lunedi - 29.20: Dischi 

.« Oro del Reno » e «Sigfrido» di Wagner) 

— 21.10: Società Corale — 22.5: Notizie. 

UNGHERIA 

Budapest - m. 545 - Kw. 20. 

15.30: Alfabeto Morse 16.10: Confe¬ 
renza — 16.45: Come lunedi — 17-10: Re¬ 
ptazione — 17.40 Commemorazione del 
Poeta Zrinvi 18.50: Piccola posta — 
19.25: Corso d’italiano - 20: Concerto 
►on Solisti, canto piano e violoncello (I 11 - 
l-Tvallo. alle 21-45 circa: Ora, il tempo, 
informazioni) Tzigani — 23: Dischi. 


GIOVEDÌ 2 MAGGIO 


BELGIO 

Bruxelles - m. 511,9 - Kw. 1,5. 

17 Concerto trio con concorso Canta¬ 
trice : Marcia Al verniate, Gamie; Amoro¬ 
sa serenata, Filippucci ; Sivigliima, Passio¬ 
ne; L’Avvocata, Ackermans; Cantatrice; 
Rieuzi, Wagner; Cantatrice; Romanza, 
Vati Goens ; Dalla Madrina, Antréas ; Pie- 
colino, Guiraud; Valzer, Waldteufel •- 
18 : Corso di Fiamminga — 18-20 : Dischi 
classici e bollettino coloniale — 19-30 : 
Giornale parlato 20 30 - Concerto con 
numeri cauto : Poeta e contadino, Suppé 
louv.); Cantatrice; lì Barone Tzigano, 
Stranss (fant.) ; Due canti (Verecken, Mo¬ 
relli) ; Scene di Primavera, De Ilervé ; 
Giardino d’Amore, Ketelbey; Cantatrice; 
Canzone d’amore, Schubert-Berté, ; Due 
Canti (Mili-Lebert, Verdun); Danze (I 11 - 
terv. alle 21 : Attualità) — 22.15 : Recen¬ 
tissime. 

CECOSLOVACCHIA 
Bratislava - m. 277,8 - Kw. 0,5. 

16-30 Concerto : Romanza Melanconica, 
Tindrich ; Pel bimbo, Kvapil ; Sonata in 
fa magg. Op. 57 , Dvorak ; Giorni fulgenti, 
Foerster ; Canti d’Amore, Herle ; Ballate 
Morave, Vycpalek — 18-30 : Azione dram¬ 
matica — 19.10 ; 20-15- 21-30; 21-45: V. 
Praga. 

Praga - m. 343,2 - Kw. 5. 

16 : Tendenze dei mercati dell'Europa 
centrale — 16.10: Conferenza — 16.20: 

Pei ragazzi — 16.30: Concerto; Ouver. di 
Weinherger ; Genoveffa, Jauacek (fant.) ; 
Canti, Novak; Canto Nuziale op. quindici, 
Chausson ; Allegro Appassionato, St. 
Saéns (piano); Marcia Militare francese 
della Suite Algerina, St. Saèns — 17.30 : 
Corso di serbo-croato — 17-45 : Emissione 
tedesca : Notizie ; Due conferenze •— 18-25 : 
Emissione Agricola per le signore — 

18-35 : Per gli operai — 19-10 : Notizie; 
Serata polacca : Recitazione ; Poema sinfo¬ 
nico di Rozycki — 20 15 Concerto : La Pri¬ 
mavera, Foerster (Archi e Arpa) ; Prima¬ 
vera, Kricka. Romanza Primaverile, Fi- 
bich — 21-30 : Recitazione poesia •— 21-45 : 
Astronomia - 22: Ora; Notizie; I teatri 
22-20: Musica riprodotta; Ora. 

Brno - m. 432,3 - Kw. 3. 

16-30: Per le signore: Conferenza; E- 
legia per piano, violino e violoncello, 
Dvorak : La vita di Dvorak (Conf.) ■— 

17-30 : Corso di Serbo-croato da Praga — 
17-25: Emissione tedesca; Notizie; Due 
conferenze _ 18-25 : L’economia nazio¬ 
nale — 19-10 : V. Praga — 20-15: Or¬ 
chestra : Ouv. « Il matrimonio manca¬ 
to », Sebor ; Genoveffa, Janacek ; Danza 
Bulgara, Sebek ; Danze (La sposa ven¬ 
duta). Sinetana — 21 : Conferenza musi¬ 
cale; Sonata in do magg. per violino, 
Tartini ; Sonata appassionata per piano, 
Beethoven — 22 : Ora. Notizie ; I pro¬ 
grammi del giorno seguente. 

Kosice - m. 265,5 - Kw. 5,000. 

17-10 : Musica riprodotta — 19-20 : E- 

missioiie Ungherese : Recitaz. -_ 19.40 : 

Corso di Francese — 20: Ora; Notizie — 


2015: Violoncello : Sonata in sol magg. 
op. quarantatre N. tre, Romberg — 22 : 
Notizie; Borsa; Emissione Ungherese. 

FRANCIA 

Parigi (I\ Parisien) - m. 336,3 - Kw. 0,5. 

20 25-21 25 : come domenica 21 : Or¬ 
chestra : Mare buono e viaggio felice, 
Mendelssohn ; Silvia, Delibes (Balletto) - 
21 30 : Orchestra ; Concerto Brandebur¬ 
ghese n. tre, Bach (con a solo tromba), 
Finale sinfonia in sol inin., Mozart — 
22: Informazioni; Concerto: Danza (Sin¬ 
fonia fantastica), Berlioz; Mazurca op. 
cinquanta, Chopin; Tannhaeuser, Wr.gner 
(Marcia). 

Tolosa - m. 382,7 - Kw. 8. 

20 30: Orchestra: Valzer, Waldteufel; 
L’oro e l’argento, Lhear ; La principessa 
dei dollari, Fall; La divorziata, Idem; Se¬ 
renata, Heykens ; Truik, Bendix; Serena¬ 
ta, Toselli ; 21: Melodie: 11 tempo del¬ 

le Cilliege, Renard e Clément ; I tesori 
della mia bimba, Christine ; Pensiero d’au¬ 
tunno, Massenet ; Canzone triste, Lupare 
Fidilè. Idem ; La lettera del giardiniere, 
Tournier; Rèverie ilei Budda, Idem 
21-30: Orchestra: Sinfonia, Guglielmo 
Teli, Rossini - 2145: Sette ballabili — 

22,15: Giornale parlato dell’Africa del 
Nord. 

Parigi (Radio Paris) - ni. 1744 - Kw. 3. 

15-45 : L’ora classica — 16.45 : Borsa 
di Londra; Cotoni alPHavre e a Liver- 
pool ; Caffè all’Havre c a New York ; Me¬ 
talli ; Informazioni — 18 30: Borsa di 
New York 18 35: Grammofono: Fox 
trot ; Romanza, Tosti; Benvenuto Celimi, 
Diaz; Aria (Manon), Massenet; Cordova, 
Albeniz ; Canzone dei soldati (Balalaike) , 
Macchietta comica; Fox trot cantato, Et- 
ting-Baer; Marcia popolare, Box (fisar¬ 
monica); Gelosia, Marinkovitch (cetra) -- 
19 5 : Comunicato agricolo e risultati cor¬ 
se — 19 30 : Corso di contabilità — 19.45 : 
Rame; Comunicati vari; Metalli; Infor¬ 
mazioni - 20: Diderot (conf.) 29.30: 

Borsa di New York ; Cotoni e caffè a 
New York — 20. 35 : Recitazione II « Fau¬ 
sto » di Goethe (Intervalli : Rassegna del¬ 
la stampa e informazioni). 

Parigi, Torre Eiffel - m. 1480 - Kw. 5. 

18 45: Giornale parlato: Il postiglione; 
Le viti in fiore (conferenza) ; Le vere e 
le false cooperative ; Aeronautica ; Il ci¬ 
nema ; Cronache giudiziarie — 20 10 : Pre¬ 
visioni tempo — 20.20-22 : Concerto (can¬ 
zoni e fantasie). 

GERMANIA 

Breslavia - m. 321,2 - Kw. 4. 

Gleivitz - m. 326,4 - Kw. 4. 

16: L’ora dei libri - 16.30: Concerto 

divertente della R.O. con il concorso di so¬ 
listi di violoncello e di pianoforte. Pezzi 
di Delibes, Tschaikowsky, Bruch, Sulli- 
van, Fesca, Flotow — 1 8 : Filosofia. Con¬ 
ferenza del dott. W. Colin : «Roberto O- 
wen» 18.25-18.50: Due conferenze — 
19.15: L’ora della rivista aL’Alto Slesia- 
lio» - Ir. 35 : La parola a la Slesia. Con¬ 
ferenza del Consigliere superiore del Go- 


RADIO RARIO 



Giovedì 25- 


vernu doti. |. Marcus: «Il problema Wal- 
denburg» 20: Lettura inglese — 20.20: 
Si-rata allegra - 22: Notizie serali. 

Koenigsberg - in. 280,4 - Kw. 4. 

10: Poeti dell’Oriente. II. 16 30-18: 
Coiuerto divertente con musica di Sup- 
|h>. Offettbach, Godard (a solo «li violino), 
Prudi, Kallust, Leuschner. Czibulka, Yo- 
• Intorno, l'rbach 18 20 - L'ora della 
gioventù 18-50 : Conferenza sul pro¬ 
cesso dalla denuncia alla sentenza -- 
19.20 : Conferenza : La storia del lunedì 
festivo 20 05 : Trattenimento serale let¬ 
terario ; Solo per Danzica; Per Koenig¬ 
sberg: Canzoni di Bruno Giade eseguite 
da cantante; Al pianoforte il compositore 
- 2115 : Concerto divertente della R. O. 

coti pezzi di Cari, Suppé, Waldteufel, Kal- 
I1K1I1, Gounod, Sprowueker, Scusa — 
22 15 Meteorolo..ia, notizie della stampa, 
corriere sportivo. 

Lipsia - m. 561,0 - Kw. 4. 

Dresda - m. 217,1 - Kw. 0,75. 

16.30'; Concerto dell’Orchestra Kanf- 
mann di Dresda 17 45: Radio-propa¬ 
ganda 18.05: Radioerariale 18 20: 
Prognosi del tempo, segnale orario — 
18.30: Lezione di lingua spaglinola — 
18.55: Bollettino per i disoccupati — 19: 
Conferenza : Marx, Engels c Darwin — 
19 30: Altra conferenza 20: Canzoni 
popolari e ballate, cantate sul liuto da 
Tony Jaeckel di Berlino, con il concorso 
di flautista <• di pianista 21 : «Caterina 
11» (nata nel 1729) — 22: Radio-gogna 
22.05: Segnale orari », prognosi del tempo, 
notizie della stampa e corriere sportivo. 
Fine della trasmissione. 

Stoccarda - m. 374,1 - Kw. 4. 

Friburgo nella Brisgovia m. o77 - 

Kw. 0,75. 

16 Concerto ritrasmesso da Mannheim 
18 : Segnale orario, meteorologia, no¬ 
tizie agricole - - 18-15 : Lettura - 18-45 • 

Conferenza medica sulla scienza riguar¬ 
dante i mezzi di guarigione della natura 
1915 : Come trovo la mia professione? 
Conferenza riguardante la scelta della pro¬ 
fessione 19.45 - Lezione di esperanto 
20 Concerto a l'iato; Pezzi di Blmner, 
Kalevé, Haeckel, Pietro Bacii sul liuto; 
quatordici canzoni con musica propria; 
Indi notizie. 


Amburgo - m. 391,6 - Kw. 4. 
Brema - m. 329,7 - Kw. 0,75. 
Kiel - m. 250 - Kw. 0/5. 


1615: L’ora degli autori amburghesi: 
Roberto Walter legge opere proprie 
IP 15 (per Kiel e Flensburgo) : Musica 
allegra; Concerto della R. O. di pezzi di 
Clemus, Drigo, Suppé, Morena. (per An¬ 
noveri : Umore russo; (per Brema) : Gio¬ 
vanni Bralims ; Concerto di pianoforte — 
1; : Concerto ritrasmesso da caffè 
17 36 ' Conferenza : La vita scientifica del¬ 
l’Ungheria 17-55 (solo per Brema): 
Meteorologia; Eventuali notizie d’inonda¬ 
zioni- Bollettino della polizia — 18 . Con¬ 
certo’ popolare della radio-propaganda — 
18-45 : Il quarto d’ora della massaia — 
19 . Conferenza riguardante pittrici tede¬ 
sche 19 25 : Sport esagerato (conf.) — 
19.50 La Borsa serale di Francoforte; 


Meteorologia — 20 : « Il due maggio » ; 

I cinque anni della « Norag » ; Serate con 
il concorso di tutti i collaboratori della 
stazione — 22-30 : L’ora attuale ; Notizie 
diverse ; — 23 50 - Dati meteorologici per 
i mari ; Bollettino del ghiaccio. 

Francoforte sul Meno - m. 421,3 - 
Kw. 4. 

Cassel - m. 250 - Kw. 0,75. 

16 35-18 05: Concerto della R. O., con 
il concorso di soprano e di pianista de¬ 
dicato a Antonio Dvorak, in occasione del 
venticinquesimo anniversario della sua 
morte 18-10-18-30 - Lettura 18 30- 
18 40 Durante dieci minuti : Uno sguar- 

al mondo — 18-40 19: L’importanza 
della foresta per l’economia tedesca — 
19-19 30 : L’ora del giornale « Frankfur¬ 
ter Zeilung » 19 30 : Ritrasmissione dal 

Teatro di Stato di Cassel : « Der fidele 
Baucr», operetta di Leo Fall; In seguito 
concerto vocale della cantante Meta Con- 
do-Kerdyk, soprano, con accompagnamen¬ 
to di pianoforte. 

Langenberg - m. 462,2 - Kw. 25. 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4. 

16-16.30 : Lettura 16-35-17 Confe¬ 
renza su Gustavo Landauer in occasione 
ilei X anniversario della sua morte — 

17-17 30 : «Umore della letteratura mon¬ 
diale» — 17-30 Introduzione al concerto 
seguente clic si eseguisce per la gioven¬ 
tù — 17-45-18.30: Concerto dell’orchestra 
cittadina di Remsclieid, con il concorso di 
pianista. Musiche di Mendelssohn.— 19-10 
19-25: Lezione ili spagnuolo - 19 25: In¬ 
dicazione del complesso dell'opera serale — 
19.30 : Ritrasmissione dal teatro cittadino 
di Aachen : «Il Cavaliere della Rosa », 
commedia per musica in tre alti di Riccar¬ 
do Strauss. Indi ultime notizie, corriere 
sportivo, informazioni commerciali, fino al¬ 
le 24 ritrasmissione del concerto dall’Han- 
delshof di Essen. 

Berlino - m. 475,4 - Kw. 4. 

Berlino 0. m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo - m. 283 - Kw. 1,5. 
Stettino - m. 283 - Kw. 1,5. 

16 : Quinta conferenza del ciclo : Isti¬ 
tuzioni che dobbiamo conoscere — 16-30 : 
La scena d’amore nella poesia tedesca ; 
Introduzione; Saggi di lettura 17 : Con¬ 
certo variato; Indi radio propaganda, no¬ 
tizie dell’Ufficio di collocamento di Ber¬ 
lino 1810: Sesta conferenza: L'idea¬ 
lismo tedesco — 18-35 : L’esposizione cen¬ 
tenaria della società degli artisti berli¬ 
nesi _ 19: Conferenza del ciclo: L’arte 

di vivere - 19-30 : Le relazioni commer¬ 

ciali della Germania ; Gli Stati Uniti d’A¬ 
merica _ 20 : Radiodiffusione di imma¬ 

gini — 20-05 : Introduzione alla seguente 
radio-azione; Indi «X Y Z », azione di 
Klabund — 2130 : Concerto mandolim- 
stico; Pezzi di Flotow, Kabul, Sartori, 
Komzak ; Indi meteorologia, recentissime, 
corriere sportivo, radiodiffusione di im¬ 
magini ; Poi, fino alle 24.30, musica da 
ballo con. l’orchestra Otto Kermbach. 

Monaco di Baviera - m. 536,7 - Kw. 4. 
Noiinberga - m. 240 - Kw. 4. 

16.30 : Lettura — 17 : Terra conferenza : 
L’arte dell’illusione teatrale — 17.30 : Con¬ 
certo del vespero del Radio-Trio, con il 


concorso di tenore e di pianista. Opere vo¬ 
cali, istrumentali di Adam, Verdi, Schoen- 
l>erg, Trunk, Jaernefeld, Fr. Kreisler, 
Sgambati, Mendelssohn, Scliuett. Bizet — 
19: Lezione di francese 19.30: Legge 
l’autore: II. Braun — 20: Concerto diver¬ 
tente del Quartetto di camera A. Rosen- 
birger. Pezzi di Dvorak, Rubinstein, Lend- 
vai, Niklass-Kampner, J. Strauss, Morena 
21 : Introduzione al concerto serale — 
21,10: Serata dedicata a H. I’fitzner, con 
il concorso personale del compositore e di 
soprano, violinista, orchestra — 22-30 : In¬ 
dicazione della prossima ritrasmissione di 
opera. Notizie serali. 

INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - m. 358 Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw. 25 
16: Soprano; Bada 17.15: Pei ra- 
gazi : Recitazione con Musica Sestetto 
18; 18.35. 19.15; Interludi Musicali 
18.15. 18.45 ; 21: Come martedì - 18 30 : 
Prezzi derrate agricole - 19: Nuovi ro¬ 
manzi _ 19-25: La nuova Cina 19.4o . 

Pianoforte : Romanza in fa diesis, Scliu- 
mann ; Valzer e Fantasia-improvviso, Cho- 
pin ; Rapsodia in do, Dohnanyi — 20 : 

dal Palazzo del Popolo). Orchestra: Eg- 
mont, Beethoven (Ouv.). Soprano con acc. 
Ordì.: Aria iCnutata della Pentecoste), 
a-li. Piano e orchestra : Concerto n. i in 
re min., Bach Orchestra: Leonora. 
Beethoven (Ouv. n. 3); Orchestra (21-15) 
Coriolano (Ouv.) e Quinta sinfonia. Bee¬ 
thoven 22: Annunzi locali ; (Day. solo) 
Previsioni Marittime c l’rezzi Bestiame da 
macello - 22 5: Attualità — 22-30 (Albert 
Hall). Campionato Britannico Pesi Legge¬ 
ri — 23 30 cirea-24: Ballabili. 

Daventry (5 GB) - m. 482,3 - Kw. 30 

—15: (da Bourneinoutli). Orchestra: Ou¬ 
verture «Carnevale di Roma», Berlioz ; Fu¬ 
ga per archi, Mary Lucas ; Serenata italia¬ 
na, H. Wolf; Concerto in mi bem. per pia¬ 
no e ordì. (4 parti), I.istz ; Prima sinfonia 
(4 tempi), Brahnts 16 30: Organò di ci¬ 
nema : Oberone, Weber (Ouv.,); Inter¬ 
mezzo, Hollins. Soprano : Un bacio per Ce¬ 
nerentola, Bucalossi (Selez.) ; Gioia d’a¬ 
more, Kreisler; Rèverie, E Uiott ; Soprano. 
Due canti (Ireland, Bomervell) ; Organo 
Piccola suite moderna. Rosse ^— 17.30: 
(Birmingham). Pei ragliasi : Commedia. 
Tenore; Varietà - 18.15; 22: Come mar¬ 

tedì — 18.30: Danze; Musiche sincopate 

20: (Birm.) Due azioni Drammatiche — 
21: Varietà (6) e danze — 22 15-23.15: 
Archi : Elegia op. 58, Elgar ; Due Baga- 
telle, Fletcher. Soprano con acc. Archi: 
Due arie di Pureell. Archi : Aria di ballet¬ 
to op. in. 1, Percy Titt ; Suite. Scarlatti. 
Soprano: Tre canti del No: il. Archi: A a- 
riazioni di A. Carse su . Barbara Alien ». 

JUGOSLAVIA 

Zagabria - m. 308,3 - Kw. 0,75. 

17-30 - Concerto pomeridiano — 18-45 ; 
Notizie della stampa — 19 : Lezione di 
francese — 19 15 Notizie culturali c del¬ 
la radio-società -- 19 20: Introduzione al¬ 
la ritrasmissione serale .— 19-30 : Concerto 
ritrasmesso da Praga — 21 -30 : Notizie del¬ 
la stampa e meteorologia — 21-40 : Musica 
leggera serale. 


Giovedì 2-5 


RADIORARIO 


84 


NORVEGIA 

Oslo - m. 490,7 - Kw. 1,5. 

18.43 : Culto - 19.15 : 11 teiajio; Noti- 

zie — 19-30 : Corso di Tedesco — 20‘ Se¬ 
gnale orario; Selez., Rigoletto (Dischi) con 
Introduzione 2130: il tempo; Notizie 
— 21-50-22-5: Attualità. 

OLANDA 

Jjlversum (II.D.O.) - m. 1060 - Kw. 5. 

15 -10: Conferenza 16.10: DGhi __ 
16-40: Per le signore 17-40: IV gli i )- 
spedali — 18.-10: Conferenza 19.10: 
Segnale d’ora 19.41: Trio 20.55: I 
Libri 21.25: Bollettino Polizia — 21.40: 
Segnale d’ora - 21.41: Concerto da Am¬ 

sterdam: Ouverture di Festa, Leutner; 
Sansone e Dalila, St. Saens (Cantatrice) ; 
Lohengrin. Wagner (Tenore) ; Habanera, 
St. Saens (Violino) ; Bereeuse, Grelelmiii- 
nov (Cantatrice) ; Mano» Lescaut, Auber 
(Id.) ; Andante Spianato e Poloni'se Bril¬ 
lante op. 22 , Cliopin (Piano) ; Inno alla 
Nolte, De Rillé (Coro); Dopo la Pugna, 
Duisburg (Coro) ; Franco Cacciatore, \Ve- 
ber (Cantatrice) ; Recitativo e Aria per Ba¬ 
ritono (Ballo in Maschera), Verdi ; (Inter¬ 
vallo : li.formazioni) ; Il Vagabondo, Hal- 
sen (Coro e Baritono); Danza delle Ore 
(Gioconda), Poncliielli ; Aria, Beethoven 
(Call itrice) ; Lnkmé, Delibes (Cantatri¬ 
ce) ; 1 Lombardi, Verdi (Terzetto per So¬ 
prano, Tenore e Baritono) - 0.25 : Dischi 

1.10: Inno Nazionale. 

POLONIA 

Poznan - rn. 3.36 - Kw. 1,500. 

16.45 : Kconotnia politica - 17: Alfabèto 
Morse — 17 15 : La Sezione Artistica del¬ 
l’Esposizione nazionale 17-30 : Il Ci¬ 
ntimi e la bellezza — 17-55 : V. Varsavia 
18 50: Varie - 1915: Conferenza A- 
gricola 19-40 : Piccola Posta Agricola 

20: Corso di francese — 20-30 : (dalla 
Sala delPl'niversità). Musiche di Mailing 
per organo - 20-55 : Soprano : Canto di 

Primavera, Neiwiadomski ; Ditemi o mam¬ 
ma, Weekerlin ; Tre Arie (La Watly, Ca¬ 
talani; Norma, Bellini; I,:. Sonnambula, 
Bellini) - 21-15: Radioaudizionc da Cra¬ 

covia (Intervalli: Teatri e Cinema; Co¬ 
municati) - 22 : Segnale d’ora ; Comuni¬ 
cali P.A.T. eee. 


Katowice - ni. 416,1 - Kw. 10. 

16 : Audizione pei ragazzi 17 : Storia 
Nazionale 17-25 : Piccola Posta 17 55 
20 : V. Varsavia 18-50 : Annunzi vari 

- 19 10 Primavera e Sci 19-35: Alfa¬ 
beto Morse 19-56: Segnale orario ccc. 

21 15 Audizione Letteraria i.la Craco¬ 
via 22: Il tempo; Comunicati - 23: 

Danze. 

Cracovia - in. 314,1 - Kw. 1,5. 

16-15 : Recitazioni pti ragazzi c per la 
gioventù 17 : Per le Signore 17-25 : 

Monandro e la Commedia greca 17-55 : 
20-5 ; 22 25: V. Varsavia 18-50- 19 56. 
23-24: Come lunedi 19.10: Corso d'in¬ 
glese 20 : Fanfara dalla Chiesa di N. I). 

— 2115: Audizione letteraria. 

Varsavia - rn. 1385,7 - Kw. | 0 . 

16: Comunicato Lega Difesa Antiaerea 
16-15 e 21-15: da Cracovia 17: I 
libri 17-25 Conferenza per le Signore 
18-15: Trio: Concerto, Ratnenu (tre 
tempi); Trio in sol min., Smelami 19 10 
Conferenza agricola - 19-35; 19 56 ; 22-24 : 
Come lunedi 20 : Orchestra : Polonese 
in la magg., Cliopin ; Valzer Spagnolo, 
Liucke. Carmen, Bizet (fant.) ; (Interval¬ 
lo ; I teatri) ; Il Califfo di Bagdad, Boiel- 
dieu (ouv.) ; Potpourri Gaio, Komzak; Ma¬ 
zurca, Lewandowski ; Sotto la bandiera 
della Face, Nowowiejski (Marcia). 

SPAGNA 

Barcellona (EAJ 1) - m. 350,5 - Kw. 3 
18.30: Concerto: Fox, Pachecc> (Sestet¬ 
to) ; Valzer, Roniero e Pradu — One step, 
Russel (Sestetto); Fox trot, Wendling (Or¬ 
chestra); Già va, Godoy (Sestetto); Melo¬ 
dia, Mediavilla e Branks 19 : Mercati 
Internazionali, Borsa e Cambi; Notizie 
19.10: Sestetto: Passacaglia (La Dolores), 
Bretoii ; Selez., «La Gin », Du jiont, Mi¬ 
nuetto, Fauré ; Valzer, Zamecnik 19.30: 
Pei ragazzi : Racconti, Indovinelli, I*oe- 
sie - 19.40: Lettura (Coni.) — 19.50: Le 
strade di Barcellona 21.30: Conferenza 
Società Zoofila -- 22: Campane Cattedra¬ 
le; Il tempo — 22.5: Borse e Candii 
22-10: Orchestra: Ouv., Zampa, Herold ; 

22.20: Cantatrice: Fox trot, Montreal; 
La Primavera, Rodoreda Quintana ; Me¬ 
lodia, De A/agra ; Sole di Catalogna, Teli 
Salvò e Nik 22.45 : Recitazione Poesie 
— 23-5: Orchestra: Prima Suite (L'Arle- 


sinna), Bizet (4 tempi) 23-20: Cantatri¬ 
ce: Romanza, Beethoven; Idem, Grieg ; 
Due Canzoni Popolari, Barbera 23-40: 
24: Orchestra: Suiti X. 2 (Coppella), De¬ 
libes ( { tempi). 

Madrid (EAJ 7) - ni. .175 - Kw. ] .r,. 

15: Campane; Segnale orario. Unii - 
stra : Ouv., Kgmont, Beethoven melodi.i 
in fa, Rubin-tein; Gli sparvieri. Guerrvro 
(fant.I ; Vndunte cantabile, Ti h» il 
Bollettino Jeleorologieo ; I Teatri: Borsa 
del lavoro. Orchestra: Fox, Barda v ; la 
sodoble (La Bejraua‘, Serrano e Aiutisi); 
Pavana, lì acari sse ; Kermesse (Fausti, 
Gounod; Serenata, Breton - 16 25: No¬ 

tizie; Indice Conferenze 20: Campani 1 ; 
Borsa; Dodidci Ixillahili. — 21 15: Notizie 
23: Campane; Segnale orario; Borsa; 
Programma di varietà 14 numeri) 11.3 ). 
Campane; Cronaca; Notizie ilei giorno; 
Ballabili riprodotti. 

SVEZIA 

Stoccolma (SASA) - in. 438 - Kw. 1.3. 
Motala - rn. 1351,3 - Kw. 30. 
Malmò - m. 229 Kw. 1. 

17 : Grammofono 18 ; Predica — 

18- 40: Stenografia — 18-55: Conferenza 

agricola - 19 15: Corso di Francese -~ 

19- 45: Annuali preistorici - 20-15 Con¬ 
ferenza con discussione — 21-15 : Noti¬ 
zie; Il temjx» 21.45-22-15 : Quintetto op. 
ottantuno, Dvorak. 

SVIZZERA 

Berna - ni. 406 - Kw. 1,5. 

16-16.30: Concerto orchestrale 16 30 
17 : Chiacchierata infantile in Francese 
17-17-30 : Concerto orchestrale - 18-15- 
19 : Trasmissione grammofonica 19- 
19 28 : Conferenza sportiva sulla lotta 
19 29: Segnale orario; Meteorologia 
19-30-20 : Chiacchierata di scienza natu¬ 
rale 20-20 15: Trasmissione gri’tiini >- 
fonica 20 15-21.20: Azione da cante¬ 
ra; «X. Y. Z. », azione in tre atti di 
Klabuml, con il concorso di artisti del 
teatro cittadino di Berna — 21.20-22: 
Concerto orchestrale — 22-15: Eventuale 
ritrasmissione di stazioni estere. 

Zurigo m. 489,4 - Kw. 1,5. 

16: Solilo - 17-15 : F’iabe dialettali per 

i fanciulli 17-45: Meteorologia 19 30: 
Segnale orario; Meteorologia — 19-33 : 


LABORATORIO COSTRUZIONI ACCUMULATORI EO APPARECCHI ELETTRICI 

SEB. SAMPÒ 

TORINO Cor so Regina Margherita, 2 - TORINO 

Tutto per l'allmeutazlone dei radioricevitori a corrente alternata 
Trasformatori per Alimentatori per valvole Raytheon L. 80 
Trasformatori per Alimentatori per valvole raddriz¬ 
zatrici a filamento.>90 

Trasformatori per Alimentazione integrale (Placca, 

Griglia e Filamento).1 130 

Trasformatori per Alimentazione di placca, con av¬ 
volgimento diretto per filamento delle valvole 

a corrente alternata.. n 100 

Impedenze di tutti i valori da L. 25 a L. 60 cad. 
Condensatori per Alimentatori di Placca e Filamento, Re¬ 
sistenze potenziometrichc. Cassette di zinco per schermatura 
Alimentatori completi. Raddrizzatori per carica accumula¬ 
tori, ecc. a prezzi specialissimi. 


PILE A. D. 

Tipi speciali per batterie Termoioniche v. 1,5 

A. D. 626 a secco - 120 AH capacità I j rQ |] rn.J 
garantita <2000 ore a 0,06 Amp.) LIIG I I iJU udlli 

A. D. 624 a secoo - 170 AH oapaoità I jrn OR nod 

garantita (2800 ore a 0,06 Amp.) Lllu Zji““”odui 

SCONTI Al RIVENDITORI 

Società “IL CARBONIO’* Anonima per azioni 

Viale Basilicata N. 6 - MILANO - Telefono N. 50319 













K A DIOR A RIO 


Giovedì 2-5 


*5 


l'unversarioiie ili scienza naturale 20 
luncerto orchestrale, con il concorso ili 
solista ili fagotto 21 L’ora ili Ki-tèl- 
l,v, sotto la direzioni* del compositore — 
22 Meteorologia; Recentissime e notizie 
del giornale «N. Z. V. ». 

Losanna - m. (380 - Kw. 0,75. 

15.40: Concerto dal Kursaal di M<m- 
ii i,\ 16.30: Tnfortna/ioiii ; Bollettino 

X x . s. 16.15: Coin è .o Kursaal di 
Mimlreux (cui. i 16 30: Lezione d’1 Ol¬ 
ii.ino 20: Libri nuovi — 20.20: Coro: 
i nique canti 20 50: Orchestrila plettro 
21 20: Curo: Marcia della Giovinezza, 

11,-cki r ; Partenza dell’Eniigrnnte, Gun- 
K Ur; 1 piccoli caprai, Duvet; Ricordi lon¬ 
tani, Schneeberger ; La guardia dei gri¬ 
gi, .ni. Cantieni 21.45: Orchestra a put¬ 
ir.. 22.15: Grammofono. 

Ginevra - ni. 70' - lvw. 0,5. 

20-15 : Come lunedì — 20 20: Culinaria 
20.45: Orchestra: Fedra. Massenet 
tOuv.,1; Pecr Gynt, Grieg (I Suite) ; K"; 
manza Andalusa, Sarasate; Aida. Verdi 
i Seie 7.) ; «Minuetto Gotico» e «Ronda 
l rancese*. Doellmatin ; Valzer Imperiale, 
Strauss 22-5: Notizie. 

UNGHERIA 

Budapest - m. 545 - Kw. 2n. 

16: Scuola libera: Canti di Sttnonffy ; 
Conferenze 17.10: Conferenza agrico¬ 
la _ 17.40: Musica orchestrale leggera^ — 

18.50: Stenografia 19.25: Corso d'in¬ 
glese 20: Azione drammatica 22.25: 
Concerto I. Regg. Fant. Honved. 


VENERDÌ 3 MAGGIO 


BELGIO 

Bruxelles - m. 511,9 - Kw. 1,5. 

17 : Orchestra (riproduz.) 18 : Lette¬ 
ratura Fiamminga 18-15 Contabilità 
e Diritto commerciale —- 18-30: bolletti¬ 
no coloniale in Fiammingo - 18-35 : Di¬ 
schi 19 30: Giornale parlato ■ 20.15: 

Selezioni vocali e orchestrali, Lakmé, Dc- 
lihes (Intervallo : Attualità e cinque mi¬ 
nuti coloniali) ; Recentissime. 

CECOSLOVACCHIA 

Brati lava - m. 277.8 - Kw. 0,5. 

16.25: Concerto da Praga 17 30 

Letteratura del Dopo Guerra 17 50 

Conferenza — 18 45 : Per gli ungheresi : 
Lezione di Slovacco • 19 (dal Teatro Na¬ 

zionale Slovacco) : « Il I ; a1)bro», opera di 
Bella -- 22-22-20: Vedi Praga. 


Praga - in. 343,2 - Kw. 5. 

16: Tendenze ilei Mercati dell’Europa 
Centrale 16 5 : Milano (conferenza) - 
1615 Conferenza 16 25: Trio, Bloch; 
Quartetto archi, Bartos — 17 25: torso 
d’inglese (da limo) 17 40: Emissione 
tedesca : Notizie ; Due conferenze 18 13 : 

N« tizie Agricole - - 18 25 : Per gli 

19 (da Bratislava) : « Il Fabbro », opera 
di Bella (con Proemio) ■- 22- Ora; Noti- 
zi. 2215 1 teatri 22.20 Musica po¬ 
polare. 

Bmo ni. 432,3 - Kw. il. 

17 25: Corso d’inglese — 17 40: Finis 
siont in Tedesco: Notizie, Due conferen¬ 
ze 19 : V. Bratislava 22 : Ora ; No¬ 
tizie; 1 programmi del giorno seguente — 
22.29 Musica popolare da Praga. 

Kcsice - m. 265,5 - lvw. *.6iXÌ. 

17 10 Musica riprodotta 19 20: Con¬ 
ferenza; 19 40’ Recitazione p -sia di Ste- 
fanik - 20: Ora; Notizie 2015: Can¬ 
tatrice; Aria (Norma), Bellini; La sposa 
venduta, Smetana ; Don Giovanni, Mozart 
20-45 : Orchestra -- 22 Notizie. Emis¬ 
sione Pughercse, 

FRANCIA 

Parigi (P. Parisien) - m. 336,3 - Kw. 0,5 

20- 21 Jazz : tredici pezzi. 

Parigi (Radio 1..L.) - m. 370 - Kw. 0.5 

21- 15 : Conferenza — 21-30 Musiche 
ili St. Saens : Danza macabra (orchestra); 
Romanza; Aria (Fritte); Aria (Stefano 
Marcel); Aria i Arcani*) ; Preludio: 11 di¬ 
luvio (violino e orchestra) ; Aria (Enrico 
Vili) ; Quartetto vocale, Il cigno (violi¬ 
no); Sulez., Sansone e Dalila; Baccanale 
(orchestra) — 22 : Carillon di Fontcnay. 

Tolosa m. 382,7 - Kw. 8. 

20.30: Musica militare: Marcia del Re 
Ferdinando, Sellenik ; Marcia delle Olim¬ 
piadi. Bohlander ; Marcia, Spiro; Amor 
di donna, Farbacli - 20 45: Quattro Can¬ 
zonette — 21: Concerto: Ouv., viaggi», in 
Persia, Filippucci ; Le nozze di Figaro, 
Mozart; Balletto (Enrico Vili), St. Saens; 
Sull’acqua, Sachs; La damiua del treno 
azzurro, I’arés e Vini Farris ; Ouv., 11 re 
l’ha detto, Delibes; Serenala, Kunc ; Nel¬ 
le Steppe dell’Asia Centrale, Boroilin ; 
Romeo e Giulietta, Gounod; Pasodoble, 
Razigade (Intervallo cantatrice e piano: 
Le campane, Dufour) 23: Giornale par¬ 
lato dell’Africa del Nord. 

Parigi (Radio Paria) - m. 1744 Kw. 3. 

15.45: Orchestra: Ouv., Pelle d’asino, 
llubans; Violoncello: Sonata, Beethoven; 
Orchestra : Valzer romantico, Debussy ; 
l’iano; Aria variata, Haendel ; Valzer im¬ 
provviso, Busser; Orchestra: Canzone 


Georgiana, Rachnianinof, Violino; Tre 
pezzi. Tibor ; Harsange ; Orchestra : Ha¬ 
banera, Laparra - - 16.45 : Borsa di New 
V.-rk ; Cotoni all’Havre e n Liverpool 
Caffè all’Havre e n New York; Metalli: 
Informazioni — 18 30 : Borsa di New \ork 
18 35 Gramino:».no . Bluts, Berlin (or¬ 
chestra); Romanza, Knbiys; Ai a (La Pe- 
richole), Offenbach ; Notturno in mi bem., 
Cliopin (violino); Pr l.-go (I Pagliacci), 
Lencavallo; Maggio, llalui , Onv., Il Ca¬ 
liffo di Bagdad, Boielèiv l'.m ceo di 1 u- 
randot, Busoni (piano). Melodia, Berlin 
. r» Destra) 19 * : e' munii d« : 

e risultati corse 19-30: C t> • «l’Ingltse 
19.45 R imi , ■ • mi nit ti va : M« t 1- 
h; Informazioni - 20 V nfereu/:t musi¬ 

cale — 20 30 Bors di New York; Co¬ 
li vi e caffè a New York — 20 35: Il mio 

l.'go, Witkowsky (piano »• orclu li : Cau 
latri ce con acc. di orchestra; ( Intere ili ; 

U ssegna della stampa e in formazioni). 

Parigi, Torre Eiffel m. 1 'i80 - lvw. » 
18.45: Giornale parlai-. 1! postiglione-; 
La moralità dei negri; 1 lavoratori intel¬ 
lettuali (conferenza) ; Attualità scieiitifi a 
20-10 Previsioni tempo 20-20-22- 
Cnneertu. 

GERMANIA 

Breslavia - m. 321,2 - lvw. \. 
Gleivitz - m. 326,4 - Kw. 4. 

16 30: Attorno al m< mio. Concerto della 
R.O., con pezzi ili Ailhc-ut, Leu •.'belli : , 
Lindsay-Theimer, Vosi] itomi». Siede. Mu.- 
zilli, Pinet, l’rofes, Kroine - 18: Coiiver- 
azione : La primavera nella regione «Ni 
mptescher Berglan.l» — 18 20: k;idin- r r<>- 
pagamln. Come tengo sani i mier piedi - 
_ 18.40: La nazionalità nelle arti decora¬ 
tive. conf. 19.10: L'ora dell’Amnu 
lustrazione postale tedesca 19 35: Me¬ 
teorologia — 19 35: Alchimia moderna. 
C.mf. 20: Concerto sinfonico ritrasmes¬ 
so da Berlino 22: Lezione di stonogi 


Ko?nigsberg - in. 286.4 - lvw. 4. 

16: L'ora della massaia : Sulla psiche 
della donna matura 16 30 18 : Concer¬ 
to divertente con il concorso di orchestra 
e di cantante — 18 20 : La radio dell’a¬ 
gricoltura; Conferenza agricola riguardan¬ 
ti- Pulimentazione del bestiame IS SO 
Altra conferenza 19.25 : Lezione di 

Francese - 20 ; Concerto ritrasmesso da 
P.< riino; Vedi sotto Berlino; Indi meteo- 
r h già, corriere sportivo, notizie della 
stampa — 22 30-24: Concerto divertente 
e di musica da ballo. 

Lipsia - m. 361,9 - Kw. 4. 

Dresda - ni. 317,1 - Kw. 0.75. 

16-30: Pomeriggio musicale vario, con 
il concorso di cantanti e <1i pianista — 
17.45: Radio-propaganda - 18.05 Con- 


Riparazioni - Tarature - Collaudi - Rimodernazioni e Ricambio 
di apparecchi anfiquatì con apparecchi moderni 

«LA RADIO - CLINICA» 

Consulenze radiotecnico e - Caboralorlo scientifico 
INO. PROF. L. &. A. ROSSETTI - NAPOLI - VIA S. BRIGIDA, 24 (Inferno) 




Venerdì 3-5 


RADIORAR IO 


86 


fercnza in esperanto - 18.20: Prognosi 

del tempo, segnale orario 18 30: Le¬ 
zione d’inglese - 18 55: Posti per i disoc¬ 
cupati — 19; Conferenza — 19.30: L’ar 

te edile del secolo XX. IV' conf. _ 20 : 

Concerto ritrasmesso da Berlino _ 22 : 

Segnale orario, prognosi del tempo, noti 
zie, corrirerc sportivo. Indi, fino alle 24: 
ritrasmissione del concerto dal «Caffi- 
Corso». 

Stoccarda - m. 374,1 - Ivw. 4. 

Friburgo nella Brisgovia - ni. 7 

Kw. 0,75. 

16-15: Concerto pomeridiano della R. 
O., con il concorso di cantante e di pia¬ 
nista; Musica di nani, silfidi, gnomi; 
Composizioni di Anzer, Gungl, Rimile, 
Scliubert, Wolf, Tscliaikowsky, Weber, 
Bralims, Reinecke, Witteborn, Transla- 
teur, Krome, Noaek — 18: Concerto del¬ 
la radio-propaganda 18 30 : Conferenza 
sulla città di Mannheim e la sua impor¬ 
tanza — 19 : Il teatro nazionale di .Mann¬ 
heim ai tempi di Schiller — 19-30 U- 
no sguardo al tempo della Settimana pas¬ 
sata, con prognosi del tempo in occasione 
della fine di settimana - 19-50 : Indica¬ 

zioni — in esperanto — sul radio-pro¬ 
gramma della settimana prossima - 20 : 
Ritrasmissione da Mannheim : Serata va¬ 
ria ; Indi ritrasmissione di musica da bal¬ 
lo, poi notizie, meteorologia, seguale ora¬ 
rio, corriere sportivo. 

Amburgo - m. 391,0 - Ivw. 4. 

Brema - m. 329,7 - Kw. 0,7,5. 

Kiel - m. 250 - Kw. 0,75. 

16-30: « Marienkiud », azione-leggenda 
in cinque quadri di M. Hausmann, mu¬ 
sica di Ermanno Erdlen — 18: Concerto 
della radio-propaganada — 18-30 : Lezio¬ 
ne d’inglese per iniziati — 19 : Radio- 
propaganda : L’ora del Yeedol - 19.30 ■ 

La radio dell’escursionismo; Conversazio¬ 
ne botanica — 20 : La Borsa serale di 
Francoforte. Il mercato frutta e verdura 
di Amburgo — 20-05 : Meteorologia 
20 15: «La metropoli dell’antichità»; Un 
fonomontaggio di K. Siemers e H. Bo- 

denstedt, musica di II. Platen _ 22-15: 

L’ora attuale; Notizie diverse — 22 45: 
Ritrasmissione di stazioni di fuori - 
23-50 : Meteorologia per i mari ; Bollet¬ 
tino del ghiaccio. 

Francoforte sul Meno m. 421 3 

Kw. 4. 

Cassel - m. 250 - Kw. 0,75. 

16-35-17-15: Il radio-servizio della mas¬ 
saia— 17-15-17-45 : Conferenza: La so¬ 
cietà giovanile e la casa dei parenti — 

17- 45-18 : Ritrasmissione da Stoccarda : 
Concerto della R. O., durante l’intermez¬ 
zo notizie della' radio-società ed altre in¬ 
formazioni — 18 10 18 30: Lettura 

18- 30-18-45 : Il quarto d’ora dell’Ammi- 

liistrazionc postale tedesca ; Conferenza 
sul servizio telefonico intercomunale di 
Francoforte — 18 45 19-25: Questioni so¬ 
cialpolitiche d'attualità (conf.) _ 19-25- 

19 45: L’ora della radio-società « Sued- 
vvestdeutscher Radio-Club » — 19-45- 

20-05 : Venti minuti dedicati ai progressi 
nella scienza e nella tecnica — 20-05- 
20-15: Rivista settimanale della pellicola 
— 20.15-21-30: Concerto della R. O. — 
21.30: Radio-lezione di canto; Indi da 



ALIMENTATORE 


PLACCA E FILAMENTO 

L JQA mensili per 
■ IlU 6 rate 
capacità fino 8 valvole - silenziosissimo 
La migliore sostituzione delle Pile 
Accumulatori - Batterie Anodiche 
Funziona col solo innesto alla presa Luce 

Ditta ALERE-OMNIA- MILANO 
Via Palazzo Reale N. 3 * Telefono N. 36-648 


Cassel : « Variazioni » ; Concerto della R. 
O. con musiche di Ochs, Bantock, Grieg, 
Rheinberger, A. Busch. 

Langenberg - m. 462,2 - Kw. 25. 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4. 

16.10-16.45: Conferenza sulla nuova let¬ 
teratura francese — 16 50-17 05: «In un 
luogo qualsiasi «Iella Germania occiden¬ 
tale » — 17-17-45 : La radio della gioventù 
17 45-18-30 : Concerto del vespero, con 
il concorso di baritono, violoncellista e 
pianista. Musiche di Bach, .Scliubert, 
Brahms, Wolf — 18-30-18-50 : Libri rari. 
Conf. — 19-15-19-40: Conversazione ingle¬ 
se -— 19-40-20 : Giurisprudenza per tutti. 
Il diritto del processo civile — 20-20-55 : 
Musica serale della piccola R. O. con pezzi 
di Verdi, Lortzing, Tscliaikowsky, Strauss 
21 : La sinfonia tedesca (V). Tesori del¬ 
la musica che si sentono di rado (Vili). 
Romanticismo (I). Concerto della R. O. di 
sinfonie di Scliubert, Spohr, Weber. Indi 
ultime notizie, corriere sportivo, informa¬ 
zioni commerciali, fino alle 24 musica 
notturna e da ballo 

Berlino - m. 475,4 - Kw. 4. 

Berlino O. - m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo - m. 283 - Kw. 1,5. 
Stettino - m. 283 - Kw. 1,5. 

16 : Ricordi di II. voli Bulow (in occa¬ 
sione del suo ottantesimo compleanno) 

— 16 30: Poesie su viaggi; Recitazioni 

— 17-18 : Concerto divertente dell’orche¬ 

stra fratelli Steiner; Pezzi di Mozart, 
Waldteufel, Becce, Bortkiewicz, Myddle- 
ton, Dowell, Tauber; Indi notizie della 
radi/>propaganda, informazioni dell’Uffi¬ 
cio di collocamento 1810: Conferen¬ 
za : Opere classiche tedesche in esperan¬ 
to ~ 18-35 : Conferenza : Progressi nel 

ramo dei gaz — 19 : Radiodiffusioni di 


immagini — 19 05: Consigli per gite alla 
fine di settimana 19-30: Lo sviluppo 

economico dell'Europa orientale _ 20: 

Radiodiffusione di immagini - 20 05: 
Ritrasmissione dalla Filarmonica ; Concer¬ 
to dell’orchestra : « Konzertgebouw-Orche- 
ster » di Amsterdam; Opere «li Cherubini, 
Beethoven, Rachmaniuoff, Liszt ; Indi se¬ 
guale orarir», meteor« ilngia, recentissime, 
corriere sportivo, rntliodiffusioii.- di im¬ 
magini. 

Monaco di Baviera rn. 536,7 Kw. 4. 
Norimberga - m. 240 - Kw. 4. 

IG : Lettura. Poesie sul mare. 16.30: 
Concerto divertente dell'orchestra B. Sar- 
sky. Musiche di J. Strauss, R. Stolz. Jur- 
man, Alger, Rapée, Berlin, Kalmnn, Wcl- 
ten. Ritrasmissione dal « l’arkhotel «li 
Monaco — 17.40: La radio dei maestri. 

« L’escursionista e la pianta topografi* ì » 
— 18.10: Conferenza agricola 19 : Con¬ 
ferenza: Ginnastica femminile 19.30: 
Bollettino «li p«>litica mondiale — 20 : Con¬ 
certo sinfonico, con il concorso di orche¬ 
stra c solista di pianoforte 22: Rivista 
settimanale di sport — 22 20: Notizie se¬ 
rali, bollettino della neve 22.45 : Im¬ 
portanti radio-notizie. 

INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - m. 358 - Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw. 25 

15-30 : Concerto per le scuole (quartet¬ 
to; mezzo soprano) 16-15 : Orchestra 
(riproduz.) — 17.15: Pei ragazzi: Canto 
18: Culinaria 18-15; 18-45; 21. 

21.45: Come martedì _ 18 30: Bolletti¬ 
no Ministero Agricoltura — 19 . Sullo 
schermo — 19-15 : Interludio musicale — 

19-25 : Come si studia la storia moderna 
dell’Europa 19.45 : Concerto vocale di 
sir George Henschel 20 : Sestetto : Fan¬ 
tasia melodie Irlandesi, Mulder; Contrai¬ 
lo : Tre canti degli appalechinni (senza 
acc.); Tre canti popolari; Sestetto : Aria 
popolare e danza violino, I-letcher; Mar¬ 
gheritina del Dorset. Melvin ; Naila, De- 
libcs (Passo dei fiori); Contralto :’Can¬ 
zone popolare (senza acc.) ; Ballata pop«>- 
lare ; Sestetto : Danza Slava, Dvorak. Ec¬ 
co la primavera, Debussy; Minuetto in 
re, Mozart; Gioia d’amore, Kreislcr — 
21-15: Emissione politica — 21-50: « L’e¬ 
terno valzer», Burlesco con musiche di 

Leo Fall — 22-50 : Numero a s«>rpresa _ 

23-20 : Ballabili riprodotti_ 24-0-15 : Tra¬ 

smissione fotografie. 

Daventry (5 GB) - ni. 482,3 - Kw. 30 

16: Danze; Sincopazioni (piano) _ 

17-30 : (Birmingham) Pei ragazzi : Reci¬ 
tazione ; Soprano; Baritono; Conferenza 
— 18-15 ; 22: Come martedì — 18-30 : 
Orchestra : Marcia Lorenese, Gamie ; Il 
richiamo del bacio, Oaryll (selez.) ; Teno¬ 
re : Tre cauti (Quilter, Peterkin, Saiulcr- 
son) — 19 : Orchestra : Snite > sul nodo 
minore », Marie; Violino : Serenata, Drtlla; 
Berceuse, H. Wood ; Poema Ungherese, 
Lederer — 19-18: Orchestra: Delfina, Ca- 
ryll (selez. ; Tenore : L’ora immortale, 
Boughton (aria) ; Ballata popolare ; Cala la 
tela, D’Hardelot ; Violino : Berceuse, Tor 
Auliu ; Poema, Fibicli ; Moto perpetuo, 
German. Orchestra : Silliouettes, Ewin — 

20 : Atto secondo del « Crepuscolo degli 


I>i » dal T. Coment GarJen - 21 5 : Iu- 1 
krludin musicale 21 15 V. Londra 
2145 : Pianoforte 22 15-23 5 nallabili , 
riprodotti. I 

JUGOSLAVIA i 

f 

Zagabria - m. 308,.'! - Kw. 0,75. i 

17 15 : Ritrasmissione del concerto dal 
Caffè Corso - 18 45 : Notizie della Stampa 
'0-15: Alfabeto musicale — 20-30: No- 
ii/ie culturali e della radio-società— 20-35 
Serata del compositore Juraj Stahuljak s, 

.un il concorso di pianista, violinista e vio- . 
li mcellista 21-50 Notizie della stampa 
meteorologia — 22 • Musica leggera se¬ 
rale. 

NORVEGIA 

Oslo - m. 496,7 - Kw. 1,5. 

18 Grammofono — 18-45 : Conferenza 
19 15 : Il tempo; Notizie 19 20 Cor¬ 
so d’inglese 20 Segnale orario -- 
Ouartetto in re tnagg. (quattro tempi), 
Borodin — 20 30 : La Tecnica del Teatro 
Moderno — 21 Violino La bolila, Rim- 
skv Korsakoff ; Canto Indù, Rimsky Kor- 
sakoff ; Sonata N. tre, Scliubert ; Romanza 
Andalusa. Sarasate — 21-30 - Il tempo; 
Notizie 21 50 : Attualità 22 5 • Reci¬ 
tazione. 

OLANDA 

Hilversum (H.D.O.) - m. 1969 - Kw. 5. 

15-45 : l’er le Scuole 16.25 Diselli 
17 40: l’er le Signore 19.10: Conferen¬ 
za 19-40: Segnale d’ora — 19.41 : Or¬ 
chestra : Norma, Bellini (Sinfonia); \ al- 
zer. Strauss ; Suite Primaverile, Wesly ; 
Cuori e Fiori, Czibulka ; « Tiefland », D Al¬ 
bert (Fantasia) ; Danza di Farfalle, Sclimal- 
slich ; Serenata di Maggio. Siede ; Mag¬ 
gio, Rollo (Potpourri) — 20-55: Conferen¬ 
za — 2125’ Bollettino Polizia 21 10 
Segnale d’ora — 21.41 : Varietà (Interval¬ 
lo: Informazioni) - 0 10-1 10: Danze. 

POLONIA 

Poznan ni. 336 - Kw. 1,500. 

17 : La Costituzione del tre maggio 
17-25 • L’Origine della Nobiltà in Polonia 
17-55 : Concerto, (Soprano, violino) 
18.50: Varie 19-20: Conferenza - 

19.45 : «Silva Reruim 20-10 ' I oesie 
Patriottiche contemporanee 20 30 : Ac¬ 
cademia per la Festa della Costituzione: 
Coro maschile; Recitazioni; Mezzo sopra¬ 
no. Conferenza ; Pianoforte. (Intervalli . 
Teatri e Cinema ; Comunicati) 22 : Se¬ 
gnale d’ora; Comunicati 22 30-24: Bal¬ 
labili riprodotti. 

Katowice • m. 410,1 - Kw. 10. 

17: Pei ragazzi - 17-45. 19-20 Confe¬ 

renze 18.10 : Audizione popolare 19 
Annunzi vari - 19 56i: Segnale orario — 

22: Il tempo; Comunicati stampa e spoit 
— 23 : Piccola Posta (in francese). 


R A D I O R A R I 0_ _ 

Varsavia - m. 1385,7 - Kw. 10. ^ 

15-50 e 19.56: come lunedi — 17 :<da 
Varsavia). Concerto pei ragazzi — 17 45 , 

La Poesia giapponese — 18-10 Audizione , 
popolare — 19 10 Varie - 1920 Con- ; 
ferenza 19-45: Comunicati -- 20 lo 
Concerto da Varsavia (Intervallo: I tea- , 
tri). Comunicati: Aviazione e meteorolo¬ 
gico; Polizia; Sport; P. A. T. Ritrasmis¬ 
sione Stazioni estere. 

SPAGNA 

Barcellona (EAJ 1) - m. 350,5 - Kw. 3. 

18 30* Sestetto e Grammofono alterna¬ 
ti ; Fox, Estera (Sestetto) ; Duetto (Haer.- 
sei e Gretel), Humperdinck ; Charleston, 
Sanahuja (Sestetto) ; Selezione, Aida, Ver- 
di (Soli, Coro e Orchestra), Mazurca, Cote 
(Sestetto); Romanza Russa (Orchestra e 
Balalaike) — 19 Mercati Internazionali. 
Borse e Cambi - 19-10: Conferenza per 
le Signore _ 19-30 Sestetto : Marcia un¬ 
gherese (La Dannazione di Faust), Ber- 
lioz ; Selez., Quando si è in tre, Szulc ; Pa- 
risatidc. St. Saens; Valzer. Rappée; Pa- 
res — 21-30 - Corso di solfeggio — 22 
Campane cattedrale; Il tempo — 22-5 
Borse e Cambi 22-10 - Orchestra Ouv.. 
Raimondo, Thomas 22-20 : Jazz : -ei 
ballabili — 23- Notizie 23 5-24 15 
Commedia dei fratelli Qumtero. 

Madrid (EAJ 7) - ni. 375 - Kw. Lo. 

15; Campane; Segnale orario. Orche¬ 
stra : l’asodoble, Rubio Piqueras ; rox, M- 
cholls; Minuetto, Mozart. Bollettino me¬ 
teorologico; I teatri; Borsa de» lavoro; 
Dischi nuovi (con comm.). Orchestra. *-■ 
Ribelle, Cliapì (l'ant.ì. Il cinema Orche¬ 
stra : Serenata, Mariani — 16-25: Notizie. 
Indice conferenze 20: Campane; Bor¬ 
sa; Corso di divulgazioni sociali -1 
Sei ballabili 21.25 : Recentissime 23: 

- Campane; Segnale orario; Borsa. Coneer- 
» to ; Ouv., Coriolano, Beethoven, V alzer 
(Eugenio Oncghin), Tcliiaikowsky ; Ra P^" 
dia Ungherese n. 2. Liszt ; Quinta sinfo¬ 
nia. Dvorak; Idillio di Sigfrido V agner ; 
Processione. Turina - 1-1-30: Campane. 
Cronaca notize del giorno; Recentissime, 
Ballabili riprodotti. 

SVEZIA 

Stoccolma (SASA) - m. 433 - Kw. 1 
Motala - m. 1351,3 - Kw. ,K>. 

> Malmó - m. 229 - Kw. 1. 

17 : Grammofono 18 : I’ c ‘ ragazzi 
1'. 18 30 Musica leggera 19: Pur la casa 

_ 19.15'- Corso di 5 ledesco 19-40 («*‘ 

Halmstad) Conferenza 2015 : Concerto: 
Ouv.. Le allegre comari di Windsor, Ni¬ 
colai I >a! » suite « Schiaccianoci » ui 
e . ’l’scliaikowsky ; Elegia, Aurei (yioloncel- 
,. lo) ■ Andante religioso, Smding (violino), 
_ Valzer (Il cavaliere della Rosa), K 

Strauss; Selez., Johnny, Kreu.ek — 21 15- 
21.45: Notizie; Il tempo. 


Venerdì 3-5 


Jracovia - m. 314,1 - Kw. 1,5. 

17 e 18-10 : V. Varsavia 17-45 e 19-20 : 
Conferenze — 19-10: Varie —- 20 • Come 
domenica 20-15 Concerto da Varsavia 

_ 22 circa : Comunicati da Varsovia; Ki- 

trasmissioili stazioni estere. 


SVIZZERA 

Berna - m. 406 • Kw. 1,5. 

16-17.30' Concerto pomeridiano dell or¬ 
chestra del Kursaal * 8 lrastim ' 

sione grammofonica 19-19-25 : La mu¬ 


sica della settimana - 19-25 19 29 Bol¬ 

lettino di turismo dell’Automobile Club 
Svizzero 19-29 : Segnale orario; Meteo¬ 
rologia — 19-30-20 Conferenza sulla viti¬ 
coltura e sul conoscitore del vino 20- 

21- 35 - Serata allegra con il concorso d: 

cantanti, del suonatore di vv J'oó"‘ . T 
rcsio Scarpa, orchestra -— 21-3^--.2 ■ y * f> * 

ne dialettale ritrasmessa da Ba-ih . 

22- 22.15: Notizie ; Meteorolog.a 

Zurigo - m. 489,4 - Kw. 1,5. 

16 Solito — 17-15 : Trasmissione gram¬ 
mofonica - 17 45 : Meteorologia; I pic-zzi 

del mercato settimanale di Zurigo 
19.30 : Segnale orario; Meteorologia 

19 33 : Conferenza — 20 : Serata popolare 
varia ; Concerto corale-orchestrale - -2 - 
Meteorologia; Recentissime e notizie del 
giornale «N. Z. Z. ». 

Losanna m. 680 - Kw. 0,75. 

15 40. 16.30; 1645; 19 30: Come mar¬ 
tedì 19 32: Corso d’inglese — 20: Cor¬ 
so di dizione 20 30: Grammofono (can¬ 
to) 20 45: Concerto dal Kursaal di Mon- 
trenx 22 30 11 tempo. 

Ginevra ni. 760 - Kw. 0,5. 

20.15: Come lunedì — 20.20: Ricordi di - 
Ginevra 20 40: Esperanto — 20 50 : Or¬ 
chestra : Oberone, Weber (Ouv.); Suite 
Caucasica, Ivanov ; Serenata e valzer. Mo- 
szkowski ; Tannauser, Wagner (Stftez.) ; 
Marcia Ungherese (Dannazione di Faust), 
Bcrlioz _ 22.5: Notizie; Bollettino Turi 

UNGHERIA 

Budapest - m. 545 - Kw. 20. 

16: Pei ragazzi 17-10: Recitazione - 

17 40: Tzigani — 18-50: Corso di l rancc- 

-•e 19 25: Conferenza 20: Serata Po¬ 

lacca (Discorso in polacco, poesie , orche¬ 
stra' 22.10: Musica tzigani riprodotta. 


SABATO 4 MAGGIO 


Bruxelles m. 511,9 - Kw. 1,5. 

17: Ballabili riprodotti *8 : Cote! ih 
inglese (elementare e medio) - 18 30 : - >- 
scili popolari 19 30: Giornale palato 
15- Concerto con cantatrice, bissi' 
e violinista - 21: Attualità — 215 Su¬ 
gne concerto - 22 15 Recentissime e co- 

municalo esperantista. 

CECOSLOVACCHIA 

Bratislava - ra. 277,8 - Kw. 0,5. 

10-15 : Conferemo - 16 30: V P ™£“ 

17 10- Azione drammatica — 1« • 
rionette (commedia) - 19-21 : V Piaga 
21 : V. Brnn 22 : "ra , Notule _ 
22 5 : Danze. 

Praga - ni. 343,2 - Kw. 5. 

16 10 Per le signore — 16-20 Confe- 
lenza in Esperanto - 16,30 : Festa Com¬ 
memorativa : Fanfare ; Discorsi ; Inni -- 
17-30: Conferenza - 17 40- Il Turismo^ 



Sabato 4-5 


RADIORARIO 


88 


17 .50: Emissione agricola 18: Emissio¬ 

ne tedesca : Notizie; Conferenza 19 
Ora. Notizie; 19 5: Lettura 19-15 
Orchestra 19 45: Orchestra 20: A- 
zione drammatica 21 : V. Bruo 2i 
Ora; Notizie; Sport; 1 teatri — 22-25 
Musica popolare da Bratislava 23 Ora. 

Brno - m. 432,3 - Kw. 3. 

16.30 :V. Praga - 17 50: Conferenza 

17-45: I’ei giornalisti 18: Emissio¬ 

ne Tedesca: Notizie; Canzoni 19 : V. 
Praga — 19-5: Orchestra: Ouv., Il vec¬ 
chio sposi», Bendi; Le filatrici, Dvorak; 
Idillio, Ou. quarantadue, Ncsvera ; Scene 
rusticane, Malr.t ; La sposa venduta, Sme¬ 
lami (fantasia) 19 45: Conferenza 
20:^V. Praga — 21 : Azione drammatica 
— 22: Ora; Notizie; I programmi del 
giorno seguente - 22-25 : Musica popo¬ 

lare da Bratislava. 

Kosice - in. 265,5 - Kw. 5,000. 

17 30: Pei ragazzi: Marionette - 20: 

Ora ; Notizie 22 15 : Orchestra _ 21.20 : 
Concerto — 22 : Notizie ; Emissione Un¬ 
gherese. 

FRANCIA 

Parigi (P. Po risieri) - m. 336,3 - Kw. 0 , 5 . 

20 45-21 25 : come domenica — 21 : Or¬ 
chestra: Il pipistrello, Strauss (Ouv.) • I 
chiacchieroni, Offenbach rSelez.) 21-30: 
Concerto per viola e orchestra, Haendel ; 
La giovinezza d’Èrcole, St. Saéns — 22 
Informazioni. Concerto: Suite orchestrale 
dai B Pagliacci » di Leoncavallo ; Roman¬ 
za russa, Casadesus ; Jota, Cools ; Sfilata 
galante, Gamie. 


INTERNATIONALE 

RADIOTECHNIK 

RIVISTA QUADRIMESTRALE DI INFOR¬ 
MAZIONE DELLE RADIO-NOVITÀ ESTERE 

Ciatcun numero conitene una tabella di tulle le 
Hivitle Radio del mondo. Il numero .1 appareo 
recentemente pubbli 1 un inlcreeiantiesimo arti - 
colo del Dr, NESPER: 

M Nuovi criteri nella costruzione ili altoparlanti 
L'abbonamento annuo costa Lit. 30.- (l'importo 
può eaaere versato anche in francobolli). 

IITIRNATI0HAL RADIOTECHNIK - BERLIN 
Wilmorsdorf, Braodeaburglsche Strasse, 42 


Tolosa - m. 382,7 - Kw. 8. 

20-30: Sette valzer di Strauss _ 21- 

22-15: Sette selezioni, I racconti di Iluff- 
mann, Offenbach - 21.30: Orchestra : 
Ouv., Tannhaenser, Wagner 21.45: Ot¬ 
to ballabili - 22,15: Giornale parlato del¬ 
l'Africa del Nord. 

Parigi (Radio Paris) - m. 1744 - Kw. 3 

15-45: Pei ragazzi — 16-15: Danze 
16 45: Borsa di Londra; Cotoni alPIIa- 
vre e a Liverpool ; Caffè all’Havre c a 
New York ; Metalli ; Informazioni — 
18 30: Borsa di New York 18-35 : 
Grammofono: Melodia, Gree Warren (or¬ 
chestra); Canzone, Bos ; Rimembranza, 
Drdla (violino); Aria (Lakrné), Delibes; 
ri maniero di Rosalnunda, Dopare; Danze 
(Il principe Igor), Borodin ; Romanza, To¬ 
sti ; Canzone Padilla (orchestra) ; Canto 
dei Cosacchi degli Urnli (Balalaike); Ar¬ 


cobaleno d’amore, Squires-I'erry — 19 5 : 
Comunicato agricolo e risultati corse 

19- 30 : Corso d'interpretazione musicali 

19-25 Rame, Comunicali vari; Me¬ 
talli; Informazioni - 20: Conferenza 

2015: Melodie 21: Danze; (Intervalli: 
Russegna della stampa e iuforinazioni). 
Parigi, Torre Eiffel - m. 1 480 - Kw. r.. 

18 45: Giornale parlato: 11 postiglione; 
Igiene; Le opere sociali; Cronache giudi¬ 
ziarie; La domenica sportiva; Storielle 

20- 10: Previsioni tempo - 20-20 22: Se¬ 

rata artistica regionalista, 

GERMANIA 

Breslavia - m. 321,2 - Kw. 4. 
Gleivitz - ra. 326,4 - Kw. 

15- 45: L’ora dei libri Ili. 15: Concer¬ 
to divertente della ]<.(>., con musiche di 
Sousa, Lanner, hall, Euleiihurg, Reinde], 
Mascagni Newswadlwi, Meyer-Helmuiid. 
Zeller, Noack 17.45: Le pellicole della 
settimana — 18.28: Conferenza: «Le n-- 
stre pellicole del futuro» 18.45: Meteo¬ 
rologia 18:55: Conferenza: La domu 

indipendente e il suo femminismo _ 

19 20: Introduzione all’opera serale, con 
l’indicazione del complesso — 19 30: R: 
trasmissione dal Teatro cittadino di Bre- 
slnyia. «Le nozze di Figaro», opera in i 
atti di Mozart 22.50: Notizie serali. In¬ 
di, fino alle 24.30: musica da ballo. 
Koenigsberg - m. 280,4 - Kw. 4. 

16- 18: Concerto divertente con musi¬ 

che «li Berlioz Adam, Hagemami, Roger, 
Jenseii, Bayer, Ruhinstein, Drigo, Koskel. 
l'schaikowsky 18 15: Bollettino dei 


RADIO LUX 

RASSEGNA MENSILE DI RADIOTECNICA 




SOMMARIO 


L’INDUSTRIA RADIO IN AMERICA ED IN ITALIA 
VITA RADIOFONICA ITALIANA 

CORRISPONDENZE PARTICOLARI DA NUOVA YORK 
I GRANDI ALTOPARLANTI NELLA VITA CIVILE 
LE RICEZIONI SU ONDA CORTA ALLA PORTATA DI 
TUTTI 

NOTE SUI CIROUITI D’EMISSIONE A QUARZO STA¬ 
BILIZZATORE 

SULL’ « A. C. CONVERSION » 

VEDUTA DI UN ESPERIMENTO DI TELEVISIONE 
COL SISTEMA JENKINS 
LE NOVITÀ’ DEL MESE : super 4 valvole 
L’ANGOLO DHL DILETTANTE 
RADIOTRASMISSIONI SPERIMENTALI 
LA RADIO A TORINO — Strafollie d’altopariante 
FOGLI DI NOTES 
CORRISPONDENZA 

QUELLO CHE STAMPANO GLI ALTRI CONCORSI 
RADIO LUX INDEX — Guida radiotecnica Italiana. 


F PILLOLE^- 

ANTA FOSCA I 

navANA 

DUE SECOLI DI CRESCENTE SUCCESSO 
PRESERVANO DA MALATTIE 

Ì Esercitano una benefica azione allo stomaco, i 
stimolano le funzioni del fegato, curano la I 
|Stitichezza e le sue dannose conseguenza.! 
|/riscritta nella Farmacopea Ufficiale Italiana f 

Scatola di 50 pillole Lire 3,30(ovunque) I 

FARMACIA P Q H CI VENEZIA* 










8 g 


R A D I O R A R I O 


Sabato 4.5 


mercati mondiali - 18 30 : Seconda con¬ 

ferenza : ha Società delle Nazioni - 

18 55: Lettura del radio-programma in 
esperanto — 19: Ciò che si dice! - 

19 30 : Lezione ili Francese 20 05 : li 
liti. Pietro Supf legge poesie proprie - 

20 45 : Nel tono popolare ; Concerto della 

K. <)., con il concorso di quartetto cerale 
m ischile, di tenore e ili pianista 22-15'- 
Meteorolngia, notizie della stampa, cor¬ 
riere sportivo — 22-30-24 : Concerti* di¬ 

vertente c di musica da ballo. 

Lipsia - in. 361,9 - Kw. 4. 

Dresda - in. 317,1 - Kw. 0,70. 

Ifi: La radio «legli scaccili 16 30: 

Concerto con il concorso di cantante, di 
■aionatori «li viola d'amore e «li pi mofurte. 
l’ezi «li Bralims, Sclimnaun, Harun, Mo- 
/ il, Debussy, Verdi, (Mordano 17.45: 
Radio-propaganda 18: Consigli radio- 
tecnici — 18.20: Meteorologia, segnale o- 
r.irio 18.30: Lezione di francese per ini¬ 
ziati _ 18 55: Bollettino «lei mercato di 

lavoro — 19: Il cielo stellato nel piccolo 
caimocliiale - 19.30: Il rifornimentto elet¬ 
trico della Germania centrale - 20 : Se¬ 

gnale orario, prognosi del tempo, corriere 
-portivi, indicazione del radio-program¬ 
ma domenicale. Indi fino alle 24.30: ri¬ 
trasmissione da Berlino «li musica da ballo. 

Stoccarda - m. 374,1 - Kw. 4. 

Friburgo nella Brisgovia ni. -77 - 

Kw. 0.75. 

Ifi 30 : Ritrasmissione dal « Pavillon 
Kxcelsior » di Stoccarda : Musica da bal¬ 
lo -- 18 : Segnale orario, meteorologia 
18 15 : Conferenza : Essere cieco e previ¬ 
denza per i ciechi - 18 45 '• Prima con¬ 

ferenza d'un ciclo « La filosofia di Kant » 

19.15: Lezione di contabilità - 19-45: 

Meteorologia, corriere sportivo -— 20 

Concerto sinfonico : Martino Kraus ; Con¬ 
ferenza «l'introduzione indi concerto or¬ 
chestrale, corale e «li solisti con il con¬ 
corso «li organista; Indi serata dialettale 
del Palalinato, dopo notizie, fino alle 24 
ritrasmissione del concerto dalla pastic¬ 
ceria e caffè n Cafaso » di Mannheim. 

Amburgo - m. 391,6 - Kw. 

Brema - m. 329,7 - Kw. 0,75. 

Kiel - m. 250 - Kw. 0,75. 

16 : Seconda conferenza sull'origine dei 
cognomi 16-15: Ricordando Roberto 
Garbe; Recitazioni, canzoni sul liuto con 
conferenza d'introduzione — 17 : La vec¬ 
chia forma nell’abito nuovo; Moderne 
composizioni per flauto, pianoforte di E. 
Knmke, E. D’Albert, E. Lilge — 18 : Con¬ 
certo pomeridiano della R. O. — 19 : Ri¬ 
trasmissione «la Hildesheini 19.55 : Me¬ 

teorologia — 20 : Concerto dedicato a Gio¬ 
vanni Strauss ; Orchestra, coro e cantanti 
21.15: Concerto istrnmentnle eseguito 
dal gruppo di Kiel delle Società tedesche 
•li plettro; Pezzi di Hnlzmann, Boieldieu, 
Hall, Linke, Mueller, Translateur, Rliel, 
Scliroeder - 22.30 : L’ora attuale ; Noti¬ 
zie diverse - 23 : Radio-cabaret — 23-50 : 

Meteorologia per i mari ; Bollettino del 
ghiaccio. 

Francoforte sul Meno - m. 421,3 - 
Kw. 4. 

Cassel - m. 250 - Kw. 0,75. 

15-55-16 05: Il radio-servizio della mas¬ 
sàia ; Concerto «Iella R. O., con il con- 
—.CPE&9 di tenore; Nuova musica da ballo; 


Durante l’intermezzo notizi* «Iella radio- 
società ed altre informazioni — 18-10- 
18 30: Lettura — 18 30 18 55: La buca 
• Ielle lettere 18 55-19 15: Lezione di 
esperanto - 19 15-19 25 - Saggi di lette¬ 

ratura Francese 19-25-19.45 : Lezione 
di Francese — 19 45-20 15 : Conferenza su 
Gustavo Landauer, in occasione del «le- 
i imo anniversario della sua morte — 
20-15 « Wiblxds Auferstehung », comme¬ 

dia in quattro atti di IL Mtieller-Schloes- 
ser; Indi, da Berlino, musica «la ballo. 

Langenberg - m. 492,2 Kw. 25. 
Colonia - m. 263,2 - Kw. 4. 

Ifi 16.25 : Conferenza. Previdenza mo¬ 
derna 16.25-16 50 : Lettura 16 50- 

17- 15: Il mondo nel libro. Scrittori ven¬ 
tenni 17-15-17-45 : Lezione di francese 

17-45-18-30 Ritrasmissione da Colonia ; 
Concert* • di jazz 18-30-18.50: IV confe¬ 
renza : La città, la costituzione c l’ammi¬ 
nistrazione — 18-50-19 : Corso di telegra¬ 
fia di Morse - 19-15-19-40 : Conferenza 

riguardante l'indnstria metallurgica — 

19-40 20 : Altra conferenza - 20 : Se¬ 

rata allegra. Indi ultime notizie, corriere 
sportivo, informazioni commerciali, fino al¬ 
le 23.30 musica notturna - 23 30-1 30 del 

mattino : Musica da ballo. 

Berlino in. 175,4 - Kw. 4. 

Berlino 0. - m. 283 - Kw. 1,5. 
Magdeburgo - m. 283 Kw. 1,5. 
Stettino - m. 283 - Kw. 1.5. 

16 : I più importanti legnini nel giardi¬ 
no della casa — 16-30: Canta Caruso; 
Trasmissione grammofonica -— 17 : Ve- 
spcro musicale nella sala di Bacii ; Con¬ 
certo corale ^strumentale con programma 
variato ; Indi ritrasmissione del concerto 
«la tè dall’Hotel Bristol, Dopo ralio-pro- 
paganda, notizie dell'I'fficio di colloca¬ 
mento 1810: Curiosità culturali 

18- 35-19: Due conferenze 19 Dal li¬ 
bro della natura. II. Il mondo «legli ani¬ 
mali d’oggi e la sua storia genealogica 
— 20: Radiodiffusione di immagini — 
20-05 : « Roberto e Beltramo », azione al¬ 
legra; Indi segnale orario, meteorologia, 
recentissime, corriere sportivo, radiodiffu¬ 
sione di immagini; Indi, fino alle 24-30. 
musica \lV* ballo ritrasmessa dall’Hotel 
Esplanade. 

Monaco di Baviera - m. 536,7 - Kw. 4. 
Norimberga - m. 240 - Kw. 4. 

16: Concerto divertente del Radio-Trio, 
con il concorso di pianista e di dicitore. 
Musiche di Lortzing, Mendelssohn, Gade- 
Grieg, Fall, Ziehrer, Eilenberg, melodram¬ 
mi di Hebbel-Scliumann, Heitie-Reuss, Hei- 
ne-Reinecke — 17.30-18: Conferenza sulla 
valvola per la radio 18: L’ora del con¬ 
certo — 18.35: Bollettino del mercato — 
19 : « La buca delle lettere » — 19.30 : Con¬ 
certo della R. O., con il concorso di soli¬ 
sta di corono. Pezzi di Goetz, Lorenz, Lan- 
ner, Strauss, Fall, Heuberger 20-45- 
22.20 — Trasmissione da Norimberga — 
20-45 : Poesie nel dialetto della Fra neon ia 
di Fr. Bauer, lette dal poeta — 21-05 : Se¬ 
rata di Roberto Koppel. Recitazioni alle¬ 
gre, canzoni leggere, ecc. — 22.20 : No¬ 
tizie serali — 22 45-24: Concerto dell’or- 
•chestxa G, Frank, ritrasmesso dall’Hotel 
Stadt Wien di Monaco. 


INGHILTERRA 

Londra (2 LO) - m. 358 - Kw. 3. 
Daventry (5 XX) - m. 1562,5 - Kw. 25 

16.45: Ottetto: Introduzione e rondò ca¬ 
priccioso, Mendelsshoti ; Cavatina, Raff; 
Toreador e Andalusa, Ruhinstein. Sopra¬ 
no : Le Fate, L- Leliatnan ; Marcia delle 
Ombre, T. Del Riego; L’innamorata di 
papà, ottetto; Canto d’amore irlandese, 
Squire; Notturno e marcia dei nani, Grieg 
- 17 15: Pei ragazzi l*na visita alla Tor¬ 
re di Londra IH, 18.40: Interludi mu¬ 
sicali 18.15 (con annunzi e bollettino 
sport) 18-45. 21; 21-30: Come merco¬ 
ledì — 19 : I programmi musicali della 
settimana pro~~ima - 19.15: La stagione 

del Cricket — 19 30: Banda: La zinga- 
rella, Balfe (Ouv.l. Tenore: Tre canti (Ce- 
cil Momi, Quilter, II. F. Tlmmagsì. Ban¬ 
da : La R. N. » Pinafore », Sullivan (Se- 
lez.). Pianoforte: Danza di Gnomi, Liszt; 
Farfalle, Grieg; Studio in do diesis min., 
Chopin. Banda : 3 tempi suite balletto « Il 
lago dei cigni », Teiaikowsky. Tenore : 3 
ballate (Gwvnne Davies, Sterudale Ben- 
nett, M. Basly). Banda : Rapsodia 11. 4, 
Liszt. Piano: Valzer (Naila), Delibes-Do- 
linanyi. Banda : Gavotta (Mignon), Tho¬ 
mas ; Marcia indiana, Sellenik — 21.15: 
La settimana a Londra 21-35: Varietà 
(4) ; Danze ; Varietà 22.35-24 : Ballabi¬ 
li riprodotti. 

Daventry (5 GB) - ni. 482,3 - Kw. 30. 

15-50: (Birmingham) Orchestra: Ada¬ 
gio e finale «Iella sinfonia « Sorpresa », 
Haydu; Basso: Tre «Canti della via», 
V. Williams; Orchestra: Quattro scene 
pittoresche, Massenet 16-30 : (Birm.) 

Baiabili riprodotti; Varietà — 17 30 (Bir- 
min.) Pei ragazzi: Racconto; Varietà ; Or¬ 
chestra ragazzi — 18 15: (coti Annunzi e 
Bollettino sport) 22 : Come martedì 
18-20 e 22-15 Bollettino sport da Bir¬ 
mingham 18 45 : Azione drammatica 
(Il prigioniero di Zenda) 20 25 : Inter¬ 
ludio — 20-30f circa) : Banchetto all'Ac¬ 
cademia Reale - - 22 20 : Quartetto archi 
(quattro tempi, Gordon Jacob — 22-45 : 
Mezzo soprano: Canti Tzigani, Bralims; 
Quartetto archi : Notturno e scherzo «lei 
secondo quartetto di Borodin ; Fantasia in 
re op. trentadue, Walker 23-15-23-45 : 
Trasmissione fotografie. 

JUGOSLAVIA 

Zagabria - m. 308,3 - Kw. 0,75. 

17.30: Lettura di fiabe — 19-45: Con¬ 
ferenza agricola — 20 : Lezione di fran¬ 
cese — 20-15 : L’ora dei libri — 20-30 : No¬ 
tizie culturali e della radio-società — 20-35 
Serata di Riccardo Strauss e Giuseppe 
Marx, con il concorso di tenore e di pia¬ 
nista — 21-50 : Notizie della stampa, me¬ 
teorologia - 22 : La settimana sportiva •— 
22-10: Musica leggera serale. 

NORVEGIA 

Oslo - m. 496,7 - Kw. 1,5. 

17-45 :,Pei ragazzi — 19-15 - Il tempo. 
Notizie — 19-30 : Conferenza — 20 : Segna¬ 
le orario. Orchestra : Ouv., Zampa, Herold ; 
Piccola Suite, Bizet; Romanza, Sveudsen; 
Selez., Dinora, Meyerbeer ; Intermezzo 




KADIORARIO 


<)0 


Sabato 4.5 


Scandinavo, Sodennann ; Alla Fontana, 
Davidoff; Cauto Norvegese, Bull; Rapso¬ 
dia Norvegese, Haaland ; Valzer. Stranss ; 
Marcia, Allesch 2130 : Il tempo; No¬ 
tizie — 21 50 Attualità — 22 5: Varietà 
— 23-2-1 : Danze. 

OLANDA 

Hilversum (H.D.O.) - m. 1060 Kw. 5. 

15.40 : Orchestra e Organo dal Teatro 
Tuschinski di Amsterdam 17.40 : Cor¬ 
so d'italiano — 10.10 : Trio 20.10: A- 
zione drammatica pei ragazzi — 21.25 
Bollettino Polizia — 21.40: Concerto e Con 
ferenza Associazione Operaia Radio. 

POLONIA 

Poznan - m. 336 - Kw. 1,500. 

1610: I Giovani Esploratori (conf.) • — 
16.25: Corso d’inglese — 16 50: Notizie 
Esposizione Nazionale — 1710: Recita¬ 
zioni 18: Pei ragazzi (da Cracovia) — 
18.50 : Varie — 19-15 Cantatrice : Aria 
(Il Profeta), Meyerbeer ; Aria (La Giocon¬ 
da), Poncliielli ; Canzoni popolari (Marta). 
F'iotow; Aria (Carmen), Bizet 19-45 : 
Per le signore — 20-30 : Concerto popolare 
«la Varsavia (Intervallo : Teatri e Cinema ; 
Comunicati) 22 : Segnale d’ora Co¬ 
municati P.A.T. ecc. _ 22 30: Concerto 
Varietà : Tenore, Soprano, Canzoni con 
Chitarra; A soli piano; Tenore; Soprano; 
Canzoni con chitarra 24-2 : a. ni Orch. 

Katowice • m. 416,1 - Kw. 10. 

16: Corso di Musica — 16.35: Piccola 
Posta poi ragazzi 17 : Funzione religio¬ 
sa da Wilnoo - 18: Pei ragazzi e per la 

gioventù _ 18-50: Annunzi vari - 19 IO; 

20 Conferenze 19-45 : Comunicati e 
segnale orario 20 30 : Concerto da Var¬ 
savia — ?2 : Il tempo; Comunicati — 23 : 
Danze. 

Cracovia - m. 314,1 - Kw. 1,5. 

16 30: Corso d'italiano — 17; 20 30; 

22 25: V- Varsavia — 18: Audizione pei 
ragazzi e per la gioventù — 18 50; 19 56; 
23-24 : Come lunedi — 19.10 : Politica e- 
stera — 20 : Fanfara dalla Chiesa di N. I). ; 
Comunicati — 22 : Bollettino meteorolo¬ 
gico 22 : La critica musicale (conf.) 

Varsavia - m. 1385,7 - Kw. 10. 

15-35 ; 16.25; 18-50; 19-35: Come lune¬ 
di — 16 8 : Passeggiate Artistiche per Var¬ 
savia — 16.50: Comunicato — 17: Fun¬ 
zione Sacra (da Wilno) — 18 (da Craco¬ 
via) : Pei ragazzi 19 10: Radiocronaca 
- 20 : Storia della musica polacca — 20.3(1 
Musica leggera (orch. e numeri canto) : 

La Dama di Picche, Suppé ; Boccaccio, id. 
(Potpourri). Sogno d’amore dopo il ballo, 
Czibulka ; Cauto; Mignonnette, Godard; 
Rococò, Schùtt; Canzonetta, Id.; Canto; 
Marcia Cinese, Schytt (Intervallo: I tea¬ 
tri) -- 22-24 : Come lunedi. 

SPAGNA 

Barcellona (EAJ 1) - m. 350,5 - Kw. 3. 

18.30 : Concerto: Fox trot, Williams (Se¬ 
stetto) ; Ouv., Poeta e Contadino, Suppé 
(Orchestra); One step, Molas e Fuscart 
(Sestetto); Fox trot, Karlton (Orchestra); 


Pericoli, Tubali (Sestetto ; Canzone del 
Villaggio, Popper — 19 : Mercati Inter¬ 
nazionali, Borse e Cambi 19.10: Sestet¬ 
to: Pasodoble, Boisset; Selez., La Rosa 
di Stambul, Lehar ; Serenata d’Amore, 
Waldan ; Valzer, Rappé e Polak. Selez., 
Ballo in Maschera, Verdi — 21.30: Corso 
di Francese — 22.5 : Borse e Cambi — 
22-10: Orchestra: Marcia, Sousa ; .Selez., 
I Racconti di Hoffraann. Offenbach ; Val¬ 
zer, \\ aldteufel ; Preludio, Chopin ; Mo¬ 
mento musicale, Pacherò; Czardas, De¬ 
bile 23 : Notizie 23-5 : Vedi Madrid. 

Madrid (EAJ 7) - m. 375 - Kw. 1,5. 

15: Campane; Segnale orario, Orche¬ 
stra: Passacaglia (La Corrida), Chueca ; 
Danza I.ngherese n. i, Bralims ; Maruxa, 
Vives (fant.); Valzer. Sioly ; Bollettino 
meteorologico ; I teatri. Orchestra : Char¬ 
leston, Dosi; Marcia spagnuola, Saperas; 
Leggenda, Masscnct. I libri. Orchestra : 
Fantasia valenzana, Giner ; Rapsodia Un¬ 
gherese n. 2 , Liszt ; Seghidiglie (Casti- 
glia), Albeniz 16-25: Notizie; Indice 
conferenze ; 20 : Campane ; Borsa ; Do¬ 

dici ballabili — 21.25: Notizie — 23-1 30: 
Selez., Don Giovanni, Mozart (Soli, cori e 
orchestra). Intermezzi (Cronaca notizie 
del giorno; Recentissime). 

SVEZIA 

Stoccolma (SASA) - m. 438 - Kw. 1,5. 
Motala - m. 1351,3 - Kw. 30. 

Malmò - m. 229 - Kw. 1. 

17: Musica leggera 18: (da Kalmar) 
Musica leggera — 18.30 : Varietà — 

19 20: Azione drammatica — 19 45: Mu¬ 
sica popolare 20: (da Upsala) Banda 
militare : Ouv., Il pipistrello, Strauss; 
Patinitza, Suppé; Valzer (La contessa Ma- 
ritza), Kalman; Gasparone, Millòcker 
(fantasia); Finale del «Boccaccio», Sup¬ 
pé 21: Attualità _ 21-15 : Notizie; 11 
tempo 21.45-24: Danze. 

SVIZZERA 

Berna m. 406 - Kw. 1,5. 

_ 16-16-30 : Concerto dell'orchestra del 
Kursaal 16-30-17 : L’ora dei fanciulli 
17-17-30 : Concerto orchestrale — 19.29 : 
Segnale orario; Meteorologia — 19-30 20 : 
Trenta minuti di scacchi - 20-22-15 : Ri¬ 
trasmissione dell'opera «Gasparone» dai 
teatro cittadino di Basilea — 22-15-22-20 : 
Notizie; Meteorologia 22-30-22 40: Con¬ 
certo della R. O. 22-40-24: Radio-lan 
ring. 

Zurigo m. 489,4 - Kw. 1,5. 

16: Solito — 17-15: Novità grammofo¬ 
niche -- 17 45: Meteorologia; I prezzi del¬ 
la Fed. svizzera degli agricoltori 19 : 
Concerto di campane — 19-15: Segnali- 
orario; Meteorologia 1918: Conferen¬ 
za sulla viticoltura — 20 : Ritrasmissione 
di concerto (orchestra e coro) — 22 : Me¬ 
teorologia ; Recentissime e notizie del gior¬ 
nale «N. Z. Z. » — 22.10: Musica gram¬ 
mofonica. 

Losanna - m. 680 - Kw. 0,75. 

15-40; 16-30; 16-45; 19.30; Come marte¬ 
dì — 19.32 : Conferenza Scientifica — 20 : 
Concerto Orchestrale con saxofonista e 


pianista — 21 : Monologhi comici - 21 15: 
Orchestra 22: Il tempo — 22.5 Gram¬ 
mofono (Danze). 

Ginevra - m. 760 - Kw. 0,5. 

19 : Carillon e campane Cattedrale di S. 
Pietro - 1910: Dischi - 20.15: Come lu¬ 

nedi) — 20.20 : Programma di Losanna 
21: Orchestra: P«»cta e Contadino, Suppé 
(Ouv.) ; Suite «La festa», Lacome ; Révi- 
rie, Haliti ; Paesaggio, Id.; Un Lillo in ma¬ 
schera, Verdi (Fant.); Sogno di un valzer. 
O. Strauss (Selez.); Czardas, Michiil.s — 
22.10: Notizie 22 20-23: Ballabili ripro¬ 
dotti. 

UNGHERIA 

Budapest - m. 545 Kw. 20. 

18: Dischi — 20: Azione Drammatica 
22-30 : Musica orchestrale leggera. 


DOMENICA 5 MAGGIO 


FRANCIA 

Tolosa - ni. 382,7 - Kw. 8. 

20.30 Orchestra: 5 selezioni (Cop- 
pelia), Delibes ; Il Cigno. St. Saéns; Scher¬ 
zo fantastico, Coppola 21-22.15 : Concer¬ 
to : Duetto (Manan), Massenet ; Lakmé, 
Delibes (Fant.); Aria (Mirella), Gounod ; 
Siciliana (Cavalleria Rusticana), M>.sca¬ 
gni ; Due arie (La Basoclie), Messager ; 
Idem (Carmen), Bizet - 21.35: Orche¬ 

stra: Dal Reno al Danubio, Rhodes; Sa¬ 
rabanda, Ferrend 21.45: Fox, Charles; 
Idem, Kahn; Tango, Scatasso; Fox, Rod- 
gers; Idem, Friend; Tango, Canaro; Fox, 
Gold — 22.15: Giornale Parlato dell’Afri¬ 
ca del Nord. 

Parigi (Radio Paris) - m. 1744 - Kw. 3. 

16 30: Conforto (Intervallo: Informa¬ 
zioni) — 1 8-30 : Grammofono: Fox trot 
cantato, I)e Sylva- Browu ; Tango cantato, 
.Scotto; Canzone Boema, Soldi (violino); 
Aria (Aida), Verdi; Melodia Ungherese, 
Liszt (piano) ; Aria (Barbiere di Siviglia)’ 
Rossini; Ouv., Mignon, Thomas; A solo 
fisarmonica, Erwin ; Fox trot, Rcsc-Sil- 
ver 19: Comunicato agricolo e comu¬ 
nicati corse — 19. 30 : Informazioni 
19.45 : Circo Radio Paris — 20-15 Mu¬ 
sica sinfonica; Concerto per violino c or¬ 
chestra, Mozart; (Intervalli: Rassegna 
«Iella stampa e informazioni). 


IMPORTANTE 

Se comperando un apparecchio ve¬ 
dete scritto sulla Iattura • prezzo 
tasse comprese », sappiate che tdli 
tasse non si riferiscono alla licenza 
abbonamento alle radio-audizioni, 
che rimane perciò esclusa dal prez¬ 
zo stesso. Tale licenza è obbligatoria 
a norma di legge per tutti i radio- 
ascoltatori che pertanto, appena ac¬ 
quistato l’apparecchio, devono prov¬ 
vedersene presso gli uffici postali 
o le Sedi della E.I.A.R. 






RADIORARIO 


Abbonamenti al -a 

Radtiorario 


pel 1029- 


PREZZO PER L'ITALIA E LE COLONIE: 

Per gli Abbonati alle Padioaudìzioni .. .. C. 30.30 
Prezzo per l'Estero . 90.30 


E’ necessario che coloro che rinnovano l’ahbonamento inviino, uni¬ 
tamente all’importo, la fascetta con cui viene ora recapitata loro la Ri¬ 
vista, o quanto meno, indichino il numero del loro abbonamento per il 
1928 e l’indirizzo esatto, facendo comunque noto che trattasi di rinnovo. 

Se l’abbonamento è nuovo, è necessario indicare se si desiderano t 

numeri del 1929 usciti prima che ci pervenga l’importo, per avere la 

raccolta completa. 

Gli abbonamenti possono essere effettuati : presso la Sede Centrale 
dell’E.I.A.R. — Milano - Corso Italia, 1, e 
presso le Sedi di : 

Roma — Via Maria Crisiina, 5 

Napoli — Via Egiziaca a Pizzofalcone, 41 A 

Genova — Via S. Luca, 4 

Bolzano — Via Principe di Piemonte, 14 

Torino — Via Bertola, 40, Palazzo Elettricità 

oppure, 

a mezzo vaglia o assegno indirizzato all’E.I.A.R. - C. Italia, 1, Milano. 

In tal caso, desiderando che sia inviata la ricevuta, sarà necessario 
rimettere L. 0.50 oltre alPimporto dell’abbonamento. 

Le indicazioni di cui sopra devono essere inviate insieme all im¬ 
porto e non in lettera o cartolina separata. 

Gli abbonati sono pregati di indicare sempre il numero del loro ab¬ 
bonamento, nel caso di cambi di indirizzi o di qualsiasi altra richiesta. 

























Ukutschr Stindiì in; 
>'i e Tecnici, «li A udii 


MONACO DI BAVIERA 
Auditorio Principal 


































































TECNICA 


Il servizio è gratuito per gli abbonati al Radiorario. Le risposte ver¬ 
ranno date in criine d'arrivo senza eccezione alcuna. Ogni quesito deve 
portare nome, cognome ed indirizzo dell'abbonato e la relativa fascetta 
di spedizione, accompagnandolo con uno schizzo in inchiostro nero. La 
corrispondenza va diretta a: 

“RADIORARIO" (Sezione Consulenza] Corso Italia, 1 - MILANO 


Sella loro rivista Radiarono di i -o gen¬ 
naio a. c. vi è la spiegazioni’ di imo sche¬ 
ma di ima Super 6 valvole desidererei se 
molto gentilmente volessero darmi i doli 
pi r la costruzione del telaio adatto per 
tale super o pure l'indirizzo del coslrttl- 
tore Signor Adolfo Galli, l'na descrizione 
amilo gradita ai novelli radiocostriiltori sa¬ 
rebbe una spiegazione su Radiorario, del 


zo dei fabbricanti oppure lineilo del diret¬ 
to concessionario per la vendita. 

Con ossequio obbl.mo 

FELICE STRALA 

Nel Radiorario varie ditte fanno la pub¬ 
blicità per alimentatori e parti staccate. 
Queste ditte possono fornirvi i pezzi ila 
voi desiderati. 


Multo vantaggioso sarebbe usare dei 
rlensatori variabili a coniando unico. 

Le induttanze debbono avere as? 
taniente il medesimo vai re come pa 
condensatori. 

R* anche opportun i disporre le bo 
con i relativi assi perpendicolari fra 
Inoltre è l>ene usare bobine di pi* 
diametro. 


modo di fare i collegamenti di ima batte¬ 
ria a pile a secco in modo di avere delle 
prese intermedie Ringraziando 

BOSSATO MARIO 



fu telaio per Papparceli»» a 6 valvole 
da voi menzionato potrebbe essere quello 
qui sopra indicato. 


Mi pregio informarla clic secondo le vi¬ 
gnili leggi a riguardo ai radioricevitori che 
oscillano sull'arco; io sottoscritto abbona¬ 
to alla radio audizioni, sono in possesso di 
un apparecchio qui grafi. I niente descritto 
del tipo Reinartz ad una lampada da me 
costruito, del quale ricevo bene in cuffia 
tulle le diffonditrlci Italiane ed estere di 
maggiore potenza c con l'aggiunta di un 
amplificatore a bassa frequenza nti da delle 
buone audizioni in piccolo altoparlante. 

Adoperando l'apparecchio con pratica, la 
ricerca delle stazioni avviene senza oscilla¬ 
zioni, ma volendo esser in regola con la 
nuova legge; la pregherei informarmi, re¬ 
tribuendole ic spese, se fosse possiOl.r 
qualche modificazione affinché l'apparec¬ 
chio sia esente da oscillazioni ; sempre al¬ 
lenendomi al minor numero di lampade. 

ZILIO BERNARDO 

Per evitare che l’appnrecchio trasmetta 
delle oscillazioni sull'antenna è prudente 
farla precedere da uno stadio ad alta fre¬ 
quenza come già abbiamo accennato nella 
risposta data ad un altro abbonato in que¬ 
sta pagina di consulenza. 

Dovendo costruire un alimentatore di 
placca mi occorrono un trasformatore tipo 
Phenix o Restie che sia ad una bobina del- 
stcsso tipo 30 Henry. 

Non volendo cedere all ingordigia di di¬ 
sonesti speculatori gradirei avere l’indiris- 


Colla presente la prego compiacersi di 
indicarmi qualche pubblicazione sul fun¬ 
zionamento, installazione impianto eie. de¬ 
gli apparecchi radiofonici per dilettanti. 
Sul modo di riparare ai guasti eventuali 
eie. eie.. 

Certo del favore invio i più sentiti rin¬ 
graziamenti. Ossequi. 

AVV. AMBROGIO BASSONI 

Vi consigliamo uno dei seguenti libri. 
Banfi « Lezioni di radio tecnica » ; Montù 
« Come si costruisce e come funziona un 
apparecchio radioricevente ». 

Numerosi altri libri del genere voi tro¬ 
verete presso la Libreria Hoepli Galleria 
De-Cristuforis Milano, oppure presso qual¬ 
siasi altra libreria tecnica. 

Gradirei gli schema dei diversi tipi di 
circuiti nitro da applicare ad un ricevitore 
neutrodino a t valvole con trasformatori 
schemati — i.4. F-D. zìi. I essendo 

disturbato dalla potente stazione locale . 

Notate che adopero un condensatore fis¬ 
so in serie sull'arco c che dispongo di 



antenna e .-Urna bifilare di ni. 22 molto 
buona ma poco selettiva perché sono obbli¬ 
gato di fargli fare una lunga e tortuosa 
discesa. 

DORO NAPOLEONE 
Qui sopra riproduciamo due tipi di filtri 
die .potreste fare procedere al vostro ap¬ 
parecchio per renderlo più selettivo. 


Tengo un riccvenenlc « I Itradina » 8 
; _ Ricevo le stazioni estere assai be¬ 

ne -- Milano pure ma con rumori paras¬ 
siti — forse sarà interferita —Anche t 1 :r- 
mori dovuti al trolley dei trams è mollo ri¬ 
sentito sulle onde dei 500 mi. 

Vi è in vendita un filtro per ridurre 
questi rumori 1 



2 0 ) I.'apparecchio munito di telaio ret¬ 
tangolare di Sm 40 28 con 1 2 spire ad uni 
altitudine di ;no mi permetterà di ricevere 
bene le stazioni lontane - ma ora che l'ap¬ 
parecchio si trova a Torino é risultato che 
il solo telaio é insuftiiiente. 

Dovetti perciò accoppiare al telaio stes¬ 
so una antenna interna. 

Domando quinte spire debbo avvolgere 
sul telaio, o se debbo andare a tentativi 
y>) L'antenna a spirale descritta (e 
che si trovano in vendita ) ha errtrn fon¬ 
damentali per la ricezione f 

SACCOMANI GIUSEPPE 

a) Per diminuire rinteusità dei rnu.uri. 

e aumentare la selettività dei vi str > ip- 
parecchio voi potreste accoppiarlo 1- • ' è 

indicato nello schema qui sopra riportato). 
Al posto del quadro mettere la bobin 1 A 
e accopiarlo al circuito del quadr per no /- 
z<> della bobina B. I valori indicati nello 
schema sono approssimativi. Per tentati¬ 
vo voi potete trovare per le induttanze 
e 11 r il condensatore dei valori più favo¬ 
revoli. 

b) Potete aumentare i lati del vostro 
quadro. Occorre però che l’induttanza del 
nuovo quadro che voi costruirete sia iden¬ 
tica r. quella del vecchio, per misurare 
l'induttanza vi occorre un ondametro. 

Se ne siete sprovvisto è necessario che 
voi procediate anche qui per tentativi. 

c) Un antenna a spirale non vi darà 
maggiore soddisfazione di un antenna in¬ 
terna costruita con un semplice filo. 






k A 1) I O R A K 1 O 


94 


Mi sono costruito a suo tempo l'apparec¬ 
chio descritto nel Radiorario n. 48 del di¬ 
cembre 1926, che tut foggi ho ancqra ma 
ora -correi apportargli una variante perciò 
mi rivolgo alla cortesia vostra per alcuni 
schiarimenti. 

i°) Vorrei sostituire la prima valvola 
con una schermata Philips n. A 442. 

i°) Togliere la reazione e relativo con¬ 
densatore variabile dal secondo trasforma¬ 
tore intervalvolare 

;°) Sapere se apportando dette varian¬ 
ti ai circuito varieranno i dati dei trasfor¬ 
matori intcrvalvolari Idoli attuali PRIM / 
spire n. 15. SEC/spire n. 60 . filo 0,5 m/m 
c. r. su tubo bakelite 70). 

4°) Se per fare la scatola di schermo 
della valvola schermata comprendente il 
trasformatore intervalvolare. condensato¬ 
re variabile, gruppo equilibratore c valvola 
può servire della lastra ottone spessore 
m/m 0,5 che ho in casa oppure è assolti- 
tornente indispensabile che sia in rame o 
Zini 0 . 

5") Se colle modifiche da me portate 
carierà qualche capacità fissa e se ne oc¬ 
correranno altre. 

fi°) Se l'unito schema è giusto. 

MARINO ATTILIO 

i") Nello schema da voi citato poteta so¬ 
stituire la prima valvola con una sclierma- 
t.a Philips A.— 442. 

2") Togliere la reazione come da voi 
preposto è in questo caso anche vantag¬ 
gioso. 

.i") 1 trasformatori intervulvolari posso- 
ii'* restare i medesimi. 

1°) Potete costruire la scatola di schermo 
in ottone. 

5°) Con le modifiche da voi apportate 
non varierà alcuna capacità. 

6°) Lo schema da voi allegato è esatto. 

Se II'adoperare il mio apparecchio radio 
ricevente — un R. D. 8 della Ditta Ra¬ 
mazzata - mi accade di captare delle sta¬ 
zioni che non sono indicate nelle tabelle 
pubblicate nel Radio)ario (,V. 4 e 6 c. a) 
clic quindi non riesco ad individuare. Vi 
sorci perciò sommamente graia se mi fa¬ 
vorirete un elenco completo delle trasmis¬ 
sioni europee con l'indicazione per cia¬ 
scuna delle lunghezze d'onda c della po¬ 
tè» s in Kw. 

•1 secondo luogo vi prego di indicarmi 
Qi.a'che mezzo per aumentare la selettivi¬ 
tà dell’apparecchio ed eliminare qualche 
in'ciIcrccnczea che debbo purtroppo la¬ 
mentare in stazioni lite trasmettono con h 
ili poco Mfjcrenii. risponde allo scopo 
l’ondametro tBiplex » della SAIR di To¬ 
rino 0 oppure potete consigliarmi qualche 
a Uro apparcchio di maggiore risultato? 

In terzo luogo io di giorno sento bene 
solo Roma c molto deboli Milano e Vieti - 
ua. Altre stazioni fino alle ore 17 non rie¬ 
sco sentire. Vogliate perciò dirmi se ciò 
è normale degli apparecchi R. D. 8 o se 
dipende da qualche difetto del mio e se 
vi son altri apparecchi in commercio che 
permettano anche nelle ore diurne la re¬ 
cezione in buon altoparlante dì altre sta¬ 
zioni oltre quelle indicatevi. 

DOTT. PAOLO LEONI 

a) Nel Radiorario viene pubblicato set¬ 
timanalmente una lista completa delle sta¬ 
iioni radiotelefoniche trasmittenti. 


b) Per aumentare la selettività del vostro 
apparecchio potete accoppiarlo all'antenna 
e al quadro per mezzo di una serie di filtri 
di cui riproduciamo lo schema in questa 
pagina di consulenza. 

c) La ricezione dei segnali è sempre 
più intensa nelle ore notturne che du¬ 
rante il giorno. 

frego volermi gentilmente indicare ove 
posso avere un piccolo manuale o guida 
per Radio amatori. 

Inoltre un consiglio : 

Clic cosa si deve fare, quando due o più 
stazioni si sentono contemporaneamente. 

G. A. AGRIUTKR Predazzo 

a) Ci sono in commercio numerosi ma¬ 
nuali che trattano della teoria e costru¬ 
zione degli apparecchi riceventi : consi¬ 
gliabili quelli dell’Jug. Banfi e Moutù ecc. 
per ottenerlo potete rivolgervi alla Li¬ 
breria Hoepli Galleria De Cristoforis Mi¬ 
lano o in qualsiasi altra libreria tecnica. 

b) Quando coll’apparecchio ricevente si 
sentono più Stazioni contemporaneamente 
si dice che esso non è selettivo. 

Un mezzo per aumentare la selettività 
dell’apparecchio è di collegarlo all’antenna 
per mezzo di filtri. (Vedi risposta sulla 
medesima pagina di consulenza). 

Da alcuni mesi ho costruito un apparec¬ 
chio radioricevente conte dal circuito de¬ 
scritto qui a tergo ottenendone un'ottimo 
risultalo. 

Detto circuito è stato consigliato ripe¬ 
tute volte nella consulenza tecnica del Ra¬ 
diorario di pochi mesi fa. 

Ora, siccome io abito in una zona dove 
si trovano un buon numero di impianti ra¬ 
dioriceventi alcuni di questi possessori si 
lamentano di aver constatato che da qual¬ 
che tempo le loro audizioni sono distur¬ 
bate da fischi provenienti dalla reazione 
sull'aereo di qualche apparecchio vicino, 
anzi alcuni hanno un forte sospetto clic 
il disturbatore sia il mio apparecchio. Sic¬ 
come non sono in grado di poter com¬ 
prendere se col mio apparecchio possa ar¬ 
recar danno ai mici vicini radioamatori mi 
rivolgo alla cortesia di codesta Speli. Di¬ 
rezione per sapere : 

Se il mio avparecchio può arrecare ad 
altri apparecchi installati nelle vicinanze 
i disturbi sopranominati. 

Nel caso affermativo, se è possibile con 
lievi modificazioni togliere il grave incon¬ 
veniente 0 se è più conveniente ^-“‘‘Tuire 
il circuito utilizzando parte del materiale. 

Con distinta stima ringrazia. 

MODERINO ANGELO 

a) Il vos'To apparécchio oscilla quindi 
voi disturbale i vostri vicini. 

b) Voi potete evitare l'inconveniente au¬ 
mentando nello stesso tempo la potenza 
del vostro apparecchio facendolo precedere 
da un stadio di amplificazione ad alita 
frequenza seguendo lo schema riportato 
nella pagina di consulenza del Radiorario 
n. 15 corrente anno. 

Nel N. 39 del 23 settembre 1928 - VI è 
stato descrìtto un « Ricevitore » a 2 Tetro¬ 
di per onda corta. 

Ho costruito detto ricevitore, ina non 
mi è riuscito di farlo oscillare ne per le 
onde cortissime nè per le medie. Prego 


perciò di volermi dire se nello schema elet¬ 
trico pubblicato non vi sia qualche errore 
di circuito e se non ve ne fosse di volermi 
io avere la rappresentazione costruttiva 
d lf appare echio. ionie pure pregherei in¬ 
dicarmi da chi poter avere un accoppiato¬ 
re con le bobine già costruite. 

Ho adoperato come tipo di lampada 
074 d. Tctcf. ma non so con esattezza quale 
sia la griglia ausiliaria nello schema 

Ho fallo vcrificaic ad un ingegnac com¬ 
petente t’apparecchio da me costruito e 
non ha trovato nulla anzi disse essere la 
fedele riproduzione dello schema. 

MARIO COJANA 

Per vedere se il vostro apparecchio è 
ben collegato e se non esistono delle inter¬ 
ruzioni o corti circuiti provate a fare una 
prova di continuità seguendo punto per 
punto lo schermo da voi menzionato : una 
suoneria che non vi sarà diffìcile procu¬ 
rarvi vi sarà di grande aiuto oppure una 
larr- ada al neon. 

Se il difetto non è dovuto a interruzioni 
assicuratevi che le valvole siano in ottimo 
stato. Se incontraste delle difficoltà nel 
procurarvi delle bobine per accoppiarle po¬ 
treste costruire un analogo apparecchio il 
quale non necessiti detto materiale se¬ 
guendo lo schema descritto da G. B. Au¬ 
geletti nel N. 16 «lei Radiorario del corr. 
anno. Comunque presso le Ditte che fan¬ 
no la pubblicità sul Radiorario voi trove¬ 
rete il materiale occorrentevi. 

Avendomi costruito un ricevitore mono- 
schema del N. 27 ; 1 . luglio 1928 ) del Ra¬ 
diorario, c sebbene mi sia tenuto scrupo¬ 
losamente allo schema, del quale ve ne 
unisco copia conforme, c mi sia dato di 
ricevere la stazione locale, perfino in al¬ 
to-parlante, non fu possibile alcuna rice¬ 
zione di all re stazioni (escluse tre) rice¬ 
vute in modo impercettibile c molto con¬ 
fuso. Perciò pregherei cotcsta on. Dire¬ 
zione voler favorirmi spiegazione, c in 
qual modo sia possibile ricevere in cuffia 
almeno qualche stazione fra le più poten¬ 
ti d'Europa. 

LUIGI ANI-OSSI 

Pe poter ricevere qualche Stazione este¬ 
ra col vostro apparecchio vi occorrebbe 
un’antenna molto alta. In mancanza di 
questa potreste aumentare la potenza del 
vostro apparecchio facendolo precedere da 
uno stadio ad alta frequenza schermato. 
Omsigliabile lo scherma indicato nel Ra¬ 
diorario N. 8 corrente anno a Amplificato- 
re alta frequenza con valvole » di G. B. 
Angeletti. 

Sono in posseso di un apparecchio tipo 
2 I 5 della Beacon Radio M. F. G. Ing. 
Trinity N. Y. e non riesco ad ottenere da 
esso un regolare funzionamento. 

Sull’apparecchio, funzionante su anten¬ 
na, sono montate 4 valvole Radiotron N. 
201 A c una quinta, sulla bassa frequenza, 
N. 112 A. La ricezione è discretamente for¬ 
te però è resa irregolare da un rumore 
continuo che può essere paragonato a 
quello di una punta di grammofono che 
giri a vuoto su un disco. 

Perchè voi vi possiate rendere esatto 
conto delle mie condizioni vi comunico che 
mi trovo in una zona in vicinanza delle, 
grandi Centrali elettriche della ”Terni’* cd 
attraversata da numerose linee elettriche 
ad altissima tensione (120 Wt.). 







<75 


RADIORARIO 


Desidererei pertanto conoscere i provve¬ 
dimenti che si rendessero eventualmente 
necessari onde eliminare l’inconveniente 
,m me lamentato. Mi rivolgo quindi alla 
etra ben nota esperienza pregandovi di 
i ter cortesemente prendere in esame il 
quesito da me sottoposto alla vostra atten¬ 
ne. e suggerirmi i provvedimenti del 
i,o, poiché la ricezione così cont'é attual- 
, ntc mette a dura prova la mia pazienza. 

CAMPILI FRANCESCO 


I disturbi molto sicuramente debbono 
rivenire dalle linee nd alta tensione die 
trovano nei pressi dell'apparecchio. I’er 
mvincersene è consigliabile ohe vo> htc- 
, mie una prova trasportando l'apparecenio 
in una zona non disturbata a qualche chi¬ 
lometro di distanza. 


Ilo costruito secondo lo schema pubbli¬ 
cato sul vostro pregiato Radiorario N. i 
■ t c. anno, l'apparecchio neutralizzato a 
i valvole. Premetto che l’apparecchio fun- 
iona egregiamente senonchè riscontro un 
irtissimo consumo nella batteria anodi- 
a, tanto da ridurre le pile di 4 volts a 
,1 li 2-2 1/2 volts dopo 4-5 giorni di uso. 
sarci grato se mi si volesse indicare se 
mille nell'apparecchio presentato al con¬ 
corso si verificava tale consumo, o meglio 
'anni conoscere le manchevolezze riscon¬ 
tiate. Mi permetto di rivolgermi diretta¬ 
mente a voi dato che avendo più volle 
scritto direttamente al cosrultore, for:\: 
per scarso indirizzo, non ne ebbi mai ri¬ 
sposta alcuna. 

CROSTO FRANCESCO 



Il difetto da voi constatato dipenderà 
molto probabilmente da un corto circuito. 
Per individuare questo corto circuito oc¬ 
corre staccare tutti i fili che fanno capo 
ai conduttori del +4 c — 4 lasciando collc¬ 
ttato solo cpiclli clic vanno al filamento del¬ 
le valvole (come indicato nello schizzo!. 
Disponendo di un amperometro questo de¬ 
ve segnare la somma delle correnti che 
passano nelle singole valvole (la corrente 
che passa attraverso ogni valvola vi è 
data dalle caratteristiche di questa). 

Se l’intensità è eccessiva il corto circui¬ 
to si troverà nei potenziometri o nei pie¬ 
dini delle valvole. 

Se il difetto non è dovuto ad uno dei 
potenziometri o ci piedini ricollegando 
uno alla volta ciascuno dei (ìli staccati tro¬ 
verete quello che produce il corto circui¬ 
to e vi sarà quindi facile di eliminarlo. 


Non avendo più veduto da diversi me¬ 
si nel Radiorario la pagina della consulen¬ 
za tecnica, prego sapermi dire se essa non 
viene più accordata gratuitamente agli ab¬ 
bonati del Radiorario stesso. 

ARMANDO BEVERINI 


I,a consulenza tecnica che era stata in¬ 
terrotta per mancanza di spazio nel liadio- 
rario è stata ora ripresa e continuerà a 
essere accordata gratuitamente a tutti gli 
abbonati del Radiorario. 


Vogliate cortesemente rispondere alle 
domande di cui all'allegato schema trival- 
volarc a valvola schermata. 

Lo schema é stato modificato, toglien¬ 
do il trasf. U.F e sostituendo 2 resistenze 
)<2 c Rr,. un cond. fisso C5; una bob. itn- 
pcndenza per l'altop. ( Ch .). 

Si domanda : 

i°) Se il circuito ha le bob. dimensio¬ 
nate in modo da non irradiare oscillaz. 
proprie sull'aereo, pur avendo la rcaz. (L5) 
accopp. induttivam. sul circuito placca I* 
valvola. 

2 ‘ ) Se Ir modificazioni alla B.F sono 
possibili cd i collegamenti esatti. 

y>) Il valore adatto per Rz (4ovolts ? ). 

4 0 ) Schermo gruppo A.F (L., L2, Lz, 
valvola schermata) può farsi con rame di 
5/110 m/m 1 Necessita un secondo schermo 
rame 5/10 per lo speciale trasf. AF (C3 — 
L,^ _*^4 _ L5 — S) cd in tal caso, a di¬ 

sianza cm 5. dalle bobine, anche dalla mo¬ 
bile L5 nella possibile posiz. più lontana 
da L3? 

5 0 ) Se il circuito può alimentai si in «r. 
alternata, sostituendo 3 valvole Tclefun- 
ken RII SS 1204 REN 1004 REN 2204. 

f. •) Òualc raddrizzatore si consiglia e 
quali riduttori di corrente (trasf. abbassa¬ 
tovi) per ottenete +80 c +40+ :no volt dalla 
_jio volts c tensione filamenti / 

7^j Valori : r, = r„ = 3o ohm. 

C, =0.0005 C, = 0.0005 R, = 3 
C =0.0002 R f = 1 Me gettili 

C* = 5000 cm. R 3 = 2 Megolim 



L, = 20 spire — 4/10 z.s.s. 

L„ = 20 spire — 4/10 2-9-s. 

L* = bob. nido d’ape spire n. 75 
L, = bob. nido d’ape spire n. 100. 

L. =bob. nido d’ape spire n. 35 
Ch. =30 henry. 

R. ZECCHI 

a) la prima valvola del vostro circuito 
qui riportato oscilla. Con lo schermo che 
voi intendete usare se questo è lontano 
dalla bobina di accoppiamento sull'areo 
delle oscillazioni non dovrebbero essere ir¬ 
radiate ; 

b) la modifica alla B.F. è esatta; 

c) abbiamo completato la lista dei valori 
da voi richiesti. Detta lista riproduciamo 
al N. 7 della vostra lettera. 

La tensione di 4“ Volt, è piuttosto bassa. 
Provate ad aumentarla fino a xoo e ma¬ 
gari a 200 Volt. 

d) gli schermi possono essere di qualsia¬ 
si metallo purché non sia ferro; 

e) potete eseguire senza incontrare 

grandi difficoltà anche l’alimentazione in 
alternata. Perciò vi conviene suolarvi un 
lln ' con lo schema .li A. Mussi che pubbli¬ 
cheremo nel prossimo numero del Ra- 
diorario; .... 

fi esistono in commercio molti tipi ui 
raddrizzatori. Non possiamo dirvi però se 
essi hanno con precisione le tensioni da 
voi richieste. Per nttcnre le tensioni esat¬ 
tamente è forse piti consigliabile costruirsi 
da sé un alimentatore di placca incontran¬ 
do solo una lieve spesa. Nei prossimi nu¬ 
meri del Radiorario saranno anche descrit- 

















RADIORARIO 


96 


...Sull’onda di Roma 


•l'arte che pareva spaila — la piro¬ 
tecnica — tornerà domani, e più pre¬ 
cisamente il giorno {anzi, la sera) 
deiio Statuto ad illuminare il ciclo di 
Ti orna. 

Rivedremo la girandola' ... Ce lo pro¬ 
mette il Governatore, e pensiamo, ragione¬ 
volmente, che la nostra attesa non debba 
restare delusa. 

Piazza del Popolo dopo laidi anni rive¬ 
drà le tre fiumane di folla tranquilla e 
curiosa convergenti dal Corso, da Via del 
Babbuino, da Via di Ripe ita. E vedrà pu¬ 
re, per lo sviluppo della città in questi ul¬ 
timi tempi, rigurgitare nella stia ampiezza 
altre due correnti che prima avrebbero 
potuto paragonarsi ad un ruscello; quelle 
che Ponte Margherita e Porta del Popolo 
lasceranno defluire dalle più lontane case 
di Prati di Castello e del quartiere Fla¬ 
minio. 

L'immenso prospetto scenografico del 
Pincio, con le sue rampate, coi suoi trofei, 
con le sue colonne rostrate, — sigillo me¬ 
raviglioso dell'epoca napoleonica impres¬ 
so a Roma dal l ’aladicr — tornerà ad illu¬ 
minarsi di luci multicolori, ed il mormo¬ 
rio della fontana sottostante, insieme a 
quello della gemella che le sta di fronte, 
sarà ancora una volta coperto dallo scop¬ 
pio delle castagnole e dallo scrosciare de¬ 
gli applausi. 

Non vogliamo anticipare profezie : ma 
non ci pare di arrischiare molto sulle in¬ 
cognite del futuro prevedendo che alla 
girandola non mancherà l’entusiastica ade¬ 
sione di tutta Roma, anche di quella parte 
della cittadinanza che, qualunque cosa 
succeda, per ini passibilità congenita, ri ma¬ 
ne a casa /rrrsisbibihnenta anche que¬ 
sta, sarà attratta a vederne un riflesso o a 
udirne l’eco dalle finestre e dalle terrazze. 

Il popolo è sempre un grande fanciullo, 
e come late ama — nonostante che il pro¬ 
verbio ne lo scénsigli di scherzare col 
fuoco.... 

'■lenire ripristina questa festa del fuoco, 
»i Governatore, con saggio criterio com¬ 
pensativo — non si sa mai... infatti — 
provvede a sistemare piì'i esteticamente 
l’erogazione dell'acqua che nelle strade e 
nelle piazze è a disposizione degli ottimi 
Quiriti. 

Ed ceco che annunzia un concorso per 
la costruzione e Roma di un gruppo di 
fontanelle artistiche da porre in luogo 
delle attuali di ghisa, che il buon gusto 
amministrativo di questi ultimi decenni a- 
vez'a fatto disseminare nei quartieri più re¬ 
centi di una città dove già due millenni 
or sono si sapeva trarre dalla conduttura 
delle acque motivo di costruzioni monu¬ 
mentali. 

I moderni romani invece hanno usato 
l'acqua a fini meno decorativi, ma più pra¬ 
tici. Su questo potrebbe parlare con com¬ 
petenza qualche illustratore delle osterie 
di Roma, o qualche erudito conoscitore del 
vero vino dei Castelli, il l'ino che nella 
sua sincerità non tollera impunemente 
clandestini connubi con l'acqua. 

C'è anzi a questo proposito qualcuno che 
insinua come quest'anno il vino di Gen- 
zano sarà migliore... dati i lavori di pro¬ 
sciugamento del sottostante e limpido la¬ 
go di Nomi. 


E noi faremo finta di crederci, anche se 
in questo non riusciamo a vedere altro che 
un pretesto per dire ancora qualche iosa 
di inedito svll'argomento che da parecchi 
mesi fa le spese di tanti articoli d'al- 
iualilà nei giornali e nelle riviste. 

Senza parole invece, ma con tavolozza e 
pennello — lasciando da parte per una vol¬ 
ta tanto la penna — ha voluto dire qualche 
cosa di nuovo un giornalista clic qualcuno 
dei suoi colleglli illudendosi forse di rin¬ 
giovanirsi, si ostina a chiamare «un vec¬ 
chio giornalista » . Carlo Montani. 

Veramente non è ima novità l’arte di 
Cario Montani pittore; e lo sanno tutti i 
buongustai. Ma una novità — o, per me¬ 
glio dire, — una sorpresa è apparsa la 
esposizione che egli ci ha offerto in q:ie- 
sti giorni a l'alazzo Valcntini.... 

Cento quadri in cali egli attraverso anni 
ed anni di lungo studio e di grande autore 
ha ritratto i malevoli ed eterni aspetti del 
lago così ricco di storia e di leggenda, dal 
quale oggi attendiamo la restituzione delle 
due famose navi imperiali. 

GUGLIELMO ALTEROCCA 


CORSO DI LINGUA 
INGLESE a 1 M I 

tenuto dal Prof. Mario Hazon 

Domenica 28 aprile 11)28 
GRAMMATICA 

TRADUZIONE DEE VERBO - VOLERE » 

1) To want. 

2) To wish. 

3) To desire. 

4) To be williug. 

5) To like 

(i) Will (wculd) 4- infinito senza « to » 
oppure liavc. 

7) To take. look, taken. 

8 ) To require. 

9) To choose. chose. chosen. 

Volete andare? 

Do you want to go? 

Do you wish to go? 

Do you desire to go? 

Are you willing to go? 

Would you like to go? 

Will you go? 

Vorreste andare? 

Would you go? 

Volete del thè? 

Do you want some tea? 

Do you desire some tea? 

Would you like some tea? 

Will you bave some tea? 

Ci vogliane tre ere per andare a Genova = 
It fcakes three hours to go to Genoa. 

Ci vuol tempo per imparare bene una lingua 
= It requires time to team a language well. 

Se volesse potrebbe ritirarsi dagli affari = 
If he chose he could withdraw from business. 
Costruzione dell'accusativo coll'infinito. 

volere che 4- soggetto ( nominativo ) 4- con¬ 
giuntivo 

— a) — to want - 4- oggetto (accusativo) 4- 

- » wish - infinito con « to ». 

- » desire — 

- » like - 


= b) will (would) have 4- ogg. (acc ) 4 in¬ 
finito senza » to ■>. 

Esempi. 

Voglio che egli scriva. 

a) I want him to write. 

b) I will have him write. 

Volevo che egli scrivesse. 

a) I wanted him to write. 

b) I would have him write. 

Avrei voluto che egli scrivesse. 

b) I would bave liad Iiitn write. 
Costruzione speciale col verbo ■■ to wish ». 

I wish I had = vorrei avere 
I wish I were —- vorrei essere 
I wish I could = vorrei potere 
I wish (you) would (go) = vorrei che ( voi, 
(and)-aste. 

Esempi vati. 

Ile wanted to help me 
Iie udii want to go too 
If you wish to go, you may 
1 will suceed 

He will smoke though it is had for his 
health 

Would you like to come to tlie theatre 
with me? 

I would come if I had time. 

He would like me to help him 
I want thls hook, not thut one 
Why do you not choose to come- 1 
Thcy wished us to go with them 
I wish you good luek 
Do you want me to come with you? 

1 wish I had time to do your work for you 

I wish you were bere 

I wisli I could help you 

He wishes you would write soon 

He wishes you to write soon 

Ile would have written, but lic could not. 

BRANO PER LETTURA 

Agnes rose up Croni her father's side 
before long, and going softly to her piano, 
played some of thè old airs to which we 
had often listened in that place. 

» Have you any intentino of going away 
agoni? » Agnes asked me. as I was standing 
by. 

« What does my sister say to that »? 

« I liope not ». 

« Thcn I have no such intention, Agnes ». 
» I tintik you ought not. Trotwood, silice 
you ask me » sha said, midly. » Your growiug 
reputation and success eularge your power 
of doing good; and if I could spare my 
brother ». with her ej'es, upon me, « perhaps 
thè time could not ». 

» What I ani, you liave Iliade me. Agnes >, 
I said, bending over her. » I tried to teli you, 
whea we met to-dav, something that has 
been in my thoughts since Dora died. You 
remember when you carne down to ine iu 
our little room—pointing upward, Agnes? ». 

« Oh. Trotwood! » she returned, her eyes 
filled with tears. « So loving, so confiding, 
and so young! cali I ever forget? ». 

« As you were then, my sister, I liave 
often thought since. you have ever been to 
me. Ever pointing upwards, Agnes; ever 
leadiug to somethiug better; ever diivctiug 
me to highcr things! ». 

She oiny shook her head; tbrough ber 
tears I saw tlie sante sad qnict sniile. 

« David Copperficld hy 
Charles Dickens (1812-1870). 


R. CHIODELLI. direttore responsabile 
Archetipografìa di Milano, Viale Umbria, 54 







MI \ I Iteri Ki.H S' l \ rolli' \l i.\ACkR> 
1 1 (». Bromi Mivct - NLVi -HlHK. N. 1 . 


ALTOPARLANTI 


FAR R AN D 


GOT1CH Mod. 60 

il trionfatore in ogni concorso 

Concessionaria esclusiva: 

■S. I. Indust. 1 *’ Colimi. 1 *' Lombarda 
\ ia S. And rea, IH- MILANO - Telel. c44- 





The Magnavox Company 

OACKLAND (California) 




N« 6-7-8 Magnavox N9 80 

DYNAMIC SPEAKER 



Concessionaria esclusiva: 

Soc. An. Industriale Commerciale Lombarda 

Via S. Andrea, 18 - MILANO